valencia 3

Escursioni da Valencia: le migliori gite di un giorno nei dintorni di Valencia

Cosa vedere nei dintorni di Valencia. Ecco le più belle gite organizzate, le escursioni e i tour da fare in un giorno o poche ore partendo da Valencia.

valencia 3Valencia è la terza città della Spagna e una delle città più importanti del mediterraneo. Destinazione adatta davvero a tutti, tra archiettura, cultura, scienza, movida e buon cibo. Perfetta per essere visitata in un weekend, ma altrettanto ideale come base per esplorare le zone limitrofe e le tante belle località non lontane, sia lungo la costa mediterranea sia nell'entroterra.
Scopriamo quindi assieme quali sono le migliori gite di un giorno nei dintorni di Valencia.

1 - Parco Nazionale dell'Albufera

parco nazionale albuferaIl Parco Nazionale dell'Albufera si trova a chilometri da Valencia si trova a soli 25 chilometri a sud di Valencia. Potete raggiungerlo tranquillamente in 40 minuti di macchina, oppure, soluzione migliore, prendendo l'autobus della linea 25 che vi porterà dal centro della città diretta a destinazione in meno di un'ora. Il biglietto per una corsa costa solo €1,50.

Questa zona venne dichiarata parco nazionale nel 1986, mentre nel 1991 viene classificata area protetta. Il parco si estende per ben 21.000 ettari, di cui 2.800 sono ricoperti dal grande lago in cui vengono organizzate escursioni in barca. Inoltre, il parco si presta molto bene per essere girato sia in macchina, che in bicicletta ma anche a piedi. Ci sono numerosi sentieri di lunghezze e difficoltà diverse, adatti proprio a tutti.

2 - Peñíscola

pescola spagnaPeñíscola è una città collocata sulla costa, nella provincia di Castellon, a 145 chilometri a nord di Valencia, raggiungibile in circa un'ora e mezza di auto o prendendo il treno fino alla città di Benicarlò e da li salire sull'autobus diretto a destinazione, per un tempo di percorrenza totale di quasi 3 ore.

Peñíscola negli ultimi anni è diventata famosa per essere stata scelta come una delle location dove girare la popolare serie tv "Il Trono di Spade". E, oltre a questo, visitando la città visiterete anche uno dei borghi più belli di tutta la Spagna. Tra le cose da vedere non potete assolutamente perdere una passeggiata fino al Faro, costruito nel 1892 e oggi uno dei luoghi più caratteristici di Peñíscola, e il Castillo Palacio de Peñiscola, uno dei castelli meglio conservati di tutta l'Europa. Si trova nel punto più elevato della città e fu costruito dai templari sui resti della città araba tra il 1294 e il 1307. Oggi è una delle attrazioni più visitate.

  • Come arrivare: a chilometri 145 da Valencia; raggiungibile in un'ora e 35 minuti di macchina o con il treno dalla stazione centrale di Valencia alla stazione di Bencarlò, dove dovrete prendere il bus diretto a Peñíscola, tempo di percorrenza di 2 ore e 44 minuti - Ottieni indicazioni
  • Orari: la città è sempre visitabile; il Castillo Palacio de Peñiscola è aperto dal 16 ottobre alla Domenica delle Palme (periodo invernale) tutti i giorni dalle 10:30 alle 17:30, dalla Domenica delle Palme al 15 di ottobre (periodo estivo) dalle 9:30 alle 21:30
  • Costo biglietto: l'ingresso al Castillo Palacio de Peñiscola costa €5,00

3 - Alicante

alicante 2Alicante, capoluogo dell'omonima provincia, è una citta spagnola che si affaccia sul Mar Mediterraneo, a circa 170 chilometri di distanza. Potrete raggiungerla in macchina in poco meno di due ore oppure, soluzione migliore, prendendo il treno diretto da Valencia fino alla vostra destinazione. Il tempo di percorrenza è di circa un'ora e 40 minuti.

Alicante è una bellissima località di mare, dove nelle vie un po' più lontane dal centro, si riesce a respirare ancora l'atmosfera da piccolo borgo di pescatori. Oltre le bellissime spiagge, davvero ben organizzate e sempre pulite, qui le cose da fare sono tante e vi consigliamo di organizzarvi in anticipo per ottimizzare al meglio la giornata. Sicuramente non potete perdervi il Castello di Santa Barbara, la più grande fortezza medievale di tutta la Spagna. Godetevi poi una bella passeggiata lungo la Explanada de Espana, la via principale, costruita con ben 6 milioni di tessere di marmo bianco, nero e rosso. L'effetto creato è assolutamente straordinario!

  • Come arrivare: a chilometri 169 da Valencia; raggiungibile in un'ora e 55 minuti di macchina o con il treno diretto dalla stazione di Valencia alla stazione di Alicante Terminal, tempo di percorrenza di un'ora e 40 minuti - Ottieni indicazioni
  • Orari: la città è sempre visitabile; il Castello di Santa Barbara è aperto dal 1 aprile al 30 settembre (periodo estivo) tutti i giorni dalle 10:00 alle 22:00, dal 1 ottobre al 31 marzo (periodo invernale) dalle 10:00 alle 20:00
  • Costo biglietto: l'ingresso al Castello di Santa Barbara costa €3,00
  • Card, ticket e tour consigliati: Vigneti di Alicante: tour con degustazione di vini Alicante: tour del castello di E-Bike Alicante: Tour di gruppo a 3 ore

4 - Sagunto

sagunto spagnaSagunto è una piccola città ma con un importante valore storico a poca distanza da Valencia. Dista, infatti, solo 29 chilometri e potrete raggiungerla facilmente in mezzora d'auto oppure, opzione che vi consigliamo, in appena 37 minuti in treno.

Sagunto è famosa per essere la città spagnola protagonista della Guerra Punica tra Annibale e Roma nel 219 a.C. Come potete immaginare, questa è una città millenaria, fondata dai Romani che la resero una delle località più importanti dell'Impero. E' divisa in due zone: una vecchia, che mantiene ancora oggi il suo borgo medievale, e una nuova, dove sono concentrate le abitazioni e le attività commerciali. Camminare tra le vie della parte vecchia ci riporterà indietro nel tempo, e non potete assolutamente perdervi una visita al Castello di Sagunto e all'Anfiteatro Romano, dichiarato Monumento Nazionale di Spagna nel 1896.

  • Come arrivare: a 29,1 chilometri da Valencia; raggiungibile in 32 minuti di macchina o con il treno diretto dalla stazione di Valencia Nord alla stazione di Sagunt, tempo di percorrenza di 37 minuti - Ottieni indicazioni
  • Orari: la città è sempre visitabile; il Castello di Sagunto è aperto dal 1 giugno al 30 settembre da martedì a sabato dalle 10:00 alle 20:00 e la domenica e festivi dalle 10:00 alle 14:00, chiuso il lunedì, dal 1 ottobre al 31 maggio da martedì a sabato dalle 10:00 alle 18:00 e la domenica e festivi dalle 10:00 alle 14:00, chiuso il lunedì; l'Anfiteatro Romano è aperto dal 1 aprile al 31 ottobre da martedì a sabato dalle 10:00 alle 20:00 e la domenica e festivi dalle 10:00 alle 14:00, chiuso il lunedì, dal 1 novembre al 31 marzo da martedì a sabato dalle 10:00 alle 18:00 e la domenica e festivi dalle 10:00 alle 14:00, chiuso il lunedì;
  • Costo biglietto: l'ingresso al Castello di Segunto e all'Anfiteatro Romano sono gratuiti

5 - Denia

Denia è una località spagnola poco distante da Alicante e al nord di Valencia, dalla quale dista 105 chilometri. Il nostro consiglio è quello di noleggiare una macchina e in giornata vedere sia la città ma anche le bellissime spiagge e cale circostanti, il tempo per raggiungere la destinazione è di solo un'ora e 15 minuti. L'alternativa è quella di prendere il bus dalla stazione degli autobus di Valencia e arrivare a Denia in poco più di due ore.

Denia è una localita amatissima sia dagli spagnoli sia dagli stranieri. E, molto probabilmente, vi innamorerete anche voi della sua atmosfera. In un giorno, vi consigliamo di passeggiare nel pittoresco Barrio Baix la Mar, il quartiere dei pescatori, e nel tradizionale Mercato del Pesce nel porto della città. Non perdetevi nemmeno una visita al Castello di Denia, che domina la città dall'alto e che oggi è il suo simbolo principale. E non dimenticatevi di assaggiare la buonissima cucina, con protagonista il suo pregiato gambero rosso, la vera e propria specialità locale.

  • Come arrivare: a 105 chilometri da Valencia; raggiungibile in un'ora e 15 minuti di macchina o con l'autobus dalla stazione degli autobus di Valencia alla stazione di Denia, tempo di percorrenza di 2 ore e 5 minuti - Ottieni indicazioni
  • Orari: la città è sempre visitabile; il Castello di Denia è aperto dal 1 novembre al 31 marzzo dalle 10:00 alle 18:00, ad aprile e maggio dalle 10:00 alle 19:00, a giugno dalle 10:00 alle 19:30, dal 1 luglio al 15 settembre dalle 10:00 alle 20:30, dal 15 al 30 settembre dalle 10:00 alle 20:00 e ottobre dalle 10:00 alle 18:30.
  • Costo biglietto: l'ingresso al Castello di Denia costa €3,00

6 - Chulilla

es valencia chulillaFonte: wikimedia commons - Autore: Tobias Maschler (Plochingen, Germany) - Licenza: CC BY-SA 3.0 Chulilla è una località spagnola nell'entroterra, a 58 chilometri da Valencia. L'unico mezzo di traporto disponibile per raggiungerla è la macchina e ci impiegherete meno di un'ora. Non ci sono altri mezzi a disposizione, quindi dovrete noleggiare una macchina o prendere parte ad un tour organizzato che parte da Valencia.

Chulilla è un piccolo borgo di appena 600 abitanti. Si trova alla base di un alto promontorio dove si trova il Castello Arabo, una volta il punto strategico e di difesa dei conquistatori arabi e dichiarato poi Monumento Storico Artistico. Il centro è maggiormente residenziale, dove troverete soltanto due bar e un supermercato. Infatti, le persone non vengono a Chulilla per la città, ma per la magnifica natura che la circonda. Qui troverete tantissimi percorsi di trekking e di mountain bike, per vivere un'intera giornata lontani dal traffico, a pieno contatto con la natura.

Inoltre, Chulilla è una delle World Climbing Destination che negli ultimi anni sta aumentando la sua popolarità tra gli arrampicatori di tutto il mondo. Durante la vostra visita, potrete vedere diversi climbers provenienti da tutto il mondo concentrati a scalare le pareti rocciose tutte intorno alla città.

  • Come arrivare: a 58,2 chilometri da Valencia; raggiungibile in 48 minuti di macchina, unico mezzo per arrivare a destinazione - Ottieni indicazioni
  • Orari: la città è sempre visitabile; il Castello di Chulilla è sempre accessibile
  • Costo biglietto: l'ingresso al Castello di Chulilla è gratuito

7 - Buñol

bunol cueva del turcheFonte: wikimedia commons - Autore: Qoan - Licenza: CC BY-SA 3.0 Buñol è una città spagnola poco distante da Valencia, dalla quale dista solo 40 chilometri. Oltre a raggiungerla in macchina in appena 36 minuti, potrete scegliere di prendere il treno diretto che vi porterà a destinazione in un'ora e 10 minuti o l'autobus 265A, che collega la stazione degli autobus di Valencia alla fermata Cuesta Rolla di Buñol e il tempo di percorrenza è di un'ora.

Buñol è una città della comunità Valenciana molto amata dai turisti. Nel XX secolo fu uno dei centri industriali più importanti di tutta la zona e basava il suo commercio soprattutto sulla carta e sulla colla. Negli ultimi anni ha puntato molto sul turismo, focalizzando l'attenzione sulla cultura, sull'ambiente e sul patrimonio storico. Qui a Buñol gli edifici storici sono tanti, a partire dal Castello di Buñol, costruito nel XIII secolo e residenza dei Signori della città.

Ma non solo storia: Buñol è circondata da paesaggi incredibili, che potrete visitare percorrendo i numerosi sentieri che partono dalla città. Una delle zone più belle, ad appena 1 chilometro dal centro, è senza dubbio la Cueva del Turche, un insieme di rocche dove si forma una cascata di oltre 20 metri. Nei mesi caldi, qui potrete fare anche il bagno.

  • Come arrivare: a 39,9 chilometri da Valencia; raggiungibile in 36 minuti di macchina o con il treno diretto dalla stazione di Valencia alla stazione di Buñol in un'ora e 10 minuti o con l'autobus 265A dalla stazione degli autobus di Valencia alla stazione di Cuesta Rolla-Buñol in 58 minuti - Ottieni indicazioni
  • Orari: la città è sempre visitabile; il Castello di Buñol è aperto dalle 10:00 alle 20:00
  • Costo biglietto: l'ingresso al Castello di Buñol costa €6,00

8 - Benidorm

benidormBenidorm è una località spagnola sulla costa mediterranea, a 144 chilometri da Valencia. Potrete raggiungerla in un'ora e mezza di macchina oppure l'autobus dalla stazione degli autobus di Valencia fino al terminal della vostra destinazione.

Benidorm è una città completamente diversa da tutte le altre che vi abbiamo consigliato, ed è diversa anche da Valencia. Non troverete il classico stile spagnolo che caratterizza la maggior parte delle località, ma alti grattacieli e grandi spiagge. Non a caso, la città è conosciuta anche come la "New York del Mediterraneo". Le principali attrazioni sono le belle spiagge bianche e il gigantesco parco acquatico Aqua Natura. A pochi minuti di bici dal centro si trova anche il Parque Natural della Serra Gelada, una vera e propria oasi naturale, perfetta per staccare dal caos della città.

  • Come arrivare: a 105 chilometri da Valencia; raggiungibile in un'ora e 15 minuti di macchina o con l'autobus dalla stazione degli autobus di Valencia alla stazione di Benidorm, tempo di percorrenza di 2 ore e 5 minuti - Ottieni indicazioni
  • Orari: la città è sempre visitabile; il parco acquatico Aqua Natura è aperto da fine aprile al 31 maggio dalle 11:00 alle 17:30, a giugno dalle 10:30 alle 18:30, luglio e agosto dalle 10:30 alle 19:30, dall'1 al 15 settembre dalle 10:30 alle 18:30, dal 16 settembre al 31 ottobre dalle 11:00 alle 17:30
  • Costo biglietto: l'ingresso al parco acquatico Aqua Natura costa €27,00

9 - Alboraya e Port Saplaya

port saplayaFonte: wikimedia commons - Autore: Gmortaia - Licenza: CC BY-SA 4.0 Alboraya è paesino appena fuori Valencia, a soli 5 chilometri di distanza. Potete anche raggiungere la destinazione in macchina, ma il miglior mezzo di trasporto è la metropolitana: in appena 15 minuti potrete arrivare dal centro di Valencia fino ad Alboraya prendendo la linea 3 o la linea 9.

Alboraya è famosa soprattutto per la Horchata di chufa, uno dei prodotti principali della cucina locale: si tratta di una bevanda a base di acqua, zucchero e chufa. Il chufa è un tubero che proviene dalla radice della juncia avellanada, una pianta simile alla nocciola. E' tanto famosa e apprezzata che qui ad Alboraya c'è il Museo della Horchata, dove potrete apprendere tutto il processo di preparazione.

Vi consigliamo poi di dirigervi verso la parte costiera, a Port Saplaya, a soli 4 chilometri dal centro di Alboraya. Si tratta del porto della città ed è conosciuta anche come "la Piccola Venezia Valenciana". Godetevi una passeggiata lungo la costa e tra le bellissime case colorate del porto.

  • Come arrivare: a 5,3 chilometri da Valencia; raggiungibile 18 minuti di macchina o in 15 minuti di metropolitana, prendendo le linea 3 o 9 dal centro di Valencia fino alla fermata Alboraya-Peris Aragó - Ottieni indicazioni
  • Orari: la città è sempre visitabile; il Museo della Horchata può essere visitato solo tramite visita guidata e non ha degli orari fissi, ma bisogna prenotare chiamando il 655 570 761 o mandando un'email a info@elmachistre.es
  • Costo biglietto: l'ingresso al Museo della Horchata è gratuito

10 - Villena

castillo villenaVillena è una località spagnola nell'entroterra e a sud di Valencia, dalla quale dista 122 chilometri. Potrete raggiungerla o in un'ora e mezza in macchina oppure, soluzione migliore, con il treno diretto dalla stazione di Valencia Nord fino a destinazione in circa un'ora e 15.

Villena è un paese nella provincia di Alicante e si trova a 500 metri sul livello del mare. E' una città monumentale e il suo simbolo è il Castello di La Atalaya. Questo castello è una fortificazione che si trova sul Monte di San Cristobal e fu costruita nel XII secolo sull'antica linea di confine tra Castiglia e Aragona. Nel 1931 è stato dichiarato Monumento Storico-Artistico. Può essere visitato solo tramite visita guidata

  • Come arrivare: a 122 chilometri da Valencia; raggiungibile in un'ora e 25 minuti di macchina o con il treno diretto dalla stazione di Valencia Nord alla stazione di Villena, tempo di percorrenza di un'ora e 15 minuti - Ottieni indicazioni
  • Orari: la città è sempre visitabile; le visite guidate al Castello di La Atalaya si tengono dal lunedì alla domenica alle 11:00, 12:00, 13:00, 16:00 e 17:00, chiuso il lunedì
  • Costo biglietto: l'ingresso al Castello di La Atalaya costa €3,00

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo
Forse ti può interessare anche...

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Torna su