isola di wight litorale

Isola di Wight: dove si trova, quando andare e cosa vedere

Isola di Wight: dove si trova, cosa vedere e periodo migliore per visitarla. Ecco tutto quello che devi sapere sull'isola e sul festival musicale: info su ore di volo, prezzi, date, documenti e requisiti di ingresso.

isola di wight litoraleFamosa per essere stata il luogo dove la regina Vittoria trascorreva le sue vacanze, l'isola di Wight è un piccolo gioiello inglese nel Canale della Manica.
In questo luogo tranquillo ci si può godere il tempo passeggiando lungo le spiagge sabbiose, facendo dei pic-nic in campagna o visitando castelli e antiche sale da tè. Qui troverete paesaggi vasti e selvaggi, che vi permetteranno di entrare a stretto contatto con la natura. Sicuramente, una destinazione diversa rispetto alle vacanze in spiaggia.
Ecco per voi qualche informazione e consiglio sull'Isola di Wight, dove si trova, quando andare e cosa vedere.

Viaggiare informati: info utili

  • Abitanti: 140.984
  • Capoluogo: Newport
  • Lingue: inglese
  • Moneta locale: sterlina (€1,00 = £0,91)
  • Clima: oceanico caratterizzato da piogge costanti tutto l'anno (con punte massime tra ottobre e gennaio) e temperature che variano tra 4/10° in inverno e i 10/20° in estate
  • Vaccinazioni: nessuna vaccinazione richiesta
  • Requisiti d'ingresso: appartenendo al Regno Britannico, per i cittadini europei per visitare l'isola di Wight è sufficiente la carta d'identità valida per l'estero
  • Distanza dall'Italia: 1.382 Km (2 ore di volo, più 1 ora e 30 di bus/auto e 30 minuti di traghetto)

Dove si trova

Mostra MappaL'isola di Wight è una contea dell'Inghilterra che si trova nel Canale della Manica, a sud di Southampton.
La sua superficie di 381 chilometri quadrati dista 6,5 km dalle coste dell'Hampshire e metà del suo territorio ha ricevuto il certificato di Area of Outstanding Natural Beauty, ovvero il riconoscimento di "area di eccezionale bellezza naturalistica" e quindi la classificazione di area naturale protetta.

Come arrivare da Londra

L'isola si trova a meno di 3 ore da Londra e si può raggiungere con i traghetti che partono dai porti di Southampton e Portsmouth. Di seguito le diverse opzioni di viaggio:

  1. dalla stazione London Waterloo parte un treno per Portsmouth Harbour (tempo di percorrenza 1 ora e 36 minuti, costo del biglietto da £16,00 a £40,00, circa da €18,00 a €45,00);
    da Portsmouth, da "The Hard Interchange", prendere il bus della linea 8, X4, 16 o 203, fino a Southsea, Clarence Pier (tempo di percorrenza 8 minuti, costa del biglietto £1,00, circa €1,13);
    da Southsea, Clarence Pier prendere il traghetto veloce fino a Ryde nella parte orientale dell'isola (tempo di percorrenza 10 minuti, costo del biglietto £18,00, circa €21,00) - Tour di 1 giorno all'Isola di Wight da Londra
  2. In alternativa, da London Waterloo prendere il treno fino a Southampton Central (tempo di percorrenza 1 ora e 16 minuti, costo del biglietto da £16,00 a £45,00, circa €19,00 a €50,00);
    da Southampton City Centre, alla Central Station, prendere il bus 3/QuayConnect o U1C fino a Town Quay, Platform Tavern (tempo di percorrenza 14 minuti, costo biglietto £2,00, circa €2,26);
    infine prendere il traghetto fino a Cowes, nel centro dell'Isola (tempo di percorrenza 25 minuti, costo del biglietto da £7,00 a £15,00, circa €9,00 a €18,00) - Tour di 3 giorni dell'Isola di Wight e della costa meridionale
  3. Infine, da London Victoria Coach Station in bus fino a Portsmouth The Hard (tempo di percorrenza 2 ore e 10, costo del biglietto £13,00, circa €15,00);
    da Portsmouth The Hard prendere un altro bus della linea 8, X4 o 16 fino a Southsea Clarence Pier (tempo di percorrenza 8 minuti, costo del biglietto £2,00, circa €2,26);
    prendere poi il traghetto veloce fino all'isola (tempo di percorrenza 10 minuti, costo del biglietto £18,00, circa €21,00)

Quando andare? Info su clima e periodo migliore

Mese Temperature medie (min/max) Precipitazioni (giorni/mm)
Gennaio 5 / 9° 17 gg / 38 mm
Febbraio 5 / 8° 14 gg / 32 mm
Marzo 6 / 10° 13 gg / 27 mm
Aprile 7 / 12 ° 13 gg / 20 mm
Maggio 10 / 15° 13 gg / 23 mm
Giugno 13 / 17 ° 12 gg / 23 mm
Luglio 15 / 20 ° 14 gg / 28 mm
Agosto 16 / 20 ° 13 gg / 28 mm
Settembre 15 / 18 ° 11 gg / 22 mm
Ottobre 12 / 16 ° 16 gg / 40 mm
Novembre 8 / 12 ° 19 gg / 55 mm
Dicembre 6 / 10° 17 gg / 48 mm
  • Clima: oceanico con piogge costanti tutto l'anno e più abbondanti nei mesi da ottobre a gennaio. Le temperature non sono mai eccessivamente rigide dal momento che l'isola gode dell'influsso del mare: dicembre, gennaio, febbraio e marzo sono i mesi più freddi con minime di 5° e massime di 10°, i mesi più caldi sono luglio e agosto
  • Periodo migliore: da maggio a fine settembre, a giugno per chi vuole assistere al Festival Musicale dell'Isola di Wight
  • Periodo da evitare: da ottobre a febbraio, in quanto è il periodo più piovoso
  • Consigli: da mettere sempre in valigia un maglioncino pesante, una giacca anti-pioggia, un ombrello e delle scarpe comode per camminare e resistenti all'umidità

10 cose da vedere: spiagge e luoghi di interesse

  1. Osborne House, la residenza estiva della regina Vittoria, con bellissimi giardini e stanze arredate con numerosi oggetti originali.
  2. Castello di Carisbrooke dove venne imprigionato il Re Carlo I; oltre ad essere una splendida residenza medievale oggi ospita un museo.
  3. Abbazia di Quarr, bellissimo monastero benedettino costruita vicino ad una abbazia cistercense che venne demolita nel 1953 in seguito alla dissoluzione dei monasteri.
  4. I Needkes, nella parte occidentale dell'isola, ovvero tre rocce calcaree che svettano sopra il livello del mare dove si posano milioni di gabbiani.
  5. Cowes, una cittadina nella patre settentrionale dell'isola dove ogni anno ad agosto si svolge un festival dedicato al mare e alla vela.
  6. Sandown è una località sulla costa meridionale di Wight dove si trovano bellissime spiagge tra cui Yaverland Beach.
  7. Shanklin è un luogo dove oltre ad una bellissima spiaggia di sabbia dorata si trova la Shanklin Chine,una scogliera a picco sull'oceano con un panorama straordinario.
  8. Bembridge, un piccolo villaggio famoso per i concerti jazz, visite guidate, escursioni in kayak, barca e canoa dal porto. Da qui partono i tour per le baie naturali di Lane End, Ledge e Bembridge Beach.
  9. Ventnor, una stazione termale di epoca vittoriana dove si trova una delle spiagge più belle dell'isola: Steephill Cove Beach. Inoltre qui si trova il Parco di Ventnor con i suoi Giardini Botanici dove abbondano numerose specie floreali.
  10. Il villaggio di Freshwater, uno dei luoghi più suggestivi dell'isola poiché si affaccia su elevati promontori di origine calcarea. La spiaggia di Freshwater Bay è molto amata dai turisti per il litorale sabbioso ma intervallato da ripide scogliere.

Cosa fare nell'Isola di Wight: escursioni e tour

Il Festival dell'Isola di Wight

isle of wight festival Fonte: wikimedia commons - Autore: Liz Murray - Licenza: CC BY-SA 4.0 Ogni anno sull'isola di Wight si tiene l'Isle of Wight Festival, un festival di musica rock.
Le prime tre edizioni, dove parteciparono cantanti e musicisti del calibro di Bob Dylan, Joe Cocker e Jefferson Airplane, si tennero, rispettivamente, nel 1968, nel 1969 e nel 1970. In seguito, per molti anni la manifestazione venne sospesa e solo a partire dal 2002 il festival è stato ripreso e si tiene ogni anno nel mese di giugno. Durante i 4 giorni di festival, generalmente a metà giugno, potrete assistere a diversi concerti di musica rock, pop e indie.

Per quanto riguarda il biglietto d'ingresso al Festival, potete decidere se acquistare quello giornaliero o quello che prevede l'ingresso durante tutti e 4 i giorni di musica. I prezzi cambiano in base alla durata e al giorno in cui intendete entrare, trovate tutte le informazioni sul sito web ufficiale.

Quanto costa una vacanza nell'Isola di Wight? Prezzi, offerte e consigli

appuldurcombe house isola di wightSebbene sia poco distante da Londra, l'Isola di Wight ha prezzi più simili a quelli delle campagne inglesi rispetto a quelli che si trovano nella capitale britannica.
Per dormire, ci sono diversi B&B e piccoli hotel tra cui scegliere, alcuni con prezzi modici.
Per mangiare, invece, sull'isola troverete diversi pub che hanno menu non troppo dispendiosi e dove potrete assaggiare piatti tipici della cucina inglese, accompagnando il tutto con una buona birra.
Una delle spese che più graveranno sul vostro budget sarà quella del trasporto da Londra fino all'isola, come visto nella sezione "Come arrivare da Londra".

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo
Forse ti può interessare anche...

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Torna su