Hong Kong Isola Di Lantau BuddhaNatura e costruzioni futuristiche, scorci da mozzare il fiato e centri commerciali d'avanguardia. Il fascino di Hong Kong risiede tutto nelle profonde contraddizioni che l'hanno resa una tra le principali metropoli al mondo da visitare, il punto in cui oriente ed occidente si incontrano, dove la metropoli super moderna si intreccia con la tradizione. Le attrazioni di certo non mancano e le cose da fare in città sono davvero tante!

Scopriamo quindi insieme cosa vedere a Hong Kong, le migliori attrazioni e cose da fare!

Cerchi un hotel a Hong Kong? Abbiamo selezionato per te le migliori offerte su Booking.com

15 Cose da vedere a Hong Kong

1 - Victoria Peak

view of hong kong from victoria peakFoto di Dennis Tang. the peak tower hong kongFoto di WiNG. Il luogo ideale per godersi un suggestivo panorama di Hong Kong è senza dubbio Victoria Peak! Si tratta della vetta più alta della città (554 metri), si raggiunge tramite una funicolare in 5 minuti. Ciò che bisogna calcolare principalmente, invece, è il tempo per salire a bordo della funivia stessa: spesso le code sono interminabili!

Una volta in cima, due sono i "poli" d'interesse del promontorio: la Peak Tower e il Lion Kiosk, punti preferenziali dai quali trarre favolosi panorami da copertina, sia di giorno che di notte. Sulla Sky Terrace 428, per esempio, potrai godere di una vista di Hong Kong a 360°!

Occhio alle code, arriva con anticipo: la coda per salire a bordo del tram è di solito molto lunga, quindi opta per orari con minor affluenza oppure calcola l'attesa nella pianificazione del tuo itinerario. Ti consigliamo di raggiungere il punto di partenza almeno 15 min prima della prima corsa.

  • Come arrivare: il modo migliore per raggiungere Victoria Peak è senza dubbio il Peak Tram, disponibile dalle ore 7:00 a mezzanotte. Il punto di partenza è Garden Road Peak Tram Lower Terminus, nel quartiere Central - Ottieni indicazioni
  • Orari: Peak Tower lun-ven 11:00-23:00, sab-dom e festivi 8:00-23:00
  • Costo biglietto: gratis / Peak Tram a/r intero 52,00 HKD (€5,50), ridotto 23,00 HKD (€2,40)

2 - Mercato notturno di Temple Street

temple street night marketFoto di Greg Willis. Situato nella penisola di Kowloon, il mercato notturno lungo la Strada del Tempio, conosciuta come Temple Street, è uno scorcio della Hong Kong antica e autentica. Qui si riuniscono commercianti di ogni genere, dall'elettronica all'abbigliamento, dalle pietre preziose al cibo tipico, fino a trovare, lungo la strada, anche numerosi chiromanti che contribuiscono a rendere mistica e suggestiva l'atmosfera.

Gli articoli in vendita hanno prezzi per tutte le tasche e, dopo gli acquisti, consigliamo di fermarsi a mangiare in uno dei numerosi ristoranti per provare la frutta tropicale, i crostacei e tutti gli altri piatti tipici cantonesi. Lungo questa strada, inoltre, si trovano anche diverse vecchie cliniche dove è possibile farsi curare ricorrendo alla medicina tradizionale cinese.

temple street contrattareNon temere di contrattare: mentre farai shopping tra le bancarelle noterai molte persone che contrattano per i prezzi! Qui è normale, quindi non preoccuparti e tratta pure sul prodotto che vuoi acquistare!

  • Come arrivare: in Temple Street. In metropolitana fermata Jordan, a tre isolati dalla Strada del Tempio; fermata di Yau Ma Tei, bisogna girare a sinistra dopo l'uscita C. Oppure si può arrivare a destinazione con l'autobus 7 - Ottieni indicazioni
  • Orari: inizio 14:00, entra nel vivo solo alle 16:00, fino a notte inoltrata
  • Costo biglietto: gratis

3 - A Symphony of Lights

hk symphony of lightsFoto di Kroot. Uno show da Guinness: è lo spettacolo di luci e suoni permanente più vasto del mondo e si svolge nella Avenue of Star. È denominato A Symphony of Lights ed è un vero e proprio "concerto luminoso" che accende a giorno l'intera città di Hong Kong.

Inizia alle ore 20:00 di ogni sera e dura 14 min, durante i quali 45 edifici lungo lo skyline di Hong Kong proiettano delle luci verso il Victoria Harbour a tempo di musica. Si svolge in cinque fasi, ognuna dal significato diverso: Risveglio, Energia, Patrimonio, Collaborazione e Celebrazione, tutte dedicate all'anima della città. Questo spettacolo è costato ben cinque milioni di euro ma lo si può ammirare gratuitamente!

Raggiungi Tsim Sha Tsui: il miglior punto per assistere allo spettacolo si trova a Tsim Sha Tsui, tra la Avenue of Stars e il Cultural Centre ma, volendo, lo si può ascoltare anche sulle frequenze radio.

  • Come arrivare: in Avenue of Star. In metropolitana, imboccare l'uscita J della Tsim Sha Tsui East Station (penisola di Kowloon); raggiungere poi la Tsim Sha Tsui Promenade e seguire la segnaletica sino ad arrivare ad Avenue of Stars - Ottieni indicazioni
  • Orari: ogni giorno alle 20:00
  • Costo biglietto: gratis

4 - Tian Tan Buddha e isola di Lantau

hong kong isola di lantauhong kong tian tan buddhaFoto di Jakub Hałun. L'imponente effige di Buddha sovrasta Ngong Ping, sull'isola di Lantau, la più larga e selvaggia di tutto il territorio di Hong Kong, seppur la meno densamente abitata.

La statua del Buddha Amoghasiddhi, realizzata nel 1993 e collocata all'interno del Monastero di Po Lin, è in realtà un mausoleo alto ben 34 metri ed è raggiungibile "solo" dopo aver sostenuto una scalinata di 268 gradini! Rappresenta il simbolo dell'unione tra l'uomo e la natura. Nonostante l'impresa titanica da sostenere, il Tian Tan Buddha è preso ogni anno d'assalto da fedeli e semplici curiosi. Dopo la visita alla statua, potrete trascorrere il resto della giornata fra le spiagge e i parchi naturali dell'isola.

Fai shopping al Ngong Ping Village: ai piedi del Buddha si trova questo piccolo villaggio caratteristico, pieno di botteghe artigianali dove trovare il perfetto souvenir!

  • Come arrivare: raggiunto il China Ferry Terminal, successivamente si raggiunge il mausoleo in metro, fino a Tung Chung. La terza tappa è la cable car che parte proprio da quest'ultima fermata, direzione Grande Buddha - Ottieni indicazioni
  • Orari: statua tutti i giorni 10:00-17:30 / Cable Car tutti i giorni 10:00-18:00
  • Costo biglietto: gratis / Cable Car a/r intero da 235,00 HKD (€25,10), ridotto 110,00 HKD (€11,80)

5 - Sky 100 Hong Kong Observation Deck

sky100 hong kongFoto di Staeiou. Tra le tante cose da vedere e fare a Hong Kong, sicuramente non potete non ammirare lo skyline dall'alto! E per questa esperienza c'è la Sky 100 Hong Kong Observation Deck, situata nell'ICC, l'edificio più alto della città! La piattaforma si trova al 100°!

Si tratta della piattaforma panoramica più alta, dove potrete godervi una meravigliosa vista a 360° su Hong Kong! Per salire dovrete prendere un ascensore ad alta velocità, che copre la distanza dal piano terra al 100° in solo un minuto! Preparatevi ad avvero le orecchie tappate, ma sicuramente ve ne dimenticherete non appena vedrete il panorama dai grandi finestroni!
Anche qui c'è molta coda per l'ingresso all'ascensore, meglio prenotare l'ingresso online.

Goditi il panorama dal Cafè 100: all'interno dell'ICC si trova anche il Ritz-Carlton Hotel, con un meraviglioso bar ristorante che offre vari pacchetti, come cene romantiche, afternoon tea o ottime merende! Gusta un'ottima torta con un caffè mentre ammiri una vista unica! Info sul sito ufficiale.

  • Come arrivare: nell'International Commerce Centre in1 Austin Rd W, West Kowloon. Si raggiunge con la metro West Rail Line fino alla stazione Austin Station - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 11:30-20:30
  • Costo biglietto: intero 178,00 HKD (€18,90), ridotto 115,00 HKD (€12,20)

6 - Ocean Park

main entrance of ocean park hong kongFoto di Anniewongw. hong kong ocean park la funiviaNon solo cultura. Hong Kong è una delle capitali mondiali del divertimento, grazie al suo grande parco divertimenti acquatico, dove poter guidare un autoscontro e, contemporaneamente, ammirare estasiati specie faunistiche locali, dai pesci ai famosi panda.

Il Parco è suddiviso in due macroaree, il Waterfront e il Summit, a loro volta suddivise in otto zone di attrazione: Amazing Asian Animals, Aqua City, Whiskers Harbour, Marine World, Polar Adventure, Adventure Land, Thrill Mountain e Rainforest. Gli amanti dell'adrenalina non perderanno l'area Thrill Mountain, con almeno cinque giostre da far perdere la voce, mentre gli appassionati di animali ameranno la zone Rainforest, una foresta pluviale dove sono insediate dozzine di specie di animali differenti, che guidano i visitatori alla scoperta della biodiversità.

Per la sua particolarità, l'Ocean Park di Hong Kong è indubbiamente tra i parchi di divertimenti più attraenti dell'Asia e uno dei più visitati al mondo: le ultime classifiche, difatti, lo piazzano addirittura al dodicesimo posto!

Ci vuole una giornata intera: ti consigliamo di passare qui un'intera giornata, visto la sua estensione! Prima di partire dai un'occhiata alla mappa del parco, per farti un'idea delle aree e di dove sono situate le varie attrazioni, per non rischiare di perderti al suo interno! Mappa sul sito ufficiale

  • Come arrivare: in Aberdeen. Raggiungibile in treno che attraversa Guangdong Province, Beijing and Shanghai. Si può, inoltre, prendere il traghetto che serve le seguenti tappe: Hong Kong Island, Kowloon and Hong Kong International Airport off Lantau Island - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 10:00-18:00
  • Costo biglietto: intero da 498,00 HKD (€53,20), ridotto da 224,00 HKD (€24,00)

7 - Central District

skyline paesaggio urbano edificihong kong central district night viewFoto di iqremix. Il cuore finanziario di Hong Kong si chiama Central District, in lingua locale Chung Wan, ed è situato nella parte nord-occidentale dell'isola. Deve il suo nome alla fermata della metropolitana "Centrale" e oggi può essere considerato la "Mecca" del lusso e del potere della città: qui si trovano grattacieli, lussuosi negozi e diversi palazzi importanti, come quelli che ospitano i vari consolati, come pure il Governo.

Ma qui si trova anche un pezzo di storia: proprio in questo quartiere, difatti, imboccando Queen's Road, si potrà percorrere la prima strada della città.

Lo si raggiunge con la metropolitana Island Line (linea blu), scendendo ovviamente alla fermata Central - Ottieni indicazioni

Scatta una foto a Stone Slab Street: non perdere questa strada di Hong Kong, una delle più caratteristiche e completamente pedonale!

8 - Lan Kwai Fong (LKF)

lkf street movidaFoto di Wiki.lkfa. Il nome completo è Lan Kwai Fong, ma da tutti è conosciuto come LKF: si tratta del quartiere più movimentato di Hong Kong, quello dedicato completamente alla movida e alla vita notturna. In questo isolato, difatti, si trovano centinaia di bar, ristoranti e pub, oltre a numerosissime discoteche in cui scatenarsi tutta la notte.Questa caratteristica la si deve alla sua storia, che negli anni '80 consacra il quartiere a ritrovo degli espatriati, che desiderano divertirsi e svagarsi la sera.

Curiosamente, si trova proprio alla fine del quartiere Central, tanto che può essere considerato una frazione di esso, e così ci si ritrova in un attimo da un lussuoso ambiente di lavoro a uno di divertimento continuo!

Anche qui è possibile prendere la linea blu della metropolitana per raggiungerlo, fermata Central e imboccare l'uscita D1 - Ottieni indicazioni

9 - The Escalator

hk central mid levels escalatorsFoto di WingLuk. A soli poche centinaia di metri dalla fermata che conduce al Victoria Peak, si trova il Central-Mid Levels Escalator, la scala mobile più lunga al mondo. Percorre circa 800 metri ed è possibile accedervi da ogni strada che attraversa.

Costruita nel 1994 al fine di permettere un particolare tour per la città di Hong Kong, questa scala mobile collega il Central District con il Western District ed è ormai diventata di diritto una delle principali attrazioni della città, meta di milioni di turisti che si godono uno specialissimo giro gratuito di 25 minuti attraverso tutta la città. Un modo insolito di effettuare un tour senza stancarsi!

  • Come arrivare: la scala mobile parte da Queen's Road Central, nel quartiere Central (fermata tram di riferimento Pottinger Street) e termina a Conduit Road - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 6:00-00:00
  • Costo biglietto: gratis

10 - Lungomare Tsim Sha Tsui e Avenue of Stars

tsim sha tsui promenade hong kongFoto di Mk2010. Il lungomare di Tsim Sha Tsui, conosciuto anche come Central Harbourfront, è un luogo incredibile nella baia di Hong Kong: qui, infatti, sembra di vivere a un ritmo diverso rispetto ai quartieri centrali della città. I grandi e moderni centri commerciali si affiancano al porto in cui vanno e vengono i traghetti e, insieme, incorniciano l'imponente torre dell'orologio coloniale, che di sicuro proietta in un altro tempo.

Inoltre, è un perfetto punto di osservazione per ammirare i quartieri finanziari di Hong Kong e Kowloon, nonché il miglior punto per fermarsi e godersi lo spettacolo A Symphony of Light.

Il lungomare è gratuito e sempre accessibile ed possibile raggiungerlo con la linea rosso della metro, fermata Tsim Sha Tsui - Ottieni indicazioni

avenue of stars hong kong bruce lee statue 1Foto di [2]. Fermati alla Avenue of Stars: un po' come la Walk of Fame di Hollywood, questo tratto di lungomare presenta le impronte di mani e targhe in onore delle stelle del cinema di Hong Kong, oltre ad una statua di Bruce Lee.

11 - Museo della Storia di Hong Kong

hong kong museum of historyIl Museo della Storia di Hong Kong è il luogo ideale per conoscere tutta la storia della città, dalla preistoria ai giorni nostri. Il Museo, difatti, ospita una mostra permanente e diverse mostre temporanee.

La mostra permanente prende il nome di "Hong Kong Story" ed è suddivisa in otto aree tematiche, disposte su due piani: La natura, in cui sono esposti fossili, rocce, fauna e flora; Hong Kong nella preistoria, dove sono custoditi reperti antichi più di 6000 anni; Le dinastie, dagli Han ai Quing, in cui si racconta l'evoluzione della Cina meridionale; Cultura folklorica, dove vengono mostrati usi, costumi e tradizioni dei diversi gruppi etnici; Guerra dell'Oppio e cessione di Hong Kong, che racconta le cause e le conseguenze della guerra; Nascita e primi anni della città, dove viene raccontata la città nei primi anni; Occupazione giapponese, che mostra, per l'appunto, il periodo dell'occupazione della città da parte del Giappone; Metropoli moderna e ritorno alla Cina, che segna la rinascita di Hong Kong nel dopoguerra.

Evita il fine settimana e organizza la visita: ti consigliamo di raggiungerlo all'orario di apertura e, se possibile, di evitare i fine settimana, quando è più affollato! Dedicagli tutta la mattina e, prima della visita, dai un'occhiata alla disposizione delle sale! Mappa sul sito ufficiale

  • Come arrivare: con la metro, Tsim Sha Tsui station uscita B2; oppure Jordan Station uscita D; o infine, East Tsim Sha Tsui station uscita P2 - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 10:00-18:00, weekend e festivi fino 19:00, mar chiuso
  • Costo biglietto: gratis

12 - Isola di Lamma

1 lamma island aerial 2016Foto di Chensiyuan. lamma island hong kongFoto di fading. Il polmone verde di Hong Kong, nonché la terza isola per grandezza della città. L'isola di Lamma, dalla sua caratteristica forma ad "Y" cinese, fa dell'ecologia e dello stile di vita easy il suo cavallo di battaglia. La gente si muove a piedi e l'unico mezzo di trasporto contemplato è la bicicletta.

Tutto un altro mondo, che vale la pena di essere esplorato, soprattutto dagli amanti della natura, che potranno trovare su quest'isola numerosi sentieri escursionistici da percorrere. Ma l'isola di Lamma è anche un'isola genuina e un po' naif, tanto che viene anche denominata "l'isola dei creativi", per la sua atmosfera bohemienne, accentuata da piccoli negozi di artigianato e boutique indipendenti.

L'isola è gratuita e sempre accessibile e, per poterla raggiungere, occorre prendere il traghetto dal molo 4 di Central sino a Yung Shue Wan - Ottieni indicazioni

Goditi un trekking nella natura: uno dei sentieri escursionistici più famosi è il Ling Kok Shan, dal quale potrai ammirare una vista meravigliosa sui dintorni! Visto che il clima a Hong Kong è spesso umido e afoso, porta con te molta acqua e non affrontare il trekking se non sei allenato!

13 - Hong Kong Disneyland

hong kong hong kong disneyland cinaIl parco di divertimenti Disneyland Hong Kong è la versione asiatica del primo e conosciutissimo Disneyland Paris. Difatti, non si tratta di una copia, bensì della sede cinese e, pertanto, è quasi uguale in tutto e per tutto alla capogruppo francese. Fu inaugurato nel 2005, rappresentando la quinta apertura in tutto il mondo.

Anche questo Parco si divide in sette aree tematiche benché, come superficie occupata e numero di attrazioni, il Disneyland Hong Kong si presenti più piccolo rispetto al cugino europeo; in ogni caso, al suo interno vi sono Main Street USA, Fantasyland, Adventureland (l'area più grande del Parco), Tomorrowland, Grizzly Gulch, Mystic Point e Toy Story Land. La sua particolarità, tuttavia, consiste nella sezione It's a Small World, ossia un'attrazione che consente di attraversare idealmente in barca i diversi continenti, ammirando nel frattempo dei pupazzi in abiti tradizionali che cantano e ballano.

Prenota il biglietto online per saltare la fila: sicuramente un must see se si viaggia in famiglia! Dedicagli una giornata intera, vista anche la distanza dal centro, e controlla gli orari di apertura. Per saltare la fila, meglio prenotare i biglietti online.

  • Come arrivare: da Sunny Bay Station parte l'apposita linea metro dedicata, la Disneyland Resort Line, con capolinea proprio Disneyland Resort Station. Altrimenti, è possibile raggiungere il Parco con le linee del bus R11, R22, R33 e R42 - Ottieni indicazioni
  • Orari: generalmente tutti i giorni 10:00-20:00. Consultare il sito ufficiale
  • Costo biglietto: intero da 639,00 HKD (€67,90), ridotto da 475,00 HKD (circa €50,50). Per pacchetti e offerte consultare il sito ufficiale

14 - Hong Kong Unesco Global Geopark

basalt island hong kongFoto di TK. high island hong kongFoto di TK. po pin chau hong kongFoto di Minghong. Finora abbiamo immaginato Hong Kong come un grande centro ultra-moderno, in cui si avvicendano grossi grattacieli, a mercati con prodotti di tecnologia innovativa. Ma la città ospita anche un'incredibile area, del tutto naturale e dedicata agli appassionati di paesaggi e geologia: si tratta dell'Hong Kong Unesco Global Geopark.

Si tratta di una porzione di territorio distante circa un'ora dal centro che racchiude una serie di attrazioni davvero uniche. Si va dalle colonne esagonali di roccia vulcanica, alle foreste di mangrovia; dalle comunità di coralli a templi che rivelano antiche culture. Inoltre, diversi sono i villaggi di pescatori che possono essere raggiunti noleggiando delle barche oppure salendo a bordo dei traghetti. Per chi volesse godersi un po' di relax, invece, è possibile noleggiare un kayak da Sha Ha Beach e pagaiare verso una delle tante spiagge di Sharp Island.

tung ping chau hong kong 1Foto di TK. Raggiungi il punto più estremo: qui puoi visitare anche il punto più estremo di Hong Kong! Si tratta di Tung Ping Chau e si raggiunge con il traghetto da Ma Liu Shui.

  • Come arrivare: per raggiungere il Centro Visitatori, si possono prendere i bus linea 92 o 96R, fino alla fermata Pak Kong e poi proseguire a piedi - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 9:30-16:30, mar chiuso
  • Costo biglietto: a seconda delle attività. Consultare il sito ufficiale

15 - Macao

macau torre macao asia turismo 1L'universo parallelo di Hong Kong ha un nome: Macao. Definita la capitale del gioco d'azzardo, non solo asiatica, ma di tutto il mondo, si contraddistingue per la particolarissima architettura urbana, di chiaro richiamo portoghese (in quanto ex-colonia del paese europeo), per una gastronomia del tutto opposta a quella di Hong Kong e per il clima tropicale molto umido, influenzato dai monsoni.

Macao dista soltanto un'ora di traghetto da Hong Kong e, essendoci orari molto estesi, dal primo mattino a tarda serata, può essere considerata senza alcun dubbio un'escursione da fare in giornata, durante la quale è possibile visitare numerose attrazioni della città. Tra le più importanti, il Faro di Guia (€0,50), situato accanto a una fortezza e la Piazza del Senato (gratuita), sempre in stile portoghese. Se invece vogliamo godere di una vista panoramica di Macao, non possiamo non salire sulla Torre di Macao, alta ben 338 metri, con i suoi 56 piani che ospitano bar, ristoranti e altre attività.

L'isola di Macao è gratuita e sempre accessibile ed è possibile raggiungerla in traghetto dal porto di Hong Kong-Macau Ferry Terminal. I traghetti partono ogni 15 minuti - Ottieni indicazioni.
VEDI ANCHE: Guida di Macao

Fermati una notte: se hai a disposizione più giorni, considera di trascorrere almeno una notte a Macao per poter vivere la città anche di notte, tra le sue luci e i suoi casinò!

Altre attrattive da vedere e cose da fare

hong kong tramHong Kong è un misto tra cultura, innovazione e shopping. Un viaggio in questa città vuol dire attraversare questi tre aspetti.

Sull'isola di Lantau, infatti, da non perdere è anche il tradizionale villaggio dei pescatori Tai O Fishing Village (gratuito), caratterizzato dalle sue case a palafitta, collocate su un torrente.

Sulla terraferma, invece, un altro simbolo della città è l'HK Convention & Exhibition Centre (gratuito), un'imponente struttura architettonica che simboleggia il ritorno di Hong Kong alla sovranità cinese. Per chi, invece, volesse dedicare il suo tempo alle passeggiate in città e agli acquisti, consigliamo le strade di Tsim Sha Tsui e la Golden Mile di Nathan Road. Infine, per chi ha più giorni a disposizione, vi è la possibilità di pianificare un'escursione verso i Nuovi Territori, ossia quelle zone semi-rurali collocate al confine con la Cina Meridionale.

5 cose da fare a Hong Kong

Salire a bordo del traghetto Star Ferry
Visitare la città con un ding-ding
Assaggiare i dim sum in un ristorante locale
Sentirsi a Londra a Causeway Bay
Fare surf alla Big Wave Bay Beach
1/5

  1. Salire a bordo del traghetto Star Ferry: questa linea di traghetti che collega l'isola di Hong Kong alla penisola di Kowloon è il modo migliore per ammirare da lontano tutto lo skyline della città e il Victoria Harbour
  2. Visitare la città con un ding-ding: è un vecchio tram tradizionale che attraversa la città e si ferma nei luoghi di maggiore interesse. Percorre il tragitto molto lentamente, per cui è un ottimo modo per scoprire dall'alto i ritmi della città
  3. Assaggiare i dim sum in un ristorante locale: si tratta di piccoli bocconcini cotti a vapore, tutti diversi, che contengono verdure, carne o pesce. Solitamente, ciascun ristorante ne propone almeno 30 o 40 specialità differenti
  4. Sentirsi a Londra a Causeway Bay: un quartiere commerciale ricco di negozi in cui fare shopping, magari facendosi trasportare dai tipici tram rossi londinesi a due piani
  5. Fare surf alla Big Wave Bay Beach: una fuga dalla metropoli, a meno di un'ora dalla città. Il paradiso per gli amanti degli sport acquatici

Itinerari consigliati

Cosa vedere in 1 giorno

Hong Kong è una città enorme. Pensare di poterla visitare in sole 14 ore è impossibile, ma con un po' di organizzazione potrete comunque godervi una giornata memorabile alla scoperta di alcune delle attrattive più importanti. Ecco l'itinerario consiglaito.

  • 9:00 - Central District
  • 10:00 - Victoria Peak
  • 16:00 - Sky 100
  • 18:00 - Tsim Sha Tsui Promenade
  • 20:00 - Spettacolo "A Symphony of Lights"
  • Facoltativo - mercato notturno Temple Street (solo nel caso vi fermiate per la notte)

Cosa vedere in 3 giorni

In tre giorni potrete farvi una panoramica quasi completa della della città. L'itinerario prevede infatti quasi tutte le tappe principali di Hong Kong, ma siamo comunque costretti ad escludere alcuni musei e attrazioni per questioni di tempo. Ecco le tappe consigliate.

  • Giorno 1: Chi Lin Nunnery, Nan Lian Garden, Mong Kok, Museum of History, Space Museum, Torre dell'Orologio, Sky 100 e Temple Street Night Market
  • Giorno 2: Victoria Peak, Giardini e Peak Tower, Central-Mid Levels Escalator, Landmark e Lan Kwai Fong
  • Giorno 3: Monastero di Po Lin, Tian Tan Buddha, Citygate Outlets, Avenue of Stars e A Symphony of Lights

Cosa vedere in 7 giorni

Una settimana intera è il tempo giusto per avere una panoramica completa di Hong Kong e dei suoi dintorni. Avrete anche la possibilità di visitare località vicine, come le zone semi-rurali collocate tra le colline di Kowloon e il confine con la Cina Meridionale o ancora la città di Maco. Ecco come organizzare le varie giornate.

  • Giorno 1: Hong Kong Space Museum, Hong Kong Museum of Art, Crociera Victoria Harbour, Golden Mile, Spettacolo "A Symphony of light"
  • Giorno 2: Victoria Peak, Central-Mid Levels Escalator, Lan Kwai Fong
  • Giorno 3: Monastero Po Lin, Tian Tian Buddha, The Wisdom Path, Tai O Fishing Village, Causeway Bay
  • Giorno 4: HK Convention & Exhibition Centre, Golden Bauhinia Square, Reunification Monument, Johnstone Road, Queen's Road Est
  • Giorno 5: Escursione nei Nuovi Territori (Tai Mo Shan, Sam Mun Tsai, Yuen Yuen Institute)
  • Giorno 6: Escursione nei Nuovi Territori (Wetland Park, Yuan Mai Tei, Mong Kok, Temple Street)
  • Giorno 7: Visita di Macao e dei suoi monumenti principali (Faro di Guia, Piazza del Senato, Museo di Macao, Chiesa di San Paolo, Museo A-Ma, Torre di Macao)

Organizza il tuo soggiorno a Hong Kong: consigli, voli e hotel

  • Quando visitare Hong Kong: da ottobre a dicembre, quando il clima è secco e soleggiato
  • Come arrivare: la durata del volo è di circa 15 ore con scalo. L'aeroporto di Hong Kong dista 25 minuti dal Distretto Principale, raggiungibile con il treno Airport Express Line (30 min, 90HK$ / €10,40), in bus A11 (36HK$ / €4,20), o in transfer privato - voli da €294,00 - guarda le offerte
  • Dove dormire: la zona commerciale di Tsim Sha Tsui è un'ottima soluzione per chi è alla ricerca di un buon rapporto qualità-prezzo. Per chi cerca la movida meglio Lan Kwai Fong o Soho - Hotel e b&b a partire da €60,00 a camera - guarda le offerte
  • Come muoversi: il sistema più economico è la rete di autobus. Coprono numerose zone del sud e il costo parte da €0,30 a tratta. Per spostarsi verso nord, invece, è consigliata la metropolitana, anche se è più costosa (€1,70 circa)
  • Moneta locale: dollaro di Hong Kong (1 euro=8,62 HKD)
  • Fuso orario: GMT+8 (+7h rispetto all'Italia)
  • Requisiti d'ingresso: passaporto con validità residua di almeno 6 mesi e nessun visto turistico per soggiorni inferiori ai 90 giorni
  • Info sulla sicurezza: la situazione politico-sociale ha visto la presenza di manifestazioni antigovernative accompagnate da scontri tra manifestanti. Prima di mettersi in viaggio è consigliato verificare informazioni e aggiornamenti nella sezione Hong Kong sul sito della Farnesina