Cosa vedere ad Amburgo in un giorno

Cosa vedere a Amburgo in un giorno? Quali sono i posti da non perdere? Ecco consigli utili e un itinerario per visitare la città in 24 ore!

Che i posteri abbiano cura di conservare degnamente la libertà che gli antenati partorironoE' il motto di Amburgo, una delle città più popolose della Germania. Famosa per essere una delle città pricipali della Germania dopo Berlino, Amburgo è una città molto particolare: ricca sia da un punto di vista economico che culturale, ogni anno richiama migliaia di visitatori, curiosi di scoprire il suo fascino unico.
VEDI ANCHE: COSA VEDERE ASSOLUTAMENTE AD AMBURGO
Amburgo non è solo un centro economico di importanza primaria per la Germania, ma anche una città con una storia importante, legata soprattutto al suo ruolo principale nella lega anseatica. La città infatti, che sorge proprio sull'estuario del fiume Elba, vanta origini antichissime. Chiamata Treva in passato, Amburgo risale a prima dell'834, quando divenne sede di un vescovato. Il suo porto in Europa è battuto solo da quello di Rotterdam. Amburgo è tutta da scoprire: ecco un itinerario che vi porterà a conoscere le principali bellezze di questa città-stato in una sola giornata. Non ci credete? Continuate a leggere!

Prima di partire: consigli utili

  • Gite e musei: se non avete un fluente inglese assicuratevi che, tra le lingue disponibili per le visite guidate, ci sia anche l'italiano;
  • Tour: il sito principale di Amburgo offre la possibilità di usufruire di diversi tour;
  • Clima: è preferibile visitare Amburgo in primavera inoltrata o in estate, la città infatti è in inverno è davvero molto fredda;
  • Trasporti: la città è ben servita da una fitta rete di trasporti pubblici, che possono essere utilizzati anche con la Amburgo Card;
  • Come raggiungerla: Amburgo può essere raggiunta con il treno.
  • Dove dormire: se decidete di prolungare la vostra visita e godervi la Amburgo by night, consultate le nostre offerte di soggiorno a Amburgo.

Itinerario di un giorno ad Amburgo: Mattina

Mostra Mappa

1 - Colazione, Chocoversum, Dialog im Dunkeln

international maritime museumSi inizia da Hauptbahfof, la stazione della città, e dalla colazione nel locale Mutterland. Cappuccino e cornetto (o torta) oppure pietanze tipiche della città ad un ottimo rapporto qualità prezzo (sotto € 10,00 a persona). Il locale si trova a pochissima distanza dalla stazione, ed è raggiungibile a piedi in pochissimi minuti.
Terminta la colazione è ora di muoversi verso il Chocoversum. Questo singolare museo è dedicato alla cioccolata ed in particolare a tutte le fasi della sua lavorazione: qui potrete assistere al processo che, partendo dalle fave di cacao, arriva alla trasformazione nel cioccolato che tutti conosciamo. Inoltre il museo vi offre anche la possibilità di "costruire" una vostra tavoletta di cioccolata personalizzata.
A poche centinaia di metri a piedi da qui sorge il il Dialog im Dunkeln. Situato in Alter Wandrahm 4, qui potrete sperimentare una giornata "tipo" di una persona non vedente grazie a diversi percorsi studiati appositamente e che percorrerete con una guida.

2 - HafenCity, International Maritime Museum

Ci spostiamo a sud grazie all'autobus U4 che porta all'Uverseequartier. Qui troverete l'HafenCity, uno dei quartieri di Amburgo, famoso per la sua riqualificazione che lo ha reso una delle zone più affascinanti della città. Poco più avanti, l'International Maritime Museum, in KairspeicherB/Koreastrasse 1. Questo museo marittimo è a dir poco gigantesco: con ben 10 piani di esposizioni che riguardano sculture, modellini, carte tematiche, sale multimediali ed altro ancora.

In sintesi:

  • Luoghi visitati: Chocoversum, Dialog im Dunkeln, HafenCity, International Maritime Museum
  • Card, ticket e tour consigliati: Tour di 1,5 ore al Chocoversum
  • Dove fare colazione: Mutterland, Ernst-Merck-Strasse 9

Itinerario di un giorno ad Amburgo: Pomeriggio

Mostra Mappa

1 - Pranzo, Miniatur Wunderland, Elbphilharmonie

amburgo wunderlandVicino al museo marittimo troverete il NENI Hamburg. Qui potrete gustare un ottimo pranzo con influenze medio orientali per circa € 20,00 a persona. Dal museo marittimo spostatevi verso nord su Am Sandtorkai, dove troverete il Miniatur Wunderland. Si tratta forse della più importante attrazione di Amburgo, che contiene accurate riproduzioni in miniatura di alcuni dei luoghi più famosi del mondo. Qui potrete vedere paesaggi alpini, piazza di Spagna, il Grand Canyon e tanto altro ancora.
A due passi, l'Elbphilharmonie. Si tratta di una delle sale da concerto più grandi ed avanzate del mondo, con una caratteristica forma che ricorda molto una vela issata. Costruita su un vecchio magazzino del 1963, la struttura è stata progettata dallo studio Herzog & de Meuron e comprende, oltre a due sale da concerto da 2.000 e 550 posti, un hotel e ben 44 appartamenti.

2 - Chiesa di San Michele, Rathaus

La chiesa di San Michele si raggiunge tramite l'autobus U3. E' una delle principali chiese della città ed una delle 5 luterane che si trovano ad Amburgo. Dedicata al patrono della città, è caratterizzata da una guglia barocca che raggiunge i 132 metri di altezza e la colloca al nono posto tra i campanili più alti d'Europa. Come accade per altri luoghi della Germania, sono caratteristiche le lastre di rame che lo ricoprono, creando giochi di luce che in passato lo facevano sembrare quasi un faro per le navi che navigavano lungo l'Elba.
Terminata la vostra visita dirigetevi verso il Rathaus (il percorso più veloce prevede un tratto sull'autobus 6 per 2 fermate). Qui troverete la Town Hall, cioè il Municipio di Amburgo, caratterizzato dalle guglie aguzze che percorrono tutto il suo perimetro. Nella piazza del municipio avvengono diversi mercati durante l'anno, tra le quali spiccano i tradizionali mercatini di Natale.

In sintesi:

Itinerario di un giorno ad Amburgo: Sera

Mostra Mappa

1 - Cena e parco Planten un Blomen

amburgo planten un blomenPer cena vi segnaliamo l' Estancia Steaks, uno dei locali più famosi di Amburgo. Specializzato nei piatti a base di carne, si trova a poca distanza dal Rathaus. Il prezzo è di circa € 30,00 a persona. Prenotate in anticipo il vostro tavolo o potreste rischiare di non trovare posto o di dover aspettare.
Da qui con l'autobus 35 spostatevi verso il Planten un Blomen, uno dei parchi pubblici della città a due passi dal Centro Storico. Se di giorno è un luogo di relax assoluto, la sera il Planten si trasforma, diventando la sede di spettacoli di luci e suoni, concerti e vita notturna. Se lo visitate in inverno ci sono le piste di pattinaggio nel parco.

In sintesi:


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su