phang nga bay provincia di phuket

Le 10 escursioni da fare assolutamente a Phuket

Aggiornato a Gennaio 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 146 viaggiatori.
Cosa fare a Phuket? Quali sono le escursioni da fare assolutamente? Ecco le 10 escursioni più belle, con info su durata, prezzi e le agenzie per organizzare la tua vacanza a Phuket

phuket 2Phuket è l'isola più grande della Thailandia, un vero e proprio paradiso di spiagge bianchissime e acque trasparenti.
Con una temperatura costante e mite durante tutto l'anno, Phuket è gettonatissima non solo per la sua magnifica natura, ma anche per la cultura, i templi antichi, le città coloratissime, i mercati e per la vita notturna.
Per non perderti nulla di quest'isola straordinaria durante la tua vacanza, partiamo insieme alla scoperta delle 10 escursioni da fare assolutamente a Phuket.

Viaggiare informati: info utili

  • Abitanti: circa 395.000
  • Capitale: Phuket Town
  • Lingue: la lingua maggiormente parlata è il thailandese, molto diffuso è l'inglese
  • Moneta locale: la moneta locale è il Thai Bath (THB) / €1,00 = 37,47 THB
  • Clima: tropicale, caldo tutto l'anno, con forti piogge da maggio a ottobre e un periodo secco da dicembre a marzo; le temperature sono elevate tutto l'anno, la temperatura media oscilla tra i 27 e i 29 gradi
  • Fuso orario: +6h rispetto all'Italia; +5h quando in Italia è in vigore l'ora legale
  • Vaccinazioni: nessuna vaccinazione richiesta; è consigliata la vaccinazione per Epatite A, Epatite B e Tifo
  • Requisiti d'ingresso: passaporto con validità residua di almeno 6 mesi dal giorno di arrivo; non è necessario il visto per soggiorni turistici minori di 30 giorni, all'arrivo viene apposto sul passaporto un timbro che ha valore di visto d'ingresso e consente la permanenza nel Paese per 30 giorni
  • Distanza dall'Italia: circa 9.100 km (circa 11-12 ore di volo) da Roma alla capitale
  • Info sulla sicurezza: visita la sezione Thailandia sul sito della Farnesina

1 - Spiagge e vita notturna a Patong

patongFoto di Roma Neus Patong è una città affacciata direttamente sul mare delle Andamane, nella parte occidentale dell'isola di Phuket. Trascorrere una giornata a Patong è un'esperienza da vivere: di giorno puoi godere di spiagge meravigliose, infatti la città offre più di 5 chilometri di sabbia bianchissima su acque cristalline poco profonde.
Ti consigliamo di cercare un posto nella parte settentrionale della città, perché verso sud si rischia di ritrovarsi nella folla delle spiagge.

Verso sera puoi cenare direttamente sulla spiaggia, Patong è piena di piccoli chioschi che offrono frutti di mare freschi a ottimi prezzi, dopodiché ti puoi tuffare nella vita notturna di Bangla Road, la via principale della città. Ci sono numerosi locali, incontri di thai-boxe, ma anche mercati aperti tutta la notte. È un'escursione consigliatissima ai giovani che cercano un po' di movida, ma anche ai meno giovani, per fare un po' di shopping e rilassarsi in spiaggia.

  • Città/luoghi interessati: Kalim Beach, Bangla Road, Bann Mon Hill
  • Durata: una giornata
  • Difficoltà: facile, adatta a gruppi di giovani
  • Prezzo medio: a partire da €30,00 a persona

2 - Isole Phi Phi

ko phi phi leh thailandia spiagge 1Durante una vacanza a Phuket non ci si può proprio perdere un'escursione alle isole Phi Phi. Ci sono numerosi tour tra i quali scegliere, si può prendere semplicemente il traghetto per Kho Phi Phi, l'isola principale, e poi da lì muoversi per esplorarla, oppure scegliere un tour organizzato con trasferimento in motoscafo che può portarvi nei punti più interessanti di tutto l'arcipelago delle Phi Phi.

Tra questi, per esempio, il punto panoramico di Phi Phi Don, oppure la magnifica Maya Bay dove è stato girato il celebre film The Beach, sull'isola di Phi Phi Leh. C'è anche Bamboo Island, un po' esterna rispetto alle altre, ma davvero bellissima: è una tappa presente in alcuni tour, specie quelli privati con trasferimento in motoscafo. Quella alle Phi Phi è un'escursione che non si dimentica facilmente, tuttavia le isole sono alquanto selvagge e non adatte a tutti, ma certamente perfette per degli sportivi e amanti dell'avventura.
VEDI ANCHE: Isole Phi Phi, Thailandia: dove si trovano, quando andare e cosa vedere

  • Città/luoghi interessati: spiaggia delle scimmie, Maya Bay, Bamboo Island, Phi Phi Don
  • Durata: una giornata
  • Difficoltà: impegnativa, non adatta a donne incinte o persone con difficoltà motorie e problemi alla schiena
  • Prezzo medio: a partire da €10,00 per il solo traghetto; a salire per le escursioni in motoscafo, prezzo medio €100,00 a persona - prenota online

3 - Baia di Phang Nga

phang nga bay provincia di phuketQuesta è l'escursione perfetta da fare al mattino presto per fuggire via dalla folla di turisti che assale Phuket e i suoi luoghi magici. La Baia di Phang Nga è l'iconica spiaggia del film di James Bond, con la roccia altissima e stretta che svetta fuori dalle acque verdissime. Infatti, questa serie di isole presentano numerose rocce carsiche e grotte.

Per visitarle puoi scegliere un tour in combinata che parte da Phuket col motoscafo e ti porta ad esplorare le grotte di Koh Phanak, magari a bordo di una canoa, navigando tra le mangrovie. È possibile fare soste nelle spiagge e nuotare nelle acque azzurre, visitare l'isola di Koh Yao, l'isola di Nok e Kudu, il villaggio galleggiante di Panyee. Anche quest'escursione può richiedere un po' di attitudine allo sport, perciò consigliata alle famiglie con bimbi grandicelli e agli sportivi.

  • Città/luoghi interessati: villaggio di Panyee, isole di Koh Yao, Nok, Kudu, grotte di Koh Phanak
  • Durata: dalle 8 alle 9 ore
  • Difficoltà: impegnativa, non adatta alle donne incinte e a chi ha difficoltà motorie.
  • Prezzo medio: a partire da €55,00 a persona - Prenota online

4 - Parco nazionale di Khao Phra Thaeo

gibboniSi trova all'interno di Phuket, a nord-ovest, ed è uno dei parchi verdissimi che puntellano l'isola. Ospita numerose cascate, tra cui Ton Sai, facilmente raggiungibile perché si trova vicino all'entrata del parco. È possibile fare escursioni in autonomia, brevi e facili, di 1 o 2 ore nella foresta, oppure più lunghe, di circa 4 ore, con una guida che potrai trovare all'entrata, fino alle più spettacolari cascate Bang Pae.

È una visita particolarmente interessante e divertente anche per i bambini perché, al suo interno, questo parco ospita il Gibbon Rehabilitation Project, un centro per la riabilitazione dei gibboni, la specie di scimmie che purtroppo vengono spesso sfruttate e maltrattate per intrattenere i turisti in spiaggia. Il centro si occupa di raccoglierle e dare loro la possibilità di tornare a una vita serena a contatto con la natura. È possibile parlare con i volontari e persino interagire con le piccole scimmiette.

  • Città/luoghi interessati: Khao Phra Thaeo, Gibbon Rehabilitation Project, cascate Ton Sai e Bang Pae
  • Durata: mezza giornata
  • Difficoltà: facile, adatta alla famiglie con bambini
  • Prezzo medio: a partire da €6,00

5 - Parco nazionale di Sirinat

nai yang beach sirinat parkFoto di Andy Mitchell Ecco un altro bellissimo parco, questa volta affacciato sulla spiaggia con ben 13 km di costa. Si trova anche questo nella parte nord-orientale di Phuket, e nella parte interna raggiunge l'areoporto dell'isola.

Qui il fenomeno delle maree è davvero interessante ed è facile vedere paesaggi completamente diversi da un punto all'altro a seconda del cambio di marea. Quando è bassa si creano, sulle spiagge, delle piccole piscine in cui i bambini si divertono moltissimo. Fate attenzione perché non è possibile fare il bagno dappertutto, ma le zone in cui è consentito, così come quelle in cui è vietato, sono ben segnalate. Qui, infatti, le correnti marine sono molto forti.

All'interno, nella foresta lussureggiante, scorre un fiume, navigabile con le canoe in alcuni punti. La protagonista di questo parco è naturalmente la tartaruga marina, e chissà, se sarai fortunato potrai vederla nidificare sulla spiaggia di Mao Kao. È un'erscursione adatta a tutta la famiglia, il consiglio è recarvisi presto, specie in alta stagione, per evitare l'affollamento.

  • Città/luoghi interessati: spiaggia di Mao Kao
  • Durata: mezza giornata
  • Difficoltà: facile, adatta a tutti
  • Prezzo medio: a partire da €6,00

6 - Phuket Town

phuket cittFoto di CEphoto, Uwe Aranas Naturalmente non ti puoi perdere la visita alla città di Phuket, di antiche origini. Pensa che ne parlavano i marinai nei diari di bordo già nel XVI secolo, quando si fermavano sull'isola durante i primi traffici con Cina e India.

Oggi la sua architettura particolare la rende unica al mondo, è infatti un connubio tra stile portoghese e cinese, apportati dai vari conquistatori dell'isola. Gli stili convivono tutt'oggi e donano quell'aspetto caratteristico che Phuket conserva e che contraddistingue questo angolo di paradiso. Un edificio assolutamente da visitare è Governor's House. Il consiglio è certamente quello di dedicare almeno un giorno alla visita di questa città, e, nel caso tu avessi più tempo, anche perderti semplicemente per le sue vie cariche di profumi e ispirazioni, ad esempio all'interno del mercato Chillva, pieno di bancarelle di prodotti tipici e di camioncini coloratissimi. L'escursione è ideale per chi ama approfondire la storia, la cultura, l'architettura dei luoghi che visita.

  • Città/luoghi interessati: Governor's House, il mercato Chillva
  • Durata: una giornata
  • Difficoltà: adatta a tutti, d'interesse culturale e artistico
  • Prezzo medio: gratuita

7 - Tempio Wat Chalong

phuket thailand wat chalongFoto di CEphoto, Uwe Aranas In tutta l'isola di Phuket sono conservati ben 29 templi buddisti in buone condizioni, certamente il più famoso e spettacolare è quello di Wat Chalong. Si trova a 10 km da Phuket town, in direzione sud. È un complesso piuttosto grande, comprende vari edifici e giardini bellissimi. La sua costruzione risale al 1837, sotto il regno di Rama V.

Questo tempio è molto visitato, in particolare dai fedeli di religione buddista, perché al suo interno, in uno degli edifici chiamati chedi, è conservato un frammento osseo che si ritiene possa essere appartenuto a Buddha.

L'aspetto del tempio di Wat Chalong è davvero superbo: con decorazioni in oro sia all'esterno che all'interno, i tipici tetti a punta dei templi buddisti, e numerosi dipinti che lo adornano. Fuori dalle mura sono presenti bancarelle di souvenir e chioschi di vari tipi. Puoi arrivare al tempio in autonomia, oppure prenotare un dei tour che si occupa anche del trasferimento. L'entrata al tempio è gratuita e la visita è adatta a tutti, benché si sconsiglia di entrare con gruppi numerosi o con bambini piccoli: è pur sempre un luogo di preghiera.

  • Città/luoghi interessati: tempio di Wat Chalong
  • Durata: 3 ore
  • Difficoltà: facile; adatta a famiglie con bambini non troppo piccoli e a piccoli gruppi
  • Prezzo medio: gratuito; i tour proposti per il trasferimento a Wat Chalong e al Big Buddha costano circa €40,00 a persona

8 - Big Buddha

budda phuket thailandia buddhismoQuesta escursione di solito viene fatta insieme al tempio Wat Chalong, le due attrazioni sono vicine e alcuni tour le offrono nella stessa giornata. Il Big Buddha è una statua di marmo bianchissimo alta ben 45 metri che è stata costruita nel 2004 sopra una delle Nakkerd Hills a sud dell'isola di Phuket. In questa parte dell'isola, ovunque ti giri, ti sarà possibile scorgerla: è la statua del Buddha più grande della Thailandia.

È possibile arrivare fin sotto la collina con l'auto, parcheggiare, e poi salire la lunga scalinata che ti porta fino al Buddha. Sono 94 scalini, ma la salita non è difficoltosa, è molto ampia e adatta a tutti. Una volta giunto alla statua, il paesaggio che si apre intorno è spettacolare: si vedono tutte le baie della parte meridionale, compresa anche, nelle giornate più terse, quella di Phang Nga. Per scendere è necessario passare dal fianco della collina, ci sono le guardie a coordinare il sali-scendi e a controllare che i visitatori siano vestiti in modo consono. Se no, potrebbero consegnare loro un Sarong chiedendo di indossarlo. Si tratta di un luogo spirituale molto caro ai buddisti, perciò non è adatto a comitive chiassose o a bimbi molto piccoli.

  • Città/luoghi interessati: Big Buddha, su una delle Nakkerd Hills
  • Durata: mezza giornata
  • Difficoltà: un po' impegnativa la salita ma comunque adatta a tutti, da evitare con passeggini.
  • Prezzo medio: gratis, è gradita un'offerta: si possono aggiungere pezzi di marmo a €9,00. I tour proposti per il trasferimento a Wat Chalong e al Big Buddha costano circa €40,00 a persona

9 - Parte meridionale dell'isola: Karon View Point, Promthep Cape, Rawai Beach

phuket viewpoint 1Fonte: wikipedia A sud dell'isola di Phuket ci sono splendidi panorami, baie e spiagge incontaminate che vale assolutamente la pena vedere. Se hai già visitato il nord con i suoi parchi, è giunto il momento di dirigersi a sud!

Promthep Cape è considerato probabilmente il più bel panorama dell'isola, e tutto intorno è pieno di view point, così come Windmill, quindi potresti fare tappa in ciascuno e scorgere sempre nuovi punti di vista sulla bellezza di questo luogo selvaggio. Anche nelle giornate più torride, a Promthep Cape soffia una brezza rinfrescante, è la parte dell'isola più esposta ai venti, può essere un'ottima idea per sfuggire al caldo soffocante. Naturalmente si tratta delle spiagge migliori per fare surf! Qui i tramonti sono davvero unici, tuttavia i punti panoramici si affollano sul far della sera; dunque potresti programmare di passare la giornata in spiaggia, a Rawai Beach, e poi di goderti gli ultimi raggi di sole in uno dei punti panoramici, come anche Karon View Point che si trova verso nord, rientrando a Phuket Town. È un'escursione adatta a tutti, non richiede camminate impegnative e ci sono chioschi in quasi tutti i punti panoramici e le spiagge.

  • Città/luoghi interessati: Promthep Cape, Rawai Beach, Karon Vieuw Point
  • Durata: mezza giornata o una giornata a seconda del tempo passato in spiaggia
  • Difficoltà: molto facile, adatta alle famiglie, oppure agli sportivi che vogliono praticare surf
  • Prezzo medio: gratuito. Tour a partire da €20,00 - Prenota online

10 - Acquario di Phuket

Ecco un'escursione davvero consigliata per le famiglie con bambini: l'acquario di Phuket si trova sulla parte est dell'isola, su Cape Panwa, circondato da spiagge e mare. Potresti dunque visitare la zona, nella stessa giornata, e dedicare un paio d'ore all'acquario.

Qui sono conservate le specie marine autoctone all'interno di grandi vasche spettacolari, è possibile anche assistere al nutrimento dei pesci da parte delle guide. All'interno c'è anche un cinema che offre uno spettacolo gratuito, un documentario sui pesci presenti nell'acquario. Un consiglio: assaggiate lo street food proposto all'interno dell'acquario, è davvero ottimo. L'acquario si trova in un piccolo porticciolo turistico, la zona è tranquilla e lontana dalle aree dell'isola più gettonate, può essere un'idea per fuggire dalla calca insieme a tutta la famiglia, e l'ingresso è molto economico.

  • Città/luoghi interessati: Cape Panwa, Acquario
  • Durata: mezza giornata, due ore per la visita
  • Difficoltà: adatta a tutti
  • Prezzo medio: a partire da €5,00

Quando andare: clima e periodo migliore

  • Clima: tropicale, con una stagione di piogge intense da maggio a novembre/dicembre; il restante dell'anno presenta un clima più secco; le temperature variano pochissimo, si passa da una minima di 18° in giugno/luglio, i mesi più piovosi, alla minima di 22° in dicembre, le massime oscillano tra i 29° e i 32°
  • Periodo migliore: il periodo migliore, per il soleggiamento elevato e la mancanza di piogge, va da dicembre a marzo; tuttavia può essere più conveniente prenotare la vacanza a fine novembre, quando ormai le piogge sono terminate
  • Periodo da evitare: giugno e luglio, col maggior numero di precipitazioni; aprile e ottobre, quando potrebbero passare i cicloni

Richiedi un preventivo personalizzato

Per un preventivo personalizzato, compila il form, i nostri agenti di viaggio saranno a vostra disposizione per concordare insieme a loro la formula ed il preventivo più adatti alle vostre esigenze

Scopri la Guida Smart di Phuket

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Guida di Phuket

Torna su