Spiaggia Tel Aviv Tramonto 3Tel Aviv è una destinazione moderna e vivace sia di giorno che di sera, ma soprattutto adatta ai viaggiatori di tutte le età! La metropoli israeliana, con le sue molteplici sfaccettature e le diverse attrazioni e cose da fare, è in grado di accontentare i gusti più diversi: dagli amanti del mare e del relax, ai tipi più sportivi sempre a caccia dell'onda perfetta da cavalcare, ma anche ai turisti appassionati di cultura e musei. Ecco tutti i nostri consigli per organizzare un itinerario di Tel Aviv in un giorno!
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Tel Aviv

Itinerario di un giorno a Tel Aviv


spiaggia tel aviv tramonto 3 1Iniziate la giornata dalla parte più antica di Tel Aviv, il quartiere Jaffa! Si tratta di un luogo con 4.000 anni di storia, tutto da scoprire! Imperdibile una tappa anche al Jaffa Flea Market, il mercato del quartiere! Verso ora di pranzo, vi consigliamo invece di raggiungere il Carmel Market, storico mercato di Tel Aviv, ideale anche per fermarsi a pranzo e assaggiare specialità locali!

Dopo pranzo raggiungete le due piazze più famose della città: Habima Square e Rabin Square, veri e propri punti di riferimento in città. Tel Aviv è conosciuta anche per le sue meravigliose spiagge, quindi godetevi qualche ora di relax a Gordon Beach, tra un tuffo e una passeggiata sul famoso lungomare!

Infine, se vi fermate anche la sera in città, uno dei quartieri della movida è sicuramente Neve Tzedek, il quartiere artistico di Tel Aviv, ricco di locali, soprattutto lungo il viale Sderot Rothschild!

  • Mattina: Jaffa e Jaffa Flea Market (gratis), Carmel Market (gratis)
  • Pomeriggio: Habima Square (gratis), Rabin Square (gratis), Gordon Beach e lungomare (gratis)
  • Sera: quartiere Neve Tzedek (gratis)
  • Distanza percorsa: 9 km
  • Dove mangiare: Pranzo presso Carmel Market, Indirizzo (Ottieni indicazioni) / Cena presso Suzana, Shabazi St 9 (Ottieni indicazioni)

Prima volta a Tel Aviv? Per ottimizzare i tempi ed avere un primo approccio con la città, ti consigliamo di prenotare un tour guidato a piedi con guida locale.

Di seguito analizzeremo nel dettaglio le 6 tappe principali del nostro itinerario.

1 - Jaffa e Jaffa Flea Market

giaffa porta israele citt c3 a0 mareIniziate questa giornata dal quartier Jaffa, la parte più antica di Tel Aviv, con una storia di ben 4.000 anni. Si trova nella parte meridionale della città, direttamente affacciata sul mare. Il miglior modo per scoprirla è perdersi a piedi tra le sue vie caratteristiche. Imperdibile una tappa alla St. Peter's Church, chiesa cattolica risalente al 1894 (tutti i giorni 9:00-11:45 e 15:00-17:00; ingresso gratuito) e al piccolo porto, con una splendida vista sul mare!

Ma una delle attrazioni principali del quartiere è sicuramente il Jaffa Flea Market, meraviglioso mercato ricco di bancarelle (aperto dom-gio 9:00-17:00, ven 9:00-14:00, sab chiuso)! Ricorda tanto un mercatino delle pulci e qui potrete trovare davvero di tutto, da gioielli a vestiti, da oggetti d'artigianato a prodotti gastonomici locali. Regola d'oro per fare acquisti: contrattare! Sfoggiate le vostre doti nella contrattazione per acquistare qualsiasi prodotto!

Esprimi un desiderio al Wishing Bridge: secondo la leggenda, una volta giunti su questo ponte, bisogna appoggiare le mani sul proprio segno zodiacale ed esprimere un desiderio guardando il mare. Il desiderio così si avvererà! Tentar non nuoce! Ottieni indicazioni

2 - Carmel Market

carmel market tel aviv street foodFoto di רונן מרקוס. In tarda mattinata raggiungete uno dei mercati più famosi di Tel Aviv: il Carmel Market. Potrete raggiungerlo facilmente con il bus linea 10, 14 o 18 da Flea Market/Yefet a Carmelit Terminal/Hacarmel (10 min). Il mercato si trova ad appena 5 min a piedi dalla fermata del bus.

Il Carmel Market è il luogo ideale dove fermarsi a pranzo! Diviso in diverse sezioni, rendendo così molto semplice la visita, c'è una grandissima area dedicata allo street food e alla tradizione culinaria israeliana! Potrete assaggiare piatti come i falafel o la pita, mentre per concludere in dolcezza potrete comprare gli Halva, i dolci per eccellenza della tradizione israeliana, a base di semi di sesamo e pasta di tahini con aggiunta di miele e zucchero.
VEDI ANCHE: 10 Cose da mangiare a Tel Aviv

Una pita indimenticabile: tra gli stand del mercato troverete quello del Panda Pita, specializzato, come si può dedurre dal nome, in Pita. Si tratta di un pane lievitato a base di farina di grano farcito con diversi ingredienti, con opzioni anche vegetariane! Troverete sempre un po' di fila, ma ne vale la pena!

3 - Habima Square

habima square tel avivFoto di Beko. Dopo aver esplorato il Carmel Market in lungo e in largo è tempo di raggiungere la piazza più importante della città, Habima Square. Lo potrete fare tranquillamente a piedi: dal mercato dovrete percorrere King George St, passando accanto al mercato di tessuti Bezalel Market e al tranquillo parco Meir Park, e in circa 15 min sarete arrivati a destinazione.

Hamiba Square è un vero e proprio punto d'incontro e di divertimento, a qualsiasi ora del giorno! Qui, infatti, si trovano alcuni dei palazzi più famosi di Tel Aviv, tra cui il Teatro Nazionale e il Charles Bronfman Auditorium. Affacciati sulla piazza e nelle vie limitrofe non mancano locali e ristoranti!

Shopping al Dizengoff Center: dietro Habima Square si trova questo grande centro commerciale, uno dei più grandi di tutta Tel Aviv, meta prediletta dello shopping! Se avete voglia di shopping, cogliete l'occasione e fateci un salto!

4 - Rabin Square

rabin square tel avivFoto di Ron Henzel. Da Habima Square potrete raggiungere a piedi la piazza storica più importante della città: Rabin Square. Vi basterà percorrere a piedi il viale Sderot Chen e in meno di 15 min sarete arrivati a destinazione.

Rabin Square è la piazza più grande di Tel Aviv. Precedentemente chiamata Piazza dei Re d'Israele, oggi è dedicata al primo ministro Yitzhak Rabin, che venne ucciso proprio qui nel 1995. Oltre alla targa in memoria del ministro, la piazza ospita anche un memoriale per le vittime dell'Olocausto. Si tratta di una piazza più tranquilla rispetto Habima Square, ideale per rilassarsi tra una visita e l'altra, sedendosi a bordo della piscina con i fiori di loto.

Pausa dolce da Bakery: se avete voglia di una dolce pausa recatevi da Bakery, una delle pasticcerie più famose in città. Si affaccia proprio su Rabin Square e offre dolci tradizionali e internazionali, come cheesecake o crostate alla frutta.

5 - Gordon Beach e lungomare

tel aviv tramonto crepuscolo cielo 1Infine, godetevi l'ultima parte del pomeriggio sul meraviglioso lungomare, una delle zone più frequentate di Tel Aviv. Nello specifico, vi consigliamo di raggiungere Gordon Beach. Da Rabin Square potrete raggiungerla a piedi in 20 min percorrendo J. L. Gordon St.

Gordon Beach è, probabilmente, la spiaggia più vivace di Tel Aviv. Qui troverete campi da pallavolo, locali e ristoranti, ombrelloni e sdrai a noleggio e potrete praticare sport acquatici. Anche il tratto di lungomare è molto vivo, sia di giorno che di notte. Il lungomare di Tel Aviv è lungo ben 14 km, da una parte il mare dall'altro i grattacieli, uno spettacolo unico! Si tratta anche di uno dei luoghi migliori in cui ammirare il tramonto.

Preparati a cavalcare le onde: le spiagge di Tel Aviv sono molto amate dai surfisti e questa potrebbe essere l'occasione giusta per provare questo fantastico sport! Sulla spiaggia si trova la Waves Surf School con corsi adatti a tutte le età!

6 - Quartiere Neve Tzedek

neve tzedek tel avivFoto di Amos Gil. Infine, se vi fermate a Tel Aviv anche la sera, vi consigliamo di raggiungere il quartiere di Neve Tzedek, il quartiere artistico della città. Dalla spiaggia, potrete raggiungere comodamente il quartiere con il bus diretto linea 10 da Gordon Beach a Textil Center/HaMere (15 min).

Si tratta di una zona molto vivace la sera, con numerosi bar e locali, oltre a stradine caratteristiche, negozi ricercati e di design e gallerie d'arte. La sua atmosfera ricorda un po Parigi e i quartieri hipster di New York. Uno dei principali viali è sicuramente Rothscjild blvd, fulcro della movida!

Il miglior gelato di Tel Aviv: non c'è niente di meglio di concludere una giornata di visite con un buon gelato. E da Anita potrete gustare il miglior gelato di Tel Aviv!

Attività e idee per itinerari alternativi

the design museum in holonFoto di ישראל פרקר. Tel Aviv è una città ricca di mercati. Oltre a quelli già citati, merita una visita anche il Sarona Market (gratis), vicino Habima Square, vero e proprio paradiso per gli amanti dello street food, con piatti provenienti da tutto il mondo!

Se volete visitare qualche museo, avrete davvero un'ampia scelta! Se amate l'arte, vi consigliamo il Museum of Art (50,00 NIS/€12,90) o il Design Museum di Holon (35,00 NIS (€9,00), il centro di design più importante di Israele. Per entrambi dovete preventivare circa 2 h di visita. Il Design Museum si trova a 40 min di bus dal centro di Tel Aviv, quindi bisogna dedicargli mezza giornata.

Se invece volete conoscere meglio la cultura israeliana, per l'arte vi consigliamo la Gal Gaon Gallery (gratis), per la storia il museo dedicato alla storia e all'indipendenza di Israele, l'Independence Hall (24,00 NIS/€6,20).

Infine, se viaggiate in famiglia, oltre alle spiagge e ai mercati non potete perdervi il meraviglioso Park HaYarkon (gratis), grande parco che si estende per circa 3.500 ettari. Al suo interno si trovano un parco acquatico, alcuni laghetti, impianti sportivi, giardini botanici, due ampie sale da concerto e un fiume
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Tel Aviv

  • Tour della città in famiglia: mattina Park HaYarkon, Rabin Square e Habima Square. Pranzo Sarona Market. Pomeriggio in spiaggia a Jerusalem Beach. Sera quartiere Jaffa
  • Itinerario delle attrazioni gratuite: mattina Rabin Square, Habima Square e Independence Hall. Pranzo Carmel Market. Pomeriggio Jaffa Square e spiaggia di Jaffa. Sera lungomare di Tel Aviv
  • Giornata tra arte e storia: mattina Rabin Square e Tel Aviv Museum of Art. Pranzo Sarona Market. Pomeriggio Habima Square, Carmel Market e quartiere Jaffa. Sera quartiere Neve Tzedek
  • Tel Aviv con guida locale: giornata tra architettura, cibo e arte di strada di Tel Aviv con guida locale (inizio ore 9:45, durata 7 h). Sera lungomare

Prima di partire: consigli utili

  1. Usa i mezzi pubblici: soprattutto i bus sono davvero efficienti e puntuali. Ticket corsa singola 5,90 NIS (€1,50). In alternativa puoi usare Gett, un'app simile a Uber (Info sul sito ufficiale).
  2. Organizza bene l'itinerario: Tel Aviv è una città grande, con tante cose da fare e da vedere. Diventa quindi indispensabile organizzarsi al meglio, soprattutto per quanto riguarda gli spostamenti
  3. Preparati a contrattare: nei mercati è prassi comune contrattare i prezzi dei prodotti. Si trtta di una pratica comune, anche perché i prezzi vengono alzati per i turisti, quindi tirate fuori le vostre doti di contrattazione
  4. Fermati a pranzo in un mercato: che sia il Carmel Market, il Sarona Market o il Jaffa Flea Market, il mercato è sicuramente il luogo migliore in cui fermarsi a pranzo. Qui potrete assaggiare le specialità locali a prezzi davvero competitivi