Isole Andamane: come arrivare, quando andare e cosa vedere

Isole Andamane: come arrivare, cosa vedere e periodo migliore per visitarle. Ecco tutto quello che devi sapere per la tua vacanza: info su ore di volo, prezzi, documenti e requisiti di ingresso.

Le Isole Andamane sono un paradiso tropicale in un luogo remoto del mondo, dove è possibile concedersi un'evasione dalla società moderna e tagliare i ponti con la terraferma. Finissima sabbia bianca, mare cristallino e fitta vegetazione con grandi palme rendono questo arcipelago la meta ideale per i viaggiatori più avventurieri e vogliosi di pernottare in luoghi autentici e ancora non troppo frequentati dal turismo di massa.
VEDI ANCHE: Le isole più belle del mondo

Viaggiare informati: info utili

  • Abitanti: circa 315.000 persone
  • Capitale: La capitale è Port Blair
  • Lingue: La lingua ufficiale è l'Hindi, assieme all'Inglese e alla lingua dei nativi.
  • Moneta locale: Rupia Indiana (€1,00=80,44 INR)
  • Vaccinazioni: Nessuna vaccinazione è obbligatoria. Ci sono però dei vaccini che sono consigliati e che andrebbero valutati con il proprio medico curante (difterite, epatite A e B, tifo, tubercolosi, polio e il richiamo antitetanico).
  • Requisiti d'ingresso: Il passaporto è necessario con validità residua di almeno 6 mesi al momento dell'arrivo. È necessario anche il visto di ingresso, che per soggiorni brevi (massimo 60 giorni) legati al turismo, ad affari o a cure mediche, può essere comodamente richiesto online prima della partenza in sole 72 ore al costo di 80 dollari americani.
  • Distanza dall'Italia: Circa 8.500 km percorribili con aerei (12-15 ore di volo) in base al numero di scali.

Dove si trova

Mostra Mappa
Le Andamane sono un arcipelago di isole appartenenti politicamente all'India, anche se geograficamente molto distanti dal continente indiano e infatti più vicine a paesi come Thailandia e Birmania, nell'Oceano indiano, a sud del Golfo del Bengala.

Come arrivare

  • Da Milano o da Roma: Dall'Italia non esistono voli diretti, e lo scalo principale delle Andamane, Port Blair, è raggiungibile solo tramite uno scalo in India. Da Roma e Milano è possibile partire facendo uno scalo in uno dei maggiori aeroporti indiani, generalmente Nuova Delhi, Calcutta o Chennai con la compagnia di bandiera indiana Air India che offre anche le tariffe più competitive, oppure scegliere un volo con due scali, aggiungendo (oltre l'India) una tappa intermedia in paesi arabi come Dubai e Abu Dhabi con compagnie come Emirates e Ethiad.
    Voli da Roma a partire da €731,68 - Voli da Milano a partire da €683,6
  • Dalle principali capitali europee: Come per l'Italia, l'unico modo per atterrare a Port Blair è raggiungere uno scalo indiano come quelli di Nuova Delhi, Calcutta o Chennai o dividere il viaggio in due scali aggiungendo prima dell'India un ulteriore scalo nei paesi arabi come Dubai o Abu Dhabi.

Quando andare? Info su clima e periodo migliore

  • Clima: Il clima delle isole Andamane è il tipico clima tropicale, con temperature costanti tutto l'anno, che variano dai 29° C ai 33° C come temperatura massima e dai 23° ai 25° C come minima. Alle Andamane c'è una stagione secca che parte da Gennaio fino ad Aprile, e una stagione piovosa da Maggio a Novembre, dovuta ai Monsoni. Le precipitazioni invece variano molto da mese a mese, basti pensare che si passa dai 10 mm di pioggia concentrate in un giorno di Marzo, ai 425 mm di pioggia in 23 giorni del mese di Agosto. Le piogge in Estate sono dunque abbondanti e frequenti e si esauriscono poi nel mese di Novembre. La temperatura dell'acqua del mare invece è calda tutto l'anno e non subisce particolari variazioni, oscilla dai 28° C ai 30° C.
  • Periodo migliore: Il periodo migliore per una vacanza al mare alle isole Andamane è dunque da Gennaio ad Aprile, perché è il periodo meno piovoso dell'anno, ed il sole brilla costantemente, ideale per una vacanza al mare.
  • Periodo da evitare: Il periodo più critico è quello che va da Maggio a Ottobre, con particolari difficoltà nel mese di Agosto, perché sono molto frequenti le piogge e anche molto abbondanti, con il cielo spesso nuvoloso.
  • Consigli: Per un viaggio alle Andamane ed in qualunque periodo dell'anno è sempre consigliato l'abbigliamento estivo, leggero e preferibilmente in fibra naturale, in modo da essere sempre freschi, con una eventuale felpa per la sera. Consigliato è anche un cappello per ripararsi dal sole e una stola per proteggersi dal vento. Nel periodo più piovoso è invece caldamente consigliato un impermeabile leggero. Non dovrebbero mancare in valigia le attrezzature per lo snorkeling e le scarpette in gomma per la barriera corallina.

In quale isola andare?

in quale isolaL'arcipelago delle isole Andamane è composto da 576 isole, disposto con una forma stretta e lunga circa 500 km su un asse verticale, anche se le isole abitate sono soltanto 26 e le più importanti concentrate in 250 km. Le isole più importanti dell'arcipelago sono 3 e sono Andaman Settentrionale, Andaman Centrale e Andaman Meridionale, dove risiedono anche le maggiori città e le amministrazioni locali. Il loro clima è pressoché identico tra loro e non ci sono particolari variazioni da segnalare.

  1. Andaman Settentrionale: È l'isola più grande in termini di superficie ed è quella situata più a nord dell'arcipelago, il maggior centro abitato è Diglipur ed è ben collegato con traghetti alla capitale delle Andamane, Port Blair. Sull'isola ci sono diverse cose interessanti da vedere come le isole Ross e Smith, il parco nazionale del Saddle Peak, la spiaggia di Kalipur e i vulcani di fango.

  2. Andaman Centrale: L'isola si trova a 73 km a nord di Port Blair ed è separato dall'Andaman Settentrionale dallo stretto di Austen e dall'isola di Baratang, entrambi canali poco profondi e stretti, larghi poche centinaia di metri. L'isola ospita cascate immacolate e belle spiagge, dove è possibile fare immersioni e sport acquatici oppure del trekking in foresta.

  3. Andaman Meridionale: Questa è l'isola più a sud dell'arcipelago ed è la sede della maggior parte della popolazione delle isole Andamane, nonché della capitale amministrativa Port Blair. L'isola è meno montuosa delle altre due importanti isole, infatti la sua altitudine massima raggiunge i 360 metri circa.

10 cose da vedere: spiagge e luoghi di interesse

cosa fare(1)

  1. Radhanagar Beach è la spiaggia più bella dell'isola di Havelock, un'isola nel distretto delle Andaman Meridionale, una delle più belle spiagge dell'intero arcipelago e dove l'amministrazione indiana ha permesso e incoraggiato il turismo, con particolare attenzione all'eco turismo.

  2. Le isole Ross & Smith a nord dell'arcipelago sono particolarmente amate dai viaggiatori che preferiscono un contatto diretto con la natura, qui infatti le tartarughe vengono spesso a nidificare, evento a cui non è difficile assistere, e vi è concentrata la maggiore popolazione di uccelli dal piumaggio verde del mondo.

  3. La spiaggia di Kalipur, una bellissima spiaggia che dista mezz'oretta dalla città di Diglipur, ed è anch'esso un ideale sito di nidificazione delle tartarughe di terra, ed è l'unica spiaggia al mondo dove coesistono quattro specie di tartarughe diverse.

  4. I vulcani di fango di Diglipur sono molto affascinanti, situati all'interno della foresta pluviale, sono raggiungibili con un percorso di 1 ora di auto e 30 minuti di trekking. I vulcani producono continuamente fango liquido freddo e gas infiammabile.

  5. Port Blair è la capitale dello stato federato indiano ed è sede di un vivace centro commerciale e di diversi punti di interesse, tra cui il Parco Marino Gandhi, per una passeggiata rilassante intorno al lago, e la prigione Kala Pani trasformata poi in museo, dove venivano trasferiti i prigionieri politici indiani.

  6. Parrot Islands è una perla nascosta vicino l'isola di Baratang, raggiungibile comodamente con la prenotazione di un traghetto, per poter ammirare al tramonto il rientro di migliaia e migliaia di pappagalli, che proprio in quest'isola trovano riparo da secoli.

  7. Un'altra isola da esplorare è la piccola isola di Neil, un paradiso tropicale con una bellissima barriera corallina, con una vegetazione fitta, ricca e colorata. La sua spiaggia principale è quella di Laxmanpur, fatta di una lunga spiaggia di sabbia bianca che regala spettacolari passeggiate al tramonto.

  8. Long Island è un'isola per gli appassionati di luoghi esclusivi ed isolati, non troppo distante da Port Blair, gode di una atmosfera rilassata e tranquilla. Sull'isola non sono presenti vere e proprie strade, sono perlopiù sentieri da percorrere a piedi, immersi nel verde e nei suoni della natura.

  9. L'isola di Baratang è famosa per le sue grotte calcaree con stalattiti e stalagmiti formatesi in migliaia di anni. Per raggiungere le grotte è necessario percorrere dei piccoli canali d'acqua con barche che attraversano fitte foreste di mangrovie che lasceranno il viaggiatore a bocca aperta.

  10. Lalaji è una bellissima baia con la possibilità di fare attività di trekking e snorkeling. È perfetta per le lunghe nuotate e per lo snorkeling grazie alla sua acqua chiarissima, ed è l'ideale per gli avventurieri desiderosi di addentrarsi nella foresta pluviale. Un paradiso per prendere la tintarella o fare il bagno.

Cosa fare a Isole Andamane: escursioni e tour

eolie snorkelingLe isole Andamane sono ideali per tutte quelle persone che cercano isole dal fascino esotico, non ancora eccessivamente affollate dal turismo di massa, dove è possibile effettuare delle escursioni per movimentare le giornate di relax al mare, con visite a parchi nazionali, trekking nelle foreste, immersioni in acqua e visite a musei nazionali e città importanti come la capitale dello stato federato delle isole Andamane, Port Blair.
Tra le escursioni e attività da non perdere segnaliamo:

  • Visita al Cellular Jail, la vecchia prigione oggi trasformata in museo situata a Port Blair, che propone una mostra fotografica dell'Isola degli anni ‘30 e '40 e che dura circa 1 oretta. La prigione è interessante anche perché rappresenta il periodo coloniale britannico, che proprio qui trasferiva i prigionieri politici dal continente indiano, e poterli rendere innocui.
  • Mahatma Gandhi Marine National Park, un parco nazionale nato nel 1983 per proteggere la vita marina, come i coralli e le tartarughe marine che nidificano spesso in zona.

Quanto costa una vacanza a Isole Andamane? Prezzi, offerte e consigli

Generalmente un pacchetto completo ha un prezzo a partire da 2.300 € a persona, che varia in base al periodo e al numero di persone che parteciperanno al viaggio. Esistono infatti tour operator che propongono viaggi guidati e di gruppo alle Isole Andamane, per scoprire il fascino dei punti principali dell'arcipelago, godersi al contempo le lunghe spiagge di fine sabbia bianca con acque turchesi e cristalline ed abbattere i costi di gestione delle guide e dei trasporti locali.


Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su