Quando andare a Marsiglia: clima, periodo migliore e consigli mese per mese

Aggiornato a Maggio 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 31 viaggiatori.
Quando andare a Marsiglia. Ecco info su clima e temperature mese per mese. Scopri il periodo migliore per visitare la città, quello meno caro e consigli su eventi e attività in ogni stagione.

marsiglia costa e calanchiMarsiglia, capitale della Cultura del 2013, è una città dinamica che ha molto da offrire: dalle attrazioni culturali del centro storico allo shopping di alta qualità, dai tramonti in spiaggia ai paesaggi dei calanchi. Il clima mite permette una visita senza particolari intoppi atmosferici tutto l'anno, e i voli per raggiungere questa destinazione sono diventati ormai decisamente abbordabili.

Clima, Temperature medie e Precipitazioni

Mese Temperature medie (min/max) Giorni di pioggia
Gennaio 3/11 °C 6
Febbraio 4/13 °C 5
Marzo 6/15 °C 5
Aprile 8/18 °C 6
Maggio 13/22 °C 5
Giugno 16/26 °C 3
Luglio 19/30 °C 1
Agosto 19/29 °C 3
Settembre 15/25 °C 4
Ottobre 12/20 °C 6
Novembre 7/15 °C 5
Dicembre 4/12 °C 6
  • Periodo migliore: da maggio a settembre, con preferenza per giugno e luglio. Marsiglia è godibile sempre, ma in questi mesi le temperature consentono di godere anche del mare senza l'affollamento tipico di luglio e agosto, e si può assistere alla fioritura della lavanda in tutta la Provenza
  • Periodo da evitare: nessuno in particolare, ma se si vuole fare vita da spiaggia, meglio evitare l'inverno

A Marsiglia il clima è di tipo mediterraneo, quindi prevalentemente mite tutto l'anno. Gli inverni non sono particolarmente freddi, ma piovosi (5-6 giorni di pioggia al mese previsti da ottobre ad aprile); mentre le estati sono calde e secche (da giugno a settembre si hanno mediamente 10 giorni di pioggia totali).
Il mese più freddo dell'anno è gennaio, quando la temperatura può scendere anche fino a 3 gradi; mentre il mese più caldo è luglio, quando la temperatura massima può sfiorare anche i 40 gradi.

Quando conviene andare a Marsiglia: il periodo più economico

La bassa stagione a Marsiglia è l'inverno, festività escluse, e l'autunno. Quindi da fine ottobre ai primi di marzo sono i mesi più economici, ma i meno consigliati come clima.

Il miglior compromesso è il periodo tra fine marzo e maggio e la fine di settembre: non solo le temperature sono piacevoli e le precipitazioni contenute, ma i prezzi sono molto più bassi rispetto all'alta stagione che, chiaramente, coincide con l'estate. Inoltre, non da meno, viaggiare in questi mesi vi permetterà di evitare l'affollamento di turisti!
In generale, per una vacanza economica evitare le festività principali (Natale, Capodanno e Pasqua) dove sicuramente i prezzi lievitano.

Marsiglia in Primavera

marsiglia costa e calanchiIl clima mite permette di passeggiare per le vie del centro non ancora affollatissimo di turisti per scoprire gli edifici più importanti, dedicarsi allo shopping o fare jogging nei parchi cittadini in fiore.
Per quanto riguarda i dintorni, la primavera è il periodo della fioritura della lavanda nella zona circostante Marsiglia e anche il periodo migliore per visitare le Calanques, scogliere bianche che caratterizzano il paesaggio a est della città.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Marsiglia: 10 Cose da fare e itinerari da 1 3 5 giorni

Marsiglia in Estate

tramonto in spiaggia a marsigliaLa città offre diverse spiagge dove assaporare l'estate facendo il bagno o passeggiando in riva al mare (la più amata dai marsigliesi è Plage du Prado).

Nel mese di luglio un evento da non perdere è quello legato alla Presa della Bastiglia, festa nazionale francese.
A settembre si può partecipare gratuitamente al Festival del Vento, un festival internazionale di aquiloni di Francia ed Europa presso prati e spiagge di Prado Beach Park.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Marsiglia in crociera: itinerari fai da te, consigli e tour

Marsiglia in Autunno

visitare musei a marsigliaFoto di Velvet. Se l'autunno è una delle stagioni più piovose, si può scegliere di visitare i tanti musei e luoghi di interesse che la città propone, come per esempio il MAC, Museo di Arte Contemporanea, la cattedrale Notre-Dame de la Garde e la fortezza resa famosa dal romando di Dumas "Il conte di Montecristo", il Chateau d'If.

Ogni anno, generalmente la prima settimana di ottobre, un evento gratuito da non perdere presso il Giardino Botanico del Parco Borèly è il Festival d'autunno giapponese, con dimostrazioni di arti marziali e proiezioni cinematografiche.
VEDI ANCHE: cosa vedere a Marsiglia in un giorno

Marsiglia in Inverno

santon del natale a marsigliaDa non perdere a Marsiglia in inverno è la sua atmosfera natalizia. Il mercatino natalizio si caratterizza per più 80 casette in legno disposte in vari angoli della città, la cui particolarità principale è dato dalla presenza dei "santons", le statuine tipiche del presepe provenzale.
VEDI ANCHE: cosa mangiare assolutamente a Marsiglia

Come vestirsi: cosa mettere in valigia

  • In inverno: sempre utile avere l'ombrello ed un abbigliamento pesante.
  • In estate: non deve mancare il cappello, la crema solare, il costume se avete intenzione di fare il bagno in spiaggia e un abbigliamento leggero (t-shirt e pantaloncini).
  • In autunno e in primavera: non deve mancare l'ombrello, un impermeabile e un abbigliamento medio pesante.

Non hai ancora prenotato il tuo viaggio? Scopri le nostre offerte!

Scopri la Guida Smart di Marsiglia

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Guida di Marsiglia

Torna su