Rio De Janeiro Vista PanoramaRio de Janeiro è la seconda città del Brasile (dopo San Paolo) ed è famosa per le sue lunghe spiagge, la vita vivace, i musei e i parchi.
Sarete accolti dalle braccia aperte del Cristo Redentore, la gigantesca statua sul monte del Corcovado.

Tra le zone più turistiche ed i quartieri popolari, in 3 giorni è possibile fare una passeggiata sulla sabbia bianca di Copacabana, visitare musei e palazzi storici, ballare la samba e raggiungere in funivia il famoso monte Pan di zucchero.
Ecco l'itinerario di Rio in 3 giorni!
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Rio de Janeiro

Giorno 1

1 - Mattina: Colazione, Avenida Atlântica, Leme

spiaggia copavabana e strada atlantica di rioFoto di Hank Leclair. La prima cosa da fare per iniziare a conoscere Rio è passeggiare lungo la Avenida Atlântica, la via marittima lunga 4 km e che copre la lunghezza dei due quartieri, Copacabana e Leme.

Ma prima potete concedervi una colazione da Antônia Casa e Café, a pochi metri dalla spiaggia. Tra caffè, succhi e dolci spendete circa R$ 15 - €3,21.

Se siete capitati nel periodo estivo potete approfittare di un bagno nell'oceano, prestando attenzione a non nuotare troppo al largo.

2 - Pomeriggio: Pranzo, Pão de Açúcar, Urca

funivia sul monte pan di zucchero a rioProseguendo a piedi in direzione Leme si scorge in lontananza il famoso monte Pão de Açúcar (Pan di Zucchero), nel quartiere Urca. È inevitabile non approfittare del giro in funivia sul monte a picco sul mare ed alto quasi 400 m.

Prima del giro fermatevi a mangiare un po' di pesce o carne in uno dei tanti chioschi sul mare nel quartiere Leme. In pochi minuti consumate il vostro pasto al Quiosque Chopp Brahma, spendendo sui R$ 30 - €6,42.

Proprio lì vicino c'è la fermata del bus 538, a Praça Almirante Júlio de Noronha, che in 40 minuti porta alla vostra destinazione, Praia Vermelha, da dove parte la funivia.
Si può comprare il biglietto sul posto, ma, conviene comprarlo on-line e saltare la fila. Il prezzo del biglietto della funivia parte da circa R$ 25 - €5,35 e il viaggio dura 2 ore, il servizio 8:00 alle 22:00.
Godetevi il panorama unico, avrete una vista mozzafiato dall'alto, seduti sulla terrazza, sulla quale potete stare tutto il tempo che volete.
Il momento ideale per salire e godere della vista è quello del tramonto.

3 - Sera: Cena, Praia Vermelha

panorama della praia vermelha rio de janeiroFoto di Lory Gomes RJ. Tornati ai piedi del monte potete passeggiare lungo la Praia Vermelha, oppure dedicarvi alle tante attività sportive organizzate in spiaggia (trekking, arrampicata, pesca).

Per cena accomodatevi ai tavoli di Terra Brasilis, un ristorante a poche centinaia di metri dalla funivia. Con R$ 40 - €8,56 si mangia bene e con vista monte.

In sintesi:

Giorno 2

1 - Mattina: Colazione, Cristo Redentore, Tijuca

statua del cristo redentor sul monte corcovado a rioFoto di Arturdiasr. Svegliatevi presto e fate colazione a base di açai, la bacca dell'Amazzonia, e una vasta varietà di frutta ai tavoli di Bibi Sucos, situato a Copacabana (R$ 12 - €2,57).

Questa colazione energica vi servirà per raggiungere il Cristo Redentore, la statua alta 38 metri situata sul monte Corcovado (700 m) e che potete visitare a bordo del treno Cremagliera.

Prendete la linea L1 o L14 della metro, da Praia de Copacabana, e scendete dopo 10 minuti alla fermata Cristo Redentor. Raggiungete quindi il capolinea, in Rua Cosme Velho 513, da dove prendere il treno Cremagliera, il quale percorrendo la foresta di Tijuca raggiunge la vetta in 20 minuti.
Il biglietto non può essere acquistato al momento, quindi occorre comprarlo on-line (R$ 84,36 - €18,42) o trovare i punti di vendita in giro per Rio.

Giunti in cima le braccia aperte del Cristo vi accolgono, il panorama è mozzafiato e il sole farà il resto. Scattate tante fotografie!

2 - Pomeriggio: Pranzo, Giardino Botanico

giardino botanico di rioFoto di LubovGorshkova. Una volta finito il tour dirigetevi verso la fermata del bus 581, a Rua Cosme Velho próximo ao 412, e dopo circa 20 minuti scendete alla fermata Rua Jardim Botanico. Lì davanti potete pranzare con vista giardini sulla terrazza del ristorante Puro (R$ 90 - €19,59).

Finito il pranzo dedicatevi alla scoperta del giardino botanico che è a pochi passi da voi.

Il parco è aperto fino alle 18:00 e l'ingresso costa solo R$ 15,00 - €3,25; si tratta di un vero e proprio angolo tropicale in mezzo alla città, dove poter ammirare la natura in tutti i suoi colori.

3 - Sera: Cena, Lago Rodrigo Freitas

vista panoramica lagoa rodrigoUna volta fuori dal parco, fermatevi a mangiare in uno dei ristoranti lì vicino, La Bicyclette (spendendo circa R$ 40, €8,67) e, se avete ancora voglia di camminare immersi nella natura, non potete non godervi una passeggiata sul Lago Rodrigo de Freitas, illuminato dalle romantiche luci della sera.

In sintesi:

Giorno 3

1 - Mattina: Colazione, Forte de Copacabana, Praca Florano, Cattedrale di San Sebastiano

panoramica del forte di copacabana rioFoto di Gabriel Heusi/Brasil2016.gov.br. L'ultimo giorno dedicatevi alla scoperta di un posto che ha segnato la storia militare di Rio de Janeiro: il Forte de Copacabana, da cui si ha una vista incantevole sulle spiagge di Copacabana, Arpoador ed Ipanema.
Dopo aver pagato R$ 6 (€1,28) per accedere all'area, perché non fare colazione in un posto così particolare? Al Cafè 18 do Forte potete gustare un caffè con vista mare, atmosfera storica e il profilo del monte Pan di Zucchero in lontananza.

Finita la passeggiata nell'area militare è il momento di cambiare completamente location. Recatevi alla fermata della metro di Praya Copacabana e da lì prendete la linea 1 o 4 e scendete dopo circa 14 minuti.

Vi troverete alla fermata Cinelândia, quartiere Santa Teresa, nel pieno centro città. Qui potete fare un giro in Praca Florano, la piazza un tempo nota per i suoi cinema, per poi raggiungere in appena 10 minuti la cattedrale di San Sebastiano, edificio noto per la sua particolare architettura a cono.

2 - Pomeriggio: Pranzo, Scalinata Seleron, Santa Teresa, Museu da Chácara do Céu

colorata scala selarFoto di Adelano Lázaro. Fermatevi a pranzo al Cosmopolita, dove potete magiare pesce o carne alla griglia (R$ 100 - €21,67).

Dopo esservi rifocillati, un'altra doverosa visita da fare in zona è quella alla spettacolare Scalinata Selaròn.
A pochi minuti a piedi dal ristorante, vi troverete davanti l'opera iniziata nel 1990 da Jorg Seleròn: ben 215 gradini rivestiti da circa 2 mila piastrelle coloratissime.

Visitate il bellissimo quartiere di Santa Teresa, caratterizzato da stradine, case irregolari, murales, insomma arte ad ogni angolo.

Se siete particolarmente amanti dell'arte, approfittate della visita al Museu da Chácara do Céu, il cui ingresso costa solo R$ 2 (€0,43). Il museo ospita mostre temporanee e permanenti, illustrazioni e collezioni sulla storia del Brasile.

3 - Sera: Cena, Circo Voador

musica dal vivo al locale circo voadorFoto di Martins, Tito. Per chi vuole sperimentare è il momento di provare la cucina amazzonica del ristorante Espirito Santa, che dal Museo dista solo 10 minuti a piedi. Spendendo circa R$ 50 (€10,70) mangerete principalmente a base di pesce.

Ormai è sera, l'aria è calda, le strade sono affollate, c'è chi balla la samba e se avete voglia di ascoltare musica dal vivo, potete ancora camminare verso il famoso Circo Voador, il locale inaugurato nel 1982 e che propone sia musica brasiliana che internazionale.

Il posto può ospitare fino a 2500 persone e un po' di divertimento sfrenato è ciò che serve per salutare questa allegra città.

In sintesi:

Quanto costa un weekend a Rio de Janeiro

vista della citta di rioRio de Janeiro non è una delle mete più economiche che esistano, tuttavia bisogna tenere conto che una volta giunti in città il costo della vita è molto meno caro che in Italia.

Gli alberghi hanno prezzi variabili in base al quartiere e alla stagione, chi si vuole risparmiare può alloggiare negli ostelli più economici del quartiere Santa Teresa, oppure in quelli del centro, dove si concentra la clientela in viaggio per lavoro.

Muoversi con i soli mezzi pubblici è abbastanza economico per un solo weekend ed è molto conveniente sia acquistare la tessera prepagata RioCard (R$ 3,00 - €0,66) che carnet di 10 biglietti della metropolitana tramite il sito ufficiale della MetroRio. Un'altra soluzione è quella di noleggiare una bici, anche tramite il servizio on-line al costo di R$ 5,00 - €1,08 al giorno.

  • Costi per mangiare: circa €80,00 al giorno a persona (compresi colazione, pranzo, cena)
  • Costi per musei e attrazioni: circa €28,00 a persona seguendo l'itinerario da noi suggerito
  • Trasporti: circa €40,00 a persona (compreso di funivia e treno Cremagliera)
  • Hotel, alloggi e b&b: Hotel e b&b a partire da €35,00 a camera - guarda le offerte
  • Svago: da €10,00 a persona (compresi spuntini, caffè, aperitivi, drink, ...)
  • Costo complessivo di un weekend a Rio de Janeiro: da €388,00 a persona, escluso il volo A/R

Prima di partire: consigli utili

  • Quando andare: il periodo estivo va da dicembre a marzo; nello specifico potrebbe essere un'esperienza indimenticabile visitre la città in occasione del Carnevale, che si tiene a Febbraio - per ulteriori info
  • Come arrivare: l'aeroporto internazionale "Galeão" dista 20 km dal centro di Rio de Janeiro ed è collegato con voli diretti anche con l'Europa, tra cui Roma Fiumicino. Navette, autobus locali e taxi portano in centro nel giro di 40 minuti (la scelta più economica risulta la navetta, biglietti da R$ 3,60 - circa €0,77), in alternativa il transfer privato.
    Esiste anche l'areoporto regionale "Santos Dumon", raggiungibile a piedi dal centro città e collegato con voli interni a città come San Paolo e Brasilia.
  • Dove dormire: la zona migliore è Copacabana, il quartiere turistico a sud del centro città, collegato dai mezzi pubblici a tutta la città. Qui è possibile dormire in hotel ed ostelli a prezzi variabili. In alternativa ci sono molti ostelli economici in centro o nel quartiere di Santa Teresa.
  • Come muoversi: gli autobus sono frequenti e molto economici a sud della città, mentre scarseggiano in altre zone, soprattutto dopo il tramonto (biglietti da R$ 2,20 - circa €0,47). La metropolitana è il mezzo che raggiunge più velocemente i luoghi di maggiore interesse, dal centro alle spiagge di Copocabana, Ipanema, Lebon, Santa Teresa, Urca (biglietti R$ 4,10 - circa €0,88). Un'ottima soluzione per muoversi e godere appieno dei panorami della città è utilizzare i servizi di bike-sharing (un abbonamento giornaliero costa R$ 5 - circa €1,07).
  • Documenti: occorre essere muniti di passaporto con la validità residua di almeno sei mesi. Non occorre il visto per la permanenza inferiore ai 90 giorni.
  • Sicurezza del Paese: ai turisti è raccomandato di prestare la massima attenzione quando si è a bordo di mezzi pubblici, per evitare furti e scippi. Evitare le favelas, i parchi e zone periferiche, specialmente di notte. Per saperne di più si può consultare il sito ufficiale della Farnesina.
  • Moneta: il real brasiliano, €1,00 = R$ 4,67.
  • Card utili: per muoversi più facilmente su tutti i mezzi pubblici è utile acquistare la RioCard Bilhete Único Carioca. Si tratta della tessera magnetica, prepagata e ricaricabile, che costa R$ 3,00 - €0,66. Si può acquistare in alcuni negozi e macchinette elettroniche, info sul sito ufficiale della RioCard.