innsbruck centro storico

Cosa vedere a Innsbruck in 3 giorni

Cosa vedere a Innsbruck in 3 giorni. Itinerario dei posti da non perdere assolutamente. Consigli utili per visitare Innsbruck in un weekend!

palazzi innsbruckInnsbruck, capoluogo del Tirolo che conta solo 130.000 abitanti, ha questo nome poiché la città è stata costruita intorno al fiume Inn; infatti letteralmente significa "Ponte sull'Inn".
Chi deciderà di visitare questa località avrà l'imbarazzo della scelta su cosa vedere e fare perché oltre a scoprire le bellezze culturali è anche la location perfetta per camminate nella natura e pedalate in bicicletta nei dintorni.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere a Innsbruck

Prima di partire: consigli utili

  • Quando visitare Innsbruck: i mesi ideali sono la primavera e l'estate, quando le temperature sono più alte e la città organizza concerti e manifestazioni. Da non perdere in autunno la festa tradizionale di 3 settimane sulla Nordkette dove si arriva con la funicolare che parte dal centro città. Chi ama l'atmosfera natalizia dovrebbe visitare Innsbruck a Natale, quando vengono allestiti i tipici mercatini, e a Capodanno, quando vengono organizzati concerti e veglioni - maggiori info su clima e periodo migliore per Innsbruck
  • Dove dormire:la zona migliore è il centro storico - Hotel e b&b da €60,00 a camera
  • Come muoversi: Il modo più semplice è camminare poiché la maggior parte delle attrazioni sono nel piccolo centro storico. Comunque autobus e tram sono efficienti e coprono gran parte della città (biglietto singolo €2,30, carnet 5 corse €8,00, biglietto giornaliero €5,10, abbonamento settimanale €19,90). Con la bella stagione da valutare la bicicletta grazie alla presenza di molte piste ciclabili. Innsbruck possiede anche una moderna funicolare che conduce fino a 2.300 metri (costo a/r €32,00, gratuito con Innsbruck Card) - maggiori info su come muoversi a Innsbruck
  • Altro: suggeriamo la Innsbruck City Card che include l'ingresso gratuito ai musei, alle attrazioni e l'uso dei mezzi di trasporto compresa la funicolare. Il rapporto qualità/prezzo è buono (24 ore €43,00, 48 ore €50,00 e 72 ore €59,00). I bambini dai 6 ai 15 anni hanno uno sconto del 50%

Come arrivare

  • In auto: passando per il Brennero si raggiunge tramite l'Autostrada A22 applicando la "Vignette" (costo €5,00 a settimana). Da Milano dista 394 Km (circa 4 ore e 30 di macchina), da Roma 765 Km (8 ore circa) e da Bolzano 123 Km (1 ora e 40).
  • In treno: con Italo o Trenitalia fino a Bolzano e poi prendere i comodi ed economici treni tedeschi della DB o quelli austriaci OBB che impiegano 2 ore (costo €9,00).
  • In autobus: alcune città italiane sono collegate a Innsbruck dagli autobus della Flixbus ma i tempi e i costi variano dalla località di partenza (costi da Roma o Milano a partire da €18,00).
  • In aereo: l'aeroporto dista solo 4 km dal centro che può essere raggiunto in 11 minuti di taxi (costo medio €24,00) o con la linea F del bus (costo €2,30, tempo di percorrenza 20 minuti circa) - voli per Innsbruck o Monaco di Baviera (160 km) da €76,00 - guarda le offerte

Giorno 1

Mostra Mappa

1 - Mattina: Colazione, Palazzo imperiale Hofburg, Duomo di Innsbruck, Tettuccio d'Oro

tetto oro innsbruckIniziate la vostra giornata a Innsbruck con una buona fetta di sacher e un caffè al Cafè Sacher (€8,00) che si trova proprio all'interno della residenza imperiale di Hofburg.
Poi visitate il bellissimo palazzo, uno degli edifici austriaci più importanti, con gli appartamenti imperiali e i sotterranei gotici (orario tutti i giorni 9:00-17:00, ingresso €9,00). Se la stagione lo consente ammirate anche in bei giardini adiacenti.
Poi spostatevi alla contigua Cattedrale di Innsbruck, esempio sublime di barocco austriaco caratterizzato da una facciata in pietra e due torri campanarie (feriali dalle 10:15 alle 19:00, domenica dalle 12:30 alle 19:00).
Terminate la mattina nella Piazza dove si trova l'edificio con il famoso Tettuccio d'Oro: un capolavoro artistico ricoperto da 2.600 tegole di rame dorato voluto dall'Imperatore Massimiliano I.

2 - Pomeriggio: Pranzo, Helbing House, Torre Civica, Museo Tirolese, Colonne di Sant'Anna, Arco di Trionfo

innsbruck centro storicoFermatevi per pranzo al Piano-Bar Cafè Restaurant, un bel localino che ha anche un giardino esterno per chi si trova in città con la bella stagione. Mangiate i piatti locali che vengono serviti e poi andate a visitare la Helbing House, un palazzo con una facciata ricca di stucchi e decori esempio di arte gotica del XV secolo, al cui interno si trovano abitazioni private e negozi.
Proseguite per la vicina Torre Civica, a fianco del Municipio, i cui piani inferiori un tempo erano delle carceri mentre dalla cima le guardie proteggevano la città. Se non soffrite di vertigini, e avete voglia di fare 133 scalini salite fino in cima da cui godrete di un bellissimo panorama (giu-set 10:00-20:00, ott-mag 10:00-17:00; ingresso €3,50).
Visitate poi il Museo Regionale Tirolese Ferdinandeum dove potrete ammirare reperti storici e artistici del luogo, la Collezione Biedermeier e la Galleria Moderna (mar-dom 9:00-17:00; ingresso €11,00).
Ed infine passeggiate per la bella e centrale Maria-Theresien-Strabe, la via dello shopping di Innsbruck, lungo la quale potrete ammirare le Colonne di Sant'Anna e l'Arco di Trionfo.

3 - Sera: Cena e dopocena

Per cena vi suggeriamo il ristorante Altstadt-Schmankerl che serve piatti tipici tirolesi (€20,00).
Se poi non siete stanchi e volete bere qualcosa potete andare al culinarium in der Altstadt un locale carino che serve anche liquori e grappe (Ottieni indicazioni).

In sintesi:

Giorno 2

Mostra Mappa

1 - Mattina: Colazione, Castello di Ambras e Museo di Storia dell'Arte

castello ambras innsbruckFate colazione al Cube 8 Cafe Bar vicino alla Stazione dei bus e prendete l'autobus n.4134 o il tram 3 fino alla fermata di Shloss Ambras (10 minuti) e poi camminate circa 20 minuti per arrivare al bellissimo e panoramico Castello di Ambras (tutti i giorni 10:00 -17:00; chiuso a novembre; ingresso €10,00).
Oltre ad essere un magnifico edifico al suo interno si trova un museo che ospita la collezione Ambras con importanti dipinti raffiguranti la famiglia Asburgo e una collezione di vetri artistici Strasser. Per visitarlo tutto impiegherete circa due ore, poi riprendete il bus che vi riporta alla stazione centrale di Hauptbahnhof.

2 - Pomeriggio: pranzo, Basilica di Wilten, trampolino di Bergisel

trampolino bergisel innsbruckDalla stazione dei bus incamminatevi per Subdanstrabe prima, girate per Mentigasse e imboccate Leopoldstrabe. In meno di 10 minuti sarete da Leopold che serve buon cibo all'interno di un locale dall'atmosfera molto piacevole (€14,00).
Poi raggiungete la Basilica di Wilten che si trova a 600 metri ed è la chiesa barocca più bella della regione famosa perché è la sede del famoso coro di voci bianche (tutti i giorni 7:30-18:00, ingresso gratuito).

Da qui con una camminata di 15 minuti raggiungete Bergisel Ski Jump, il gigantesco trampolino del salto di sci costruito nel 2001: un mix di architettura moderna e sport.
L'impianto comprende una cabinovia, un ascensore, un belvedere e un caffè panoramico dove potrete gustarvi una birra o una cioccolata calda ammirando il panorama (da novembre a maggio aperto mer-lun 10:00 alle 17:00. Da giugno ad ottobre tutti i giorni dalle 9:00 alle 17:00; ingresso €9,50).
Per tornare in centro potete prendere il bus 4142 che da Innsbruck Sonnenburgerhof (a 5 min a piedi da Bergisel) vi lascia alla stazione centrale Hbf.

3 - Sera: Cena e dopocena

Per cena vi suggeriamo il tipico ristorante tirolese Stiftskeller in pieno centro storico (€18,00) e per concludere la serata andate al Tribaum, un locale dove servono moltissimi tipi di birre (Ottieni indicazioni).

In sintesi:

Giorno 3

Mostra Mappa

1 - Mattina: colazione, funicolare Hungerburgbahn, Alpenzoo e Hafelekar

panorama innsbruckIniziate il vostro ultimo giorno a Innsbruck con una colazione allo Strudel Cafe Kroll che propone ottimi dolci, caffè e cappuccino (€6,00) .
Poi in 3 minuti a piedi raggiungete la partena della funicolare Hungerburgbahn che in 8 minuti vi porta all'Alpenzoo (costo funicolare €32,00 a/r, gratis con la Innsbruck Card).
Questo parco, oltre a trovarsi in una posizione molto panoramica con vista a 360° sulla città, è una tappa fondamentale per gli amanti di natura e animali. All'interno si trovano diverse specie di mammiferi, di volatili alpini, rettili e anfibi tipici della zona alpina (tutti i giorni 9:00-17:00, ingresso €10,00).

Dopo questa visita prendete l'ultimo troncone della funicolare che vi condurrà al punto più alto a 2.300 metri, l'Hafelekar, dove sia in estate che in inverno si possono praticare diversi sport ma è anche un posto ideale per godersi il panorama alpino e rilassarsi un po'.

2 - Pomeriggio: Pranzo, chiesa di Corte Holfriche e Swarosky Crysttal Worlds

chiesa barocca innsbruckVi suggeriamo di restare a pranzo su queste bellissime montagne al Ristorante Karstube, il rifugio a 2.300 metri dove si mangia con una vista mozzafiato e i prezzi sono assolutamente accettabili (pranzo self service €16,00). Poi riprendete la funivia che in 20 minuti vi riporterà nel centro di Innsbruck.

Nel pomeriggio andate a visitare la Chiesa di Corte Hofkirche, chiamata anche chiesa degli uomini neri per la presenza delle 28 statue nere che stanno di guardia (lun-sab 9:00-17:00, dom 12:30-17:00; ingresso libero).
Dalla stazione centrale Hbf prendete poi il bus 4125 che in 25 minuti vi porterà al bellissimo Swarovski Crystal Worlds, il particolare museo dove perdersi tra installazioni e labirinti di cristalli (settembre - giugno tutti i giorni 8:30 - 19:30; 1° luglio - 31 agosto tutti i giorni 8:30 - 22:00; ingresso €19,00).

3 - Sera: Cena e dopocena

Per la vostra ultima sera a Innsbruck vi consigliamo il Ristorante Tiroler Bauernkeller che propone ottimi piatti regionali (€22,00 crica). Terminate poi con un buon cocktail al Erlkönig Bar a pochi minuti a piedi dal ristorante (Ottieni indicazioni).

In sintesi:

Quanto costa un weekend a Innsbruck

Innsbruck non è una città particolarmente economica e i prezzi sono spesso più alti di quelli a cui siamo abituati in Italia. Con qualche accorgimento però si può riuscire a risparmiare, soprattutto se si acquista la Innsbruck Card.

  • Costi per mangiare: circa €40,00 al giorno a persona (compresi colazione, pranzo, cena)
  • Costi per musei e attrazioni: circa €104,00 a persona seguendo l'itinerario da noi suggerito, con la Innsbruck Card da 3 giorni invece si spendono €78,00.
  • Trasporti: circa €12,00 a persona (costo dei bus usati con il nostro itinerario, che però se si acquista la Card sono compresi e quindi si ha una spesa in meno).
  • Hotel, alloggi e b&b: Hotel e b&b a partire da €75,00 a camera - guarda le offerte
  • Svago: da €20,00 a persona al giorno (compresi spuntini, caffè, aperitivi, drink, ...)
  • Costo complessivo di un weekend a Innsbruck: da €400,00 a persona (voli esclusi)

Consigli, info utili e itinerari per visitare Innsbruck

  • Qual è il periodo migliore per visitare Innsbruck?
    Sono tanti i fattori che determinano il periodo o la stagione migliore per una destinazione: il clima, gli eventi e le ricorrenze, i prezzi. Se non avete ancora prenotato e volete essere certi di non beccare un periodo non proprio ideale, ecco tutte le info utili per decidere quando andare a Innsbruck
  • Come ci si muove in città?
    A piedi, in metro, in bus... qual è il modo migliore per visitare Innsbruck? Ecco tutte le info sulla mobilità, con mappe, disponibilità e prezzi dei mezzi pubblici, e consigli su come muoversi a Innsbruck
  • Poco tempo a disposizione? Ecco l'itinerario di 1 giorno!
    Eh si, le cose da vedere sono sempre troppe e il tempo non basta mai! Ma nulla è perduto, meglio poco che niente, no? Ci abbiamo pensato noi a costruire degli itinerari ad hoc per non saltare i must di Innsbruck: ecco cosa vedere in un giorno
  • Le attrazioni imperdibili in città
    In ogni città ci sono alcune cose che proprio non si possono perdere. Siete certi di conoscere tutti quanti i must, le attrazioni assolutamente imperdibili in città? Ecco un piccolo ripasso: le 10 cose da vedere assolutamente a Innsbruck!
  • Le specialità tipiche e i migliori ristoranti di Innsbruck
    Suvvia, non avrete mica intenzione di andare a Innsbruck e mangiare al McDonald's... Ma certo che no, in ogni città ci sono delle specialità da provare assolutamente: ecco 10 cose da mangiare a Innsbruck e dove!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su