Bangers Mosto Piselli Sugo SalsaPrima d'intraprendere un viaggio ci si chiede quali sono le specialità culinarie che sarà possibile assaggiare giunti a destinazione. Anche l'Inghilterra, nonostante goda di scarsa stima dal punto di vista gastronomico, ha i suoi piatti tipici! Nel menu di un tipico ristorante inglese si possono infatti trovare specialità gustose per ogni pasto della giornata: dalla colazione alla cena, senza dimenticare l'iconica merenda con il tè delle 5 e l'immancabile birra da sorseggiare al pub. Se vuoi sapere cosa si mangia in Inghilterra, ecco alcuni suggerimenti!

10 Piatti tipici dell'Inghilterra

1 - Full English Breakfast

colazione all inglese mangiareForse il più famoso dei piatti tipici inglesi, è per loro il pasto principale della giornata, poiché il pranzo solitamente consiste di solito in un breve spuntino. Tutti i locali aperti al mattino lo servono, si tratta di un piatto molto sostanzioso e contiene alimenti prettamente salati. In un'unica portata vengono serviti pane tostato, uova al tegamino o strapazzate, un paio di fette di bacon, salsicce di maiale, baked beans (i tipici fagioli in salsa di pomodoro), pomodori e funghi, opzionali sono gli hash browns (frittelle di patate tagliate a pezzetti). Il tutto è accompagnato da una tazza di te o caffè.

  • Consigliato a: colazione
  • Costo medio: £8,00/ €8,80
  • Ingredienti principali: uovo, pane tostato, pomodori, funghi, salsiccia di maiale, bacon, fagioli, patate, te o caffè

2 - Fish and Chips

cibo di pesce chipÈ un altro famosissimo piatto tipico inglese, che ha origine nel XIX secolo e anche ai tempi era molto diffuso, soprattutto tra la classe operaia locale. Il piatto è composto da filetti di pesce che vengono fritti in una pastella realizzata con farina e birra. Il pesce utilizzato per la pietanza è solitamente cod (merluzzo), haddock (simile al merluzzo ma più grasso), plaice (platessa), skate (razza). A completare il piatto viene servita una bella porzione di patatine fritte, crema di piselli e salsa tartara.

  • Consigliato a: pranzo, cena, spuntino
  • Costo medio: £6,00/€6,60
  • Ingredienti principali: pesce e patate

3 - Sausages and mash (o bangers and mash)

bangers mosto piselli sugo salsaUn altro piatto molto sostanzioso che si compone di salsicce, quasi sempre di maiale, e purè di patate. Il tutto è letteralmente inondato di gravy sauce, ovvero un intingolo ricavato dalla riduzione di brodo di carne e verdure, che viene versato direttamente sul piatto. Il nome "bangers" è risalente alla Prima Guerra mondiale ed è onomatopeico, ricorda infatti il "bang!", ovvero il rumore delle salsicce che tendevano a esplodere durante la cottura a causa della quantità d'acqua decisamente sproporzionata usata per prepararle, al fine di celare la scarsità di carne.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: £8,00/ €8,80
  • Ingredienti principali: salsicce di maiale, purè di patate, salsa gravy

4 - British Pie

steak pie 09012012Foto di Goddard's Pies Limited. In Inghilterra sono molto diffusi questi tortini di pasta brisè ripieni, solitamente vengono serviti accompagnati da purè di patate e altre verdure. Questo piatto unico tra i più tradizionali risale all'epoca dell'Impero Romano e può avere tanti ripieni, da steak and kidney (pezzetti di bistecca di manzo e reni cotti nella birra) a chicken and mushroom (pollo e funghi), fino alle alternative vegetariane come cheese and onion (formaggio cheddar cremoso e cipolle).

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: £6,00/€6,60
  • Ingredienti principali: pasta brisè, ripieno di carne di manzo o pollo, verdure

5 - Shepherd's Pie

shepherd s pie at restaurant hell hunt tallinnFoto di JIP. Ricetta tipica del nord del Paese, la Shepherd's Pie (letteralmente "torta del pastore") è composta da macinato di agnello cotto in un gravy (intingolo) di verdure (di solito cipolla, piselli, sedano, carota). Il tutto viene ricoperto da uno strato di purè di patate e in seguito messo in forno. A cottura ultimata si ottiene un delizioso pasticcio di carne dal colore scuro, con una invitante crosticina sottile, che risulta croccante fuori e morbido dentro.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: £12,00/€13,16
  • Ingredienti principali: macinato di agnello, salsa gravy, patate

6 - Sunday Roast

traditional sunday roast 01Foto di by robbie jim. È una ricetta tipica dei giorni di festa e della domenica, si tratta di un arrosto di carne al forno accompagnato da patate, verdure e l'immancabile salsa gravy. Si realizza scegliendo fra tre diversi tipi di carne: manzo con yorkshire pudding (tortino di pastella al forno) e horseradish (salsa di rafano), maiale croccante e salsa di mele, oppure agnello con salsa alla menta e di mirtilli rossi, o ancora pollo farcito con carne di salsiccia, pan grattato e verdure.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: £12,00/€13,16
  • Ingredienti principali: carne di manzo, maiale, pollo oppure agnello, patate e verdure, salsa gravy

7 - Jacket Potato

patate al forno burro fuso ciboQuesto piatto viene realizzato utilizzando alcuni degli ingredienti più tipici della cucina inglese, è una ricetta molto diffusa e solitamente piuttosto economica. Si tratta di una patata che viene cotta al forno con la sua buccia, poi viene incisa a croce e nell'apertura creata viene messo a sciogliere un piccolo pezzo di burro. In seguito viene aggiunto il condimento, di solito si scelgono baked beans oppure il tipico formaggio cheddar.

  • Consigliato a: pranzo, cena, spuntino
  • Costo medio: £5,00/€5,48
  • Ingredienti principali: patate, burro, formaggio cheddar, fagioli

8 - Cornish pasty

bread food wood drinkRicetta tipica della Cornovaglia, regione a sud-ovest dell'Inghilterra, il cornish pasty è considerato piatto nazionale e dal 2011 è ufficialmente diventato specialità Igp. Si tratta di un fagottino di pasta frolla salata a forma di mezzaluna, con un ripieno a base di manzo, rutabaga (varietà locale di rapa), cipolla e patate. Dal periodo della rivoluzione industriale, questa specialità è diventata il pranzo tipico degli operai, ecco perché era importante, durante la sua preparazione, che l'impasto sigillasse bene il ripieno. Serviva in primo luogo a mantenere integro il ripieno e a proteggerlo dalla fuliggine, oltre ad avere una precisa funzione estetica: solitamente su entrambe le estremità venivano incise le iniziali del destinatario, che poteva così riconoscere il proprio pasty anche dopo qualche morso.

  • Consigliato a: pranzo, cena, spuntino
  • Costo medio: £4,50/€4,94
  • Ingredienti principali: pasta frolla salata, manzo, rapa

9 - Chicken Tikka Masala

chicken tikka masala curryFoto di Sriyarao22. Gli ingredienti e il nome della ricetta sono chiaramente di origine indiana, tuttavia questo è considerato un vero piatto tipico inglese. Il piatto, di origini incerte (secondo alcune teorie è stato importato dalla comunità dell'Asia meridionale in Gran Bretagna), non è altro che pollo arrosto marinato a bocconcini con profumate spezie, servito con una salsa cremosa a base di curry, si può gustare in tantissimi ristoranti e pub ed è solitamente disponibile in circa una cinquantina di versioni differenti.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: £9,00/€9,87
  • Ingredienti principali: carne di pollo, spezie, curry

10 - Burgers and fries

cibo patatine fritte burger pastoNella tradizione anglosassone è impossibile non menzionare i classici panini con hamburger di carne. Quelli che vengono serviti nei pub inglesi sono però diversi da quelli delle catene di fast-food, prima di tutto per la qualità degli ingredienti utilizzati e anche perché rappresentano un vero e proprio pasto completo. Si utilizza quasi sempre carne di manzo o petto di pollo, il panino è sempre accompagnato da patate fritte oppure onion rings, gli anelli di cipolla in pastella fritti, e abbondanti salse.

  • Consigliato a: pranzo, cena, spuntino
  • Costo medio: £6,00/€6,60
  • Ingredienti principali: pane, carne di manzo o pollo, patate

Dolci tipici inglesi

tea beside cupcakesLa pasticceria svolge un ruolo molto importante nella tradizione culinaria inglese e di tutto il regno Unito. Le torte e i pasticcini sono infatti molto amati dagli inglesi, soprattutto per accompagnare la consueta e quotidiana "cerimonia" del te delle 5. Alcune delle ricette più tipiche hanno origini antiche, e con aggiunte e miglioramenti sono diventate in epoca moderna veri e propri simboli del Paese.

1 - Muffin

muffin mirtilli dessert mirtilloSono uno dei simboli della pasticceria inglese. La ricetta è nata nel XVI secolo nelle cucine della servitù che, come spesso è accaduto, ha creato una nuova pietanza utilizzando gli avanzi, in questo casi si trattava di pane, farina e frutta. Le voci sulla bontà di questa nuova creazione raggiunsero anche i più ricchi, e i muffin diventarono presto uno dei dolci prediletti per l'ora del tè. Il nome pare derivi dal francese mouflet, che significa pane soffice, o forse dal tedesco muffen, usato invece per indicare una tortina dolce.

  • Costo medio: £1,00/€1,1 al pezzo
  • Ingredienti principali: burro, zucchero, uova, vaniglia, farina, latte, lievito, glassatura e farcitura a piacere

2 - Scones

scones snack biscotti erbe saleDolce perfetto per accompagnare il classico afternoon tea, gli scones vengono farciti di clotted cream (panna rappresa) o di strawberry jam (marmellata di fragole). Dolce tipico inglese per eccellenza, è diffuso in tutto lo United Kingdom con nomi, pronunce, ingredienti e tecniche di cottura diverse. L'origine della pietanza pare risalire al Cinquecento in Scozia, il nome dovrebbe infatti derivare dalla "Stone of Scone", luogo sacro dove venivano incoronati i re scozzesi.

  • Costo medio: £3/€3,29
  • Ingredienti principali: farina, bicarbonato, burro, latte, zucchero, uova, farciture a piacere tra cxui

3 - Bakewell Tart

baked bread cake close upLa Bakewell tart è un dolce tradizionale inglese composto da pasta frolla ripiena di marmellata di frutta e una combinazione di zucchero, uova, mandorle tritate e burro. Assomiglia leggermente a una crostata nostrana e, una volta cotta alla perfezione, deve rimanere leggera e umida. Di solito viene servita calda, con una cucchiaiata di panna o una pallina di gelato come guarnizione.
Il nome del piatto deriva dalle parole bad (bath=bagno) e kwell (fonte), che si riferiscono ai numerosi pozzi che scorrevano nell'area di Bakewell nel Derbyshire.

  • Costo medio: £7.50/€8,23
  • Ingredienti principali: farina, burro, marmellata di frutta, zucchero, mandorle, uova

4 - Victoria sponge cake

torte victoria sponge dessertLa Victoria sponge è una torta a strati ripiena di marmellata di frutta (e talvolta panna montata). È stata inventata dai cuochi della regina Vittoria nel XIX secolo, ed è diventata in breve tempo la protagonista dei suoi tea party, insieme a panini e focaccine. La marmellata utilizzata per questa torta è solitamente di lamponi o fragole, anche se nelle varianti moderne a volte si usa anche quella di albicocche. La panna montata nel ripieno è un'aggiunta del XX secolo e alcuni puristi, come il Women's Institute, affermano che una vera Victoria sponge può avere solo il ripieno di marmellata.

  • Costo medio: £8,00/ €8,80
  • Ingredienti principali: uova, zucchero, farina, lievito, marmellata a scelta, panna montata

Bevande e liquori: cosa si beve in Inghilterra

bar barista birra contatore drinkLa bevanda inglese per eccellenza è il tè, consumato solitamente alle 5 del pomeriggio. L‘Earl Grey è la varietà preferita, con il suo tipico aroma di bergamotto. Se nei tipici pub è la birra alla spina che scorre a fiumi, il Pimm's è invece il tipico aperitivo estivo, disponibile anche in bottiglia come liquore. Il gin, invece, è così amato che persino la Regina Elisabetta ha voluto crearne uno utilizzando solo ingredienti colti nel giardino di Buckingham Palace.

1 - Tè caldo Earl Grey

brown cookiesÈ uno dei tè più popolari e consumati al mondo, ma basta nominarlo vengono subito in mente i raffinati salotti di Buckingham Palace, mentre Sua Maestà ne beve una fumante tazza con un velo di latte. L'origine di questo tè non è sicuramente inglese, l'Earl Grey nasce infatti da una speciale miscela di tè cinesi e indiani. Tuttavia su questo blend aleggiano misteri e leggende, la più nota narra che il Primo Ministro inglese, in missione in Cina, salvò la vita di un Mandarino che per sdebitarsi gli confidò la ricetta di questo speciale tè.

  • Costo medio: £2/€2,19
  • Ingredienti principali: tè nero

2 - Pimm's

Il Pimm's è un superalcolico che si serve e si gusta soprattutto in estate. In Inghilterra è una bevanda consumata specialmente dai membri della upper class: a Wimbledon, ai tornei di polo e alle feste dei prestigiosi college. Se ti stai chiedendo come si prepara, sappi che la sua ricetta è decisamente segreta: la formula completa, la stessa dal 1840, è conosciuta solo da sei persone. Nasce come "tonico per aiutare la digestione" ed è a base di gin, chinino e un mix di erbe.

  • Costo medio: £12/€13,23 a bottiglia
  • Ingredienti principali: gin, mix di erbe e altri ingredienti segreti

3 - Birra

birra ale amaro fermentatoQuando si pensa all'Inghilterra, oltre alla Regina e ai bus rossi a due piani, non si può che pensare anche alla birra. Scura, bionda, lager, molto scura o stout, di norma la birra inglese è decisamente più forte rispetto a quella americana. È quasi sempre servita alla spina in due dimensioni, mezza pinta e pinta. Inoltre, nella maggioranza dei tipici pub inglesi viene consumata con poca schiuma e a temperatura di cantina.

  • Costo medio: £4,5/€4,96 pinta
  • Ingredienti principali: birra

4 - Gin

gin tonico cocktail alcool drinkÈ una bevanda alcolica inventata dai Holder nella corte inglese nel XVII sec. e, inizialmente, era molto diffusa tra i ceti meno abbienti. Oggi la situazione si è ribaltata, tanto che il gin è il preferito proprio dalla Regina, che è solita gustarlo poco prima di andare a dormire. Il gin, bevuto con il tonic, grazie al contenuto di chinino permise ai soldati inglesi di sopravvivere alla malaria e conquistare l'India. In tempi recenti la stessa Regina Elisabetta II ha voluto produrre e commercializzare il gin della Casa Reale, realizzato con agrumi ed erbe raccolti proprio nel giardino di Buckingham Palace.

  • Costo medio: £8,00/ €8,80 a bottiglia
  • Ingredienti principali: ginepro, bacche, spezie e radici

5 - Sidro

apple drink frutta vetro 1Si tratta della bevanda tradizionale inglese che viene prodotta nelle fattorie rurali dell'Inghilterra. Di facile realizzazione, non è altro che il risultato della fermentazione del succo di mela. La bevanda è diffusa soprattutto nella zona dell'ovest dell'Inghilterra, nella contea Kent, Norfolk, Sussex e nel Hertfordshire. Anche Londra, il sidro è una bevanda amata quanto la birra, e non è inconsueto imbattersi in un cider pub, locali simili alle nostre osterie dove si può scegliere tra una varietà praticamente infinita di bevande alla mela fermentata.

  • Costo medio: £6,00/€6,60
  • Ingredienti principali: succo di mela fermentato

Consigli e curiosità: dove mangiare e cosa evitare

bar pub birra vetro alcool drinkIl primo impatto con la cucina inglese, specialmente per noi italiani, è abbastanza traumatico. In realtà, una volta assaggiata qualche pietanza, è possibile apprezzare anche le specialità tipiche inglesi. La full english breakfast e fish and chips si trovano praticamente dappertutto, dalle tavole calde ai pub, sono piatti economici e molto amati dagli inglesi. La colazione è considerato il pasto più importante, quindi è abbondante e sostanziosa. Di conseguenza, il pranzo è invece leggero e veloce: esistono salad bar e fast food pret a manger dove scegliere tra diverse proposte monoporzione che comprendono insalate, tramezzini e sandwich. Per la cena, scegli uno dei tipici pub e accompagna la tua pinta con una fantastico hamburger e patatine.