Rio De Janeiro Brasil Montagna 4Mare e spiaggia, foreste e montagne, grattacieli e favelas, Rio de Janeiro offre così tanto e di così tanto diverso, che è ben difficile trovare una città che la possa eguagliare in termini di varietà. Con sette milioni di abitanti, Rio è un inno alla bellezza primordiale della natura.

E' qui che sono nati la samba e il carnevale più famoso del mondo. E' sempre qui che troviamo le spiagge di Copacabana e Ipanema, senza dimenticare il calcio e il suo tempio supremo, il famosissimo Maracanà. Pronti a partire? Ecco per voi l'itinerario di Rio De Janeiro in 7 giorni!
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Rio de Janeiro

Giorno 1

cristo redentore rio de janeiro 1Salite sulla statua del Cristo Redentore con il treno a cremagliera Corcovado Rack Railway (biglietto online da €14,00), che permette di raggiungere la cima della montagna Corcovado, dove si trova la statua simbolo della città e del Paese stesso. La statua del Cristo Redentore è una delle sette meraviglie del mondo moderno ed uno dei panorami più famosi del Brasile. Vi consigliamo di seguire un tour che attraversa la Foresta Atlantica di Tijuca e la coloratissima scalinata Selarón. Questa escursione vi porterà via tutta la mattina

Ridiscendete poi in città e pranzate alla Taberna 564 (33,00 BRL, circa €6,00).
Da Rua Cosme Velho prendete il bus circulare 584 che vi porterà in 41 min (20 fermate, scendete a Rua Barata Ribeiro) alla spiaggia di Copacabana, la spiaggia più famosa di Rio de Janeiro, ma anche una delle più conosciute a livello mondiale. Godetevi un pomeriggio di relax. Lungo la spiaggia sono presenti piste ciclabili, chioschi, hotel, bar e ristoranti, fulcri anche della movimentata vita notturna.

Fermatevi dunque in questa zona per cena; non avrete che ampia scelta, noi vi suggeriamo di provate il Restaurante e Bar Garota de Copacabana (140,00 BRL, circa €25,00).

In sintesi:

Giorno 2

rio de janeiro brasile favelaIncontrate un'altra faccia di Rio, le favelas.
Esplorate Rocinha, la più grande favela di Rio de Janeiro. Addentrarsi in autonomia può essere incauto, la soluzione migliore è un tour guidato della favela. Nel sud della città, si presenta come un concentrato di casupole che si estende sull'intera fiancata della montagna, tipo di favela denominata morros.
Raggiungete poi il quartiere di Santa Teresa (da São Conrado metro L1-L4; dopo 35 min e 18 fermate scendete a Praça Onze). Soprannominato la Montmartre di Rio, è caratterizzata da stradine in pendenza, casette irregolari e la particolarissima scalinata di Selaròn, vera e propria opera d'arte. Visitatela con un giro in tram passando sotto gli archi dell'acquedotto di Lapa per poi proseguire con un tour di Santa Teresa, dal Rio dal Parque das Ruínas alla Scalinata Selarón.

Pranzate in questo quartiere al Rio Scenarium (80,00 BRL, circa €15,00).
Dedicate il pomeriggio ai musei del quartiere. Vi consigliamo assolutamente il Museu da Chacara do Ceu (tutti i giorni 12:00-17:00) e la Casa de Benjamin Constant, residenza del 1860 con manufatti e oggetti di valore che raccontano la storia di Rio.

Cena da Aprazível, meravigliosa location (280,00 BRL, circa €50,00).

In sintesi:

Giorno 3

paesaggio riodejaneiro petropolisVisita di Petropolis, bellissima cittadina storica ad 1 h da Rio, raggiungile in autobus (partenze ogni 40 min dalla stazione centrale di Rio, dalle 5:30 a mezzanotte, 40,00 BRL, circa €7,50) o con comodo tour da Rio.

Petropolis è una cittadina molto caratteristica che offre molte attrazioni culturali. Il centro storico è molto caratteristico e ben conservato. Iniziate il vostro itinerario da due simboli della città, Plaça da Liberdade e l'Obelisco di Petropolis. Da quest'ultimo, raggiungete in pochi minuti il famoso Museo Imperiale del Brasile (mar-dom 11:00-18:00), dove approfondire la conoscenza della cultura brasiliana. Dopo la visita, fate tappa alla sontuosa Cattedrale, la Catedral São Pedro de Alcântara (8:00-18:00).

Pranzate nelle vicinanze da Alquimia dos Temperos (85,00 BRL, €15,00).
Godetevi poi una bella passeggiata nel verde, al Parco Naturale Municipale di Petropolis (7:00-17:00) e concludete il giro con la visita al meraviglioso Palazzo di Cristallo (mar-dom 9:00-18:00), un meraviglioso giardino al cui centro si trova un palazzo che ricorda una enorme serra.

In serata, al rientro a Rio, potete cenare sul mare al Nomangue Caiçara (250,00 BRL, €45,00).

In sintesi:

Giorno 4

two rivers ilha grandeIlha Grande è considerata una delle più belle al mondo. Con più di 150 km di costa suddivisa tra 100 bellissime spiagge, è un vero e proprio santuario naturale, perfetta per gli amanti della spiaggia e della natura.
Per raggiungere l'isola di Ilha Grande la soluzione più comoda è prendere parte ad un tour organizzato con prelievo in hotel a Rio, in modo da poter stare tranquilli per gli spostamenti e avere già la giornata organizzata (da €68,40). In alternativa, potete prenotare il solo trasferimento in navetta.

Una volta partiti da Rio, si arriverà fino alla località di Angra dos Reis, dove vi aspetta il vostro motoscafo che vi porterà fino ad Ilha Grande, facendo tappa in alcuni luoghi meravigliosi come la Laguna Blu (paradiso per gli ammanti delle immersioni), Ilha de Cataguases, Ilha Botinas, la Laguna Verde, la spiaggia di Japariz e Saco do Céu. Le barche usate sono di piccole dimensioni, per garantire un'esperienza autentica e lontana dal turismo di massa.

Il rientro a Rio è previsto tra le 20:00 e le 21:00, con arrivo nella zona di Ipanema. Per concludere la giornata in bellezza, potete fermarci a cena nella zona da Le pulê (280,00 BRL, €50,00).

In sintesi:

Giorno 5

rio de janeiro tijuca forestFoto di Pierre André. Escursione al Parco nazionale di Tijuca. Raggiungibile con gli autobus 301, 302, 345, 448, ma la soluzione migliore è prendere parte ad un tour organizzato di una giornata da Rio (a partire da €50,00).

Tijuca è una delle più grandi foreste urbane del mondo, creata nel 1861 appositamente per cercare di arginare il problema della deforestazione causata dalla coltivazione della canna da zucchero e del caffè.
Il classico circuito nel parco del Tijuca parte dal Monte Da Taquara (814 m), più alto di 100 m rispetto alla statua del Cristo Redentore e, da qui, quando il cielo è limpido, si possono ammirare la valle della foresta e la parte occidentale di Rio, la sua costa e le sue lagune.

Dopodiché ci si addentra sempre di più nella giungla: percorrendo salite e discese, si raggiungono le rovine di un'antica piantagione di caffè, una grotta e una caverna nel mezzo della foresta pluviale; ed infine, la cascata dove è possibile fare il bagno.

Vista la tipologia di escursione, per pranzo è preferibile portarsi un lunch-box; in serata, invece, rinetrati a Rio, potete cenare nella zona più viva della città da O Peixe Vivo (170,00 BRL, €30,00).

In sintesi:

Giorno 6

rio de janeiro brasile pan di zuccheroNon potete ripartire senza aver visto un altro dei suoi simboli, il Pan di Zucchero, la celebre montagna con la suggestiva funivia inaugurata nel 1912, la prima in Brasile. Dalla cima ammirerete un paesaggio straordinario della città, Copacabana e l'ingresso della baia di Guanabara. Per salire e scendere dal Pan di Zucchero ci sono corse ogni 20 minuti (qui il biglietto con audioguida in Italiano; prima corsa 8:10 da Praia Vermelha e 8:20 dal Morro da Urca; ultima corsa alle 20:00 da Praia Vermelha e alle 20:20 dal Morro da Urca).

Una volta scesi, pranzate da Terra Brasilis con vista spettacolare (40,00 BRL, circa €8,00).
Godetevi un pomeriggio di relax a Praia Vermelha, chiamata anche Spiaggia Rossa, una delle spiagge più piccole di Rio ma anche una delle più panoramiche; nascosta in una baia protetta, è coperta da sabbia rossastra.
Trascorrete poi tardo pomeriggio e serata nel quartiere Urca, zona molto ricercata della città. Ammirate il Forte São Joao (ancora oggi base militare) e i tanti monumenti del centro e godetevi una meravigliosa passeggiate sul lungo mare, la Mureta de Urca.

Per cena assaggiate il richiestissimo riso con patatine e la picanha da Garota da Urca (85,00 BRL, €15,00).

In sintesi:

Giorno 7

brasile rio panorama turismo oceanTerminate la visita di Rio con un tour di 3 ore dietro le quinte del Maracanà, una delle icone della città e uno degli stadi più famosi al mondo. Potrete ammirare da vicino il campo di calcio che ha ospitato due Mondiali e le Olimpiadi, rivivere gli episodi più importanti del calcio brasiliano, visitare gli spogliatoi e percorrere il tunnel dei giocatori!
Da Rua São Francisco Xavier prendete il bus 439 (1 h, 20 fermate) e raggiungete il Giardino Botanico (fermata Rua Jardim Botânico).

Qui fermatevi a pranzo da Rubaiyat (110,00 BRL, €20,00) e poi visitate il Giardino Botanico, uno fra i più importanti al mondo: 137 ettari con rare collezioni di fiori, alberi secolari e piante esotiche; da ammirare anche la fauna locale: scimmie, tucani e farfalle (8:00-18:00).
Da Rua Jardim Botânico prendete il bus 583 (25 min, 14 fermate) e scendete a BRS 2 - Rua Visconde de Pirajá. Siete ad Ipanema, una delle più famose spiagge di Rio. Trascorrete l'ultimo pomeriggio di relax tra spiaggia e mare, e proseguite qui la serata. Ipanema è infatti uno dei punti di ritrovo più gettonati da giovani e turisti grazie ai numerosi locali.

Concludete con una cena alla Masserini Osteria di Mare (155,00 BRL, €28,00).

In sintesi:

Quanto costa una settimana a Rio De Janeiro

Tipologia viaggio Dormire Mangiare Trasporti Attrazioni Costo totale settimana Costo medio al giorno
Low cost €180,00 €210,00 €100,00 €30,00 €520,00 €74,00
Medio €480,00 €560,00 €150,00 €30,00 €1.220,00 €174,00
Lusso €1.200,00 €700,00 €250,00 €30,00 €2.180,00 €311,00

NB: I prezzi espressi nella tabella soprastante sono da intendersi "a persona".

rio de janeiro brasil montagna 5Rio de Janeiro non è una meta a buon mercato ma, con un po' di accortezza, neppure proibitiva. Il volo è certamente la voce più importante. Molto lo fa la stagionalità. Il consiglio è di non andare proprio durante il Carnevale (i voli sono circa €1.200,00) ma neppure nel periodo degli uragani solo per spendere poco!

Nelle zone più turistiche, hotel 4 stelle sono sugli €80,00 a notte per camera (colazione inclusa); non mancano gli ostelli con posti letto in dormitorio a €15,00 ed appartamenti a circa €35,00 a notte. I trasporti pubblici funzionano bene e sono davvero economici: bus €0,80 e metro €0,85! Se volete stare più rilassati utilizzate i taxi, che però si fanno pagare. Oppure, soprattutto per determinate escursioni (favelas in primis) optate per i tour già organizzati: propongono soluzioni ottime per il rapporto qualità-prezzo. Infine, in Brasile si può mangiar fuori con ogni budget. Le alternative più economiche sono i locali a buffet dove si paga a peso e la churrascaria. Decisamente più costosi i ristoranti eleganti e in zone come Ipanema e Copacabana.

Prima di partire: consigli utili

  • Quando visitare Rio De Janeiro: in inverno, da maggio a ottobre. Le temperature sono in genere piacevoli e le piogge abbastanza rare, è possibile fare vita da spiaggia anche se il mare è un po' fresco - scopri di più
  • Come arrivare: voli diretti con Alitalia; altre compagnie europee fanno scalo ad Amsterdam, Francoforte, Lisbona, Madrid. Navette, autobus locali e taxi portano dall'aeroporto di Galeão al centro (20 km; 40 min, navetta da 10,00 BRL (€1,60) - confronta i voli per Rio
  • Dove dormire: Copacabana, per spiaggia, vita e divertimento; Ipanema, la zona più bella ma con pochi e costosissimi hotel; Flamengo e Botafoco se alla vita da spiaggia si predilige la visita dei quartieri centrali e le escursioni - Hotel e b&b a partire da €35,00 a camera - guarda le offerte
  • Come muoversi: trasporti pubblici molto efficienti. La Metro Rio è comoda, veloce, sicura e moderna e collega i maggiori luoghi di interesse turistico (una corsa 4,70 BRL, €0,85); l'autobus è il mezzo più pratico e conveniente, ma ci sono 1.000 linee! Tram e treni sono utili per raggiungere i quartieri periferici; nelle zone di spiaggia ci si muove perfettamente a piedi o in bici - scopri di più
  • Moneta locale: real brasiliano (BRL) / €1,00 = 4,33 BRL
  • Fuso orario: da ottobre a febbraio di -3h, marzo di - 4h, da aprile ad ottobre di -5h rispetto all'Italia
  • Requisiti d'ingresso: passaporto con validità residua di almeno 180 giorni al momento dell'ingresso nel Paese, con una permanenza non superiore a 90 giorni nell'arco di 180 giorni a contare dalla data della prima entrata in territorio brasiliano; non è richiesto il visto per soggiorni turistici inferiori ai 90 giorni
  • Info sulla sicurezza: trattandosi di una grande città bisogna stare particolarmente attenti, tenere ben chiusi borse e zaini e non sfoggiare oggetti di valore. Caldamente consigliato evitare qualsiasi tipo di assembramento e non avvicinarsi quando ci sono scontri, manifestazioni o disordini (in queste circostanze possono essere bloccati anche i trasporti). Prima di partire e durante tutto il viaggio tenetevi costantemente aggiornati alla sezione Brasile sul sito ufficiale della Farnesina