Ferrovia Treno Rotaia Bangkok, la porta d'ingresso della Thailandia, una di quelle destinazioni che si visitano per prime quando si inizia a scoprire il sud est asiatico! La città è davvero ricca di attrazioni e cose da fare, tra templi, mercati tipici, musei e anche edifici moderni e rooftop bar. Allo stesso tempo, anche i suoi dintorni sono spettacolari e meritano sicuramente una visita! Ecco allora le migliori gite di un giorno nei dintorni di Bangkok!

1 - Ayutthaya

phra nakhon si ayutthaya laguna Ayutthaya è una delle principali città della Thailandia, situata 80 km a nord di Bangkok. Dalla capitale thailandese si può raggiungere in taxi (costo medio corsa €40,00), bus e treni, ma la soluzione migliore in assoluto è l'escursione organizzata con trasporto incluso!

Attraversata da ben tra 3 fiumi e un canale, Ayutthaya è una città molto antica e ricca di storia. Le sue rovine risalgono ai tempi del Regno del Siam e qui si possono visitare ben 5 templi Patrimonio UNESCO. In una giornata vi consigliamo di non perdervi assolutamente il Parco storico di Ayutthaya, dichiarato Patrimonio dell'Umanità UNESCO nel 1991. Se vi fermate in città anche la sera, sicuramente non potete perdervi il caratteristico mercato notturno di Bang Ian Night Market, ideale per assaggiare lo strepitoso street food thailandese.

2 - Mercato galleggiante di Damnoen Saduak

mercato galleggiante di damnoen saduak Uno dei migliori modi per avvicinarsi alla cultura locale è scoprire i mercati caratteristici. A Bangkok e dintorni potrete trovare numerosi mercati galleggianti, uno dei più famosi è quello di Damnoen Saduak! Potrete raggiungerlo in taxi, oppure partecipare ad un tour organizzato da Bangkok con trasporto incluso.

Il mercato galleggiante di Damnoen Saduak si svolge ogni giorno sull'omonimo canale, attraversato da tantissime barche a remi o a motore con a bordo persone intente ad acquistare prodotti tra le bancarelle. In realtà, questo grande mercato è a sua volta formato da tre mercati più piccoli: Ton Khem, Hia Kui, Khun Phithak. Al giorno d'oggi è sicuramente una delle attrazioni più amate dai turisti nei dintorni di Bangkok ed è sempre molto affollato! Per questo motivo, se ne avete la possibilità, vi consigliamo di raggiungerlo prima delle 9:00, per godere al massimo della sua atmosfera e autenticità!

  • Distanza: 101 km
  • Come arrivare: raggiungibile da Bangkok in taxi tramite strada 35 (1 h 30 min, costo medio €20,00). In alternativa, escursione organizzata da Bangkok (durata 6 h) - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 6:00-12:00
  • Costo biglietto: gratis, giro in barca costo da contrattare, generalmente tra 100,00 THB (€2,70) e 200,00 THB (€5,20) / escursione da Bangkok da €18,83 a persona
  • Card, ticket e tour consigliati: Mercato galleggiante di Damnoen Saduak: tour di 6 ore

3 - Mercato galleggiante di Amphawa

amphawa floating market ii Fonte: wikimedia commons. A quasi 90 km da Bangkok si trova un altro spettacolare mercato: si tratta di un mercato pomeridiano aperto solo nei weekend, stiamo parlando del mercato galleggiante di Amphawa. Raggiungibile in taxi, la soluzione migliore rimane quella di prendere parte ad una visita guidata con crociera da Bangkok!

Il mercato galleggiante di Amphawa è sicuramente meno famoso di quello di Damnoen Saduak, meno trafficato e visitato, per questo garantisce un'esperienza più autentica! Il canale si trova vicino al tempio Wat Amphawan Chetiyaram e i venditori vendono principalmente cibo e bevande, dai piatti tradizionali ai dolci, non manca poi qualche bancarelle di prodotti d'artigianato, ideali per acquistare un souvenir tipico.

  • Distanza: 88 km
  • Come arrivare: raggiungibile da Bangkok in taxi tramite strada 35 (1 h 10 min, costo medio €20,00). In alternativa, escursione organizzata da Bangkok - Ottieni indicazioni
  • Orari: ven-dom 14:00-20:00, lun-gio chiuso
  • Costo biglietto: gratis, giro in barca costo da contrattare, generalmente 80,00 THB (€2,10) / escursione organizzata da Bangkok da €40,83 a persona
  • Card, ticket e tour consigliati: Mercato galleggiante di Amphawa: tour e crociera da Bangkok

4 - Maeklong Railway Market

maeklong railway market Molto spesso la visita ai mercati di Damnoen Saduak e Amphawa viene combinata con quella di un'altro particolare mercato, ovvero il Maeklong Railway Market, il mercato ferroviario!

Queste escursioni combinate vi consentono di visitare più attrazioni in un'unica giornata ottimizzando tempi e spostamenti.

Chiamato anche Talad Rom Hoop, il mercato ferroviario di Maeklong è sicuramente uno dei mercati più particolari e inusuali. Come suggerisce il nome, infatti, si trova nel quartiere Maeklong e in parte si sviluppa sul binario della linea ferroviaria. Il treno passa 8 volte al giorno (alle 6:20, 8:30, 9:00, 11:10, 11:30, 14:30, 15:30 e 5:40) e, quando in lontananza si iniziano a sentire i suoi fischi ininterrotti, ecco che i venditori iniziano a ritirare tutte le loro cose per permettere al treno di passare. Una volta passato, tutto torna al suo posto, come se niente fosse successo!

5 - Parco Nazionale Khao Yai

paesaggio cascata khao yai Se siete stanchi del traffico e della confusione di Bangkok, allora vi consigliamo di prendervi una giornata in una vera e propria oasi naturale, il Parco Nazionale Khao Yai. Vista la sua estensione vi sconsigliamo di raggiungerlo in taxi. L'opzione migliori è il tour organizzato da Bangkok con trasporto incluso, che include anche un trekking guidato nella giungla.

Il parco è infatti ricco di cascate, montagne e vegetazione, con numerosi trekking ben segnalati e di varia difficoltà. Tuttavia per ragioni di sicurezza è raccomandato di affidarsi ad una guida locale che vi accompagni durante l'escursione. Il Parco Nazionale Khao Yai, situato a nord di Bangkok, si estende per circa 1.850 kmq ed è il secondo parco per dimensione della Thailandia, al suo interno vivono numerosi animali, molti dei quali in via d'estinzione.

  • Distanza: 120 km
  • Come arrivare: raggiungibile da Bangkok in auto tramite Strada 305 (1 h 50 min). In alternativa, tour organizzato nella giungla da Bangkok, trasporto incluso - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 7:00-17:00
  • Costo biglietto: gratis / tour organizzato da Bangkok da €142,55 a persona
  • Card, ticket e tour consigliati: Khao Yai: trekking nella giungla da Bangkok

6 - Kanchanaburi e Ferrovia della Morte

la ferrovia della morte fiume kwai Se siete amanti della storia, soprattutto del periodo della Seconda Guerra Mondiale, sicuramente non potete perdervi una visita a Kanchanaburi e al Museo della Ferrovia della Morte. La soluzione migliore per raggiungere la località è sempre quella di prendere parte ad un tour organizzato da Bangkok, con trasporto incluso!

Qui è stato scritta una pagina tragica della Seconda Guerra Mondiale: la ferrovia Thailandia-Birmania fu costruita dai prigionieri di guerra in condizioni a dir poco disumane e precarie, tanto che questa linea si è aggiudicata il nome di Ferrovia della Morte, o Death Railway. Oggi è possibile visitare il museo, per conoscere tutta la storia dietro a questa ferrovia. Oltre al museo, è possibile visitare anche il Cimitero di Guerra di Kanchanaburi. Una delle attività più richieste, infine, è il giro in barca sul fiume, per poter passare sotto il famoso ponte River Kwai Bridge, dove ancora oggi passa il treno.

  • Distanza: 123 km
  • Come arrivare: raggiungibile da Bangkok in taxi (1 h 50 min, costo medio €25,00). In alternativa, tour organizzato da Bangkok - Ottieni indicazioni
  • Orari: Kanchanaburi sempre accessibile / Museo della Ferrovia della Morte tutti i giorni 9:00-16:00
  • Costo biglietto: Kanchanaburi gratis / Museo della Ferrovia della Morte intero 150,00 THB (€3,90), ridotto 70,00 THB (€1,80) / tour organizzato da Bangkok da €40,43 a persona
  • Card, ticket e tour consigliati: Kanchanaburi: tour di 1 giorno per piccoli gruppi da Bangkok

Prendi il treno che collega Thailandia e Birmania: se non siete particolarmente interessati alla visita del museo, allora potete valutare come alternativa quella di salire proprio sul treno che attraversa anche il River Kwai Bridge. Un'esperienza davvero particolare!

7 - Ancient Siam

ancient siam thailandia Foto di Alexey Komarov. Se il vostro viaggio si concentra solo su Bangkok e sui suoi dintorni e, per mancanza di tempo, non avete modo di visitare il resto della Thailandia, allora vi consigliamo di non perdervi l'Ancient Siam, una specie di Thailandia in miniatura! Potrete raggiungerlo da Bangkok in taxi o meglio usufruendo del servizio transfer con biglietto d'ingresso compreso!

L'Ancient Siam, o Ancient City, è un meraviglioso parco di circa 80 ettari, un vero e proprio museo a cielo aperto con le copie dei più famosi monumenti del Paese! E' un'attrazione perfetta da visitare anche con i più piccoli. Qui potrete ammirare e passeggiare tra le repliche dei templi di Ayutthaya, fare un giro in barca sul fiume e passeggiare tra le antiche abitazioni in stile tradizionale. Inoltre, nel biglietto è compreso il noleggio della bicicletta, che vi permetterà di muovervi liberamente all'interno di tutto il parco!

8 - Bang Krachao

bang krachao 3 Foto di User:Jr8825. Infine, se volete trascorrere mezza giornata nella natura, ma non avete abbastanza tempo a disposizione per raggiungere il Parco Nazionale Khao Yai, allora vi consigliamo di raggiungere la splendida Bang Krachao. Situata ad appena 25 km dal centro di Bangkok, potrete raggiungerla tranquillamente in taxi.

Bang Krachao è una vera e propria oasi di relax e natura, un'isoletta completamente lontana dal traffico della città. Circondata dal fiume Chao Phraya, è raggiungibile solo in barca e il miglior modo per scoprirla è partecipando visita guidata in bici con una guida locale, che vi porterà alla scoperta delle sue bellezze! In tutta l'isola si snodano diverse piste ciclabili, che conducono fino a templi, particolari caffetterie, mercati, bancarelle di cibo lungo il canale e il bellissimo giardino botanico.