Campanile Torre Bruges Canal 1

Come muoversi a Bruges: info, costi e consigli

Campanile Torre Bruges Canal 1E' definita da numerosi turisti che hanno avuto il piacere di visitarla una "bomboniera". Bruges, pur essendo piccola, è una grande miniera di meraviglie da ammirare a bocca spalancata. Piccolo centro sito in Belgio, le cui principali attrazioni sono concentrate in un'area piuttosto delimitata, Bruges è una delle città più bike-friendly del Vecchio Continente.

Oggi cerchiamo di capire come raggiungere e come muoversi a Bruges per godere al meglio delle sue meraviglie, non solo culturali. Ecco tutte le info, i costi e i nostri consigli!

Consigli utili

campanile torre bruges canal 1Come detto fin dall'inizio, il modo migliore per visitare per il centro di Bruges è a piedi. Per un primo approccio alla città, vi consigliamo di ambientarvi con un tour guidato a piedi o in risciò! Un'ottima alternativa è la bicicletta, ma se non volete pedalare potete anche optare per un divertente giro in scooter elettrico, ideale soprattutto nelle giornate più calde!

Taxi ed autonoleggio sono invece dispendiosi e poco pratici per muoversi attorno al perimetro cittadino. Le aree off-limits per il traffico costringono il guidatore ad avvalersi di parcheggi a pagamento, per sostare senza incorrere in rischio di sanzioni. Al contrario di altre città europee, il taxi si rivela essere uno dei mezzi non a buon mercato a Bruges: una corsa diurna all'interno della località, infatti, può costare da €6,00 ad €10,00 senza aver percorso neanche un chilometro.

Se dovete raggiungere zone più periferiche la soluzione migliore è prendere il bus! Se prevedete diversi spostamenti, vi consigliamo di munirvi della carta dei trasporti Lijn Card (vedi dettagli), che permette di acquistare carnet di biglietti e abbonamenti a prezzi più vantaggiosi.

  • Soluzioni e mezzi consigliati: a piedi e bike sharing per il centro. Bus per la notte e le zone limitrofe
  • Soluzioni e mezzi sconsigliati: auto, taxi
  • City card e abbonamenti consigliati: carnet 10 viaggi (da €16,00), biglietto bus giornaliero (da €7,50)

Come arrivare dall'aeroporto al centro di Bruges

Gli scali aeroportuali comodi per raggiungere Bruges sono fondamentalmente tre: l'Aeroporto Internazionale Bruxelles Zavantem, dal quale decollano ed atterrano sia voli di compagnie di linea che i beneamati low cost; l'Aeroporto di Bruxelles Sud-Charleroi, scalo "strategico", anch'esso servito dalle principali compagnie aree a basso costo; e ultimo, ma non per importanza, l'Aeroporto di Ostenda, dotato di due piste e dedito anche al "traffico" di voli commerciali.

Aeroporto Internazionale Bruxelles Zavantem

  • Distanza dal centro: 108 km / tempo di percorrenza: 1 h 15 min
  • In treno: linee IC / costo ticket: da €23,00
  • In taxi: costo medio €90,00 / tempo di percorrenza: 1 h 15 min

Bruxelles Sud-Charleroi

  • Distanza dal centro: 152 km / tempo di percorrenza: 1 h 45 min
  • In treno: linee IC / costo ticket: da €16,00 a €24,00
  • In taxi: costo medio €150,00 / tempo di percorrenza: 2 h 10 min
  • In bus: costo medio €25,00 / linee Flibco

Ostenda

  • Distanza dal centro: 32 km / tempo di percorrenza: 40 min
  • In treno: linee IC / costo ticket: da €4,00
  • In taxi: costo medio €45,00 / tempo di percorrenza: 40 min
  • In bus: costo medio €2,00 / linea 35

Come muoversi a piedi

bruges grande mercato case a capannaPossiamo serenamente affermare che Bruges è talmente a misura di turista che può essere visitata a piedi. Molte aree della località, infatti, sono limitate al traffico stradale, come ad esempio il suggestivo centro storico medievale, dichiarato nel 2000 Patrimonio UNESCO. La distanza tra la stazione ferroviaria ed il centro, inoltre, è piuttosto irrisoria: bastano appena 20 min a piedi per arrivare in città. Le attrazioni principali della meta belga sono, inoltre, ravvicinate tra loro e dunque facilmente raggiungibili e visitabili con una piacevole passeggiata: eventualità più unica che rara nelle altre città europee.

Per un primo approccio alla città, o se avete poco tempo a disposizione e non volete perdervi i luoghi più importanti, vi consigliamo di prendere parte ad un tour di 90 minuti per conoscere la città, in cui una guida vi farà conoscere ogni suo angolo!

Come muoversi in bicicletta

bruges bici ponte fiume paesaggio 1La località belga non solo è dotata di compagnie di noleggio due ruote dislocate in ogni angolo della città, ma ha l'onore di essere una delle mete turistiche con la maggior "cultura" in fatto di spostamenti eco-friendly. Le piste ciclabili sono davvero tante e ben delimitate, e permettono addirittura di raggiungere località vicine.

Diverse compagnie turistiche organizzano dei veri e propri tour guidati in bicicletta: un'esperienza da provare! Ricordate, però, di assicurare la vostra bici con apposito lucchetto nel momento in cui scenderete dalla sella per una sosta, seppur breve. Se non volete pedalare, vi consigliamo di optare per un divertente giro in scooter elettrico con guida privata alla scoperta del centro storico!

Con i mezzi pubblici

belgio bruges canale casa facciataLa città di Bruges non presenta numerosi mezzi di trasporto, anzi, è solamente fornita di autobus, che garantiscono il trasporto nelle aree più periferiche della località, sia di giorno che di notte. Il servizio è gestito dall'azienda di trasporti De Lijn. Il centro storico è invece prevalentemente pedonale, permettendo così di spostarsi solo a piedi o in bicicletta. In alternativa, potete optare per un divertente tour guidato in risciò, sicuramente un modo alternativo per scoprire la città!

Esistono, inoltre, delle linee regionali di autobus che collegano Bruges alle città vicine. Queste sono molto comode se volete visitare i dintorni. In alternativa, potete usufruire della linea ferroviaria, la cui stazione centrale si trova a 1,5 km dal centro, a soli 20 min a piedi attraversando il bellissimo Minnewaterpark.

Bus

bus brugesFoto di Arno Janssens. Venti linee per oltre 20 autobus che attraversano la città, di giorno e di notte (in questo caso, abbiamo 12 tratte notturne che servono per garantire i collegamenti tra la città e le municipalità limitrofe). Gli autobus sono il mezzo ideale soprattutto per raggiungere i quartieri più periferici. Markt, Wollestraat e il Biekorf in Kuipersstraat sono alcune delle fermate che si incontrano con maggior frequenza.

Gli autobus sono attivi tutti i giorni dalle 5:50 circa alle 22:00. Gli orari subiscono tuttavia delle variazioni a seconda della linea. Gli autobus notturni garantiscono gli spostamenti anche dopo le 22:00 e fino alle 5:00 di mattina. Se prevedete diversi spostamenti, vi consigliamo di fare la Lijn Card, che permette di acquistare carnet di biglietti e abbonamenti a prezzi vantaggiosi.

  • Orari: dalle 5:50 alle 22:00, notturni dalle 22:00 alle 5:00
  • Costo ticket/corsa singola: €2,50 (validità 60 min)
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: carnet 10 vaiggi €16,00, giornaliero €7,50, 3 giorni €15,00

Battello

bruges barcaNon si tratta di un vero e proprio mezzo di trasporto per girare la città, quanto piuttosto un modo molto caratteristico per scoprire ed ammirare Bruges da una prospettiva unica e suggestiva. Si tratta di una delle cose da fare assolutamente, quindi non perdetevela! Mentre navigherete, il capitano vi racconterà la storia di quello che vedrete e tante piccole e interessanti curiosità!

In città, sono numerose le compagnie che effettuano visite in battello, solcando i canali di Bruges. Generalmente, il tour dura circa 3 min. I prezzi variano ovviamente in base alla compagnia, ma possiamo stimare un prezzo medio di €10,00.

  • Orari: dalle 10:00 alle 17:00 o 20:00 in base alla stagione
  • Costo ticket/corsa singola: €10,00 per giro di 30 min. Sconti per bambini sotto gli 11 anni

In auto

porsche brugge strada auto bruges 1Attualmente, a Bruges, non esiste alcuna zona LEZ (Zona a Basse Emissioni), come in atto invece a Bruxelles, Gand e Anversa. Nonostante ciò, la circolazione in auto a Bruges risulta faticosa e quindi sconsigliata all'interno del centro storico, soprattutto per il numero limitato di parcheggi e per le diverse aree pedonali. Senza dimenticare che è anche piuttosto difficoltoso orientarsi sulle strade a causa della numerosa quantità di strade a senso unico. Ricordiamo inoltre che l'intero centro è zona 30, ovvero non si può superare il limite dei 30 km/ora.

Se arrivate in auto a Bruges perché magari impegnati in un on the road del Belgio, la soluzione migliore è optare per un alloggio con parcheggio per i propri ospiti nel caso vi fermiate più notti, oppure lasciare l'auto in un parcheggio fuori dal centro storico, in prossimità della stazione e dintorni.

Soste e parcheggi

Nella fascia intorno al centro storico è stata anche introdotta la "zona blu", dove è possibile parcheggiare gratuitamente per periodi limitati (max 4 h) nella fascia 9:00-18:00. Un po' più distanti dal centro città, sono inoltre disponibili alcuni parcheggi gratuiti Park & Ride, da cui poi è possibile raggiungere il centro con il trasporto pubblico o la bici.

Il parcheggio in superficie nel centro cittadino è limitato nella fascia oraria 9:00-20:00 (minimo 30 min e max 4 h) ed è a pagamento anche la domenica e nei giorni festivi (fino a 1 h €2,00, fino a 2 h €5,00, fino a 3 h €9,00, max. €14,00 per 4 h). Il parcheggio può essere pagato tramite SMS, con la app 4411 (solo per numeri di cellulare belgi) o a un parchimetro (cash o bancomat).

Per la sosta a tempo indeterminato, e a tariffe più convenienti (€3,50/giorno), sono disponibili due parcheggi: il Parking Centrum-Station davanti alla stazione (Ottieni indicazioni) e il Parking Centrum-‘t Zand sotto 't Zand (Ottieni indicazioni). Entrambi i parcheggi consentono di raggiungere comodamente a piedi il Markt (15 min circa), ma è anche possibile prendere un autobus cittadino. Il prezzo della corsa a/r (max. 4 persone per auto) dal parcheggio Centrum-Station è compreso nel prezzo del parcheggio.

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)

Aggiornato a Gennaio 2021 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 93 viaggiatori.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail

Domande frequenti su Bruges

Inserisci una domanda
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su