bangkok battelli

Come muoversi a Bangkok: info, costi e consigli

Come muoversi a Bangkok spendendo poco? Ecco come arrivare dall'aeroporto e consigli sugli spostamenti in auto, a piedi e con i mezzi pubblici. Mappe, orari e costi di biglietti e abbonamenti.

bangkok battelliBangkok, capitale della Thailandia, situata sulle rive del fiume Chao Praya, è una delle metropoli più trafficate al mondo, che conta circa 6 milioni di abitanti. Bangkok è una città piena di fascino, col suo mix perfetto tra tradizione e innovazione, ma al primo impatto può lasciare spiazzati: l'apparentemente impenetrabile groviglio di strade, il traffico caotico, la frenesia delle persone. Basta davvero poco per ritrovarsi in mezzo ad enormi ingorghi a qualsiasi ora del giorno o della notte, sprecando in questo modo un sacco di tempo.
Tuttavia, muoversi a Bangkok è sorprendentemente facile, questo grazie al suo efficientissimo sistema di mezzi pubblici che consente di ridurre al minimo i tempi degli spostamenti, evitando così di restare imbottigliati nel traffico.
Per chi ha deciso di visitare questa stupenda città, qui troverete tutti i nostri consigli per muovervi senza problemi a Bangkok.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere a Bangkok

Dall'aeroporto

L'aeroporto principale di Bangkok è il Suvarnabhum International, uno dei più importanti aeroporti di tutto il sud-est asiatico, che ha voli giornalieri di tutte le maggiori compagnie aeree che hanno collegamenti con l'Europa, il Nord America, l'Asia e l'Australia. L'aeroporto dista dal centro circa 30 km, ed è ottimamente collegato al centro città: avete diverse alternative a vostra disposizione, che si differenziano per costi, tempo di viaggio e comfort.
L'aeroporto è stato realizzato nel 2006, in sostituzione del vecchio e più piccolo aeroporto di Don Muang, ora attivo principalmente per tratte interne.

Da Suvarnabhum International Airport al centro

  • Distanza dal centro: circa 30 km / tempo di percorrenza: 30-50 minuti
  • In treno: Airport Rail Link raggiunge la stazione centrale di Phayathai in 30 minuti. Costo 15-45 baht (€0,50-1,00)
  • In taxi: costo medio 400-600 baht più il costo del pedaggio, 70 baht (circa €10,00-15,00, pedaggio circa €2,00) / tempo di percorrenza: 40-50 minuti (in base al traffico)
  • Transfer privato: Transfer verso il centro o l'hotel da €29,00 a coppia - guarda l'offerta

Da Don Muang Airport al centro

  • Distanza dal centro: circa 22 km / tempo di percorrenza: 45-50 minuti
  • In taxi: costo medio 500 baht (€13,00) / tempo di percorrenza: 50-60 minuti (in base al traffico)
  • In bus: Airport Bus (A1), costo medio 30 baht (meno di €1,00)
  • Transfer privato: Transfer verso il centro o l'hotel da €29,00 a coppia - guarda l'offerta

Come muoversi a piedi

bangkok(1)Muoversi a piedi è sicuramente il modo meno conveniente di muoversi in città: questo perché l'umidità, l'inquinamento da traffico e percorsi pedonali pressoché inesistenti, scoraggiano anche il camminatore più determinato. Senza alcun dubbio, per muoversi in città il consiglio è quello di sfruttare al massimo l'efficiente sistema pubblico di trasporti.
VEDI ANCHE: cosa vedere a Bangkok in un giorno

Con i mezzi pubblici

tuk tukMetropolitana e Skytrain sono sono senza dubbio i mezzi più rapidi e pratici per spostarsi in città: sono mezzi moderni, dotati di vagoni climatizzati e che effettuano corse frequenti, permettendo di esplorare la città velocemente, raggiungendo tutti i maggiori luoghi turistici senza troppi problemi. Le tariffe della singola corsa variano in base al chilometraggio percorso, tra i 15 e i 52 baht (€0,40-1,30); sono inoltre disponibili pass giornalieri decisamente più convenienti.

Altri mezzi che potete usare per muovervi in città sono i taxi, un mezzo economico e reperibile 24 ore su 24, da preferire ai più tradizionali tuk tuk (la caratteristica vettura thailandese a tre ruote), che sono sprovvisti di tassametro, e a cui spesso i furbi autisti applicano tariffe più costose per i turisti.

BTS Skytrain

Il BTS Skytrain, la metropolitana sopraelevata, è il modo più sicuro, comodo, conveniente, nonché panoramico per girare Bangkok. È divisa in due linee: la Sukhumvit Line, che va da Mo Chit a Bearing, e la Silom Line, che va dal National Stadium a Wongwian Yai. Le tariffe partono da 15 baht (€0,40) per una fermata, e aumentano in base ai km percorsi.

  • Mappa scaricabile: clicca qui
  • Orari: dalle 6:30 a mezzanotte
  • Costo ticket/corsa singola: 15-52 baht (€0,40-1,30)
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: One-Day Pass, che al costo di 120 baht (€3,00) offre la possibilità di viaggiare illimitatamente per una giornata; 3-Day Pass, che al costo di 230 baht (€6,00) permette viaggi illimitati per 3 giorni consecutivi.

MRT Metropolitana

La metropolitana di Bangkok è dotata di due linee: la linea blu, una linea sotterranea che va da Bang Sue a Hua Lamphong, dove si trova la stazione ferroviaria della città, e la linea viola, una linea sopraelevata che è stata inaugurata nel 2016.

  • Mappa scaricabile: clicca qui
  • Orari: dalle 6:30 a mezzanotte
  • Costo ticket/corsa singola: 15-52 baht (€0,40-1,30)
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: One-Day Pass, che al costo di 120 baht (€3,00) offre la possibilità di viaggiare illimitatamente per una giornata.

Taxi

Un altro modo semplice e conveniente per muoversi a Bangkok è il taxi: la maggior parte sono nuovi e spaziosi, e non è difficile trovarli in città. La tariffa parte da 35 baht (€0,90) ed è valida per i primi due chilometri. In seguito, la tariffa aumenta di 2 baht ogni chilometro. Viene applicata una maggiorazione di 1,25 baht quando si viaggia a meno di 6 km all'ora.

  • Orari: 24 ore su 24
  • Costo ticket/corsa singola: a partire da 35 baht (€0,90)

Consigli utili

bangkok battelliCome sappiamo bene, Bangkok è famosa per il traffico, pertanto se non volete perdere tempo prezioso rimanendo imbottigliati nel traffico, il nostro consiglio è di sfruttare principalmente gli skytrain o la metropolitana, i mezzi più veloci e comodi per muoversi in città. In tal senso, può essere utile utilizzare il sito Transit Bangkok, che vi permette di organizzare al meglio gli spostamenti in città.

Un'altra opzione che potete prendere in considerazione per sfuggire al traffico infernale, è di navigare il fiume e i canali tramite i battelli, che vi consentono di spostarvi piuttosto rapidamente e, soprattutto, godendo del panorama che la città e il suggestivo fiume Chao Praya offrono. La compagnia più utilizzata è la Chao Praya Express Boat, che comprende cinque linee di battelli, di cui la linea blu è conosciuta anche come turist boat, perché l'itinerario è pensato proprio per i turisti, toccando le principali attrattive della città.

VEDI ANCHE: cosa mangiare assolutamente a Bangkok

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo
Forse ti può interessare anche...

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Torna su