Cosa vedere a Verona in un giorno

Cosa vedere a Verona in un giorno? Quali sono i posti da non perdere? Cosa fare e dove mangiare? Ecco consigli utili e un itinerario per visitare Verona in 24 ore!

Verona è una delle città più romantiche del mondo. Shakespeare nei secoli passati l'ha scelta come ambientazione di una delle sue opere più famose "Romeo e Giulietta, ma ancora oggi turisti provenienti da ogni angolo della terra si recano qui per celebrare il loro amore.

VEDI ANCHE: I 10 POSTI PIU' ROMANTICI D'ITALIA

Verona insomma è una di quelle città che almeno una volta nella vita dovreste vedere. Sede di concerti, ambientati nella celebre Arena, di cultura con i suoi musei e castelli, e di sogni d'amore, Verona può essere un'ottima meta per un fine settimana fuori-porta. Se l'idea vi alletta, ecco cosa vedere a Verona in un giorno.

Prima di partire: consigli utili

Verona è una bellissima città, anche "vicina", ma non per questo non dovete tenere a mente alcuni accorgimenti prima di mettervi in viaggio. Ecco dunque qualche consiglio utile che renderà la vostra gita a Verona indimenticabile.

  • Consultate quali monumenti/opere sono in fase di restauro. Evitandole, potrete organizzare meglio il vostro viaggio.
  • A Verona è possibile usufruire della VeronaCard, che vi permetterà di avere l'ingresso gratis o ridotto in molti musei e di usufruire dei mezzi pubblici senza ulteriori sovrapprezzi.
  • Molti monumenti prevedono un biglietto cumulativo con altri musei/chiese etc. Per risparmiare tempo e denaro sicuramente è un'ottima scelta usufruirne.
  • Se decidete di prolungare la vostra permanenza e godervi la Verona by night, potete consultare le nostre offerte di soggiorno a Verona.

Itinerario di un giorno a Verona: Mattina

1 - Colazione, Piazza Brà e Arena

arena di veronaPartendo dalla Stazione Centrale di Porta nuova e prendendo l'autobus 98 nuova potete arrivare senza fatica a Piazza Brà, uno dei luoghi più affascinanti di Verona. Al suo interno potrete vedere il Municipio, il Palazzo della Gran Guardia ed il famoso Anfiteatro, meglio conosciuto come l'Arena di Verona. Proprio nelle sue vicinanze c'è il Bar Pasticceria Pradaval, dove potrete godervi una rilassante colazione con brioche e cappuccino, ideale per le giornate più fredde. I prezzi forse sono un po' alti per una colazione (circa € 3,00), ma ne rimarrete soddisfatti.

2 - Museo Lapidario Maffeiano e Museo di Castelvecchio

Sempre in piazza Brà potrete visitare il Museo Lapidario Maffeiano, famoso per essere uno dei musei pubblici più antichi d'europa con le sue epigrafi etrusche senza pari. Poi, sempre tramite l'autobus 98, potete proseguire (o meglio, tornare momentaneamente indietro) verso Complesso del Museo di Castelvecchio, dove potrete ammirare più di 200 opere che comprendono collezioni private di quadri, marmi, sculture e numismatica.

In sintesi:

Itinerario di un giorno a Verona: Pomeriggio

1 - Pranzo, Casa di Giulietta e Casa di Romeo

casa di giulietta(1)
Nel pomeriggio è ora di visitare la Casa di Giulietta, una delle mete più gettonate anche per i viaggi di un giorno. Per raggiungere l'edificio, sito in via Cappello, vi basterà prendere uno dei numerosi autobus che passano dal Museo di Castelvecchio passando da via Cavour, oppure proseguendo a piedi verso via Roma (solo 10 min). Si tratta di un edificio molto affascinante e ricco di storia. Risalente al 13 sec. è stato proprietà della famiglia Cappelletti. Proprio loro potrebbero aver ispirato i "Capuleti" tanto famosi per mano di Shakespeare. Famossisimo è il balcone, sul quale ancora oggi si può salire, e la statua di Giulietta, alla quale turisti di tutto il mondo lasciano lettere per consigli d'amore. Lì vicino sorge poi la Casa di Romeo. Qui potrete ammirare sulla sua facciata un'iscrizione proveniente proprio dall'opera shakesperiana che recita: "Oh! Dov'è Romeo?... Taci, ho perduto me stesso: io non son qui e non son Romeo, Romeo è altrove". Per il pranzo l'Osteria al Duca potrebbe fare al caso vostro con i menu a € 18,00. Il locale è vicinissimo alla Casa di Giulietta (3 min a piedi) ed è vicino a molte altre attrattive.

2 - Piazza delle Erbe, Torrei dei Lamberti e Chiesa Rettoriale di Santa Maria Antica

Dall'Osteria potete arrivare comodamente a Piazza delle Erbe (2 min a piedi), per secoli centro della vita cittadina di Verona. Qui potrete visitare la Torre dei Lamberti, con il suo campanile medievale ed il belvedere che si estende su tutta Verona, la Loggia del Consiglio, Fontana "Madonna Verona", e la Chiesa Rettoriale Santa Maria Antica.

In sintesi:

  • Luoghi visitati: Casa di Giulietta (€ 6,00 circa), Piazza delle Erbe (gratis), Torre dei Lamberti (€ 5,00), Chiesa Rettoriale Santa Maria Antica (gratis, visitabile compatibilmente agli orari delle celebrazioni)
  • Ticket utili: Tour dei Sognatori con Romeo e Giulietta
  • Dove pranzare: Osteria al duca, via Arche Scaligere 2

Itinerario di un giorno a Verona: Sera

1 - Cena, Piazza Duomo e chiesa di Santa Maria Matricolatrice

parco cesare lombrosoDa Piazza delle Erbe potreste muovervi a piedi (circa 7 min) verso l'Alcova del Frate, che, con una spesa di circa €30,00 vi accoglierà nel suo locale tipico veronese. Da qui vi basteranno 3 min. a piedi per raggiungere Piazza Vescovado, con la chiesa di Santa Maria Matricolatrice, e Piazza Duomo.

2 - Parco Cesare Lombroso

Da piazza Duomo potreste fare una passeggiata lungo Vicolo Duomo che vi porterà prima nella Piazzetta Santa Maria in Solaro e poi, attraverso Ponte Garibaldi, al Parco Cesare Lombroso, aperto 24 ore su 24.

In sintesi:

  • Luoghi visitati: Piazza Duomo (gratis), Parco Cesare Lombroso (gratis)
  • Ticket utili: Tour a piedi con degustazione vini
  • Dove cenare: Alcova del Frate, via Ponte Pietra 19A

Cosa non vedere: le attrazioni a cui è meglio rinunciare

Se avete in mente di visitare Verona in un solo giorno, è il caso di lasciare da parte qualcosa. Non sapete a che cosa rinunciare? Ve lo diciamo noi, o almeno ci proviamo.

  1. Teatro romano: in questo momento alcune zone del Teatro sono in fase di restauro, quindo non accessibili.
  2. Giardino Giusti: il Giardino si trova un po' fuori mano rispetto al nostro itinerario, quindi è meglio lasciarlo stare per questa volta.
  3. Museo Canonicale: il Museo apre solo su prenotazione

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti