St John, Caraibi: dove si trova, quando andare e cosa vedere

St John, Caraibi: dove si trova, cosa vedere e periodo migliore per visitarla. Ecco tutto quello che devi sapere per la tua vacanza: info su ore di volo, prezzi, documenti e requisiti di ingresso.

st john caraibiSaint John è un'isola caraibica delle piccole Antille appartenente all'arcipelago delle Isole Vergini americane. Abitata da caribi aggressivi, venne conquistata dai danesi nel 1718 e colonizzata per sfruttare il suo territorio per la coltivazione di canna da zucchero. Insieme alle altre Isole Vergini, venne venduta agli USA nel 1917. Oggi, St John è considerata un vero e proprio paradiso naturale.
VEDI ANCHE: le isole più belle dei Caraibi Crociera ai Caraibi - quando andare, prezzi e itinerari Quando andare ai Caraibi - periodo migliore e mesi da evitare

Viaggiare informati: info utili

  • Abitanti: 120.000
  • Capitale: Charlotte Amalie
  • Lingue: Inglese (ufficiale), Creolo-inglese, Spagnolo, Creolo-francese
  • Moneta locale: Dollaro USA(€1,00=1,15 dollari)
  • Clima: tropicale, con temperature medie massime comprese fra 29°-32°C e le minime fra 22°-26°C
  • Vaccinazioni: Non è obbligatorio alcun vaccino.
  • Requisiti d'ingresso: per i cittadini italiani che intendono concedersi un soggiorno inferiore a 90 giorni, è sufficiente un passaporto valido ed il biglietto di ritorno. In caso contrario, sarà necessario un visto. Per ottenerlo: bisogna ritirare un modulo di domanda presso il consolato USA, da restituire compilato insieme a 2 foto, un marca da bollo da 50 euro, e il versamento dei diritti di cancelleria di 90 euro.
  • Distanza dall'Italia: la distanza dall'Italia espressa in tempo, varia notevolmente a seconda degli scali compiuti dalla compagnia area. Calcolando un volo diretto, occorrono circa 14 ore mentre, con due o più scali, si passa dalle 15 alle 19 ore. Charlotte Amalie dista 7.644 km da Roma.

Dove si trova

Mostra Mappa
St John fa parte delle Isole Vergini, situate nell'Oceano Atlantico, e sono divise politicamente fra Stati Uniti e Regno Unito. Agli USA appartengono le isole più occidentali, tra cui St John e Saint Croix, staccata dal resto dell'arcipelago.

Come arrivare

  • Da Roma: non esistono voli diretti per ST John partendo dall'Italia. Le maggiori compagnie che compiono questa tratta sono l'Alitalia, Delta, Air France e KLM, con scalo a New York o Atlanta. I voli atterrano all'aeroporto Cyril E. King a St.Thomas. Giunti qui bisogna raggiungere il porto per imbarcarsi alla volta di St.John (raggiungibile esclusivamente via mare).
  • Da Milano: cambiano le compagnie aree che sono: la United, Lufthansa, SWISS ed Helvetic. Gli scali vengono compiuti presso l'aereoporto Internazionale di Newark, in New Jersey. I voli atterrano all'aeroporto Cyril E. King a St.Thomas. Giunti qui bisogna raggiungere il porto per imbarcarsi alla volta di St.John (raggiungibile esclusivamente via mare).
  • Dalle principali capitali europee: 14 ore di volo da Londra, calcolando lo scalo ad Antigua. Partendo da Parigi o da Berlino sono previste dalle 17 alle 18 ore di volo, calcolando i due scali a Londra e a New York.

Quando andare? Info su clima e periodo migliore

Mese Temperature medie (min/max) Precipitazioni (giorni/mm)
Gennaio 22° / 29° 10 gg / 50 mm
Febbraio 22° / 30° 8 gg / 35 mm
Marzo 23° / 30° 7 gg / 35 mm
Aprile 23° / 30° 8 gg / 70 mm
Maggio 25° / 31° 10 gg / 80 mm
Giugno 25° / 32° 8 gg / 70 mm
Luglio 26° / 32° 9 gg / 65 mm
Agosto 26° / 32° 12 gg / 95 mm
Settembre 25° / 32° 13 gg / 140 mm
Ottobre 25° / 32° 14 gg / 155 mm
Novembre 25° / 32° 13 gg / 140 mm
Dicembre 23° / 30° 12 gg / 70 mm
  • Clima: tropicale, ovvero caldo tutto l'anno, caratterizzato però da due periodi: quello che va da dicembre ad aprile, con massime intorno ai 28/29 gradi, quindi con un caldo definibile "piacevole" e uno più afoso, da maggioa novembre, con massime intorno ai 31/32 °C, in cui comunque il caldo è temperato dalle brezze, ma resta comunque molto afoso.
  • Periodo migliore: da dicembre ad aprile, quando il caldo è moderato ed è al di fuori del periodo degli uragani. Consigliatissimi gennaio, febbraio e marzo, che sono i mesi più secchi. Aprile è comunque un buon mese, anche se vi è un certo aumento del caldo, e in alcuni anni si sono verificate delle intense precipitazioni (caso sporadico).
  • Periodo da evitare: tra giugno e novembre, quando aumenta il rischio d'incorrere in tempeste tropicali e uragani. In particolare vanno evitati i mesi di agosto, settembre e ottobre.
  • Consigli: da dicembre ad aprile portare con se vestiti leggeri e una felpa per la sera. Da maggio a novembre vanno bene vestiti estivi, una felpa leggera e un impermeabile leggero per i temporali, ed eventualmente una felpa e pashmina per l'aria condizionata. Consigliato munirsi di crema solare ad alta protezione e di una lozione antizanzare. Portare con se anche delle medicazioni, in caso di tagli dovuti ai coralli. Ricordate inoltre che i pesci presenti nella zona non sono tutti innocui.

10 cose da vedere: spiagge e luoghi di interesse

  1. National Park Service: parco nazionale di 5160 ettari dove specie rare di animali sono inserite in apposite biosfere protette create dall'UNESCO. Qui è possibile compiere escursioni tra le rovine delle piantagioni da zucchero, fare snorkeling e visitare i petroglifi scolpiti dagli indiani.
  2. Annaberg Sugar Plantation: sito archeologico dove ammirare i resti del periodo coloniale danese, le antiche piantagioni da zucchero meglio conservate di tutta l'isola e gli stupendi panorami.
  3. Cinnamon Bay: spiaggia più lunga di tutta St. John, senonché tra le più incontaminate. La sabbia bianca, puntellate da palme da cocco e le sue acque poco profonde, rendono Cinnamon Bay ideale per chi viaggia in famiglia e per gli amanti dello snorkeling.
  4. Reef Bay: luogo di escursioni tra gli alberi più antichi e alti dell'isola, lungo i sentieri s'incontreranno le rovine danesi delle piantagioni da zucchero, muri in pietra, antiche incisioni ruprestri e una splendida cascata
  5. Trunk Bay: considerata una delle più belle spiagge al mondo, è circondata da palme e mangrovie, con il mare color turchese che si infragge sulla sabbia bianca
  6. Hawknest Bay: la spiaggia più frequentata, vista la sua vicinanza a Cruz Bay. A seconda delle maree la spiaggia cambia forma, ed è il luogo migliore per ammirare la bellissima barriera corallina, anche se le onde possono rendere difficile lo snorkeling in alcuni giorni.
  7. Cruz Bay: centro economico e sociale dell'isola caratterizzato da una vivace baia, il molo e le strade circostanti strabordanti di ristoranti e negozi. Da non perdere Mongoose Junction: una sorta di centro commerciale costruito in architettura caraibica.

Cosa fare a St John: escursioni e tour

Quanto costa una vacanza a St John? Prezzi, offerte e consigli

st john caraibiI turisti in vacanza alle Isole Vergini sono saliti notevolmente in questi ultimi anni. In funzione di ciò i prezzi degli alloggi sono decisamente "lievitati", allontanadosi dai canoni nostrani: il prezzo medio di una notte in un ostello è di €44,00, che si trasformano in €145,00 nel caso di hotel a 2 stelle. Cambiando estremità dell'isola il discorso non cambia quindi, si consiglia di prediligere eventuali pacchetti volo+hotel, facilmente rintracciabili su siti come Expedia.

Per quanto riguada invece i costi per pranzo e cena, i prezzi dei ristoranti battono di gran lunga quelli dei supermercati, con €13,00 richiesti per un pasto in un ristorante poco costoso, contro i €4,00 da spendere per un pagnotta. In alternativa,i listini delle grande catene di fast food sono uguali a quelli italiani.

Il noleggio di auto a St. John è gestito da privati, tutti raccomandabili, e da poche agenzie, che però chiudono molto presto. Il prezzo medio dell'affitto giornaliero è di €65,00, e la benzina costa all'incirca €0,72 al litro, contro il biglietto dei mezzi pubblici che ha un costo di €1,70 a corsa

Richiedi un preventivo personalizzato

Per un preventivo personalizzato, compila il form, i nostri agenti di viaggio saranno a vostra disposizione per concordare insieme a loro la formula ed il preventivo più adatti alle vostre esigenze

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Guida di Caraibi

Torna su