Panorama di Lipari

Vacanze a Lipari: la più grande delle Eolie

Cerchi informazioni e consigli per la tua vacanza a Lipari? Ecco una guida con tutto quello che devi sapere: come arrivare o raggiungere l'isola, cosa vedere e cosa visitare, quali spiagge non perdere e quali locali della vita notturna frequentare!

Panorama di Lipari
Le isole Eolie, definite come le sette perle del mediterraneo, sono geograficamente posizionate a nord della Sicilia e circondate dal Mar Tirreno.
Terra dalle mille meraviglie, impreziosita dallo splendore del mare e dalla bellezza dei suoi paesaggi, nonché luogo di scoperta e di cultura del gusto. Questi sono i punti di forza che hanno fatto sì che nel Duemilla l'arcipelago venisse inserito nella lista dei 691 siti al mondo nominati dall'Unesco come Patrimonio dell'Umanità (sia come riserva della biosfera che come patrimonio culturale).

VEDI ANCHE: VACANZE ALLE EOLIE, QUALE ISOLA SCEGLIERE?

Inoltre, la Fondazione per l'Educazione Ambientale ha aggiudicato ben cinque bandiere blu alla Sicilia e proprio alle Eolie ne hanno assegnata una. Il riconoscimento è dovuto alla filosofia di sviluppo sostenibile e all'informazione di un mare sano, che sta alla base dell'agire dei comuni.
Volgendo l'attenzione su Lipari, l'isola più grande, è possibile evidenziare le bellezze culturali, paesaggistiche e culinarie. E' una meta fantastica da scoprire ed amare, ecco perché oggi vi forniamo informazioni e pratici consigli per una vacanza.

Come arrivare a Lipari

Mostra Mappa
L'unico modo per raggiungere l'isola è via mare. Fortunatamente i collegamenti marittimi sono piùttosto efficienti. Potrete imbarcarvi su navi ed aliscafi che raggiungono l'isola nei porti di Milazzo, Messina, Cefalù, Palermo, Reggio Calabria e Napoli.
Le principali compagnie che effettuano servizi di trasporto da e per l'isola di Lipari sono: N.G.I. navi, SIREMAR, SNAV e USTICA Lines.

Cosa vedere e visitare sull'isola

Fondali delle EoliePopolata già nel 4.000 a.C., lo sviluppo di Lipari è stato segnato dalla fiorente economia, sostenuta per ben due secoli, dall'estrazione della pietra pomice nelle cave di Porticello. Oggi, non più in funzione ma attrattiva turistica, è diventata la distesa di polvere bianca (dai principi leviganti) derivante dagli scarti della produzione, nel versante settentrionale.
Dalla pietra pomice alla terrazza naturale e panoramica di Quattropani, in cui è possibile ammirare, dalla chiesetta vecchia, Salina, Filicudi e Alicudi, sul lato occidentale, e Panarea e Stromboli dal versante orientale.
Le cave di Caolino, sul versante occidentale di Lipari, sono note per le diverse policromie delle rocce, dovute all'attività ormai estinta del vulcano. Da qui, è possibile seguire un tragitto che arriva fino alle terme di San Calogero.
Il Castello è il fulcro della storia dell'isola: racchiude la chiesa di San Bartolomeo e il municipio.
Si narra che fu valido rifugio per gli isolani durante gli attacchi del famoso ammiraglio Barbarossa. La chiesa di San Bartolomeo, patrono di Lipari, è importante sito di culto per i liparesi, che attendono e organizzano nei dettagli le feste in suo onore. Il Museo Archeologico dedica un'area interna alla ricca archeologia sottomarina. Infatti, i fondali eoliani rappresentano una valida fonte: diversi i relitti custoditi dalle acque del Tirreno, come quello del Signorini da Pignataro.

Divertimenti fra spiagge e vita notturna

Ovviamente sono le spiagge il vero fiore all'occhiello turistico. Ce ne sono diverse: attrezzate o libere, sabbiose o rocciose, adatte ai bambini o ai gruppi di ragazzi; ma certamente tutte degne di nota. Le più belle, famose ed apprezzate sono Canneto e la vicina spiaggia Bianca, Porticello, la Papesca ed Acquacalda. Soprattutto i giovani scelgono quest'isola come meta delle vacanze, proprio per la bellezza dei litorali, oltre che per i divertimenti notturni che essa offre. I locali notturni si concentrano lungo il corso principale e nel territorio di Marina Corta, con numerosi negozi, ristoranti, locali e discoteche popolate fino alle prime ore del mattino.

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo
Forse ti può interessare anche...

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Commenti sull'articolo
  • Anna Maria
    Anna Maria 29 Dicembre 2012 21:22

    Lipari,isola meravigliosa, bellissima e profumata di erbe selvatiche e fiori; la mia amata terra in cui sono nata e in cui sono tornata gia' diverse volte dalla lontana America!

    Rispondi
  • Francesco Mapelli
    Francesco Mapelli 30 Dicembre 2012 13:23

    Anna Maria concordo con te... Lipari è bellissima, un Isola immersa nella natura :)

    Rispondi
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Torna su