Inverno Neve Natura Cielo Turismo

Cosa sapere per un Viaggio in Cina

Aggiornato a Aprile 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 180 viaggiatori.

Inverno Neve Natura Cielo TurismoLa Cina, situata nella parte orientale del continente asiatico, è lo stato più popoloso al mondo, con circa 1,4 miliardi di abitanti.
La sua cultura millenaria non può che incuriosire: basti pensare ai suoi simboli eterni, come la Grande Muraglia Cinese, la Città Proibita o l'Esercito di Terracotta.

Per organizzare un viaggio in questo territorio così vasto, ricco di monumenti storici imperdibili e bellezze nascoste, come laghi profondi ed alte montagne, occorre tener presenti alcuni criteri che rendano indimenticabile la vacanza nella terra dalle mille meraviglie. Ecco cosa sapere per un viaggio in Cina!

Periodo migliore

palazzo d estate cina storicoLe stagioni migliori sono la primavera e l'autunno. Sono da preferire, in particolare, i mesi di aprile e maggio per l'Hanami, le fioriture, in località come Pechino, Shanghai, Suzhou, Zhejiang, Guilin, e Luoyang, antica capitale imperiale, si riempie di peonie. I paesaggi nei dintorni si fanno più colorati e festosi e il caldo comincia a farsi sentire, nonostante sia frequente una pioggia leggera.
Ad aprile, inoltre, a Taijiang, nel Guizhou (Cina centro-meridionale) si tiene l'evento detto Pranzo delle Sorelle, antica tradizione della minoranza Miao, durante il quale le fanciulle locali indossano abiti da cerimonia e la gente si incontra nei pressi del fiume di Taijiang.
L'estate è la stagione presa d'assalto dalla gran parte dei turisti, e in alcune città il caldo torrido può rendere la vacanza meno piacevole.

Documenti necessari

I viaggiatori stranieri devono essere muniti di passaporto con validità residua di almeno 6 mesi e due pagine in bianco, il visto d'ingresso che vale per 30 giorni, il biglietto di andata e ritorno e la prenotazione dell'hotel in cui si alloggerà.
Recentemente, inoltre, è stata introdotta la nuova regola per cui occorre rilasciare le impronte digitali presso il Centro Visti Cina di Roma o Milano (a tal proposito occorre prenotare un appuntamento).
Sono consigliate l'assicurazione di viaggio e le vaccinazioni (come quelle per epatite A e B, rabbia, tifo, per le zone in via di sviluppo e malaria).

Quanti giorni

  • Durata minima del viaggio: almeno 15 giorni
  • Durata consigliata del viaggio: almeno 20 giorni

Come vestirsi e cosa portare

il bund pioggia fiume huangpuVestiti piuttosto leggeri e un ombrello e una giacca per la pioggia, scarpe comode e adatte a lunghe passeggiate. Per entrare negli edifici religiosi occorre aver premura di coprirsi le spalle.
Molto utile anche una piccola scorta di farmaci essenziali.

Cosa vedere

inverno neve natura cielo turismoPer un primo viaggio sono essenziali alcune tappe, come Pechino con un tour della Grande Muraglia, Città Proibita, la visita all'affascinante Esercito di Terracotta nella città di i Xi'an, le rilassanti gite sui canali del Lago Occidentale, giri alla scoperta di Shanghai, al suo giardino mandarino Yu e alle crociere sul Fiume Huangp. E poi non possono mancare le città più turistiche di Chengdu, Canton e Gulin.

Tra i luoghi da visitare durante un bel ritorno in Cina ci sono: il Lago di Lugu, situato in montagna ad un'altezza di più di 2 mila metri, ai Yunnan, ai confini con il Tibet, il monte Heng, a Shanxi, dove si trova il meraviglioso Tempio di Hengshan, sospeso a 75 metri di altezza, una spericolata passeggiata sul Monte Hua, a Shaanxi e la città sommersa di Shi Cheng, nei fondali del Lago Qiandao, a Zhejiang.
E poi anche le cascate di Detian, il parco naturale di Juizhaigou e l'isola di Gulangyu.

  • Se visiti la destinazione per la prima volta: Pechino, la Città Proibita, la Grande Muraglia Cinese, l'Esercito di Terracotta, il Lago Occidentale, Shangai, Chengdu, Canton e Gulin.
  • Se stai ritornando nella destinazione: Lago di Lugu, monte Heng, Tempio di Hengshan, Monte Hua, Lago Qiandao, cascate di Detian, il parco naturale di Juizhaigou e l'isola di Gulangyu.

Come muoversi

shanghai street trafficoPer spostarsi in un paese così vasto occorre a volte prendere l'aereo, quindi utilizzare voli nazionale (ad esempio per viaggiare da Pechino a Shanghai dovrete volare per circa 2 ore, costo biglietto 900 yuan - €120,00).

Recentemente la Cina ha migliorato la rete dei treni ad alta velocità, che risultano i mezzi più comodi ed economici per tanti spostamenti tra le regioni, soprattutto del centro e del nord.
I treni ad alta velocità sono quelli classificati come D o G, mentre quelli ordinari sono T o K (che viaggiano spesso di notte), ad esempio un treno G viaggia da Pechino a Shanghai in 6 ore e il biglietto costa 553 yuan - €72,78).

Molto affascinate, poi, per chi vuole vivere l'esperienza di un viaggio panoramico, è la linea Qinghai, che raggiunge vette incredibili ed arriva in Tibet.

Sconsigliati per i lunghi viaggi sono gli autobus, anche se economici, mentre economica e sicura per spostamenti all'interno delle città è la metro (costo biglietto circa 1,90 yuan - €0,25).

La tariffa dei taxi parte da 13 yuan - €1,71, ma occorre considerare il fatto che la maggior parte dei tassisti non parla inglese.

Cosa prenotare in anticipo

Prenotare alcuni tour in anticipo permette di assicurarsi la visita alle maggiori attrazioni, evitando file e godendo al meglio del tempo a disposizione.
Tra le prenotazioni consigliate ci sono la visita alla Grande muraglia di Jinshanling, le escursioni per Pechino e la Città Proibita, i giri turistici per Shangai e per Chongqing, la metropoli più popolata al mondo, ed infine, la visita guidata al Grand Canyon di Zhangjiajie con ponte di vetro e crociera.

Dove dormire

La maggior parte dei turisti soggiorna nelle città di Pechino e Shangai. In quest'ultimo caso i prezzi sono decisamente più alti (a partire da 1066 yuan - €140,00), mentre a Pechino è possibile trovare camera in alberghi moderni e supper attrezzati a prezzi più convenienti (a partire da 610 yuan - €80,00).
Molto affascinante è la scelta di dormire vicino ai parchi nazionale, come a Wulingyuan, piccolo paese con un'ottima offerta di alberghi e ostelli nei pressi del Parco Nazionale di Zhangjiajie (a partire da 720 yuan - €2,70).
Quasi tutte le città offrono anche sistemazioni più economiche negli ostelli, a Pechino si parte da 125 yuan - €17,00, la metà nelle zone più rurali.
Hotel, ostelli e b&b a partire da €17,00 - guarda le offerte

Dove mangiare

ta teiera cerimonia del taI ristoranti specializzati nella cucina cinese costano meno di quelli che offrono una cucina internazionale, e potrete scoprire l'autentica tradizione culinaria del paese, basata su piatti a base di riso, carne, pesce, molte spezie, mentre la bevanda più diffusa è il tè.
Magiare fuori risulta una scelta anche economica, nei ristoranti si spendono mediamente circa 40 yuan - €5,50, e poi non bisogna lasciarsi sfuggire il cibo di strada: noodles e zuppe secondo le tradizioni locali vi aspettano in tutte le principali strade delle città e nei piccoli centri (a partire da 8 yuan - €1,00).
Tra le città in cui consumare il tè più pregiato vi sono Huangsan, Hangzhou e Suzhou.

Quanto costa

  • Costo voli e spostamenti: €814,00
  • Costo accommodation: da €15,00 a €140,00 a notte
  • Budget giornaliero minimo per pasti e attrazioni: €50,00

Come pagare

La moneta locale è il Renminbi (RMB) e nel linguaggio comune si utilizza il termine yuan.
Presso le prinicipali banche cinesi è possibile prelevare contanti dalla propria carta di credito, tuttavia è sempre meglio avvisare la propria banca del viaggio che si sta intraprendendo, sia per evitare eventuali blocchi di sicurezza, sia per essere informati sui costi della commissione.

Negli alberghi e nei centri commerciali viene accettata la carta di credito internazionale come metodo di pagamento, ma è raro che ciò avvenga nei ristoranti e nei negozi, mentre i contanti sono in disuso.

La maggior parte delle persone paga attraverso due applicazioni scaricate sul proprio smartphone e che permettono pagamenti mediante la scansione dei codici QR. Tra le app che potete utilizzare c'è Alipay, che accetta collegamenti con carte internazionali, altrimenti il consiglio è quello di girare con una giusta somma di denaro contante, specie per le zone rurali.
Si ricorda che €1,00 = 7,61 yuan.

Sicurezza

hong kong neon strada auto cinaIl Paese è sostanzialmente stabile e sicuro e l'unica raccomandazione che viene fatta ai turisti riguarda il pericolo di scippi, furti e truffe, per cui occorre prestare la massima attenzione, specialmente nei luoghi più affollati. Evitare dunque di appartarsi con gente del luogo sconosciuta, la quale spesso può ingannare il turista e indurlo a pagare ingenti somme di denaro.

Infine accertarsi tramite la propria agenzia di viaggio se i luoghi che si intendono visitare non rientrino tra quelli ritenuti a rischio, ovvero tra quelle regioni cinesi per cui è vietato l'ingresso agli stranieri.
Per saperne di più si rimanda alla sezione Cina sul sito della Farnesina.

Consigli utili e norme di comportamento

  1. Salutare mediante la stretta di mano intrattenendosi per qualche secondo in più rispetto agli standard occidentali.
  2. Se si vieni invitati a casa da un locale togliere sempre le scarpe prima di entrare e presentarsi con un dono (esclusi orologi, oggetti con il numero 4, coltelli, forbici, tutti associati a negatività).
  3. Lasciare una piccola mancia, ma solo ai lavoratori giovani.
  4. Quando si attraversa la strada prestare la massima attenzione: la precedenza non è detto sia sempre per i pedoni.
  5. Nei luoghi di culto vestirsi in modo appropriato, togliere il cappello e coprirsi le spalle.
  6. Assicurazione di viaggio/sanitaria: consigliata. Con noi ottieni uno sconto del 10% e hai copertura completa, assicurazione medica h24 e consulenza telefonica illimitata – fai un preventivo gratis

Assicurazione di viaggio: il nostro consiglio

Noi ci affidiamo sempre alla compagnia Compagnia di assicurazioni, che fornisce una copertura completa a dei prezzi assolutamente competitivi.
Inoltre mettono a disposizione un'assistenza clienti, un call center sempre attivo e l'assicurazione medica h24 con consulenza medica telefonica Illimitata: sappiamo bene che quando ci si trova all'estero in situazioni di emergenza, trovare un consulente sempre pronto a rispondere è la cosa più importante.
Visita il loro sito e ricevi uno sconto del 10% sulla tua polizza riservato agli utenti di Travel365.

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail

Domande frequenti su Cina

Inserisci una domanda
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Guida di Cina

Torna su