Siena Piazza Del Campo 5Siena è senza ombra di dubbio una delle perle della Toscana, il cui fascino richiama l'epoca medievale grazie alla bellezza e all'architettura dei suoi palazzi, alle strade strette e agli scorci unici. Passeggiare per le sue vie è un'esperienza unica che vi trasporterà indietro nel tempo! In una giornata a disposizione riuscirete a cogliere il suo spirito e la sua bellezza, visitando tutte le attrazioni principali. Scopriamo quindi l'itinerario di Siena in un giorno!
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Siena

Itinerario di un giorno a Siena


italia tuscany siena centro storicoL'itinerario nella bella Siena inizia dal suo simbolo indiscusso: Piazza del Campo. Sede del famoso Palio, qui potrete visitare due simboli della città: il Palazzo Pubblico, che al suo interno ospita il Museo Civico di Siena, e la Torre del Mangia, dalla quale ammirare un bellissimo panorama! La visita di questi luoghi vi impiegherà l'intera mattinata.

Godetevi poi una pausa pranzo a base di piatti tipici e continuate la visita della città con Duomo e Battistero, grande complesso religioso famoso per il suo meraviglioso pavimento mosaicato, svelato al pubblico solo in determinati periodi dell'anno. Concludete la giornata con la visita alla Pinacoteca Nazionale, scrigno dell'arte senese! In alternativa a quest'ultimo museo, potete conosere la squisita grastronomia locale, magari con un aperitivo a base di prodotti tipici!

Per la serata, dopo aver cenato nei pressi della Pinacoteca, tornate di nuovo verso Piazza del Campo per godervi la vita notturna della città!

  • Mattina: Piazza del Campo (gratis), Palazzo Pubblico e Museo Civico (€10,00), Torre del Mangia (€10,00)
  • Pomeriggio: Duomo di Siena, Battistero e Libreria Piccolomini (€8,00), Pinacoteca Nazionale (€8,00) o in alternativa tour gastronomico
  • Sera: Piazza del Campo (gratis)
  • Distanza percorsa: 1,1 km
  • Dove mangiare: Pranzo presso Bar Osteria Il Bargello, Via di Città 55 (Ottieni indicazioni) / Cena presso Osteria Permalico, Costa Larga 4 (Ottieni indicazioni)

Prima volta a Siena? Per ottimizzare i tempi ed avere un primo approccio con la città, ti consigliamo di prenotare un tour guidato a piedi con guida locale.

Di seguito analizzeremo nel dettaglio le 5 tappe principali del nostro itinerario.

1 - Piazza del Campo

siena piazza del campo 5La giornata non può che iniziare che da Piazza del Campo, sicuramente il simbolo di Siena. Con la sua caratteristica forma a conchiglia, racchiude alcune delle attrazioni più importanti della città ed è il luogo di riferimento della movida serale. D'altronde, da sempre è stata il fulcro della vita economica e sociale della città sin dal XIV secolo. Oggi è anche la sede del famoso Palio, l'evento più famoso di Siena!

Arrivati in piazza ammirate la sua architettura, i palazzi che la circondano e fate attenzione alla particolare pendenza naturale.

Valuta un tour a piedi: da Piazza del Campo partono molti dei tour a piedi organizzati in città! Ideale se volete semplicemente godervi una panoramica di Siena, senza entrare necessariamente nelle varie attrazioni. Info e costi qui

2 - Palazzo Pubblico e Museo Civico

siena campo italia architettura 1Su Piazza del Campo si affaccia il Palazzo Pubblico senese, considerato uno dei palazzi civili più belli d'Italia! Pensate che la sua architettura ha definito quella dell'intera piazza. I proprietari delle case di Piazza del Campo furono infatti obbligati a costruire i loro palazzi in coerenza stilistica con il Palazzo Pubblico, ma senza essere più grandi o più belli!

All'interno del Palazzo vi consigliamo di visitare il Museo Civico. Si tratta di uno dei musei più importanti d'Italia e custorisce importanti opere dell'arte toscana! La visita vi porterà via circa 2 h, ma è davvero imperdibile!

Info sulla visita: Museo Civico tutti i giorni, da marzo a 15 marzo 10:00-18:00, da 16 marzo a ottobre 10:00-19:00. Ingresso intero €10,00, ridotto €9,00

Controlla i possibili biglietti combinati: se nel pomeriggio, invece delle attrazioni proposte nel nostro itinerario, siete interessati alla visita del Complesso Museale di Santa Maria della Scala, allora vi consigliamo di acquistare il biglietto combinato per risparmiare sull'ingresso (€13,00).

3 - Torre del Magna

siena toscana italia architetturaConclusa la visita al Palazzo Pubblico, prima di pranzo non potete di certo perdervi il meraviglioso panorama su Siena visto dalla Torre del Magna, parte integrante di questo complesso architettonico. La torre svetta alta e sottile su Piazza del Campo ed è sicuramente uno dei simboli della città.

E' visitabile all'interno, quindi non perdete l'occasione: la cima si trova a 88 m e può essere raggiunta solo a piedi, percorrendo circa 400 scalini, ma fidatevi che la fatica verrà pienamente ricompensata!

Info sulla visita: aperta da 16 ottobre a febbraio 10:00-16:00, da marzo a 15 ottobre 10:00-19:00, 1 gennaio 12:00-18:00. Ingresso unico €10,00.

Scatta la foto perfetta: quando entrate nel cortile del Palazzo Pubblico alzate lo sguardo e ammirate lo spettacolo. Potrete infatti ammirare la torre incorniciata dai muri del palazzo, scattando così una foto spettacolare e in perfetta prospettiva!

4 - Duomo e Battistero di San Giovanni

siena cattedrale tuscany rosettaDopo pranzo raggiungete in pochi min a piedi il meraviglioso complesso del Duomo di Siena e del Battistero di San Giovanni. Il duomo è un vero e proprio capolavoro e il suo esterno vi ricorderà le meravigliose Chiese di Firenze. Ma il vero pezzo forte è l'interno: i suoi pavimenti in mosaico raccontano una storia con le loro suggestive immagini impresse. Da non perdere nemmeno una breve visita alla Libreria Piccolomini con l'omonima Cappella, e al Pulpito, realizzato da Nicola Pisano.

Una parte del complesso del Duomo è occupato il meraviglioso Battistero di San Giovanni, uno degli esempi più rappresentativi della pittura senese del Quattrocento! L'interno è completamente affrescato da Lorenzo di Pietra.

Info sulla visita: aperti da novembre a febbraio 10:30-17:30, festivi dalle 13:30, da marzo a ottobre 10:30-18:00, festivi dalle 13:30. Ingresso intero €8,00, ridotto €6,00.

Informati sulle date della scopertura del pavimento: per garantire la miglior conservazione del pavimento, quest'ultimo viene scoperto solo in determinati periodi dell'anno (con aumento del costo d'ingresso). Per tutte le info consultare il sito ufficiale.

5 - Pinacoteca Nazionale

pinacoteca nazionale di siena una sala sul quattrocentoFoto di Combusken. A soli 2 min a piedi dal Duomo troverete la Pinacoteca Nazionale di Siena, che al suo interno ospita tutti i capolavori dell'arte senese dalle origini al Cinquecento. La collezione al suo interno è davvero ampia: da Duccio a Simone Martini, da Lorenzo Lotto a Pietro e Ambrogio Lorenzetti.

Il museo è disposto su tre diversi piani e la visita vi richiederà il resto del pomeriggio, ma ne vale assolutamente la pena! Le opere sono disposte in ordine cronologico!

Info sulla visita: aperta lun e ven 8:30-13:30, mar, mer e gio 14:00 alle 19:00. Ingresso intero €8,00, ridotto €2,00.

In alternativa, scopri la gastronomia senese: se non avete voglia di visitare un altro museo, dedicatevi alla scoperta della gastronomia senese! Assaggiate il dolce Pan Forte in locali come la Fabbrica del Panforte o l'Antica Drogheria Manganelli, poi fate un aperitivo a base di vini toscani e salumi tipici come il noto Salame di Cinta DOP! Alcuni locali consigliati sono: Liberamente Osteria, Vineria Tirabusciò e Pizzicheria De Miccoli

Attività e idee per itinerari alternativi

siena citta edifici citta vecchia 1Siena è una città piccola, con un centro storico raccolto, quindi una giornata è perfetta per esplorarla. Se invece volete conoscerla in maniera più approfondita, vi consigliamo di dedicare più giorni. Tra i musei da vedere, merita una visita sicuramente il Museo Santa Maria della Scala (€13,00), che include, tra le varie collezioni, il Museo Archeologico Nazionale, il Tesoro di Santa Maria La Scala e la Biblioteca-Fototeca di Giuliano Briganti, quindi richiede circa mezza giornata per la visita!

Tra i palazzi, da non perdere la Rocca Salimbeni, ma è accessibile solo il giardino la mattina, le visite guidate agli interni si tengono solo 3 volte l'anno! Per quanto riguarda gli edifici religiosi, merita una visita anche la Basilica Cateriniana di San Domenica (gratis), da scegliere magari in alternativa alla Pinacoteca Nazionale.

Se invece volete dedicare solo una mattina alla visita del centro storico di Siena, per il pomeriggio potete optare per una visita ai dintorni: la meravigliosa Abbazia di San Galgano e Spada nella Roccia, caratteristici borghi toscani come Montepulciano, Montalcino, Volterra, San Giminiano e Pienza, o la zona del Chianti, tra vigneti e cantine.

  • Tour della città in famiglia: mattina all'Orto Botanico con museo annesso. Pomeriggio Duomo, Piazza del Campo con la Torre del Mangia
  • Itinerario dei luoghi sconosciuti: mattina Orto dei Pecci, San Clemente in Santa Maria dei Servi e vicolo degli Orefici. Pomeriggio Insigne Collegiata di Santa Maria in Provenzano e Museo della Tortura
  • Itinerario delle attrazioni gratuite: mattina Piazza del Campo, cortile Palazzo Salimbeni e Fortezza Medicea Basilica, con Vista Panoramica de Siena. Pomeriggio Basilica Cateriniana di San Domenico, Duomo dall'esterno e Fontebranda
  • Itinerario tra Siena e dintorni: mattina Piazza del Campo, Torre del Mangia e Duomo di Siena. Pomeriggio alla scoperta delle zone del Chianti oppure visita ad alcuni borghi come Montepulciano, Montalcino, Volterra, San Giminiano o Pienza.

Prima di partire: consigli utili

  1. Muoviti a piedi: il centro storico è davvero raccolto e si gira perfettamente a piedi! Indossate scarpe comode e immergetevi nell'atmosfera medievale della località
  2. Prenota in anticipo visite e/o tour: per attrazioni come il Palazzo Pubblico o il Duomo può diventare utile acquistare il biglietto salta fila o prendere parte a visite guidate, come il tour a piedi con ingresso rapido al Duomo
  3. Porta una felpa: anche se fa caldo, ricordatevi di portare una felpa o comunque un capo d'abbigliamento adatto alla visita dei luoghi di culto
  4. Valuta bene il periodo: il Palio è sicuramente un evento unico nel suo genere, ma se avete solo un giorno di tempo per visitare Siena è meglio evitare questo periodo, poiché la città è davvero molto affollata e risulterà difficile muoversi
  5. Valuta la visita ai dintorni: se non volete visitare musei o attrazioni all'interno, potete optare per la mattina nel centro storico di Siena, e per il pomeriggio alla scoperta dei dintorni fra Colline del Chianti e stupendi borghi.