Acropoli Partenone Atene Grecia 4

Cosa vedere ad Atene in un giorno

Aggiornato a Maggio 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 170 viaggiatori.

Acropoli Partenone Atene Grecia 4Atene è una di quelle città che sentiamo tutti nominare, anche spesso, durante la nostra carriera scolastica. Atene è una città di grande interesse storico-culturale, e merita certamente almeno una visita. La sua storia è nota: chiamata così in onore della dea Atena che, secondo la leggenda, giurò di proteggerla e di renderla davvero molto ricca e potente. Qui è stata anche adottata la prima forma democratica di governo. La crisi che ha sconvolto il Paese negli ultimi anni non ne ha scalfito la bellezza: se vuoi visitare Atene, seguici alla scoperta di questa meravigliosa città con il nostro itinerario di un giorno.

Itinerario di un giorno ad Atene: Mattina

Mostra Mappa

1 - Acropoli

Acropoli di AteneIniziamo con la colazione presso Little Tree Books & Coffee, Kavalloti 2, per una spesa media di €8,00 circa. La visita ad Atene non può non iniziare dall'Acropoli, che domina dall'alto tutta la città. L'Acropoli è, senza dubbio, il simbolo di Atene (ma anche dell'intero Paese) ed è patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 1987. Per raggiungerla, è possibile utilizzare la linea rossa della metropolitana scendendo alla fermata Akropolis.

Mentre risali la collina, ti imbatterai in due teatri, tra cui l'Odeo di Erode Attico, recentemente restaurati ed adatti ad ospitare, ancora oggi, concerti e spettacoli. Una volta in cima ti troverai davanti uno spettacolo impareggiabile sulla città, con la sua distesa di case bianche che non sembra avere fine. Il panorama è "interrotto" dal porto del Pireo, punto di partenza per il mar Egeo e teatro di grandi battaglie navali.

La maestosa porta d'accesso all'Acropoli, chiamata Propilei, ti condurrà all'interno, dove la prima cosa che noterai sarà l'Eretteo con la loggia delle Cariatidi, le famose statue a forma di donna. Da qui, incontriamo il Partenone, vera star di Atene. Scendendo dalla collina incontrerai il teatro di Dioniso e quello che è rimasto del Tempio di Zeus, quello che fu uno dei più grandi della Grecia. Ad oggi sono infatti rimaste solo 15 delle originarie 104 colonne in marmo bianco.

In sintesi:

Itinerario di un giorno ad Atene: Pomeriggio

Mostra Mappa

1 - Piazza Syntagma e Monastiraki

cambio della guardia ateneUna volta sceso dalla collina dell'Acropoli, punta verso piazza Syntagma, il centro della moderna città di Atene, dove campeggia il palazzo del Parlamento ellenico. L'edificio è l'ex palazzo del Re, di cui solo la biblioteca è aperta al pubblico. È facilmente raggiungibile anche con la metropolitana, qui potrai assistere anche al cambio della guardia presidenziale, con i famosi "evzones" e la loro particolare uniforme: si tratta di un gonnellino corto e di scarpe con pon-pon, ispirata ai guerrieri delle montagne che combatterono la guerra d'indipendenza. Il cambio della guardia avviene ogni ora, proprio innanzi alla tomba del Milite Ignoto.

Dalla piazza si raggiunge in un attimo uno dei quartieri più vivaci della città, il Monastiraki. Qui potrai pranzare presso O Thanasis, Mitropoleos 69, una tipica taverna greca, con una spesa media di circa €25,00.

2 - Shopping e Agorà

Dopo pranzo, dedicati allo shopping nel quartiere, troverai tanti negozi che vendono prodotti tipici e souvenir, ma non solo. Recati verso l'Agorà, l'antica piazza cittadina che, dopo l'Acropoli, è la parte più importante della vecchia Atene. Proprio in questa piazza gli ateniesi si ritrovavano, discutendo di commercio, filosofia e politica. L'ingresso alla piazza è compreso nel biglietto per l'Acropoli (da €32,00 a persona), qui potrai visitare alcuni dei più splendidi templi dell'antica grecia, tra cui quello di Efesto, oppure il grande Stoà (colonnato) di Attalo.

In sintesi:

Itinerario di un giorno ad Atene: Sera

Mostra Mappa

1 - Museo Archeologico e Cena

maschera d'oro di AgamennoneFoto di sailkoSolitamente, durante la visita di un solo giorno ad una città, viene sconsigliata la visita dei musei. In questo caso, invece, non è possibile perdere il Museo Archeologico Nazionale. Si tratta del museo più grande di tutto il Paese ed ospita la più completa collezione di arte ellenica del mondo. Ti troverai davanti un edificio molto bello, costruito in stile ionico, come testimonia il suo imponente colonnato. Tra i reperti più importanti riconoscerai sicuramente la Maschera d'oro di Agamennone, vista diverse volte sui libri di storia, oppure la statua bronzea del Cronide di Artemisio. Se sei un visitatore curioso avrai anche l'opportunità di vedere da vicino la misteriosa Macchina di Antikythera, lo strumento che è considerato il primo computer del mondo. Gli antichi ateniesi, grazie a questo oggetto, potevano calcolare i cicli solari e lunari, nonché quelli dei pianeti conosciuti, ma veniva usato anche per stabilire la cadenza delle olimpiadi!
La collezione del museo offre anche spunti di riflessione sulla situazione attuale di un Paese come la Grecia, con un passato glorioso, un presente difficile e un futuro incerto.

Per la cena puoi recarti nel quartiere Plaka, il più turistico della città, dove mangiare presso la trattoria che porta il nome del quartiere, situata in Farmaki 4, con una spesa media di circa €22,00. Dopo cena, goditi la vivacità della zona, che offre numerosi bar e divertimenti.

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 4,2 km / 55 min
  • Luoghi visitati: Museo Archeologico Nazionale (€7,00), quartiere Plaka (gratis)
  • Dove cenare: Trattoria Plaka, Farmaki 4

Prima di partire: consigli utili

  • Spostamenti: pur essendo una grande città, è possibile visitare Atene comodamente a piedi, in quanto il centro storico e tutte le principali attrazioni sono concentrate in uno spazio relativamente piccolo. Per maggiori informazioni date un'occhiata a come muoversi a Atene - info, costi e consigli.
  • Clima: è di tipo mediterraneo, molto simile a quello di Palermo. Gli inverni sono quindi miti e moderatamente piovosi, le estati calde e soleggiate. Può però capitare che in inverno, più precisamente da dicembre a metà marzo, alcune irruzioni di aria fredda provenienti dalla penisola balcanica, portino freddo e pioggia, a volte anche la neve.
  • Mezzi pubblici: non accettare le offerte da parte dei taxi abusivi. Se necessario, utilizzate i mezzi pubblici come bus urbani ed extraurbani, metro, treni suburbani e tram. È possibile acquistare un biglietto da 90 minuti, valido su autobus e altri mezzi pubblici, al costo di €1,00.
  • Possibilità di soggiorno: se decidi di prolungare la vostra vacanza, date un'occhiata alle offerte di soggiorno ad Atene

Cosa non vedere: le attrazioni a cui è meglio rinunciare

Purtroppo, a causa del poco tempo a disposizione, abbiamo dovuto rinunciare ad alcune attrazioni. Qui ve ne riportiamo alcuni.

  1. Museo dell'Acropoli. È una struttura moderna dove vengono custoditi reperti rinvenuti unicamente presso l'Acropoli, tra cui una parte dei fregi del Partenone e le Cariatidi originali. Il resto dei reperti si trova invece al British Museum di Londra.
  2. Punti panoramici. La città ha molte colline e, ognuna di esse, offre un punto panoramico straordinario. Per la vostra giornata ad Atene vi basta godere del panorama dall'Acropoli.

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail

Domande frequenti su Atene

  • Cosa vedere ad Atene in 7 giorni?

    Rispondi 09/09/2020

    L'itinerario di 7 giorni consigliato è:

    • Giorno 1: Agorà di Atene (€10,00), Acropoli di Atene (€20,00), Museo dell'Acropoli (€5,00), Museo di Arte Popolare Greca (€2,00), Plaka (gratis), Psyri (gratis)
    • Giorno 2: Agorà Romana (€8,00), Museo delle Illusioni (€9,00), Monastiraki Flea Market (gratis), Monastiraki (gratis), Gazi (gratis)
    • Giorno 3: Cattedrale Metropolitana di Atene (gratis), Piazza Syntagma (gratis), National Historical Museum (€3,00), Giardino Nazionale di Atene (gratis), Museo di Arte Cicladica (€7,00), Licabetto (gratis), Exarchia (gratis)
    • Giorno 4: Santuario di Apollo, Tesoro degli Ateniesi, Antico Teatro, Antico Stadio di Delfi e Museo Archeologico di Delfi (unico biglietto di €12,00) Arachova (gratis), Livadeia (gratis)
    • Giorno 5: Parco Archeologico Micene con Acropoli, Museo Archeologico, Cisterna Sotterranea, Tesoro di Atreo (unico biglietto €12,00), Castello di Palamidi (€8,00), Acronauplia (gratis), Antico Teatro di Epidauro (€12,00)
    • Giorno 6: Monastero di Daphni (gratis), Sito Archeologico Antica Corinto (€8,00)
    • Giorno 7: Angistri (gratis), Moni (gratis), Egina (gratis), Il Pireo (gratis)
    Vota 0 10/09/2020
  • Cosa vedere ad Atene in centro?

    Rispondi 08/08/2020
    Alcune delle attrattive nei pressi del centro sono: Acropoli di Atene, Museo dell'Acropoli, Agorà, Tempio di Zeus, Piazza Syntagma, ...
    Vota 0 09/08/2020
  • Cosa si mangia ad Atene?

    Rispondi 02/08/2020
    Tra le pietanze da provare segnaliamo: Souvlàki (spiedino di carne di maiale, pollo o agnello), Moussaka (una specie di variante greca della parmigiana di melanzane), Pastitsio (una specie di pasta gratinata al forno), Stifado (succulento spezzatino di carne), Pita Gyros (una specie di kebab fatto con lonza di maiale e avvolto un una Pita, tradizionale pane greco)
    Vota 0 03/08/2020
  • Cosa vedere gratis ad Atene?

    Rispondi 01/08/2020
    Ecco alcune delle migliori attrazioni e attività gratuite: Piazza Syntagma e cambio della Guardia, la Plaka, Monastiraki e mercatino delle pulci, ammirare la vista dalla cllina di Strefi, Pireo, Anafiotika, il museo di arte contemporanea, il museo degli strumenti musicali e il museo della guerra
    Vota 0 02/08/2020
  • Cosa vedere ad Atene con bambini e ragazzi?

    Rispondi 09/07/2020
    Le attività e attrattive per famiglie con bambini sono: Visita all'Acropoli e al Musaeo dell'Acropoli, mangiare una torta in locali particolari come Little Kook o Hans and Gretel, giro in Bus sightseeing.
    Vota 0 10/07/2020
  • Cosa vedere ad Atene in 3 giorni (weekend)?

    Rispondi 18/06/2020

    L'itinerario di 3 giorni consigliato è:

    • Giorno 1: Museo dell'Acropoli, Acropoli e Partenone, quartiere di Plaka
    • Giorno 2: Museo Archeologico Nazionale di Atene, quartiere Monastiraki, Tempio di Zeus, Piazza Syntagma, quartiere Plaka
    • Giorno 3: Museo bizantino e cristiano, Antica Agorà di Atene
    Vota 0 19/06/2020
  • Cosa fare la sera ad Atene?

    Rispondi 12/05/2020
    Le zone principali della vita notturna sono Psyrri, La Plaka, Gazi, Exarcheia, particolarmente animate e ricche di locali, ristoranti, caffè. Per vere e proprie discoteche e divertimento fino all'alba, meglio spostarsi fuori città. Le più grandi discoteche come Akrotiri Club, Island Club o BED Balux si trovano intorno al viale Posidonos nella costa Sudovest di Attika e sono concentrati nell'area di Glyfada
    Vota 0 13/05/2020
Inserisci una domanda
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su