Crociera alle Canarie: quando andare, prezzi e itinerario

Quanto costa una crociera alle Canarie? Qual Ŕ il periodo migliore? Ecco tutte le info su itinerario, clima e costi per una crociera alle Isole Canarie, con offerte, numeri e agenzie per organizzarla

Molto conosciute per le loro bellissime spiagge, sia rocciose che sabbiose, bagnate da un mare altrettanto bellissimo e per il loro clima eccezzionale, caldo tutto l'anno con piogge molto scarse, le Isole Canarie sono la meta preferita di molti turisti in cerca di relax e bei paesaggi. Il loro arcipelago è composto da 7 grandi isole più qualche isolotto minore e se non volete fare la classica vacanza dovendo scegliere una sola isola tra tutte, l'alternativa migliore è un bel giro in crociera che vi consentirà di approdare su quasi tutte! Dunque ecco qualche informazione utile su clima, prezzi e itinerario per una crociera alle Canarie!
VEDI ANCHE: come trasferirsi e vivere alle Canarie

Viaggiare informati: info utili

  • Città e isole interessate: le isole sono Tenerife, Fuerteventura, Gran Canaria, Lanzarote, La Palma, La Gomera e El Hierro, e le rispettive città sono Santa Cruz de Tenerife, Puerto del Rosario, Las Palmas de Gran Canaria, Arrecife, Santa Cruza de la Palma, San Sebastian de la Gomera e Valverde.
  • Lingue: spagnolo
  • Moneta locale: euro
  • Clima: clima mite, temperature medie 15/25 °C
  • Vaccinazioni: nessuna vaccinazione richiesta
  • Requisiti d'ingresso: necessaria la carta d'identità valida per l'espatrio o il passaporto
  • Distanza dall'Italia: 3.014 km (4 ore di volo)

Dove si trovano

Mostra Mappa
Le Isole Canarie si trovano geograficamente al largo della costa africana, in corrispondenza del Marocco, poco al di sopra del Tropico del Cancro, ma il loro territorio appartiene alla Spagna. Le Canarie possono essere comunque considerate delle isole tropicali in quanto si trovano praticamente alla stessa latitudine delle Hawaii e dei Caraibi.

Clima, Temperature medie e Precipitazioni

Il clima delle Isole Canarie è di tipo sub-tropicale, influenzato dalla posizione vicino al Tropico e l'esposizione al Mar Mediterraneo. Questo fa si che l'arcipelago goda di un clima ideale, non eccessivamente caldo, mai troppo freddo, e con la giusta quantità di piogge, scarse ma non del tutto assenti. Le temperature sono moderatamente alte e dipendono soprattutto dai venti che soffiano dall'Africa, mentre le precipitazioni arrivano dal Mar Mediterraneo. Essendo le Canarie isole disposte in posizioni differenti, possiamo fare delle distinzioni. Ad esempio Lanzarote e Fuerteventura sono le isole più calde ma anche le più ventose, mentre El Hierro e La Palma sono le più fresche, l'isola Gran Canaria invece è la meno piovosa di tutte. Quanto alla temperatura del mare, possiamo dire che è sempre molto elevate, essa infatti si aggira tutto l'anno intorno ai 20 °C, raggiungendo i 23 °C durante i mesi più caldi!
VEDI ANCHE: 10 cose da fare e vedere a Lanzarote

Mese Temperatura media (min/max) Giorni di pioggia
Gennaio 14/19 °C 7
Febbraio 13/20 °C 7
Marzo 14/21 °C 6
Aprile 14/22 °C 5
Maggio 15/23 °C 3
Giugno 17/25 °C 2
Luglio 19/28 °C 1
Agosto 20/29 °C 1
Settembre 20/28 °C 2
Ottobre 19/26 °C 6
Novembre 17/23 °C 8
Dicembre 15/20 °C 8

Quando andare? Il periodo migliore per una crociera alle Canarie

  • Periodo migliore: da Maggio a Ottobre il clima è perfetto per fare vita da spiaggia e consente anche di fare escursioni nelle zone centrali delle isole.
  • Periodo da evitare: la stagione invernale, seppur mai fredda, è ideale per escursioni ma non per le giornate di mare, il che sarebbe un vero peccato andare alle Canarie e perdersi le spiagge, che sono uno dei motivi per cui solitamente si sceglie di visitare questa destinazione.
  • Consigli: per visitare più isole si consiglia di scegliere la compagnia spagnola Pullmantur Cruises che parte direttamente dalle Canarie effettuando un itinerario comprensivo di 4 isole, piuttosto che partire da un porto italiano e fermarsi in vari porti includendo solo 2 tappe alle Canarie. Questo tipo di viaggio è ideale soprattutto per le famiglie, per le coppie e per gli anziani, o comunque per tutti coloro che cercano relax e tranquillità. Le Canarie sono anche la meta ideale per gli amanti del surf e delle escursioni in mezzo alla natura.

Quanto costa una crociera alle Canarie? Prezzi, consigli e itinerario

  • Prezzo: una crociera alle Canarie con la Pullmantur Cruises ha un costo medio di €900,00 a persona in un periodo di alta stagione come ad esempio Maggio o Giugno. Il prezzo si riferisce ad una cabina esterna con pensione completa e bevande incluse. Solitamente la compagnia include in questo prezzo anche il volo andata e ritorno dall'Italia a Tenerife o a Gran Canaria, visto che le sue crociere partono da queste due isole, ma l'aggiunta del volo è opzionale, infatti volendo si può acquistare solo la crociera per circa €150,00 in meno e far da sè per i voli. Non sono incluse invece le escursioni, che però si possono acquistare a bordo singolarmente ad un prezzo che va da €25,00 a €70,00 oppure scegliere un pacchetto comprensivo di più escursioni per circa €170,00.
  • Durata consigliata: se si acquista una crociera che parte dall'Italia, la durata consigliata è di almeno 10 giorni vista la navigazione necessaria per raggiungere le isole. Se invece la crociera parte direttamente da un porto delle Isole Canarie o dal vicino Marocco, allora si può optare per una crociera di 6 giorni così da poter visitare le isole principali e partecipare a diverse escursioni alla scopera dei bellissimi posti delle Canarie.
  • Compagnie che organizzano crociere alle Canarie: Pullmantur Cruises, Costa Crociere, MSC
  • Preventivo personalizzato: per un preventivo personalizzato, chiama la nostra agenzia di riferimento al numero 092481826, su Facebook o invia una email a castelviaggi@libero.it

Itinerario della crociera

Esistono diverse tipologie di itinerari, e generalmente toccano anche porti che rientrano nel circuito del Mediterraneo e dell'Atlantico, come Funchal, Lisbona o Vigo. Quello di seguito è solo uno dei tanti itinerari delle crociere che includono le isole Canarie fra le loro tappe.

  1. Partenza dall'aeroporto di Milano o Roma e arrivo previsto sull'isola Tenerife all'aeroporto di Santa Cruz de Tenerife in 4 ore;
  2. Sistemazione in crociera e partenza dal porto di Santa Cruz de Tenerife con prima tappa sull'isola La Palma, dove poter rilassarsi in spiaggia il primo giorno e godersi una giornata di mare, per esempio a Playa de los Cancayos, e il secondo giorno fare un tour della città Santa Cruz de la Palma oppure effettuare un'escursione al Parco Nazionale della Caldera de Taburiente.
  3. Sosta di 2 giorni, ripartenza pe Agadir, dove trascorrere un'altra giornata di mare sulla Plage d'Agadir, o visitare la città e passeggiare nel Jardin d'Olhao, oppure fare un'escursione al Parco nazionale di Souss-Massa.
  4. Sosta di 12 ore, ripartenza per l'isola Lanzarote, dove poter fare surf, per esempio nella caletta di Famara, o rilassarsi in spiaggia a Playa de Matagorda. Le visite da non perdere sono quella alla città Arrecife, il Parco Nazionale Timanfaya e l'Isola Graciosa.
  5. Sosta di 7 ore, ripartenza per l'isola Gran Canaria, dove visitare la città Las Palmas de Gran Canaria e la Caldera de Bandama oppure andare al mare in diverse spiagge, per esempio una al mattino e una al pomeriggio. Le spiagge che vi consigliamo sono quella di dune di Maspalomas e la sua vicina Playa del Inglés dalla sabbia dorata.
  6. Sosta di 13 ore, ritorno sull'isola di Tenerife, dove si conclude la vostra crociera. Quì potete trascorrere ancora qualche ora prima di ritornare in Italia e visitare la città Santa Cruz de Tenerife, oppure fare un'escursione nel Parco Nazionale del Teide, o scegliere una delle tante spiagge per trascorrere un'altra giornata di mare. Le spiagge migliori di Tenerife sono Playa de Las Américas, Playa las Teresitas, Playa de las Vistas.
  7. Sosta di 1 giorno a Tenerife per poi ripartire dall'aeroporto di Santa Cruz de Tenerife e rientrare in Italia all'aeroporto di Milano o Roma.

Cosa portare in valigia?

Sicuramente non deve mancare l'abbigliamento da spiaggia e rispettivi accessori quali costume, telo mare, occhiali e crema solare, senza tralasciare un cappellino che torna sempre utile per le alte temperature estive! Quanto all'abigliamento generale prediligete ovviamente pantaloncini, magliette e canotte, ma non dimenticate un pantalone lungo, qualche maglia a manica lunga e una felpa o un giubottino estivo, utili per le tappe in zone ventose e durante la navigazione!
VEDI ANCHE: cosa fare in crociera durante la navigazione


Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su