Macau Macao Asia Cina Turismo

Cosa vedere a Macao: guida con consigli pratici sulla città

Macau Macao Asia Cina TurismoRibattezzata la "Las Vegas Orientale", Macao è una ex colonia portoghese della quale conserva, tuttavia, lingua, peculiarità in alcuni quartieri ed edifici e persino gestione dei giardini pubblici, ben mescolati ai tipici bonsai e alla fauna più orientale. La città cinese di Macao è un melting pot di culture, tradizioni, religioni che rivela sè stessa non solo nei suoi famosi casinò, ma anche in monumenti più "ordinari" e nelle sue aree verdi da sogno.
Scopriamo quindi cosa vedere a Macao con questa guida ricca di consigli pratici!

Cerchi un hotel a Macao? Abbiamo selezionato per te le migliori offerte su Booking.com

1 - The Venetian Macao

the venetian macao outside night 1Foto di Kennyieong. Potrebbe sembrare assurdo iniziare una lista dei must see di qualsivoglia città con un casinò di lusso, ma trattandosi della caotica Macao, non potevamo fare altrimenti! Proprio a Macao è nato il gioco del Baccarà, esportato dapprima in Francia e poi nel mondo.

Uno dei casinò più famosi di Macao è quello sito al Venetian, hotel di gran lusso dotato di ogni comfort, di ristoranti e di oltre 350 negozi, dove poter spendere le vincite effettuate al casinò. Esattamente come il suo omonimo di Las Vegas, gli interni riproducono la nostra Venezia, con tanto di canali e gondolieri!

Piccola curiosità: circa il 20% della popolazione di Macao lavora nei casinò ed ogni volta che un casinò deve assumere nuovo personale si accerta che i candidati non abbiano membri della famiglia che lavorano nello stesso settore. La legge vieta il gioco d'azzardo a tutti i dipendenti pubblici; infatti la maggior parte dei giocatori proviene dalla Cina e da Hong Kong.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Estrada da Baía de N. Dal centro di Macao, si raggiunge con bus linea 25 dalla fermata di Pavilhao Polidesportivo Tap SEAC (35 min). A 20 min a piedi dall'Historical Museum of Coloane and Taipa - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile. Singole attività consultabili sul sito ufficiale
  • Costo biglietto: in base al pacchetto scelto per soggiornare al Venetian. Per le attività costo variabile, consultare il sito ufficiale

2 - Rovine della Cattedrale di San Paolo

macau macao asia cina turismoE' il monumento numero uno della città, anche se della Cattedrale di San Paolo, costruita nel XVII secolo, resta solo la facciata anteriore. L'edificio, la prima chiesa gesuita in terra cinese, fu distrutto nel 1835 a seguito di un incendio. Subì gravi danni, lasciando integra solo l'imponente facciata in stile barocco e la lunga scalinata che conta sessantotto gradini. La biblioteca, all'epoca una delle più grandi del Medio Oriente, andò completamente distrutta.

Nel 2005 l'Unesco ha inserito le rovine nell'elenco dei siti patrimonio mondiale dell'umanità. E, nonostante sia rimasta solo la facciata, la cattedrale viene presa di mira ogni anno da migliaia di turisti, soprattutto nel weekend.

Raggiungila dalla strada principale: sulla strada principale che porta al sito ci sono tanti piccoli negozi che vendono cibi e gadget. Ai turisti viene costantemente offerto (senza obbligo d'acquisto) un numero infinito di assaggi gratuiti di specialità locali

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Jesuit Memorial Plaza, nel cuore di Macao, dal centro si raggiunge a piedi in appena 6 min, incamminandosi in direzione sudovest su R. do Alm. Costa Cabral. Fermata bus di riferimento Rua De Tomas Vieira (linea 17) - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 9:00-18:00, mar fino 14:00
  • Costo biglietto: gratis

3 - Macau Tower

fuochi d artificio macau torre 1Macao è una città super moderna. La massima espressione della sua modernità è la torre di Macao, location da sogno per gli amanti delle altezze, ma fortemente sconsigliata a chi soffre di vertigini! Inclusa nella World Federation of Skyscrapers e inaugurata nel 2001, la Torre di Macao è alta 338 m e dalla sua cima si può godere di una bella vista su Macao e su buona parte del delta del Fiume delle Perle.

La torre ha numerose attrattive da offrire, dal ristorante girevole all'emozionante "skywalk", la passeggiata attorno alla parte esterna della torre che permette di fare una passeggiata, letteralmente, da brivido! Altre attività che si possono svolgere dalla Torre sono il bungy jumping che, con i suoi 233 m, è il più alto del mondo, oppure, per gli amanti del genere, si può salire, debitamente imbrigliati e in sicurezza, sulla parte superiore della torre. Ed infine, lo "skyjump": basta lanciarsi dalla piattaforma e godersi il volo fino a terra.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Sé, Macau. Si raggiunge con bus (linee 5, 5AX, 9A, 18, 18B, 23, 26, 32 e N2). Dalla fermata di Pavilhao Polidesportivo Tap SEAC (25 min) fino alla fermata della torre di Macao - Ottieni indicazioni
  • Orari: lun-ven 10:00-21:00, sab-dom e festivi 9:00-21:00
  • Costo biglietto: in base all'attività prescelta. Da 709,91MOP (€72,56). Consultare il sito ufficiale

4 - Tempio di A-Ma

a ma temple macoFoto di WiNG. Una delle attrazioni principali della città. Con oltre 500 anni di storia, è uno dei più antichi templi di tutta Macao. Fu costruito nel 1488 ed è dedicato ad A-Ma, divinità protettrice dei marinai e dei pescatori. Conosciuta anche con i nomi di Mazu o Matsu, alla dea sono dedicati quasi 2.500 templi di tutto il mondo e il suo culto conta circa 200 milioni di devoti sparsi in tutto il mondo.

Nascosto dal fianco di una montagna, il tempio è costituito da varie sale di preghiera, cortili e padiglioni, tra loro collegati mediante eleganti passerelle. Dal cortile superiore si ha una splendida vista su Peninsula. Patrimonio mondiale dell'UNESCO, presenta una varietà di padiglioni dedicati al culto delle diverse deità; ciò ne fa una rappresentazione esemplare di cultura cinese ispirata dal confucianesimo, dal taoismo, dal buddismo e da una serie di credenze popolari.

Il nome "Macao" deriva proprio da questo tempio. Secondo la leggenda, i primi marinai portoghesi sbarcati sulla costa, quando chiedevano ai nativi cosa fosse quell'edificio, si sentivano rispondere "Ma Kok", traslato poi dai portoghesi in "Macao".

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Barra Square. Dalla Macau Towerbus (linee 5 e N3) fino a fermata di riferimento A-Ma Templeche (45 min). Da qui, 20 min a piedi in direzione sudovest su Av. Panorâmica do Lago Sai Van - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 9:00-17:00
  • Costo biglietto: gratis

5 - Museo del Gran Prix

macau macao cina auto corsa garaIl circuito automobilistico di Macao, uno dei più complessi ed impegnativi al mondo, ospita ogni novembre numerose competizioni su due e quattro ruote: segnale tangibile di una vera e propria passione, da parte dei residenti, per l'universo dei motori. Poteva forse, la vivace Macao, rinunciare alla presenza, sul proprio suolo, di un museo celebrativo di tale passione?

Il Museo del Grand Prix venne inaugurato nel 1993 per celebrare il 40° anniversario del Grand Prix di Macau, e in occasione delle celebrazioni per il 50° anniversario del Grand Prix, è stato sottoposto a consistenti lavori di rimodernamento e ristrutturazione condotti grazie al Macao Government Tourism Office. Ospita 30 mostre con mezzi da competizione e curiosissimi cimeli, che rendono omaggio ai grandi campioni che hanno contribuito allo straordinario successo del Grand Prix, come Teddy Yip, Paul Du Toit, Laurel, Ayrton Senna e John Corsmit, per citarne solo alcuni.

Non perderti il Grand Prix di Macau: le corse di Macao si svolgono su un circuito cittadino, caratteristica che rende inevitabile il confronto con Monte Carlo. Il Grand Prix di Macau è pertanto una competizione che, richiedendo la massima precisione ai piloti, ha visto partecipare i maggiori nomi di questo sport ed è servita come trampolino di lancio per i campioni del futuro.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Rua Luis Gonzaga Gomes 431, interrato (Centro di Attività Turistiche-CAT). A meno di 2 km dalle rovine della Chiesa di San Paolo, si raggiunge a piedi (26 min) tramite R. de Dom Belchior Carneiro. Dal centro (fermata Almeida Ribeiro/ Rua Mercadores) prendere l'autobus N1B fino alla fermata Av. Amizade/ Praceta De Miramar - Ottieni indicazioni
  • Orari: mer-lun 10:00-18:00, mar chiuso
  • Costo biglietto: gratis

6 - Piazza Senado

macau cina centro storicoIl centro storico della variegata Macao è entrata di diritto nella prestigiosa lista UNESCO dedicata ai Patrimoni dell'Umanità. Fulcro della località è Piazza del Senato, dove la "dominazione" portoghese avvenuta nella cittadina cinese si respira a pieni polmoni nelle straordinarie architetture dei suoi edifici (risalenti agli anni Settanta) e, soprattutto, nella pavimentazione della piazza stessa: un mosaico ad onde che ricorda la cittadina portoghese di Sintra.

La piazza è circondata da una serie di edifici storici che, oltre a presentare caratteristiche occidentali, hanno una rilevante importanza storica al punto tale che sono stati posti sotto tutela ed è stato vietato modificarne le facciate.

La piazza si trova in pieno centro, a soli 600 m dalle rovine della chiesa di San Paolo (7 min a piedi tramite LArgo do Senado). Fermata bus di riferimento Almeida Ribeiro/ Rua Mercadores (numerse linee bus) - Ottieni indicazioni

Partecipa al festival di Primavera: la piazza è il centro della vita cittadina ed è anche la sede del Festival di Primavera, importante celebrazione che si conclude con un meraviglioso spettacolo pirotecnico

7 - Chiesa di San Domenico

macao san domenicoFoto di Whhalbert. La chiesa più antica di Macao, indicata come uno dei 29 siti che formano il centro storico di Macao, Patrimonio Mondiale dell'UNESCO. Venne fondata verso la fine XVI secolo da tre sacerdoti domenicani spagnoli, giunti qui da Acapulco. Nel 1834, quando l'ordine monastico venne sciolto, la chiesa venne chiusa e l'edificio convertito in caserma, poi stalla e infine ufficio per le opere pubbliche. Infine venne riaperta e adibita a luogo d'arte per ospitare numerose opere provenienti da altri ordini religiosi. La chiesa è stata ristrutturata nel 1997 ed è dotata di un museo.

Dal punto di vista architettonico, San Domenico è un bell'esempio di stile barocco, pur presentando un interessante mix di stile europeo e locale (soprattutto cinese). Il Tesoro del Museo di Arte Sacra, istituito nel corso del rinnovamento del 1997, ospita circa 300 opere religiose e manufatti, tra dipinti, sculture e suppellettili liturgiche che illustrano la storia della Chiesa cattolica in Asia.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Piazza del Senato, in pieno centro. A soli 400 m dalle rovine della chiesa di San Paolo. Raggiungibile con una breve passeggiata di 4 min tramite R. da Ressurreicao e R. de São Paulo. Fermata bus di riferimento Almeida Ribeiro/ Rua Mercadores (numerse linee bus) - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 9:00-18:00
  • Costo biglietto: gratis

8 - Fortezza di Guia

macau fortaleza de guiaFoto di J. Patrick Fischer. Storica fortezza militare con annessa cappella e faro, dichiarata patrimonio mondiale dell'UNESCO. Il forte e la cappella risalgono ai primi decenni del 1600, dopo un tentativo fallito dai Paesi Bassi di sottrarre Macao al Portogallo; il faro è stato invece costruito negli anni 1864-1865 ed è il primo faro in stile occidentale di tutta l'Asia orientale. Ha un fascio di luce che, in condizioni ottimali, è visibile per circa 20 km.

Il complesso si trova sul punto più alto di Macao, Guia Hill, da cui il nome. Inoltre, la Fortezza Guia, insieme con la cappella e il faro, rappresentano il passato marittimo, militare e missionario di Macao.

Goditi il panorama: trovandosi nel punto più alto di Macao, da qui potrete ammirare una meravigliosa vista sulla città, completamente gratis!

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Estr. do Eng. Trigo, a est del centro, a 14 min a piedi percorrendo R. do Alm. Costa Cabral verso R. de Jorge alvares. Fermata bus di riferimento Calcada Vitoria (linee 6, 28C, H1) - Ottieni indicazioni
  • Orari: fortezza tutti i giorni 9:00-18:00 / Cappella tutti i giorni 10:00-18:00 / faro chiuso al pubblico
  • Costo biglietto: gratis

9 - Hac Sa Beach e Isola di Coloane

hac sa beach macaoFoto di rheins. Per raggiungere la suggestiva Hac Sa Beach dobbiamo spostarci dal centro in direzione dell'isola di Coloane. L'isola di Coloane è molto più tranquilla rispetto alla frenetica Macao ed ospita un ex villaggio di pescatori dall'atmosfera rilassante. Al centro del villaggio sorge una piccola cappella dove sono custodite le reliquie di San Francesco Saverio che, ancora oggi, attirano molti pellegrini provenienti principalmente dal Giappone.

Molto suggestiva è Hac Sa Beach, la "spiaggia nera", lunga circa un km. Il colore della sua sabbia, attualmente "alterato" dalla scelta, da parte del Governo di Macao, di aggiungere della sabbia gialla per evitare l'erosione della Hac Sa Beach, è dovuto ai minerali deposti sul fondale marino portati a riva dalle onde del mare.

Si raggiunge in poco più di un'ora di bus. Da Almeida Ribeiro/ Rua Mercadores prendere l'autobus (linee N3 o 26A) fino a SEAC Pai Van Park (35 min). Una volta arrivati, Coloane dista un altro paio di km; prendere un taxi oppure proseguire a piedi in direzione nordest su Estr. de Seac Pai Van verso Estr. do Alto de Coloane - Ottieni indicazioni

Assaggia le vere egge tart: durante la visita, fate tappa alla famosa pasticceria Lord Stow, dove sono nate le famose egge tart, le crostatine all'uovo esportate da Macao in tutto il mondo!

10 - Museo della case di Taipa

taipa houses museumFoto di lienyuan lee. Se avrete il piacere di pianificare un lungo soggiorno a Macao, allora non potrete assolutamente esimervi da fare "un salto" anche nell'isola di Taipa! Tra le varie attrazioni che questa piacevole area offre una delle più suggestive è senza dubbio il Museo delle Case di Taipa. Si tratta di una serie di residenze dai colori sgargianti (principalmente verde) dove il Governatore portoghese, gli ufficiali ed i propri familiari risiedevano. Un vero e proprio tuffo nella storia di Macao, in una zona dove spopolano i locali ed i negozietti tipici, dove poter acquistare souvenir come ricordo di questo soggiorno indimenticabile.

Ma prima di lasciare Taipa, non dimenticate anche una visita al monastero buddista Po Tai Un, situato appena dietro il Regency Hotel, luogo di pellegrinaggio che vanta una bellissima sala per le preghiere ed un famoso ristorante vegetariano. Nella stessa zona, il Tempio di Tin Hau dedicato alla dea dei marinai.

Visitalo la domenica: la domenica, dalle 11:00 alle 20:00, si svolge un mercato lungo Rua de Regedor, Rua de S. Joao e altre strade vicine, con numerose bancarelle che vendono artigianato, souvenir tradizionali, abbigliamento, accessori e giocattoli.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Estr. de Cacilhas, Taipa. Da Praca Ferreira Amaral Taipa prendere l'autobus N2 (16 min, 7 fermate) fino a Edificio do Lago. A 10 min a piedi dal Venetian Macao Casino - Ottieni indicazioni
  • Orari: villaggio sempre accessibile / Museo mar-dom 10:00-19:00, lun chiuso
  • Costo biglietto: gratis

11 - Museo di Macao

veduta del museo di macao macao museu de macauFoto di Paolobon140. Sito all'interno della storica Fortezza del Monte, questo museo ospita una vasta raccolta di manufatti e pezzi d'antiquariato che documentano la storia coloniale della città sotto i Portoghesi, nonché testimonianze della tradizione antica cinese.

L'area espositiva al primo piano mostra la storia primitiva di Macao, i contatti commerciali, religiosi e culturali tra cinesi e portoghesi a Macao e la cultura di Macao che si è gradualmente formata nel corso dei secoli. La collezione ospitata al secondo piano mostra la cultura tradizionale di Macao, tra cui arte popolare, cerimonie religiose e celebrazioni popolari, mentre al terzo piano sono messe in mostra le caratteristiche di vita della città e dei residenti di Macao oggi, così come opere letterarie e opere d'arte basate su Macao. Periodicamente vengono inoltre allestite mostre temporanee.

Visitalo gratis: l'ingresso al museo è gratuito ogni martedì e il 15 di ogni mese.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in 112 Praceta do Museu de Macau, in centro. A meno di 200 m dalle rovine di San Paolo. Si raggiunge a piedi in soli 5 min, proseguendo dal centro in direzione sudovest su R. do Alm. Costa Cabral verso Rotunda do Alm. Costa Cabral - Ottieni indicazioni
  • Orari: mar-dom 10.00-18.00, lun non festivi chiuso
  • Costo biglietto: intero 15,00 MOP (€1,55), studenti 8,00 MOP (€0,80), under12 e over 15 gratis

12 - Seac Pai Van Park ed Macau Giant Panda Pavilion

macao giant panda pavilionFoto di Tksteven. Situato all'estremità nord-occidentale dell'Alto de Coloane, il Seac Pai Van Park è un grande parco pubblico che offre ai suoi visitatori una passeggiata in una voliera, uno zoo e soprattutto la sua attrazione principale, il Macau Giant Panda Pavilion. Si tratta di un luogo dove poter osservare i panda in un ambiente naturale. Ci sono recinzioni interne ed esterne modellate sul terreno naturale dell'habitat del panda ed anche un centro informazioni dove poter chiedere e scoprire tutte le curiosità sul panda.

Accanto al Panda Pavilion si trova il Museo Agrario (il Museo della Natura); l'ingresso è gratuito e la visita richiede non più di 20 min, quindi davvero consigliata! Inoltre, prima di rientrare a Macao, val la pena raggiungere la cima della collina di Alto de Coloane, dove si erge una grande statua di 20 m della dea A-Ma, con annesso un tempio che offre a pellegrini e turisti un rifugio tranquillo.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Estr. de Seac Pai Van, si raggiunge in poco più di 1 di bus. Da
    Almeida Ribeiro/ Rua Mercadores, bus linee 26A o N3 fino a Coloane Quarry (35 min, 14 fermate) - Ottieni indicazioni
  • Orari: parco 8:00-18:00 / Macau Giant Panda Pavilion mar-dom 10:00-13:00 e 14:00-17:00
  • Costo biglietto: parco gratis / Macau Giant Panda Pavilion unico 10,00 MOP (€1,00)

13 - Na Tcha temple

a temple in macauFoto di Michal Osmenda. Costruito nel 1888, si tratta di un tempio di religione popolare cinese dedicato al culto della divinità popolare Na Tcha, considerato un dio irriverente.

Architettonicamente, il tempio di Na Tcha si presenta come un semplice edificio a camera singola che misura 8,4 m di lunghezza e 4,51 m di larghezza. Il portico d'ingresso si apre all'edificio del tempio che misura solo 5 m di profondità. L'edificio grigio è abbastanza semplice, con poche decorazioni, ad eccezione dei dipinti sui muri sotto il portico d'ingresso. Il tetto presenta due falde di tradizionale origine yingshan, con la cresta che giace a 5 metri dal suolo. Il portico d'ingresso è una struttura in stile xieshan, con tetto a due falde sporgente e gronda ribaltata. Esattamente come accade nella maggior parte dei templi cinesi, le decorazioni di animali in ceramica sul crinale fungono da guardiani del tempio e da elementi decorativi sulla linea del tetto.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: si trova appena dietro le rovine di San Paolo. Dal centro si raggiunge a piedi in appena 6 min, incamminandosi in direzione sudovest su R. do Alm. Costa Cabral. Fermata bus di riferimento Rua De Tomas Vieira (linea 17) - Ottieni indicazioni
  • Orari: tempio tutti i giorni 8:00-17:00 / Sala espositiva Na Tcha gio-mar 10:00-18:00, mer chiuso
  • Costo biglietto: gratis

14 - Lou Lim Ieoc Garden

lou lim leoc gardenFoto di lienyuan lee. Delizioso giardino in stile Suzhou molto frequentato dagli abitanti del posto; il luogo ideale per praticare il taichi, suonare musica cinese o semplicemente rilassarsi tra i suoi stagni di loto e boschetti di bambù. Il giardino è stato costruito nel 1906 dal commerciante locale Lou Kau come parte della sua residenza; nel 1974 è stato ceduto al governo di Macao come parco pubblico.

Il padiglione del giardino, in stile vittoriano, era il luogo in cui la famiglia Lou riceveva gli ospiti, tra cui il dottor Sun Yatsen, fondatore della Repubblica di Cina, ora è utilizzato per mostre. Adiacente al giardino si trova la Macao Tea Culture House, che espone la cultura cinese del bere il tè con mostre di teiere e dipinti relativi alla bevanda. Ma l'attrazione principale del giardino è il piccolo lago artificiale che si trova proprio nel centro. Qui sguazzano pesci delle più svariate dimensioni (in prevalenza carpe) e tante tartarughe.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Estrada de Adolfo Loureiro, nella zona nord di Macao. A 850 mdalle rovine di San Paolo (10 min a piedi). Raggiungibile con l'autobus (linee 2, 5, 9, 9A, 12, 16, 22, 25, 28C), fermta di riferimento Lou Lim Ieoc Garden - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 6:00-21:00
  • Costo biglietto: gratis

15 - Galleria Tap Seac

Ospitata in un edificio in stile moresco risalente agli anni '20, questa galleria è senza dubbio il posto migliore a Macao per ammirare opere d'arte contemporanea. Inaugurata a fine 2003, l'obiettivo di questa galleria è quello di sostenere iniziative artistiche e culturali. Finanziata e gestita dall'Istituto di Cultura, la Galleria Tap Seac ospita presentazioni, progetti di ricerca, programmi di formazione e mostre.

La struttura è molto particolare, sia per lo stile architettonico che per la pianta dell'edificio: presenta infatti due pozzi e un patio centrale, grazie al quale gli spazi espositivi sono ben esposti alla luce naturale. Sviluppata su una superficie di circa 370 mq, lo spazio consente di spostare e risistemare i pannelli espositivi in funzione delle esigenze; oltre alla mostra permanente sono infatti periodicamente allestite mostre temporanee.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in 95 Av. do Conselheiro Ferreira de Almeida, a 850 m dalle rovine della cattedrale di San Paolo (11 min a piedi). Raggiungibile con autobus (linee 2, 7, 12), fermata di riferimento Lou Lim Ieoc Garden - Ottieni indicazioni
  • Orari: 10:00-19:00
  • Costo biglietto: gratis

16 - Pao Kong Temple

Tempio dedicato alla Divinità della Medicina, sito in una zona poco turistica a nord rispetto al centro storico. Conosciuto anche come Pao Kong Temple, è dedicato al Dio Pao Gong, divinità connessa con l'indurimento delle malattie.

Il tempio è abbastanza tipico nell'aspetto, non troppo dissimile da altri: c'è una sala principale con santuario, incensi nonché camere laterali con varie figure di divinità, campane decorative, lanterne rosse e pannelli a muro con immagini di stucco. L'esterno di Pao Kong è facilmente riconoscibile: intonacato con il colore giallo e con grandi caratteri cinesi rossi.

  • Come arrivare: a soli 350 m dalle rovine della cattedrale di san Paolo, si raggiunge a piedi in circa 4 min tramite R. de Dom Belchior Carneiro e R. da Entenaraggiungibile. In bus (linee 7, 18, 19), fermata di riferimento Rua Da Ribeira Do Patane - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 8:00-18:00
  • Costo biglietto: gratis

Altre attrattive da visitare

macao macau cina architettura 1Lo avrete ormai capito: grazie all'influenza europea, sulla penisola di Macao non mancano le chiese, che sono sparse per il centro storico. Oltre alle più importanti già citate, ricordiamo la Chiesa di San Lorenzo, il Seminario di San Giuseppe, la Chiesa di Sant'Agostino e la Chiesa di Sant'Antonio, tutte visitabili gratuitamente.
Se invece capitate in Lilau Square, sappiate che qui un tempo sgorgava una sorgente naturale che rappresentava la principale fonte di approvvigionamento d'acqua per l'intera Macao.

Per capire il vero significato della Cina tradizionale, l'ideale è la visita alla Mandarin's House, abitazione tradizionale cinese situata all'interno di un complesso residenziale che mette in evidenza un misto di dettagli architettonici cinesi ed occidentali (ingresso gratuito). Ed infine, se avete ancora voglia di musei, non dimenticate di visitare il Museo del Vino (gratis).

8 cose da fare a Macao

Minchi Piatto tradizionale di Macao
Cotai Strip
Governador Nobre de Carvalho Bridge
Travessa da Paixo
Sam Chan Dang
Venetian Casino Macao
1/6

  1. Assaggiare il "minchi": il piatto nazionale di Macao, che consiste in carne macinata di manzo o di maiale cotta con patate, cipolle, salsa di soia e talvolta uovo
  2. Scoprire la Cotai Strip: si tratta di un'enorme area al coperto, con negozi, hotel e casinò. Il nome ricorda la famosa Strip di Las Vegas
  3. Partita al casinò: scegliete un casinò, accomodatevi in un tavolo e tentate la fortuna al baccarà, il gioco d'azzardo originario di Macao
  4. Shopping tra le vie del centro storico: dedicate qualche ora del vostro soggiorno allo shopping. A macao potrete fare veri e propri affari: artigianato e prodotti di elettronica qui li trovate infatti a prezzi più bassi rispetto che altrove
  5. Scattare una foto al ponte in notturna: il Governador Nobre de Carvalho Bridge è uno dei ponti più belli di Macau, che di notte si illumina e crea meravigliosi giochi di luce! Potrete scattare una fota dalla Macau Tower
  6. Passeggiare lungo Travessa da Paixo: nel centro storico, dietro le rovine di San Paolo, questa è una delle viette più pittoresche di tutta la città, non a caso è conosciuta anche "The Romantic Lane"
  7. Assistere ad un evento al Fórum de Macau: il centro eventi per eccellenza, dove si tengono manifestazioni, eventi e concerti. Imperdibile in caso di eventi particolari o di qualche tradizione del luogo
  8. Scattare una foto a Sam Chan Dang: meravigliosa piazza circolare, conosciuta anche come Rotunda de Carlos da Maia, con al centro una grande fontana, punto di riferimento storico, e da cui partono 5 vie della città. Punto di ritrovo per i locals, da non perdere

Organizza il tuo soggiorno a Macao: voli e hotel

macau torre macao asia turismoIl modo più semplice per arrivare a Macao è via mare, infatti dista solo un'ora di traghetto da Hong Kong (confronta i voli), ma è anche collegata con la Cina continentale. Inoltre, molti hotel e casinò offrono la traversata gratuita per raggiungerla. Il periodo migliore per visitare Macao va da ottobre a gennaio, con una piccola parentesi anche nel mese di aprile.

Se visitate Macao per conoscerne la storia e la cultura, vi consigliamo di cercare un alloggio sulla penisola, in uno degli hotel più piccoli (confronta gli alloggi su booking). Sarete comodi per raggiungere il centro, da girare a piedi tra le strade strette ed i vicoli. In alternativa, potete optare per hotel fuori dal centro storico, più moderni e meno economici davanti ai quali, comunque, ci sono le fermate di autobus e taxi, ma anche bus navetta gratuiti. In una città dove si punta tutto sui casinò e sul gioco d'azzardo, la vita notturna è più viva che mai! Di sera, le attrattive tra cui scegliere sono davvero tante: moltissime sale d'azzardo, ma anche numerose discoteche e club dove ballare musica latina e afro-americana o sorseggiare un buon drink. E ancora, shopping notturno, spettacoli teatrali e ristoranti.

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)

Aggiornato a Gennaio 2021 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 48 viaggiatori.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail

Domande frequenti su Macao

Inserisci una domanda
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su