Bassano del Grappa: cosa vedere, dove mangiare e cosa fare la sera

Cosa vedere a Bassano del Grappa e dintorni: itinerari di un week-end e di un giorno. Scopri 10 cose da visitare, i migliori ristoranti e cosa fare la sera. Info e consigli utili su Bassano del Grappa.

bassano del grappa panoramaFonte: wikipedia - Autore: Stefan Bauer - Licenza: CC BY-SA 2.5 Bassano del Grappa è una località veneta conosciuta in tutta il mondo per il famoso distillato, ovvero la grappa, a cui in città sono dedicati diversi musei. Sorge sulle rive del fiume Brenta e ha un centro che si articola lungo il Ponte Vecchio e la parte definita alta, dove si concentrano la maggior parte delle attrazioni. Rilevante è anche il ricordo delle vicissitudini della Seconda Guerra Mondiale, che hanno creato molte ferite visibili in numerosi angoli del paese.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere in Veneto paesi e borghi più belli del Veneto le Ville Palladiane più belle del Veneto

10 cose da vedere a Bassano del Grappa in un Weekend

1 - Ponte Vecchio (o Ponte degli Alpini)

ponte degli alpini bassano del grappaFonte: wikipedia - Autore: Patrick Denker - Licenza: CC BY 2.0 Indubbiamente il simbolo della città, il Ponte Vecchio attraversa il fiume Brenta ed è stato ricostruito più volte, sia a causa delle piene del fiume, sia a causa degli incendi e delle devastazioni della Seconda Guerra Mondiale.
Proprio in seguito a questo avvenimento, la ricostruzione avvenne a opera dell'Associazione Nazionale Alpini ed è da allora che il ponte è conosciuto con l'appellativo di Ponte degli Alpini.
Nonostante i vari interventi di rifacimento, il Ponte Vecchio si ispira ancora all'idea iniziale che gli diede Palladio nel 1569.
L'immagine che si ha dalla città da questa prospettiva, vale una passeggiata sul ponte stesso.

  • Come arrivare: il Ponte Vecchio è situato nella parte bassa ed è facilmente raggiungibile a piedi una volta entrati in città - dista un chilometro dalla stazione ferroviaria della città e si raggiunge a piedi - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis

2 - Museo degli Alpini

bassano del grappa museo degli alpiniFonte: wikimedia commons - Autore: Evelyscher - Licenza: CC BY-SA 4.0 Situato nelle immediate vicinanze del Ponte Vecchio, il Museo degli Alpini è collocato nel seminterrato della "Taverna degli Alpini". Al suo interno è possibile ammirare numerosi cimeli risalenti a periodo della Prima e della Seconda Guerra Mondiale, nonché a quello della Resistenza, con particolare riferimento al corpo degli Alpini.
Tra i vari reperti ritrovati per lo più sul Monte Grappa, di particolare importanza sono i diversi strumenti militari, i fogli che D'Annunzio gettò su Vienna, una bandiera italiana con lo stemma sabaudo e lettere, manoscritti e fotografie originali del periodo.

  • Come arrivare: nella parte bassa della città, immediatamente vicino al Ponte Vecchio - si trova direttamente lungo il Ponte e dista circa un chilometro dalla stazione ferroviaria della città, raggiungibile a piedi - Ottieni indicazioni
  • Orari: dal martedì alla domenica, dalle 08:00 alle 20:00
  • Costo biglietto: gratis

3 - Grapperia Nardini

La Grapperia Nardini è la più antica distilleria italiana e, per questo motivo, è annoverata anche tra i Locali storici d'Italia; al suo interno, infatti, è possibile ritrovare ancora l'atmosfera di fine 1700.
Una visita alla Grapperia è consigliata sia per un aperitivo ma, naturalmente, anche per degustare le varie tipologie di grappe, dalle classiche a quelle più innovative. Immancabile l'assaggio della Tagliatella, il liquore tipico di Bassano del Grappa e delle zone circostanti.

  • Come arrivare: situata sul Ponte Vechio, raggiungibile a piedi attraversando il ponte stesso - dista circa un chilometro dalla stazione ferroviaria della città ed è raggiungibile a piedi - Ottieni indicazioni
  • Orari: visite guidate dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 12:00 e dalle 14:30 alle 18:00, solo su prenotazione. Chiusa i giorni festivi. Per info, tel. 0424.227741 - e-mail commerciale@nardini.it - sito web www.nardini.it
  • Costo biglietto: gratis

4 - Piazza Libertà

bassano del grappa piazza della liberta 1Fonte: wikipedia - Autore: Riki1979 - Licenza: CC BY-SA 3.0 Piazza Libertà, situata nel centro storico nella parte alta della città, deve il suo nome alle varie vicissitudini storiche che la vollero dapprima dedicata a San Giovanni, poi a Vittorio Emanuele II e, infine, al Popolo.
Sul lato ovest della piazza, sorretto da due colonne, si erge il Leone di San Marco, simbolo della dominazione veneziana, e una statua di San Bassiano, protettore della città. A nord, invece, vi sono le case della Stamperia Remondini e la Loggia del Comune mentre, a sud, troviamo la chiesa di San Giovanni.

  • Come arrivare: la piazza è situata nella parte alta della città - dista 350 metri dal Ponte Vecchio e 650 metri dalla stazione ferroviaria della città - è raggiungibile a piedi. È una zona a traffico limitato - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile.
  • Costo biglietto: gratis

5 - Piazza Garibaldi

Questa piazza, situata sul versante est di Piazza Libertà, è conosciuta anche come Piazza della Fontana o Piazza delle Erbe, poiché per molto tempo vi si teneva proprio il mercato degli ortaggi.
Il nome di Piazza della Fontana, invece, deriva dalla fontana Bonaguro situata quasi al centro, che lo scultore Carlo Spazzi, in onore del sindaco di quel periodo, realizzò per celebrare l'inaugurazione dell'acquedotto comunale. Su Piazza Garibaldi si affacciano anche la Torre Civica, il Museo Civico e la chiesa di San Francesco.

  • Come arrivare: nel centro storico, a est di Piazza Libertà. Dista circa 400 metri dal Ponte Vecchio e circa 700 metri dalla stazione ferroviaria della città - è raggiungibile a piedi. È una zona a traffico limitato - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile.
  • Costo biglietto: gratis.

6 - Viale dei Martiri

Questo lungo viale alberato rappresenta un altro dei momenti più significativi della storia di Bassano del Grappa e della sua partecipazione alla seconda guerra mondiale: lungo questo viale, infatti, nel 1944 furono condannati all'impiccagione 31 soldati e ciascun albero di questa strada riporta ancora oggi le immagini a memoria di quella triste vicenda.
seguito di quest'avvenimento, il viale tramutò il suo nome da Viale XX Settembre e Viale dei Martiri.

  • Come arrivare: da Piazza Libertà e Piazza Garibaldi, proseguire a piedi verso il grande parcheggio della città - dista 700 metri dalla stazione ferroviaria della città e 450 metri dal Ponte Vecchio - è raggiungibile a piedi - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile.
  • Costo biglietto: gratis.

7 - Municipio e loggetta municipale

La Loggia di Piazza e il suo palazzo del Municipio furono, a partire dal 1405, le prime costruzioni di quest'area. Solo successivamente si decise di installare un orologio con quadrante a simboleggiare lo scorrere laico del tempo: esso fu realizzato nel 1430 dal maestro Corrado da Feltre per 46 ducati d'oro, mentre l'attuale congegno è opera di Bartolomeo Ferracina. Pur avendo subito un incendio nel 1682, nel vano interno sono ancora conservati alcuni affreschi e 120 stemmi dei primi podestà veneti.

  • Come arrivare: nel centro storico, in Piazza Libertà. Dista circa un chilometro dal Ponte Vecchio e 500 metri dalla stazione ferroviaria della città - è raggiungibile a piedi - Ottieni indicazioni
  • Orari: dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 12:30; il giovedì dalle 16:00 alle 18:30.
  • Costo biglietto: gratis.

8 - Museo civico

Il Museo Civico di Bassano del Grappa è uno dei musei civici più antichi di tutto il Veneto: ai suoi visitatori offre una pinacoteca con più di 500 opere datate tra XIII e il XX secolo, tra cui le più importanti risultano essere i dipinti di Jacopo da Ponte e della sua bottega. Tuttavia, il Museo di Bassano è una tappa obbligata soprattutto per gli appassionati di Antonio Canova, protagonista di un'intera sezione. Infine, il museo ospita anche un'interessante raccolta archeologica, antichi monili risalenti alla Magna Grecia, stampe antiche e moderne e una collezione di ceramiche.

  • Come arrivare: situato in Piazza Garibaldi, nel centro storico. Dista 600 metri dalla stazione ferroviaria della città e 400 metri dal Ponte Vecchio - è raggiungibile a piedi - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni, dalle ore 10:00 alle 19:00; chiuso il martedì, il 1° gennaio, il giorno di Pasqua e il 25 dicembre. Apertura straordinaria i martedì festivi.
  • Costo biglietto: €7,00
  • Riduzioni: €5,00 per visitatori over 65, i ragazzi con età compresa tra i 10 e 18 anni; studenti universitari che non abbiano compiuto 26 anni e per i gruppi di visitatori oltre le 15 unità.
  • Gratuità: ingresso gratis per minori di 10 anni, per i residenti a Bassano del Grappa, e ogni prima domenica del mese per i residenti nei comuni aderenti all'I.p.a.

9 - Museo Hemingway e della Grande Guerra

Il museo dedicato ad Hemingway e alla Grande Guerra è ospitato in un'ala del palazzo denominato Ca' Erizzo, poco più al nord rispetto al Ponte Vecchio.
Il Museo Hemingway occupa cinque grandi locali ed è situato direttamente sul piano della strada, con accesso riservato. 58 grandi pannelli, ricchi di dettagliate informazioni storiche, compongono la parte espositiva mentre, nella sala d'ingresso, Hemingway accoglie i visitatori con le sue opere ambientate durante la Grande Guerra.
In particolar modo, il museo fornisce racconti e immagini sulla partecipazione dell'America alla guerra.

  • Come arrivare: dieci minuti a piedi dal centro storico, in direzione nord - dal Ponte Vecchio dista poco più di un chilometro e quasi due dalla stazione - si raggiunge a piedi o in auto - Ottieni indicazioni
  • Orari: da martedì a domenica, dalle ore 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00. Chiuso il lunedì, il 1° gennaio, il giorno di Pasqua, il 25 dicembre.
  • Costo biglietto: €5,00
  • Riduzioni: €3,00 per i bambini dai 6 ai 12 anni, per i maggiori di 26 anni, per gli studenti universitari al di sotto dei 26 anni
  • Gratuità: ingresso gratis per bambini al di sotto dei 6 anni e per i disabili.

10 - Museo della grappa Poli

poli museo museum grappa 2Fonte: wikimedia commons - Autore: GrappaCom - Licenza: CC BY-SA 3.0 Il museo della Grappa è un omaggio alla famiglia Poli al distillato tipico italiano, ovvero la grappa.
Al suo interno sono presenti cinque vaste sale espositive, ricche di contenuti multimediali (tra cui foto e proiezioni video) disponibili sia in lingua italiana che in lingua inglese. Oltre alla visita con degustazione, il museo mette a disposizione dei pacchetti, soprattutto per i gruppi, che completano il percorso con l'assaggio di altri prodotti tipici della zona.

  • Come arrivare: nella parte bassa del paese, a pochi passi dal Ponte Vecchio. Dista 900 metri dalla stazione ferroviaria della città e 100 metri dal Ponte Vecchio - raggiungibile a piedi - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni, dalle ore 09:00 alle 19:30; chiuso il 1° gennaio, il giorno di Pasqua, il 25 dicembre.
  • Costo biglietto: ingresso libero; visita con degustazione di cinque prodotti, €3,00 a persona.

Cosa vedere a Bassano del Grappa in un giorno: itinerario consigliato

Mattina - Dopo aver fatto colazione presso il Mozart Bistrò, la prima visita è a Piazza Libertà e a Piazza Garibaldi, situate una di seguito all'altra e cuore nevralgico della città. Nella prima, tra le altre cose, potremo ammirare il Leone di San Marco, la statua di San Bassiano e la Stamperia Remondini, che ha reso Bassano del Grappa famosa in tutto il mondo. Merita una sosta e una foto anche il Palazzo del Municipio e la loggetta municipale. A Piazza Garibaldi, invece, prima di entrare all'interno del Museo Civico, ci fermiamo ad ammirare la fontana Bonaguro e la chiesa di San Francesco. Pranziamo sempre in centro storico, magari alla trattoria El Piron, dopodiché ci dirigiamo verso la parte bassa e il fiume Brenta.

Pomeriggio - Dopo pranzo, la nostra prima passeggiata è lungo il Ponte Vecchio, conosciuto anche come Ponte degli Alpini. Lungo il ponte, ci fermiamo prima proprio al Museo degli Alpini e poi al Museo della Grappa, nato come omaggio della famiglia Poli al distillato italiano per eccellenza. Al termine, imbocchiamo via Margnan e con una passeggiata di circa un quarto d'ora giungiamo all'ultimo museo della nostra giornata, ovvero il Museo Hemingway e della Grande Guerra, ospitato all'interno di Villa Ca 'Erizzo.
La nostra tappa successiva è il viale dei Martiri, strada alberata in commemorazione dei giovani soldati condannati a morte durante la Seconda Guerra Mondiale. Questa strada la si raggiunge percorrendo una camminata di una decina di minuti da Villa Ca' Erizzo, che può essere effettuata a piedi con molto piacere. Da viale dei Martiri, ritorniamo sul Ponte Vecchio, distante appena 400 metri, e visitiamo la Grapperia Nardini, approfittando dell'orario pomeridiano per gustare un aperitivo al suo interno.

Sera - Giunti in serata possiamo recarci alla Premiata Fabbrica Pizza per la nostra cena in pieno centro. Prima o dopo cena, potremo passeggiare lungo il fiume Brenta, sul percorso pedonale che consente di godere di una spettacolare vista del ponte e della città, oltre che delle montagne che la circondano.

Itinerario di un giorno in sintesi

Mostra Mappa

  1. Colazione presso Mozart Bistrò
  2. Piazza Libertà, Palazzo del Muncipio e loggetta municipale - dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 12:30; il giovedì dalle 16:00 alle 18:30 - gratis
  3. Piazza Garibaldi e Museo Civico - tutti i giorni escluso il martedì, dalle ore 10:00 alle 19:00. Costo del biglietto: intero €7,00 - ridotto €5,00.
  4. Pranzo presso Trattoria El Piron
  5. Ponte Vecchio - sempre accessibile - gratis
  6. Museo degli Alpini - dal martedì alla domenica, dalle 08:00 alle 20:00 - gratis
  7. Museo della Grappa - tutti i giorni, dalle ore 09:00 alle 19:30 - gratis (€3,00 per visita con degustazione)
  8. Museo di Hemingway e della Grande Guerra - da martedì a domenica, dalle ore 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00. Chiuso il lunedì - costo del biglietto: intero, €5,00 - ridotto €3,00
  9. Viale dei Martiri - sempre accessibile - gratis
  10. Grapperia Nardini - visite guidate dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 12:00 e dalle 14:30 alle 18:00, solo su prenotazione. Chiusa i giorni festivi - gratis
  11. Lungofiume Brenta - sempre accessibile - gratis
  12. Cena presso Premiata Fabbrica PIzza

Dove mangiare a Bassano del Grappa: i migliori ristoranti

  1. Mozart Bistrò: ristorante in pieno centro aperto dalle ore 07:00 del mattino, quindi indicato anche per la colazione, poiché offre prodotti da bar.
    Prezzo medio a persona: a partire dagli €8,00 per la colazione
    Indirizzo e contatti: via Jacopo Vittorelli 63 - Ottieni indicazioni - tel. 0424228941
  2. Trattoria El Piron: locale non molto grande, a gestione familiare, propone cucina Italiana, soprattutto mediterranea.
    Prezzo medio a persona: a partire dagli €20,00 per il pranzo
    Indirizzo e contatti: via Zaccaria Bricito 12 - Ottieni indicazioni - tel. 0424525306
  3. Premiata Fabbrica Pizza: locale specializzato nella pizza e in alcuni piatti della cucina italiana, offre anche soluzioni per vegetariani e per gli intolleranti al glutine. Aperto sia a pranzo che a cena.
    Prezzo medio a persona: a partire dagli €21,00 a persona per pizza e bibita
    Indirizzo e contatti: via Angarano 5 - Ottieni indicazioni - tel. 0424280457

Cosa fare la sera: zone della movida e migliori locali

grappaEssendo famosa in tutto il mondo per il suo distillato principale, la grappa, Bassano del Grappa è organizzata soprattutto con lounge bar e locali con musica dal vivo che, aprendo proprio in tarda serata o addirittura dopo mezzanotte, intrattengono i giovani e chiunque voglia far tardi con eventi e dj set. Tuttavia, non mancano le discoteche per chi ama ballare fino al mattino. La zona dove si concentrano maggiormente tali locali è il centro storico e l'area del Ponte Vecchio.

I migliori pub, locali e discoteche

  • Palazzo delle Misture: locale dalle piccole dimensioni situato nel centro di Bassano, apre soltanto in serata ed è specializzato nell'offrire cocktail. Dispone di posti a sedere all'interno e di tavolini all'aperto. Indirizzo: piazza Montevecchio 24 - Ottieni indicazioni, Pagina Facebook
  • Enoteca Mariga: locale prettamente serale, dal carattere informale seppur elegante, è conosciuto per servire ottimi vini proprio sulle rive del fiume Brenta. Indirizzo: Via Macello 3 - Ottieni indicazioni, Pagina Facebook
  • Discoteca Le Roi Club 1951: pur essendo aperto soltanto nei mesi invernali, trovandosi in un locale nel sottosuolo, è uno dei posti più conosicuti della movida bressanese. Molto spesso vengono organizzati eventi e serate con dj molto importanti a livello mondiale. Indirizzo: Via Giacomo Matteotti 46 - Ottieni indicazioni, Pagina Facebook

Organizza il tuo soggiorno a Bassano del Grappa: info e consigli utili

  • Come arrivare: è possibile raggiungere Bassano del Grappa con la propria auto percorrendo, a seconda della provenienza, le autostra A22, A4 e la A31. Con l'aereo, l'aeroporto collegato più facilmente con la città è quello di Venezia Marco Polo: da qui, è possibile prendere il treno che in poco più di due ore conduce a Bassano del Grappa. Prezzi a partire dagli €12,00 fino agli €35,00 a persona a tratta. Per chi desidera arrivare a Bassano del Grappa in treno, esiste la stazione con fermata Bassano del Grappa, a soli 900 metri dal centro storico, raggiungibile a piedi.
  • Come muoversi: il modo migliore per spostarsi in città è senza dubbio a piedi, poiché le attrazioni e le zone di interesse sono tutte molto vicine le une alle altre e, in più, in alcune aree della città vige la restrizione del traffico.
  • Dove parcheggiare: Bassano del Grappa dispone di almeno sette aree adibite a parcheggio, subito ai margini del centro storico. Molte di esse sono gratuite; per quelle a pagamento, la tariffa parte dal costo di €1,00 all'ora. Essendo per lo più a ridosso delle zone pedonali, è possibile raggiungere il centro direttamente a piedi. Noi vi segnaliamo Parcheggio Le piazze (viale delle Fosse 41 - Ottieni indicazioni), Parcheggio Il Ponte (piazzale Luigi Cadorna - Ottieni indicazioni). Disponibile anche un parcheggio gratuito in via Volpato 3 (Ottieni indicazioni)
  • Dove dormire: Hotel e b&b a partire da €70,00 a camera - guarda le offerte
  • Cosa vedere nei dintorni: Marostica (dista 6km, circa 10 minuti in auto), Asiago (dista 30 km, circa 34 minuti in auto), Breganze (dista 15km, circa 20 minuti in auto), Schio (dista 37km, circa 50 minuti in auto), Thiene (dista 25km, circa 33 minuti in auto), Vicenza (dista 33km, circa 41 minuti in auto)

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo Ŕ benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo

Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Guida di Veneto

Torna su