La Reina Del Carnaval De Santa Cruz De Tenerife 2010 Foto di Mariusz Kucharczyk. Il Carnevale di Tenerife è uno dei più famosi al mondo, insieme aquello di Rio de Janeiro e Venezia. E' costituito da una serie di celebrazioni per lo più slegate tra loro, che interessano varie città dell'Isola, ma senza dubbio, la principale nota per i festeggiamenti è Santa Cruz de Tenerife.
VEDI ANCHE: Tenerife, Canarie: dove si trova, quando andare e cosa vedere

Quando inizia e quanto dura la festa?

la reina del carnaval de santa cruz de tenerife 2010 Foto di Mariusz Kucharczyk. Il carnevale sull'isola si celebra per almeno 2 settimane generalmente nel mese di Febbraio, anche se le date possono cambiare fra una città e l'altra. Le sfilate ed i concerti si organizzano in tutta l'isola, ogni città redige un proprio programma di eventi e sceglie un tema dei festeggiamenti, ma la città di punta è sicuramente Santa Cruz de Tenerife.

Come detto, alcune città propongono un calendario di festeggiamenti diverso, ad esempio Los Gigantes, in cui la data di inizio del Carnevale coincide con il secondo venerdì dopo la grande parata di Santa Cruz (quest'ultima si tiene il Martedì Grasso).

Carnevale di Santa Cruz: date e programma 2023

I festeggiamenti del carnevale iniziano Venerdì 20 Gennaio e finiscono Domenica 26 Febbraio, e il tema scelto è "New York, la città che non dorme mai".

Per oltre un mese sono previste sfilate, esibizioni di murgas (bande in maschera che mischiano teatro e musica), concerti, balli e tanto altro ancora.

Sono particolarmente famosi e apprezzati i vari concorsi che coinvolgono adulti e bambini, come quello per l'elezione del migliore costume (Concurso Disfraces) ma soprattuto quelli per l'elezione della "Regina del carnevale", della "reginetta bambina" (Reina Infantil) e della "regina degli anziani" (Eleccion de la Reina y Festival de Agrupaciones de los Mayores).

Tra gli appuntamenti più immancabili ci sono sicuramente i cortei e le sfilate. Come la Cabalgata Anunciadora, che vede sfilare la Reina accompagnata dalle sue dame d'onore e dai gruppi del Carnevale. Un altro importante corteo è il Coso, ovvero la parata del Martedì Grasso.

Non mancano poi gli spettacoli musicali del gruppo lirico Los Fregolinos e dell'orchestra Afilarmónica Nifu - Nifa, quest'ultima chiuderà i festeggiamenti con un grande concerto finale che culmina con lo spettacolo pirotecnico.

Di seguito il programma:

  • 20 Gennaio: Inauguracion del Carnaval 2023
  • 26 Gennaio: Murgas Infantiles 1a fase
  • 27 Gennaio: Murgas Infantiles 2a fase
  • 28 Gennaio: Murgas Infantiles 3a fase
  • 29 Gennaio: Festival Coreografico
  • 30 Gennaio: Murgas Adultas 1a fase
  • 31 Gennaio: Murgas Adultas 2a fase
  • 1 Febbraio: Murgas Adultas 3a fase
  • 3 Febbraio: Final de Murgas
  • 4 Febbraio: Agrupaciones Musicales
  • 5 Febbraio: Reina Infantil
  • 8 Febbraio: Eleccion de la Reina y Festival de Agrupaciones de los Mayores
  • 10 Febbraio: La Cancion de la Risa
  • 11 Febbraio: Comparsas
  • 12 Febbraio: Concurso Disfraces y Concurso Rondallas
  • 14 Febbraio: Concierto de Los Fregolinos (Gruppo musicale lirico)
  • 15 Febbraio: Gala de Eleccion de la Reina
  • 16 Febbraio: Festival de la Zarzuela
  • 17 Febbraio: Cabalgata Anunciadora
  • 18 Febbraio: Ritmo y Armonia
  • 19 Febbraio: Nifu-Nifa Fregulinos Carnaval de dia
  • 21 Febbraio (Martedì Grasso): Nifu-Nifa Fregulinos Coso
  • 22 Febbraio (Mercoledì delle Ceneri): Entierro de la Sardina
  • 23 Febbraio: Festival Rondallas
  • 24 Febbraio: Coso Infantil Festival Galardonados
  • 25 Febbraio: Carnaval de dia
  • 26 Febbraio: Nifu-Nifa La Zarzuela Fin de Fiestas Exhibicion Pirotecnica

NB: Il programma è suscettibile di variazioni. Maggiori info sul sito ufficiale.

Curiosità e Tradizioni

  • Parata di Carri Popolari: gli abitanti lavorano per diversi mesi alla realizzazione di complesse strutture da sfoggiare ed esilaranti spettacolini teatrali. Durante la sfilata si esibiscono i gruppi di suonatori folkloristici ed hanno luogo le murghe, ovvero tipiche rappresentazioni teatrali in maschera. Le due parate principali sono la "Cabalgata Anunciadora" (la sfilata della Regina del Carnevale) e il Coso (la paratadel Martedì Grasso).
  • Le Murgas: sono bande che mischiano musica e teatro, solitamente composte da circa 40 elementi che cantano canzoni satiriche con l'ausilio di "fischietti" e strumenti a percussione. Oggi vengono proposti dei concorsi fra bande per adulti (Murgas Adultas) e per bambini (Murgas Infantiles).
  • Elezione della Regina del Carnevale: è un concorso di bellezza fra le ragazze, durante il quale si elegge la "Regina del Carnevale", ovvero la madrina della manifestazione. Da qualche anno vengono elette anche la Reina Infantil (la reginetta bambina) e la Reina de los Mayores (la reginetta degli "anziani").
  • Entierro de la Sardina: La "Sepoltura della Sardina" avviene il Mercoledi delle Ceneri. E' una parata che termina con il sacrificio di grandi sardine di cartapesta, bruciate tra la folla composta da persone vestite a lutto, uomini travestiti da donne incinte e vedove piangenti.
  • Las Burras: Una versione particolare della sepoltura della sardina che viene organizzata nella zona di Güímar. Qui durante la processione si assiste all'attacco delle streghe "tramutate" in asini (burras) che spaventano la gente del paese prima di essere bruciate.
  • Matar la culebra: "Uccidere la vipera" è un rituale di origine afro-cubana durante il quale alcuni uomini vestiti da schiavi neri uccidono a colpi di frusta una vipera, simbolo del male.

Partecipa al Carnevale di Tenerife: Pacchetti volo + hotel