Dortmund Hbf Skyline Hochaeuser

Come muoversi a Dortmund: info, costi e consigli

Aggiornato a Luglio 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 171 viaggiatori.
Come muoversi a Dortmund. Ecco come arrivare dall'aeroporto al centro e consigli sugli spostamenti in auto, a piedi e con i mezzi pubblici. Mappe, orari e costi di biglietti e abbonamenti.

Dortmund Hbf Skyline HochaeuserDortmund è una città situata nel nord ovest della Germania ed è la più importante città della regione della Ruhr. E' conosciuta soprattutto per la sua importante squadra di calcio, una delle più forti della Germania e dell'Europa, per la sua buonissima birra e la sua tradizione industriale offre diverse opportunità.

Le cose da fare e da vedere sono molte ma bisogna organizzarsi bene con i trasporti. Questo perché punti importanti come il Signal Iduna Park, il Westfalenpark, la Floriumturm e il lago di Phonix, si trovano a diversi chilometri di distanza dal centro storico. Scopriamo quindi insieme come muoversi a Dortmund: info, costi e consigli!

Consigli utili

citta paesaggio urbano viaggioNel centro storico ci si può muovere a piedi. Invece, per raggiungere attrazioni come il Signal Iduna Park, il Westfalenpark, la Floriumturm e il lago di Phonix, bisogna fare affidamento sui trasporti pubblici: i più consigliati sono metro e autobus.

Se vi piace muovervi in bici, potete usufruire del servizio di bike sharing: è necessario iscriversi sul sito ufficiale o scaricare l'App Nextbike e poi prendere la bici in una delle varie stazioni. Il servizio ha un costo di €1,00/ora, l'affitto mensile è di €10,00 con 30 min di noleggio al giorno a cui si aggiungono €1,00 per ogni mezz'ora aggiuntiva.

Non c'è una city card che offre agevolazioni sui trasporti. Però, per rimanere sempre aggiornati sullo stato dei mezzi di trasporto, possibili lavori e deviazioni, o sulle tariffe dei biglietti, potete scaricare l'app per cellulare "DSW212" o visitare il sito ufficiale dove troverete tutte le informazioni necesserie e potrete acquistare il biglietto inserendo stazione di partenza e stazione di arrivo. Se prevedete diversi spostamenti in una giornata, è consigliato l'acquisto del biglietto giornaliero (€6,35). e abbonamento settimanale €14,70

  • Soluzioni e mezzi consigliati: a piedi solo nel centro, metro, autobus, bici
  • Soluzioni e mezzi sconsigliati: auto, moto
  • City card e abbonamenti consigliati: biglietto giornaliero mezzi pubblici (da €6,35)

Come arrivare dall'aeroporto al centro di Dortmund

terminal 1 dortmund airportFoto di Lucas Kaufmann. La città è servita dal Flughafen Dortmund. Questo aeroporto serve circa 2 milioni di passeggeri l'anno ed è principalmente utilizzato da due compagnie aeree low cost: Ryanair e Wizz Air. Si trova a soli 13 km, circa 20 min in auto dal centro della città e, grazie alle varie opzioni di trasporto, raggiungere il vostro hotel o b&b sarà molto semplice.

Per prendere il treno è necessario raggiungere la stazione ferroviaria di Holzwickede tramite navetta (6 min, €3,00) e poi prendere il treno RB59 fino alla Dortmund Hauptbahnhof (19 min, €3,60). Consigliato invede il bus, che vi porterà fino alla Dortmund Hauptbahnhof senza fermate intermedie (25 min, solo andata €9,00, a /r €18,00). Infine potete prendere un taxi, collocati fuori dal terminal degli arrivi (20 min).

Flughafen Dortmund

  • Distanza dal centro: distanza 13 km / tempo di percorrenza: 20 min
  • In treno: linee RB59 / costo ticket: €3,60
  • In taxi: costo medio €30,00 / tempo di percorrenza: 20 min
  • In bus: costo medio €9,00 / linea Airport Express

Come muoversi a piedi

dortmund autorita ha rde 1Il centro storico si presta davvero molto bene per essere visitato a piedi. Le attrazioni principali, come l'Alter Markt, il Deutsches Fußballmuseum e la chiesa St. Reinoldi, sono tutti vicini tra loro. Inoltre, l'intero centro è attraversato a metà dalla Westenhellweg, una delle vie delle shopping più importanti della Germania e interamente pedonale.

Però, durante la vostra visita non potete limitarvi solamente al centro, in quanto alcune importanti attrazioni si trovano a qualche chilometro di distanza. In questo caso, potete fare affidamento su un'efficiente rete di trasporti pubblici.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Dortmund in un giorno

Con i mezzi pubblici

dortmund hbf skyline hochaeuser 1Il sistema di trasporti di Dortmund è davvero molto efficiente e renderà i vostri spostamenti molto semplici e intuitivi, permettendovi di visitare le diverse parti della città, tutte ben collegate tra di loro. I mezzi a disposizione sono la metropolitana e una fitta rete di autobus, oltre al treno che vi permetterà di raggiungere facilmente anche altre città tedesche.

La rete di trasporti fa parte della società VVR, ovvero Verkehrsverbund Rhein-Ruhr insieme ad altre città come Dusseldorf, Essen e Bochum, e le tariffe vanno in base alle zone in cui si viaggia. Per Dortmund, la zona è K e A.

Metro

stadtbahn dortmund u49Foto di Clic. La Stadtbahn è il miglior mezzo di trasporto per visitare e muoversi all'interno della città, grazie al potenziamento della vecchia rete tranviaria, le cui tratte centrali sono state interrate, rendendole una metropolitana. Si compone di 8 diverse linee, che vanno dalla U41 alla U48, e di 83 stazioni, sulle quali sono operativi 121 mezzi. Si tratta di una metro leggera costituita da tram di superficie che hanno un percorso sotterraneo nella sola zona del centro. La frequenza varia dai 5 ai 10 min.

La metro è' operativa ogni giorno a partire dalle 3:30 o dalle 4:30, in base alla linea, fino alle 00:45 con una frequenza di 10 min durante il giorno e 15 di notte, mentre la U42 è l'unica che transita ogni 20 min. Per quanto riguarda le tariffe, biglietto di corsa singola costa €1,75, il carnet da 4 biglietti €5,60, il biglietto giornaliero €6,35 e quello settimanale €14,70.

  • Mappa: Stadtbahn Dortmund
  • Orari: 3:30 / 4:30 - 00:45
  • Costo ticket/corsa singola: €1,75
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: carnet 4 biglietti €5,60, biglietto giornaliero €6,35, abbonamento settimanale €14,70

Bus

bus dortmundFoto di Saviour1981. Se dovete raggiungere delle zone non coperte dalla metro, potete fare affidamento su un'ampia rete di autobus urbani, che ricoprono in modo capillare tutta la città e la periferia. La metro rimane comunque il mezzo migliore, in quanto certe zone di Dortmund sono davvero molto trafficate e gli autobus possono subire dei ritardi a causa del traffico, soprattutto nelle ore di punta. Potete fare affidamento anche su diversi autobus notturni.

Per quanto riguarda le tariffe, queste sono le stesse della metro: il biglietto di corsa singola costa €1,75, il carnet da 4 biglietti €5,60, il biglietto giornaliero €6,35 e quello settimanale €14,70.

  • Orari: 24 ore su 24
  • Costo ticket/corsa singola: €1,75
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento:carnet 4 biglietti €5,60, biglietto giornaliero €6,35, abbonamento settimanale €14,70

In auto

dortmund notte luce b236Sebbene a Dortmund l'auto non è necessaria grazie all'efficiente rete di mezzi, chi arriva qui in macchina deve sapere che non possono accedere alla città i veicoli Diesel Euro 4 o Benzina euro 1 ed è comunque necessario acquistare il bollino verde al costo di €5,00. Per richiederlo bisogna fare domanda presso il Comune o online al sito ufficiale.

Il traffico inoltre può essere piuttosto pesante, altro motivo per il quale se doveste avere l'auto al seguito il suggerimento è di lasciarla parcheggiata in qualche garage. Tra i più economici e centrali segnaliamo il parcheggio Kuckelke, in centro (aperto 7:00-24:00, €10,00/giorno), e il parcheggio multipiano Hauptbahnhof (aperto 24 h, €12,00/giorno).

ZTL

L'unica zona esclusiva al passaggio pedonale è quella di Westenhellweg, una delle vie delle shopping più importanti della Germania. Nel resto della città è stato deciso da qualche anno di eliminare le zone a traffico limitato.

Tuttavia tutta Dortmund è una Zona a Bassa Emissione, chiamata in tedesco Umweltzone, valida ogni giorno dell'anno 24 ore su 24 ed il mancato rispetto delle regole comporta multe di €80,00 a cui va aggiunta la tassa amministrativa. Ciò significa che i veicoli troppo inquinanti non possono entrare e le auto devono avere uno standard minimo di Diesel Euro 6 e Benzina Euro 1 (secondo la normativa di novembre 2019, ma è necessario rimanere sempre aggiornati consultando il sito ufficiale della città di Dortmund). Inoltre bisogna applicare il bollino verde, che si ottiene attraverso la registrazione del proprio veicolo sul sito ufficiale (costo di €6,00). Tutte le regole si applicano anche ai veicoli stranieri.

Soste e parcheggi

A Dortmund ci sono alcuni parcheggi gratuiti disponibile in diverse strade del centro come Krimstraße, Kronprinzenstraße, Baumstraße o Brückmannstraße. Tuttavia i tempi di parcheggio sono limitati e controllati nei giorni feriali, pertanto si sconsiglia di lasciare l'auto qui perché dovreste continuare a cambiare il disco orario.

Dal momento che la sosta in strada non è possibile per lunghi periodo, si suggerisce di cercare il parcheggio o garage a pagamento più vicino al punto che dovete raggiungere. I costi sono di circa €1,50/ora, ma più tempo si resta più la tariffa oraria si abbassa. Tra i parcheggi migliori e più centrali trovate il parcheggio Kuckelke, in centro (aperto 7:00-24:00, €10,00/giorno), e il parcheggio multipiano Hauptbahnhof (aperto 24 h, €12,00/giorno).

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Guida di Dortmund

Torna su