Cosa Vedere a Innsbruck in un giorno

Cosa vedere a Innsbruck in un giorno? Quali sono i posti da non perdere? Cosa fare e dove mangiare? Ecco consigli utili e un itinerario per visitare Innsbruck in 24 ore!

Innsbruck è una deliziosa cittadina austriaca, capitale del Tirolo. Si presta perfettamente alla visita della durata di un solo giorno, in quanto il centro storico è molto piccolo e visitabile anche con poco tempo a disposizione. Abbracciata dalle montagne e celebre per il suo "tettuccio d'oro", Innsbruck è una città in cui è facile muoversi, percorrendo le splendide stradine e perdendosi tra il medioevo, il periodo imperiale e il futuro.

VEDI ANCHE: POSTI MIGLIORI DOVE SCIARE IN AUSTRIA

Da non dimenticare un assaggio alle specialità locali, in particolare gli ottimi dolci! Ti proponiamo un itinerario per scoprire, con un solo giorno a disposizione, le bellezze di Innsbruck.

Prima di partire: consigli utili

2 innsbruck consigli

  • il clima della città è di tipo continentale e alpino. Questo significa che gli inverni sono freddi e con tanta neve, le estati sono invece fresche, la temperatura media si assesta intorno ai 18 gradi. Le precipitazioni sono frequenti, specialmente nel mese di luglio.
  • per arrivare a Innsbruck dall'Italia nord orientale, il mezzo più comodo è il treno: è possibile sfruttare i collegamenti diretti da Bologna, Venezia, Verona, Rovereto, Trento, Bolzano, Bressanone e Fortezza con DB-ÖBB Eurocity. La stessa compagnia mette a disposizione treni notturni che partono da Roma, Orvieto, Chiusi-Chianciano Terme, Arezzo, Firenze, Bologna e Verona.
  • Se decidi di prolungare la tua visita di Innsbruck, dai un'occhiata alle nostre offerte di soggiorno in hotel.

Itinerario di un giorno a Innsbruck: Mattina

1 - Colazione e Torre civica Stadtturm

3 innsbruck mattinaPrima di affrontare la visita mattutina, hai bisogno di fare il pieno di energie, quindi fai colazione presso Der Bäcker Ruetz, al civico 36: pane e dolci appena sfornati accompagnano bibite calde e fredde, per una spesa media di 9 Euro a persona. Dopo colazione avviati verso Herzog-Friedrich, la più antica e caratteristica strada del centro storico cittadino. Percorrendola, potrai ammirare alcuni portici particolari e splendide insegne tipiche del Tirolo, realizzate in ferro battuto. Lungo questa strada ti imbatterai nella torre civica, chiamata Stadtturm: comprando il biglietto d'ingresso, potrai salire a piedi fino alla piattaforma panoramica. Da qui potrai ammirare i monumenti della città dall'alto ma avrai anche un'ampia visuale su tutta la valle di Innsbruck.

2 - Passeggiata lungo Herzog-Friedrich, Hof Garten, Hofkirche, palazzo Hofburg

Proseguendo per Herzog-Friedrich Strasse raggiungerai il Goldenes Dachl, conosciuto anche come il Tettuccio d'oro. Simbolo di Innsbruck, non è altro che un balcone con un tetto sporgente. La sua particolarità è quella di essere ricoperto da 2657 lamine di rame dorato a fuoco. Troverai tantissimi turisti che ammirano e fotografano questa attrazione cittadina. È anche possibile visitare l'interno, che ospita una piccola esposizione su Massilimiliano I d'Asburgo. Proprio di fronte al tettuccio d'oro, si trova un magnifico palazzo che catturerà certamente la tua attenzione: si tratta dell'Helblinghaus, una costruzione in stile di rococò arricchita da stucchi decorativi. Giunto al termine di Herzog-Friedrich Strasse troverai la Gasthof Goldenes Adler (Aquila d'oro), quella che si ritiene essere la locanda più antica d'Austria. Proseguendo, incontrerai il lungo fiume con la sua magnifica visuale sulle montagne. Vedi le case colorate sulla sponda opposta? Si racconta che questi colori siano stati scelti e voluti dalle donne del quartiere, per fornire indicazioni ai mariti ubriachi che, la notte, non riuscivano a trovare o riconoscere la propria casa. Seguendo il percorso del fiume ed attraversando l'Hof Garten, il bellissimo giardino all'inglese dell'antica corte imperiale, arriverai all'ingresso della Hofkirche, la celebre chiesa che, nonostante l'esterno anonimo, al suo interno ospita due file di 28 statue bronzee che sembrano quasi custodire il sarcofago (vuoto, il corpo si trova a Vienna) di Massimiliano I. Dalla Hofkirche raggiungi il palazzo Hofburg, dove merita una visita la sala dei Giganti - o delle feste - grazie ai suoi affreschi posizionati sul soffitto.

In sintesi:

  • Luoghi visitati: Herzog-Friedrich Strasse (gratis), Stadtturm (3.50 Euro), Goldenes Dachl (gratis, esposizione interna 4.80 Euro), Helblinghaus (gratis), Gasthof Goldenes Adler (gratis), Hof Garten (gratis), Hofkirche (4.45 Euro), palazzo Hofburg (9 Euro)
  • Ticket utili: Tour panoramico del centro città
  • Dove fare colazione: Der Bäcker Ruetz, Herzog-Friedrich Strasse 36

Itinerario di un giorno a Innsbruck: Pomeriggio

1 - Pranzo e passeggiata lungo Maria-Theresien-Straße

4 innsbruck pomeriggioPer il pranzo recati in Maria-Theresien-Straße, la strada/piazza più vivace della città. Qui troverai, al civico 51/53, un locale tipico chiamato Theresienbräu dove poter gustare cucina tipica da accompagnare ad un buon boccale di birra, spesa media 15 Euro. Terminato il pranzo puoi percorrere la via, ricca di negozi e gastronomie, per acquistare qualche souvenir o prodotto tipico.

2 - Escursione fra i monti

Visitare Innsbruck non significa limitarsi solo al centro storico, c'è un'altra esperienza emozionante da fare. È in funzione, da qualche anno, una comoda combinazione di mezzi di trasporto, nello specifico funicolare e funivia, che permette ai visitatori di partire dal centro storico e salire sulle montagne. La NordKette non solo fornisce l'accesso alle piste da sci, ma è fruibile anche in estate per raggiungere i percorsi di trekking. Scegliendo di percorrere solo il primo tratto, si può raggiungere il paese di Hungerburg a quota 860 metri. Ovviamente è superfluo dire che la vista è bellissima, è possibile distinguere tutti i monti del Tirolo che si estendono verso il Brennero, nonché scorgere il palazzo Hofburg, da vicino imponente e maestoso, da questa altezza solo un puntino nel mezzo di questo splendido anfiteatro di montagne. Di ritorno presso il centro storico, è il momento di fare una dolce merenda, magari con la classica ma mai stancante torta Sacher, scegliendo tra le tante pasticcerie della città.

In sintesi:

Itinerario di un giorno a Innsbruck: Sera

1 - Mercatini natalizi o visita del Duomo di San Giacomo

5 innsbruck seraSe visiti Innsbruck nel periodo natalizio, il momento dopo il tramonto è l'ideale per visitare i tipici mercatini natalizi. Luci, profumi e sapori del Natale qui sono accentuati al massimo, ma l'atmosfera è davvero bella, accogliente e coinvolgente. Se invece hai scelto un altro periodo dell'anno puoi scegliere di fare un salto al Duomo di San Giacomo. Ricostruito dopo il terremoto avvenuto alla fine del 1600, sorge sulla struttura di una Chiesa gotica risalente al 1438. All'interno è composto da un'unica navata, uno bellissimo pulpito e un ricco altare. Qui c'è anche la tomba dell'arciduca Massimiliano III e l'immagine votiva di Maria Ausiliatrice.

2 - Cena

In base al periodo scelto, troverai più o meno affollamento anche nei ristoranti, all'ora di cena. Ti consigliamo il ristorante Weisses Rossl, situato in Kiebachgasse 8, tipicamente tirolese dove si spendono, in media, 20 Euro a testa.

In sintesi:

  • Luoghi visitati: nel periodo natalizio i mercatini tipici (gratis), Duomo di San Giacomo (gratis)
  • Ticket utili: Serata Tirolese con musica e cena
  • Dove cenare: Weisses Rossl, Kiebachgasse 8

Cosa non vedere: le attrazioni a cui è meglio rinunciare

6 innsbruck cosa non fare

  1. Museo dell'arte popolare tirolese. È sicuramente un luogo interessante, ma trascurabile durante la visita di un giorno.

  2. Castello di Ambras. SItuato sulle colline cittadine, rimane abbastanza distante dal centro.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti