Quando andare a Cambridge: clima, periodo migliore e consigli mese per mese

Quando andare a Cambridge. Ecco info su clima e temperature mese per mese. Scopri il periodo migliore per visitare la città, quello meno caro e consigli su eventi e attività in ogni stagione.

Cambridge, famosa città universitaria, è una meta che vale senza dubbio una visita, per la sua storia, l'arte, le università e il clima giovane e frizzante che si respira. Ma qual è il momento migliore per visitare Cambridge? Che clima possiamo trovare in questa bellissima città?
Non preoccupatevi, ecco tutte le informazioni necessarie per organizzare al meglio il vostro viaggio: vediamo subito quando è meglio andare a Cambridge, nel Regno Unito.
VEDI ANCHE: cosa vedere a Cambridge assolutamente

Clima, Temperature medie e Precipitazioni

Il clima di Cambridge è quello tipico dell'Inghilterra orientale, temperato e umido, con inverni piuttosto freddi e piogge abbondanti per tutto l'anno.
Il periodo migliore per visitare Cambridge è senza dubbio l'estate, in particolare vale la pena visitarla ad agosto oppure a settembre, quando il clima è mite e si possono avere belle giornate di sole.
I mesi più caldi dell'anno sono luglio e agosto, mentre gennaio è il mese più freddo. I mesi più piovosi sono giugno, luglio, agosto e dicembre.

Mese Temperatura media (min/max) Giorni di pioggia
Gennaio 4°/6° 15
Febbraio 4°/7° 12
Marzo 5°/11° 9
Aprile 6°/15° 12
Maggio 9°/17° 14
Giugno 12°/19° 15
Luglio 14°/22° 17
Agosto 14°/22° 16
Settembre 11°/19° 9
Ottobre 12°/15° 12
Novembre 8°/11° 12
Dicembre 4°/7° 15

Cambridge in Primavera

cambridge(1)Con la primavera, Cambridge inizia poco a poco a rinascere. Ad aprile il clima è piuttosto piovoso e ancora abbastanza freddo, fino almeno alla metà di maggio, quando le temperature iniziano poco a poco ad alzarsi. Le temperature medie si aggirano sui 13° C.
Da fine maggio/inizio giugno si apre il periodo migliore per fare una visita a Cambridge, nonostante la possibilità di trovare piogge frequenti. Lasciatevi guidare da una guida del posto con un Tour di benvenuto di Cambridge (da €30,00 a persona).

In questo periodo potete approfittarne per una visita guidata guidata studentesca dell'Università (da €20,00 a persona), oppure i suoi musei, come il Museo Fitzwilliam o Kettle's Yard.
A marzo, poi, non perdete il Cambridge Science Festival, due settimane di eventi gratuiti aperti a tutti!

Cambridge in Estate

cambridge 1L'estate è sicuramente il periodo migliore per visitare la città di Cambridge. Il clima è godibile, con temperature massime che arrivano a 22°.
I mesi di luglio e agosto sono anche i più piovosi dell'anno, ma questo non toglie nulla al fascino di questa città. In questa stagione, le vie cittadini e gli spazi verdi sono godibili al massimo: approfittatene per una gradevole passeggiata nei Giardini Botanici dell'Università, oppure lungo la zona dei Backs, il "retro" dei college che affaccia sul fiume con giardini e prati curatissimi.
Un'altra attività da non perdere nei mesi estivi è il Punting Tour (da €14,00 a persona), che prende il nome dal tipo di imbarcazioni usate per navigare sul fiume Cam, i punt, che sembrano delle larghe e piatte gondole di legno manovrate con una lunga asta che poggia sul fondo.

Nei mesi estivi, inoltre, non perdete gli eventi della città: a metà giugno c'è il Midsummer Fair, una delle festività più antiche della città, con mercatini e stand di street food, che si svolge presso il Midsummer Common. A luglio, invece, c'è il Cambridge Folk Festival, mentre tra luglio e agosto da non perdere lo Shakespeare Festival di Cambridge, con la messa in scena di 6 opere di Shakespeare nei giardini dei college.
VEDI ANCHE: cosa vedere a Cambridge in un giorno

Cambridge in Autunno

cambridge autunnoCon l'arrivo dell'autunno le temperature tornano ad abbassarsi, tuttavia il mese di settembre è probabilmente il migliore per visitare la città: le temperature sono miti, ed è il mese più secco dell'anno, con sole 9 giornate di pioggia.
In questo mese trovate il clima ideale per una visita a Cambridge, con temperature medie che si aggirano sui 15°. Da ottobre le giornate tornano a farsi più grigie e aumentano le precipitazioni.
In questa stagione potete concentrare la vostra visita alla scoperta dei magnifici College dell'Università di Cambridge, e se il tempo lo consente, non perdete l'occasione di passeggiare per gli spazi verdi cittadini, per ammirare i fantastici colori autunnali del foliage.

Tra ottobre e novembre, inoltre, non perdete il Festival delle Idee, un festival di eventi gratuiti per le celebrare le arti, e le scienze sociali e umane. Un'occasione unica per respirare l'atmosfera universitaria della città.

Cambridge in Inverno

cambridge invernoIl clima di Cambridge in inverno sicuramente non è l'ideale per visitare la città: dicembre è un mese molto piovoso, e gennaio è il mese più freddo dell'anno, con temperature massime che non superano i 6°.
Durante la stagione invernale la città si svuota di studenti, e se da un lato visitarla in questo periodo può essere piuttosto suggestivo, permettendo di ammirare la città in un contesto di quiete assoluta, dall'altro la città può assumere un aspetto quasi spettrale, quasi si trattasse di una città abbandonata.
Durante il periodo natalizio la città si accende con le bellissime luminarie. Ma Natale, a Cambridge, vuol dire essenzialmente una cosa: i "Carols", vale a dire i canti di Natale, in cui i cori dei diversi College competono tra di loro. L'appuntamento più famoso è senza dubbio il Festival of Nine Lessons and Carols, che si svolge ogni anno il 24 dicembre, giorno della vigilia di Natale, presso il King's College. L'accesso è gratuito ma i posti sono limitati, quindi per poter assistere allo spettacolo bisogna mettersi in fila molto presto.
VEDI ANCHE: cosa mangiare a Cambridge di tipico

Quando conviene andare a Cambridge: il periodo più economico

Il periodo più economico per visitare Cambridge è sicuramente quello invernale: il clima instabile e freddo non permette infatti di godere al meglio delle bellezze cittadine, anche se Cambridge sotto la neve ha senza dubbio un fascino unico.

Dal punto di vista climatico, il periodo migliore è l'estate, o al massimo la tarda primavera.

Come vestirsi: cosa mettere in valigia

  • In inverno: il nostro consiglio è di vestirvi piuttosto pesanti, con maglioni di lana, e non dimenticate sciarpe, cappelli e ombrello, indispensabile nelle giornate di pioggia.
  • In estate: il clima si fa più caldo, ma di certo non è rovente come nelle mete mediterranee, quindi il nostro consiglio è di vestirvi leggeri, ma non troppo: portate con voi scarpe comode e giacche un po' più pesanti, ideali per le sere d'estate.
  • In autunno e in primavera: anche in questo caso, l'ideale è vestirsi a strati, portando con sé capi più leggeri e capi pesanti. Immancabile l'ombrello.

Non hai ancora prenotato il tuo viaggio? Scopri le nostre offerte!


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su