Come si vive ad Aruba? Ecco come trasferirsi e lavorare

Ti piacerebbe vivere e lavorare ad Aruba nei Caraibi? Scopri come trasferirsi, curiositÓ sul costo della vita, offerte di lavoro e possibilitÓ di investire...

È sicuramente passato per la mente di tutti, almeno una volta nella vita, il pensiero di mollare tutto, cambiare radicalmente vita e trasferirsi una volta per tutte presso un paradiso tropicale. In seguito, scoraggiati dalle presunte difficoltà, si è rinchiuso questo sogno nell'ennesimo cassetto.
Ma è davvero così difficile per un italiano provare a vivere all'estero ed in particolare presso l'isola di Aruba? Come si vive su questa isola e quanto è alto il costo della vita?
Alcuni nostri connazionali hanno seguito il loro sogno ed oggi vivono e lavorano stabilmente nei Caraibi. Se desiderate scoprire qualche informazione utile su questo Paese, ecco alcune nozioni che potrebbero servirvi se anche voi pensate, in un domani prossimo o lontano, di trasferirvi su quest'isola. Fate molta attenzione ai documenti da portare e preparate un dettagliato curriculum!
VEDI ANCHE: Isola di Aruba - dove si trova, quando andare e cosa vedere

Dove si Trova Aruba

Dove si Trova ArubaAruba è una piccola Isola del Nord della costa venezuelana. Il clima è caldo ed asciutto durante tutto l'anno in quanto l'isola si trova al di fuori della zona dove spesso passano gli uragani. Qui si parla l'olandese, la lingua ufficiale, ma molte persone parlano anche la lingua madre di Papiamento, oltre che l'inglese e lo spagnolo. Aruba è una regione autonoma all'interno del Regno dei Paesi Bassi, e non ha suddivisioni amministrative, ha un alto tenore di vita per un isola dei Caraibi, e gode anche di un basso tasso di disoccupazione.

Come si vive: il costo della vita

Come si viveÈ chiaro che per chi ama il mare ed il clima mite, Aruba rappresenta un vero paradiso. Ma è anche una località molto turistica, per cui il costo della vita in generale non è affatto più basso della media europea, americana e canadese. Anzi: chi ha scelto questa località per trascorrere il periodo della pensione, testimonia come il costo della vita, in generale, sia decisamente più alto rispetto alla propria nazione di provenienza. Si possono però distinguere delle categorie: per quanto riguarda abbigliamento, educazione, arredamento, cura personale e salute, così come divertimenti e cultura, i prezzi sono più bassi. Sotto altri aspetti, come comunicazioni, cibo, affitti ed abitazioni, ristoranti, locali e trasporti, i costi salgono vertiginosamente.

Opportunità lavorative: Offerte di lavoro ed investimenti

Opportunità lavorativeAruba ha una delle più forti economie nei Caraibi, ma non offre una vasta gamma di opportunità di lavoro per gli stranieri. Come requisito principale, bisogna senza dubbio disporre di una ottima conoscenza della lingua olandese o, meglio ancora, avere dimestichezza con la lingua locale di Papiamento può aiutare molto a trovare un posto di lavoro. L'industria del turismo e dell'ospitalità è il settore che contribuisce maggiormente all'economia di Aruba, questo vuol dire che le maggiori opportunità lavorative si trovano proprio in questo ambito. Per essere scelti, l'esperienza è sicuramente un requisito fondamentale, anche in ambiti come l'informatica e la sanità. Un gran numero di stranieri che lavorano ad Aruba scelgono di svolgere mansioni stagionali, in particolare nel settore delle costruzioni: saldatori e carpentieri, così come altre categorie professionali, sono molto apprezzati sull'isola. È anche possibile prendere in considerazione l'apertura di una propria attività ad Aruba, in quanto questa nazione tende ad avere un regime fiscale più permissivo. Chi intende lavorare per almeno due mesi ad Aruba deve possedere un permesso di lavoro o di soggiorno rilasciato dal Ministero della Giustizia / Dipartimento di Immigrazione e Naturalizzazione (DINA).
VEDI ANCHE: 5 paesi europei dove è più facile trovare lavoro

Come trasferirsi

Se siete più che decisi nella vostra idea di trasferirvi, questa informazioni preliminari saranno molto importanti. Per prima cosa pensate ad essere in regola con i documenti. Avrete bisogno di un permesso di soggiorno permanente. Se non avete ancora un lavoro che vi permetta di usufruire del relativo visto, dovete procurarvene uno avendo a disposizione:

  • un estratto conto bancario che possa dimostrare che siate in grado, con i fondi a vostra disposizione, di potervi sostenere senza lavorare (almeno inizialmente)
  • dei documenti che attestino la vostra residenza degli ultimi 10 anni
  • una autocertificazione che presenti un valido motivo per lo spostamento ad Aruba
  • la fedina penale pulita almeno per gli ultimi due mesi
  • un passaporto valido, tre foto formato tessera e una chiara storia medica che attesti le vostre vaccinazioni contro il vaiolo

Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su