Beatle Liverpool Piove I Beatles

Cosa vedere a Liverpool e dintorni in 7 giorni

Aggiornato a Maggio 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 60 viaggiatori.
Cosa vedere a Liverpool e dintorni in 7 giorni. Itinerario dei posti da non perdere assolutamente. Consigli utili e costi per visitare Liverpool e dintorni in una settimana

Beatle Liverpool Piove I BeatlesSe avete sette giorni a disposizione e state cercando una meta per il vostro viaggio, Liverpool potrebbe essere una soluzione ideale. Conosciuta in tutto il mondo per essere la città natale dei Beatles, è anche molto di più: città di cultura, eletta Capitale Europea della Cultura nel 2008, e di sport, conosciuta per le sue squadre di calcio. Inoltre, è una delle città più importanti di tutto il Regno Unito.

Inoltre, con sette giorni a disposizione avrete tempo di esplorare e scoprire anche i suoi magnifici dintorni. Ci troviamo infatti poco lontano dal Galles, una giornata potrete quindi dedicarla ad esplorare questa magnifica zona. Per non parlare delle vicine Manchester e Birmingham e degli incredibili parchi naturali, com il Lake District National Park. Volendo, un giorno prendendo il treno potrete anche raggiungere Londra, a 2 ore e mezza di distanza.

Pronti a partire? Ecco cosa vedere a Liverpool e dintorni in 7 giorni!

Giorno 1

le 3 grazie a liverpoolPrima giornata a Liverpool, vi consigliamo di dedicare la mattina a passeggiare tra le vie della città e scoprire le sue bellezze. Partite da Albert Dock, uno dei luoghi più famosi della città, completamente riqualificato e oggi ricco di bar, locali e caffetterie. Qui si trova anche la ruota panoramica, da cui ammirare un bellissimo panorama di tutto il centro storico e i dintorni. Aperta da lunedì a giovedì dalle 10:00 alle 21:00, venerdì dalle 10:00 alle 23:00, sabato dalle 10:00 alle 23:00 e domenica dalle 10:00 alle 21:00, il biglietto costa £10,00 (circa €11,70).
Proseguite poi sulla The Royal Albert Dock Promenade fino ad arrivare alle Tre Grazie di Liverpool, ovvero tre spendidi edifici uno affianco all'altro chiamati così di locals. Si tratta del Royal Liver Building, del Cunard Building e del Port of Liverpool Building. Ammirateli dall'esterno e proseguite lungo Matthew Street, una strada caratteristica che vi porterà indietro nel tempo. Qui si trova il The Cavern Pub, locale dove si sono esibite artisti del calibro dei Beatles, dei Rolling Stones, degli Who ed Elton John.

Per pranzo fermatevi al The Liverpool Pub in James Street, un tipico pub inglese dove bere ottime birre e assaggaire piatti tradizionali come il fish&chips (costo medio a persona €10,00 a persona).
Dopo pranzo visitate il famoso Tate Liverpool, una galleria d'arte che ospita a rotazione opere esposte alla Tate di Londra. La grande protagonista è principalmente l'arte moderna e contemporanea. L'ingresso è gratuito ed è aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00.
Godetevi un'altra passeggiata sulla promenade ammirando il tramonto.

Concludete la giornata sempre nella zona dell'Albert Dock, al The Smugglers Cove, un locale caratteristico e particolare, dove gustare piatti della tradizione (costo medio a persona €20,00).

In sintesi:

Giorno 2

statua beatles a liverpoolSeconda giornata a Liverpool, oggi vi portiamo a ripercorrere i punti della città dedicati ai Beatles, il famosissimo gruppo musicale che qui iniziò nacque e iniziò a farsi conoscere.
Il giro inizia dalla famosa statua sulla Promenade, la The Beatles Statue, che probabilmente avrete già avuto modo di intravedere il durante il vostro primo giorno.
Visitate poi il vicino museo a loro dedicato, il The Beatles Story, che raccota la storia del gruppo attraverso mostre interattive, filmati, oggetti e fotografie. Aperto tutti i giorni dalle 9:00 alle 18:00, il biglietto d'ingresso costa £17,00 (circa €20,00).

Fate una pausa pranzo veloce con il famoso fish&chips inglese al Docklands Fish and Chips, dove potrete assaggiare anche le Scouse Pies (costo medio a persona €10,00).
Per il pomeriggio vi consigliamo di prendere parte al famoso Fab4 tour in taxi (Ottieni indicazioni) per ripercorrere tutti i luoghi più importanti dei Fab Four, ovveri i Beatles. Ci sono tour vanno dalle 2 alle 4 ore, in base alle proprie esigenze. Muovendosi in taxi, si potranno raggiungere velocemente tutti i punti anche più distanti tra loro, come le case di John, Paul, George e Ringo, Penny Lane, Strawberry Field e altri. Tour a partire da £85,00 per taxi (da una a 6 persone, circa €100,00).

Concludete la giornata nel centro storico di Liverpool, cenando al The Baltic Social, locale moderno e curato nei dettagli, dove mangiare piatti della tradizione e internazionali (costo medio a persona €15,00).
Se siete amanti delle serie tv e in particolare di Peaky Blinders, vicino al luogo della cena si trova il Peaky Blinders Bar, dove poter trascorrere la serata.

In sintesi:

Giorno 3

edificio saint george liverpoolPer questa terza giornata continuiamo l'esplorazione del centro storico, ma di un'altra zona rispetto alle giornate precedenti. Iniziate dalla Cattedrale di Liverpool, considerata una delle più belle al mondo e di culto anglicano. E' aperta tutti i giorni dalle 8:00 alle 18:00 e l'ingresso è gratuito.
Percorrete poi tutta Hope Street, che inizia proprio dalla Cattedrale, fino ad arrivare all'estremità, dove si trova l'altra Chiesa importante di Liverpool, la Cattedrale metropolitana di Cristo Re, dall'architettura davvero eccentrica e particolare. Anche in questo caso l'ingresso è gratuito ed è aperta alle visite tutti i giorni dalle 7:30 alle 18:00.
Dirigetevi poi verso Ropewalks, il quartiere artistico e bohemien di Liverpool. Qua si trovano il centro artistico Bluecoat e gli studi multimediali FACT, oltre ai bellissimi magazzini vittoriani ricchi di negozi vintage, caffè e bistrot chic.

Per pranzo fermatevi in questo quartiere, al Wreckfish Bistro, un bistro che propone piatti diversi in base al periodo e alla stagione, in quanto utilizza sempre materie prime stagionali e di ottima qualità (costo medio a persona €20,00).
Passeggiate poi lungo le vie del centro fino ad arrivare alla Walker Gallery, una delle più importanti gallerie d'arte del Regno Unito. Qui troverete diverse collezioni di artisti e pittori famosi. Aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 17:00, l'ingresso è gratuito!
Conclusa la visita, tornate verso il centro storico passando davanti al Saint George's Hall, un meraviglioso edificio neoclassico con una facciata decorata da colonne corinzie e diverse statue. Oggi viene utilizzato per mostre e concerti. Ammiratelo dall'esterno (sempre accessibile e gratuito).

Concludete la giornata con una buona cena al Courtyard Bar & Kitchen, un locale moderno e accogliente che serve ottimi piatti a base di carne e prodotti stagionali (costo medio a persona €20,00).

In sintesi:

  • Luoghi visitati: Cattedrale di Liverpool (gratuito), Cattedrale metropolitana di Cristo Re (gratuito), quartiere di Ropewalks (gratuito), Walker Gallery (gratuito), Saint George's Hall (gratuito)
  • Spesa giornaliera: €40,00
  • Card, ticket e tour consigliati: Liverpool: tour su bus turistico LFC Explorer
  • Dove mangiare: Pranzo presso Wreckfish Bistro (Ottieni indicazioni), Cena presso Courtyard Bar & Kitchen (Ottieni indicazioni)

Giorno 4

ketto del fiume birminghamQuarto giorno, iniziate ad esplorare i dintorni di Liverpool! Iniziando da Birmingham, la seconda città più grande dell'Inghilterra.
Raggiungerla è davvero molto semplice: vi basterà prendere il treno diretto dalla stazione di Liverpool Lime Street e in meno di due ore arriverete a destinazione (costo medio del biglietto £30,60, circa €36,20, ma se lo acquistate online e in anticipo potete trovare diverse offerte e biglietti a prezzi più bassi).

Partendo con il treno delle 8:18, arriverete a Birmingham per le 10:00, avendo così un po' di tempo per visitare la città anche la mattina. VI consigliamo di concentrarvi sul centro storico, a partire da Victoria Square, una delle piazze principali della città, passando poi per la Cattedrale, edificio in stile barocco risalente alla prima metà del '700, aperta da lunedì a venerdì dalle 7:30 alle 18:30 e sabato e domenica dalle 8:30 alle 17:00 con ingresso gratuito.

Per pranzo fermatevi al The Old Joint Stock Pub & Theatre Venue, un vecchio teatro dei primi del '900 riconvertito in pub, gli interni vi lasceranno senza parole (costo medio a persona €25,00).
Dopo pranzo visitate la meravigliosa Biblioteca di Birmingham, un enorme edificio con un giardino al settimo piano. Ogni giorno ci sono diversi eventi a cui si può partecipare gratuitamente, oppure potete decidere di visitare la mostra dedicata a Shakespeare. La biblioteca è aperta da lunedì a sabato dalle 11:00 alle 17:00.
Se siete con bambini, vi consigliamo di visitare LEGOLAND, situato sulle sponde del Birmingham Canal Old Line. Aperto da lunedì a sabato dalle 9:30 alle 19:00 e domenica dalle 9:30 alle 18:00, il biglietto d'ingresso parte dalle £15,00 (circa €17,50).

Concludete la giornata cenando nel centro storico al Las Iguanas Birmingham - Temple Street (prezzo medio a persona €20,00), collocato tra Cathedral Square e la stazione dei treni.
Per rientrare avete diversi treni a disposizione, come quello delle 20:57, arrivando a Liverpool alle, o quello delle 21:42, arrivando a Liverpool alle 23:29 (costo medio del biglietto £30,60, circa €36,20, ma se lo acquistate online e in anticipo potete trovare diverse offerte e biglietti a prezzi più bassi).

In sintesi:

Giorno 5

inghilterra cattedrale di manchesterPer questa giornata vi consigliamo di esplorare un'altra splendida città, Manchester, una città molto vivace, un incrocio tra passato e modernità e raggiungerla sarà molto semplice grazie ai treni diretti che collegano le stazioni delle due città. Quello più veloce impiega soli 35 minuti (biglietti a partire da €6,35).

Una volta arrivati a Manchester, prendetevi un po' di tempo per passeggiare tra le vie del centro storico e godervi la sua atmosfera. Non perdetevi il Manchester Town Hall, capolavoro di architettura gotica, e la cattedrale, con ingresso è gratuito e aperta tutti i giorni dalle 8:30 alle 18:30, lunedì e venerdì fino alle 17:30, mentre il municipio è sempre accessibile.

Per pranzo fermatevi al Sam's Chop House, un ristorante e tipico pub inglese, dove poter scegliere tra piatti veloci come sandwich e insalate o primi e secondi piatti, tutto da accompagnare con ottima birra (costo medio a persona €20,00, se si sceglie panini meno).
Dal centro, prendete poi uno dei numerosi autobus (ad esempio 15, 42, 42A, 42B, 111, 142 o 143) che dal centro vi condurrà fino alla fermata University Shopping Ctr, vicino al famoso Manchester Museum, attrazione imperdibile. Tra tutte le esposizioni ci sono anche 20 mummie egizie. L'ingresso è gratuito e il museo è aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 17:00.
Una volta conclusa la visita, tornate nel centro della città a piedi in circa 25 minuti oppure riprendendo uno degli autobus citati sopra. Godetevi poi un ultimo giro per Piccadilly Garden e di Northern Quarter, un quartiere vivace e vivo, ricco di arte da strada, bar bohémien e piccoli negozi di dischi e vintage. Qui si trovano anche alcuni dei locali musicali più importanti della città.

Concludete la giornata con qualcosa di diverso, con una cena al Turtle Bay Manchester Northern Quarter, un ristorante caraibico con ottimo cibo e ottimi cocktails (costo medio a persona €15,00).
Dopo di che riprendete il treno per tornare a Liverpool.

In sintesi:

Giorno 6

lake district in inghilterraNei dintorni di Liverpool ci sono tantissimi parchi e uno dei più famosi è il Lake District National Park, il più grande parco nazionale dell'Inghilterra, oltre ad essere Patrimonio Mondiale UNESCO e uno dei luoghi più visitati della Gran Bretagna. Si trova a 125 chilometri a nord di Liverpool e per visitarlo dovrete necessariamente noleggiare una macchina (costo giornaliero a partire da €30,00), non ci sono treni o mezzi pubblici a disposizione. L'alternativa è quella di prendere parte ad uno dei tanti tour organizzati che partono dalla città.

Se decidete di visitarlo in solitaria, vi consigliamo di partire non dopo le 8:00 per godervi a pieno la giornata. Per raggiungere il parco in macchina ci impiegherete circa un'ora e 30 minuti. Il parco è pieno di paesini e scorci bellissimi, quindi il nostro consiglio è quello di partire all'avventura e ammirare i suoi immensi paesaggi che vi troverete davanti agli occhi.

Per pranzo vi consigliamo di fermarvi nella cittadina di Ambleside, situata vicino al lago Windermere. Godetevi una passeggiata nel suo centro storico, molto caratteristico, e fermatevi a pranzo al Lake Road Kitchen, un ristorante moderno e con ottimo cibo, grazie all'utilizzo di ingredienti stagionali (costo medio a persona €20,00). Consigliata la prenotazione.
Poi rimettetevi in macchina e continuate la vostra esplorazione. Noi vi consigliamo di fare tappa nei diversi laghi della parte meridionale del parco, quindi oltre al lago Windermere, anche i laghi di Coniston Water e Esthwaite Water. Se poi la giornata lo permette, in ogni punto del parco è pieno di percorsi trekking di diverse difficoltà per raggiungere diverse cime e godere di spettacolari viste.

Prima di rientrare a Liverpool, fermatevi a metà strada alla città di Southport e, dopo una passeggiata per le vie del centro, concludete la giornata con una cena al The Firepit, locale che serve ottimi piatti a base di carne (costo medio a persona €20,00).
Dopo cena rientrate verso Liverpool, vi attenderanno circa 45 minuti di strada.

In sintesi:

Giorno 7

spiaggia di crosbyE per questa ultima giornata vi consigliamo di non spostarvi troppo lontano, ma di dirigervi verso nord. Vi consigliamo infatti di raggiungere Crosby Beach, dove si trovano 100 statue di ferro sparse su 2 chilometri di spiaggia, create dall'artista Antony Gromley. Prendetevi la mattinata e passeggiate lungo la spiaggia per andare a caccia di tutte le sculture, alcune davvero inquietanti. Raggiungere questa zona da Liverpool è molto semplice: o con il bus 53 dalla Queen Square Bus Station alla Holden Road a Crosby (tempo di percorrenza 50 minuti, o con il treno diretto Merseyrail dalla stazione di Liverpool Central fino alla stazione di Waterloo (tempo di percorrenza 20 minuti, costo biglietto £3,85, circa €4,50).

Per pranzo fermatevi nei pressi del Crosby Coastal Park, magari al Chicago American Bar & Grill, un locale moderno con ottimi piatti a base di carne e hamburger (costo medio a persona €20,00).
Godetevi poi una passeggiata per il centro di Waterloo e riprendete il treno o il bus per rientrare a Liverpool, nel centro storico, dove magari andare alla scoperta di vie non visitate nei giorni precedenti o, trattandosi dell'ultimo giorno, approfittatene per tornare nei luoghi che vi sono piaciuti di più.

Concludete la giornata con una cena nella zona di Albert Dock, al Brasco Lounge, un ristorante inglese dove mangiare piatti tipici e bere ottime birre (costo medio a persona €20,00).
E per questo ultimo dopo cena, godetevi l'atmosfera del lungomare o trascorrete la serata in uno dei tanti locali qua presenti.

In sintesi:

  • Luoghi visitati: Crosby Beach (gratuito), Waterloo (gratuito)
  • Spesa giornaliera: €50,00
  • Dove mangiare: Pranzo presso Chicago American Bar & Grill (Ottieni indicazioni), Cena presso Brasco Lounge (Ottieni indicazioni)

Quanto costa una settimana a Liverpool

Tipologia viaggio Dormire Mangiare Trasporti Attrazioni Costo totale settimana Costo medio al giorno
Low cost €175,00 €210,00 €50,00 €60,00 €495,00 €70,00
Medio €350,00 €420,00 €50,00 €60,00 €880,00 €125,00
Lusso €700,00 €560,00 €80,00 €60,00 €1,400,00 €200,00

liverpool panoramicaNB: I prezzi espressi nella tabella soprastante sono da intendersi "a persona".

Liverpool, come il resto delle città inglesi, non è una città del tutto economica, ma volendo e con qualche piccolo accorgimento si riesce a viaggiare low cost. E' possibile farlo scegliendo piccoli hotel e b&b nei quartieri vicino al centro storico e mangiando in piccoli locali. Un altro modo per risparmiare è quello di muoversi a piedi e con i mezzi pubblici invece di usare i taxi.

Prima di partire: consigli utili

  • Quando visitare Liverpool: durante la stagione primaverile ed estiva, quando le giornate sono più soleggiate e un po' meno piovose e le temperature più piacevoli. In estate si tengono anche molti eventi come l'International Music Festival, l'International Beatles Week Festival e la Biennale di Liverpool - scopri di più
  • Come arrivare: la città è servita dall'aeroporto John Lennon (LPL), a circa 11 chilometri dal centro, il quale può essere facilmente raggiunto in taxi in circa 20 minuti (costo medio corsa £20,00, circa €23,60). Con i mezzi pubblici si può prendere il bus della compagnia Arriva, con le linee Airlink 500, 86°, 80A e 82A che arrivano a Liverpool ONE (tempo di percorrenza , costo biglietto £2,50, circa €2,90), o il treno, la cui stazione si trova però a 3 chilometri dall'aeroporto e si può raggiungere con i bus indicati precedentemente
  • Dove dormire: la zona migliore è il centro di Liverpool, dove si trovano la maggior parte delle attrazioni. Tra i quartieri sono da nominare assolutamente Metquarter, Cavern Walks, Bold Street e Queen Square. Se cercate un luogo più caratteristico e artistico, Ropewalsk è il quartiere bohemien della città, ricco di boutique hotel e appartamenti
  • Come muoversi: il centro storico è facilmente visitabile a piedi, armatevi di scarpe comode. Per raggiungere luoghi e quartieri più distanti, potete fare affidamento sulla rete di trasporti pubblici: con i bus Merseytravel (biglietto giornaliero a £4,80, circa €5,60) e con i treni, grazie alle 4 stazioni presenti nel centro città (biglietti a partire da £2,10 a tratta, circa €2,50). In alternativa si possono usare anche i taxi o il servizio di Uber, scaricando sul proprio cellulare l'applicazione - scopri di più
  • Card e pass consigliati: il Liverpool Pass comprende l'ingresso alla torre di 138 metri, il tour sul bus hop on hop off e una crociera sul fiume Mersey. Ha una durata di un giorno e costa €90,22
Scopri la Guida Smart di Liverpool

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo Ŕ benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo

Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Guida di Liverpool

Torna su