inverno a bruxelles

Quando andare a Bruxelles: clima, periodo migliore e consigli mese per mese

inverno a bruxellesNucleo importantissimo per la politica europea e capitale del Belgio, Bruxelles non è famosa solo per essere la patria dei gustosi ed arcinoti cavoletti. La città, ricca di attrattive e di aree di interesse pienamente riconosciute dall'UNESCO, è un vero e proprio polo turistico per visitatori attirati da ogni parte del globo per visitarla, complici anche le principali compagnie aeree low cost che hanno inserito la metropoli belga tra le mete top nelle quali soggiornare praticamente in ogni periodo dell'anno. Quale sarà, però, il periodo migliore per visitarla? Entriamo nel dettaglio.

Clima, Temperature medie e Precipitazioni

periodo migliore per visitare bruxelles clima eventi attivita

Mese Temperature (min/max) Giorni di pioggia
Gennaio 1/6 °C 13
Febbraio 1/7 °C 11
Marzo 3/10 °C 13
Aprile 5/14 °C 10
Maggio 9/18 °C 11
Giugno 12/21 °C 10
Luglio 14/23 °C 10
Agosto 13/23 °C 10
Settembre 10/20 °C 10
Ottobre 8/15 °C 11
Novembre 4/10 °C 13
Dicembre 2/6 °C 13
  • Periodo migliore: da maggio a settembre, con preferenza per luglio, agosto e settembre nonostante le piogge occasionali. Bruxelles è godibile sempre, ma in questi mesi si evitano le temperature rigide dell'inverno e l'imprevedibilità delle stagioni intermedie
  • Periodo da evitare: nessuno. In inverno fa freddo, ma non insopportabile. Novembre, febbraio e marzo sono i mesi più freddi e incerti. A Natale è meravigliosa

Bruxelles non è famosa per essere la città del sole, al contrario. Influenzato dall'Atlantico, il clima della capitale belga è praticamente umido tutto l'anno, con numerose giornate piovose, ed è caratterizzato da estati fresche ed inverni freddi ma non particolarmente rigidi. Bruxelles "gode" di un clima sub-oceanico.

Quando conviene andare a Bruxelles: il periodo più economico

quando conviene visitare bruxelles periodo mesi low cost
La bassa stagione a Bruxelles è l'inverno, festività escluse.
I periodi più economici sono quelli che non coincidono con le festività più importanti dell'anno, Natale in primis. Subito dopo Capodanno, raggiungere e visitare Bruxelles a cifre più che ragionevoli è possibile. E' consigliabile, inoltre, evitare il periodo estivo, perché i prezzi lievitano notevolmente. La primavera e l'autunno sono i migliori compromessi per avere un buon risparmio e un clima godibile.

Bruxelles in Primavera

primavera a bruxellesNonostante l'instabilità meteorologica primaverile (a marzo potremmo assistere a qualche nevicata sporadica) e le temperature non sempre miti, la primavera a Bruxelles è caratterizzata dalla miriade di colori dei fiori che si schiudono. Questa è la stagione ideale per godere delle meraviglie botaniche e floreali di parchi e giardini. E' l'occasione giusta per scoprire le aree verdi di Bruxelles: il giardino dell'Abbazia di La Cambre, a due passi da Place Flagey; il Parco Tenbosch, oasi di pace in pieno centro urbano, con tanto di parco giochi per bambini, campo di bocce e campetto da calcio; i giardini "du Fleuriste", un orto botanico con vista panoramica dalle terrazze su Notre-Dame de Laeken.

Naturalmente, ritagliatevi una significativa fetta di tempo per passeggiare attorno al Patrimonio UNESCO della città, la Grand Place, la piazza centrale della capitale belga.
VEDI ANCHE: cosa vedere a Bruxelles in un giorno

Bruxelles in Estate

estate a bruxellesL'estate di Bruxelles, seppure caratterizzata da possibili giornate perturbate e piovose, è piuttosto piacevole. Se vi trovate in città nel periodo compreso tra giugno ed agosto, potrete godere delle temperature più gradevoli, nonostante qualche piovasco improvviso. A settembre invece ci sono un sacco di eventi e kermesse: il Comic Strip Festival, dedicato a fumetti e arti figurative, il weekend della birra belga nella prima settimana del mese, e la rassegna "eat! BRUSSELS, drink! BORDEAUX", un'occasione per scoprire il lato gastronomico della città sorseggiando un bicchiere di vino della gemellata regione francese.

L'estate è anche la stagione perfetta per passeggiare in bici in città e in generale nella regione delle Fiandre.

Bruxelles in Autunno

autunno a bruxellesIl trimestre settembre - novembre a Bruxelles si caratterizza per un passaggio climatico davvero notevole. Si passa da giornate miti alle prime gelate notturne nel mese di novembre. Questo è il periodo giusto per "assaporare" (è il caso di dirlo) il lato enogastronomico della città: per gli amanti della birra e del cioccolato, la città è una vera Mecca in questo periodo dell'anno! E' la stagione ideale per visitare il Choco-story, il Museo del Cacao e del Cioccolato (prenota il biglietto online per evitare la fila) o per un tour di degustazione della birra belga, tra caffè storici e alcune delle birre più premiate al mondo!

Infine, l'autunno è la stagione perfetta per visitare i boschi e le foreste delle Fiandre, con il foliage che conferisce un aspetto ancora più fiabesco alla regione. La foresta di Soignes a Bruxelles o quella di Tillegembos a Bruges, così come il famoso giardino botanico di Meise, a un paio di km dall'Atomium di Bruxelles. Proprio qui si può provare la straordinaria esperienza del sentiero "Verwonder-Je-Voeten" (Sorprendi i tuoi piedi), un'attività in cui si cammina in mezzo alla natura a piedi nudi.

Bruxelles in Inverno

inverno a bruxellesIl freddo inverno di Bruxelles non può che essere caratterizzato, in primis, dagli immancabili eventi natalizi che animano la capitale belga. Questi sono soprattutto pensati per i più piccoli, dai classici mercatini al Villaggio di Santa Claus. Non manca la sempreverde pista di pattinaggio e, durante tutto il periodo freddo, la possibilità di visitare i musei (con sempre più frequenti aperture straordinarie) e di prendere parte ad eventi dedicati al teatro, al cinema e alla gastronomia.
VEDI ANCHE: Natale a Bruxelles - offerte, programma e consigli Capodanno a Bruxelles: Consigli, Eventi ed Offerte

Come vestirsi: cosa mettere in valigia

  • In inverno: cappotto, cappello, maglioni ed ombrello sono i must dell'inverno a Bruxelles
  • In estate: anche nella bella stagione potrebbe piovere. Si a capi freschi, ma senza dimenticare un k-way o un ombrello, una felpa e scarpe rigorosamente comode
  • In autunno e in primavera: l'impermeabile è il must, oltre ad una giacca e ad un maglione in caso di temperature più fresche. Il consiglio è di vestirsi a cipolla

Non hai ancora prenotato il tuo viaggio? Scopri le nostre offerte!

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)

Aggiornato a Ottobre 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 178 viaggiatori.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail

Domande frequenti su Bruxelles

Inserisci una domanda
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su