belluno dolomiti alpine

Belluno: cosa vedere, dove mangiare e cosa fare la sera

Cosa vedere a Belluno e dintorni: itinerari di un weekend e di un giorno. Scopri 10 cose da visitare, i migliori ristoranti e cosa fare la sera. Info e consigli utili su Belluno

belluno dolomiti alpineBelluno è uno dei comuni più famosi del Veneto. Fondata nel I secolo a.C., è anche una delle città che richiama un discreto numero di turisti, appassionati di montagna, grazie alla sua vicinanza alle Dolomiti. Proprio alla catena montuosa Belluno deve l'ingresso tra i luoghi dell'Unesco, che nel 2009 ha dichiarato il suo Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi patrimonio dell'umanità. Belluno però non è solo montagne, ma molto altro ancora. Scopriamolo insieme in questa guida.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere in Veneto paesi e borghi più belli del Veneto

10 cose da vedere a Belluno in un Weekend

1 - Cattedrale di San Martino

Edificata sui resti di una antica chiesa paleocristiana, la Cattedrale di San Martino è stata costruita nel Cinquecento, ma a quel tempo il suo famoso campanile ancora non c'era. La torre campanaria infatti risale al Settecento, come la cupola dell'edificio.

  • Come arrivare: dista 0,8 km dalla stazione centrale, percorribili in 10 minuti a piedi - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis

2 - Chiesa di Santo Stefano

Risalente al Quattrocento, questa bellissima chiesa gotica è famosa per la quantità di opere di inestimabile valore che contiene. Tra le sue tre navate infatti si trovano affreschi di Jacolo da Montagna, dipinti di Cesare Vecellio e Gaspare Diziani, fino ai candelabri di Andrea Brustolon ed al gruppo ligneo di Matteo Casa.

  • Come arrivare: dista 0,8 km dalla stazione centrale, percorribili in 10 minuti a piedi - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis

3 - Palazzo Fulcis

All'interno di Palazzo Fulcis, che racconta la storia di Belluno e dei suoi personaggi di spicco, si trovano alcune delle opere più importanti degli artisti che proprio a Belluno sono nati. Tra queste segnaliamo le opere di Sebastiano Ricci, Gaspare Diziani e Andrea Brustolon.

  • Come arrivare: dista dalla stazione centrale 0,7 km, percorribili in 9 minuti a piedi - Ottieni indicazioni
  • Orari: mar-ven 9:30-12:30/15:30-18:30, sab, dom e festivi 10:00-18:30
  • Costo biglietto: intero €8,00. Ridotto €5,00

4 - Palazzo dei Rettori e Fontana di San Gioatà

palazzo dei rettori bellunoPalazzo dei Rettori è uno degli edifici di maggior pregio di Belluno, oltre ad essere la sede della prefettura. Esempio di architettura rinascimentale, è caratterizzata da bifore e logge centrali, oltre ad una torre campanaria situata in posizione laterale, conosciuta come la Torre dell'Orologio cittadina, realizzata su progetto di Valerio da San Vittore. Di fronte alla Cattedrale troverete anche la Fontana di San Gioatà, sulla quale spicca una raffigurazione del co-patrono della città.

  • Come arrivare: dista 0,8 km dalla stazione centrale, percorribili in 9 minuti a piedi - Ottieni indicazioni
  • Orari: visitabile dall'esterno
  • Costo biglietto: gratis

5 - Porta Dojona

Porta Dojona, che prende il nome dal torrione con cui formava un importante complesso fortificato difensivo, risale alla fine del 1200 ed è composto da due diversi livelli, l'ultimo dei quali è stato costruito durante il perido rinascimentale.

  • Come arrivare: dista circa 0,8 km dalla stazione centrale, percorribili in 10 minuti a piedi - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis

6 - Teatro Comunale

Costruito nella prima metà dell'Ottocento su progetto di Giuseppe Segusini, il Teatro Comunale di Belluno si caratterizza non sono per il suo stile neoclassico, ma anche per il suo ingresso, nel quale la fanno da padroni i due leoni che si trovano ai lati della scalinata: uno rappresenta la musica e l'altro la poesia. Al suo interno non aspettatevi di trovare le pitture originali: gli ambienti infatti sono stati ristrutturati per tre volte, l'ultima delle quali è stata nel 1993.

  • Come arrivare: dista 0,7 km dalla stazione centrale, percorribili in 9 minuti a piedi - Ottieni indicazioni
  • Orari: aperto in concomitanza di eventi ed iniziative culturali
  • Costo biglietto: a seconda dell'evento

7 - Porta Rugo

Porta Rugo era l'antico ingresso meridionale della città. Restaurata nel 1902, questa antica via d'accesso a Belluno faceva parte di un più complesso sistema di difesa che nel XIX secolo è andato distrutto. Oggi l'unica cosa che ci rimane è l'arco realizzato in cotto.

  • Come arrivare: dista 1,3 km dalla stazione centrale, percorribili in 15 minuti a piedi - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis

8 - Piazza dei Martiri

Conosciuta anche con il nome di Campedél, è la piazza più famosa della città, ed anche una delle più amate dai cittadini di Belluno. Piazza dei Martiri è il punto di ritrovo cittadino per eccellenza, grazie ai suoi numerosi locali, giardini ed ai portici che la percorrono, che la rendono indicata anche nelle giornate di pioggia.

  • Come arrivare: dista circa 0,8 km dalla stazione centrale, percorribili in 8 minuti a piedi - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis

9 - Mim

Il Museo Interattivo delle Migrazioni è una delle attrattive principali della città. Al suo interno si potrà conoscere l'esperienza di centinaia di persone, emigrate ed immigrate, che è possibile rivivere in maniera interattiva, con laboratori ed eventi anche fuori i confini del museo.

  • Come arrivare: dista 0,2 km dalla stazione centrale, percorribili in 3 minuti a piedi - Ottieni indicazioni
  • Orari: lun-ven 8:30-12:30/15:00-18:00, sab e dom su prenotazione
  • Costo biglietto: intero €5,00, ridotto €3,00

10 - Ponte Vecchio

Costruito in piena dominazione austriaca, di Ponte Vecchio oggi sono visibili solo le rovine, ma rimane un elemento di fondamentale importanza per la città. Crollato per la prima volta nel 1872, venne ricostruito per ben due volte: la prima nel 1882, e la seconda durante la prima Guerra Mondiale, ma stavolta in legno, per poi essere nuovamente distrutto dagli austriaci nel 1918.

  • Come arrivare: dista 1,4 km dalla stazione centrale, percorribili in 17 minuti a piedi o 6 minuti in automobile - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis

Cosa vedere a Belluno in un giorno: itinerario consigliato

Mostra Mappa
Mattina: Prendendo come riferimento la stazione centrale di Belluno, la nostra giornata può iniziare facendo un tuffo nel passato grazie al Mim, il Museo Interattivo delle Migrazioni. Terminata la visita si passa alla chiesa di San Biagio e Stefano, a due passi dal Parco Comunale cittadino. Dopo aver ammirato i suoi interni è il momento di passare al Museo civico di Palazzo Fulcis, con le sue testimonianze artistiche dei maggiori pittori e scultori della città. Da qui sarà facilissimo arrivare al Teatro Comunale, distante solo qualche decina di metri.

Pomeriggio: Dopo aver pranzato al Ristorante Taverna si può percorrere via Cipro fino ad incrociare Piazza dei Martiri, con i suoi giardini. Dopo un po' di relax nella piazza per eccellenza di Belluno è ora di recarsi al Palazzo dei Rettori, raggiungibile percorrendo Via XXX Aprile, fino ad arrivare alla Basilica di San Martino in Piazza Duomo.

Sera: La sera dedicatela a una passeggiata sul Piave, magari dopo una cena diversa dal solito presso l'Enoteca Il Piacere, oppure scoprendo la zona meridionale del centro storico, fino alla sua porta d'accesso alla città, Porta Rugo.

Itinerario di un giorno in sintesi

  1. Colazione presso Al Picinin - Ottieni indicazioni
  2. Mim: lun-ven 8:30-12:30/15:00-18:00, sab e dom su prenotazione - costo biglietto: intero €5,00, ridotto €3,00
  3. Chiesa di Santo Stefano: sempre aperta - costo biglietto: gratis
  4. Palazzo Fulcis: mar-ven 9:30-12:30/15:30-18:30, sab, dom e festivi 10:00-18:30 - costo biglietto: intero €8,00 ridotto €5,00
  5. Teatro Comunale: a seconda dell'evento - costo biglietto: a seconda dell'evento
  6. Pranzo presso Ristorante Taverna - Ottieni indicazioni
  7. Piazza dei Martiri: sempre visitabile - costo biglietto: gratis
  8. Palazzo dei Rettori: visitabile dall'esterno - costo biglietto: gratis
  9. Piazza Duomo: sempre visitabile - costo biglietto: gratis
  10. Cena presso Enoteca Il Piacere - Ottieni indicazioni

Dove mangiare a Belluno: i migliori ristoranti

  1. La Fenice: cucina mediterranea con attenzione particolare ai piatti a base di pesce
    Prezzo medio a persona: €20,00
    Indirizzo e contatti: via Cavour, 13 (Ottieni indicazioni) / tel: 0437 380122
  2. La Nicchia: cucina artigianale finalizzata alla preparazione di pietanze tradizionali
    Prezzo medio a persona: €30,00
    Indirizzo e contatti: via Giacomo Matteotti, 17 (Ottieni indicazioni) / tel: 327 175 0911
  3. Astor Food Cafe: ristorante dal menù semplice ma gustoso, con pietanze a base di carne e pesce
    Prezzo medio a persona: €20,00
    Indirizzo e contatti: piazza dei Martiri, 26 (Ottieni indicazioni) / tel: 0437 943756
  4. La Taverna: specializzato in cucina tradizionale bellunese, con porzioni abbondanti. Prezzo medio a persona: €25,00. Indirizzo e contatti: Via Cipro, 7 (Ottieni indicazioni) / tel: +39 335 639 2970
  5. Enoteca Il Piacere: cucina tipica bellunese con vasta scelta di vini. Prezzo medio a persona: €25,00. Indirizzo e contatti: Via Mezzaterra, 94 (Ottieni indicazioni) / tel: +39 0437 27705

Cosa fare la sera: le zone della movida e i migliori locali di Belluno

A causa delle temperature anche abbastanza rigide, a Belluno la movida si concentra all'interno dei locali. Molto frequenti sono le birrerie ed i pub del centro storico, che consentono di fare nello stesso locale cena e after, in compagnia di buona musica.

I migliori pub, locali e discoteche

  • The Werewolf Koala: locale aperto fino a tarda notte, con vasta scelta di panini, birre alla spina e musica rock.
    Indirizzo: via Mezzaterra, 28 (Ottieni indicazioni) / Pagina facebook
  • Excalibur ristopub: locale informale con vasta scelta di birre e cibi. Da provare la pizza con impasto napoletano
    Indirizzo: via Tiziano Vecellio, 5 (Ottieni indicazioni) / Pagina facebook
  • Caffé Deon 1870: locale storico di Belluno, in cui è possibile cenare con calici di vino e cocktail
    Indirizzo: Piazza dei Martiri, 31 (Ottieni indicazioni) / Pagina facebook

Organizza il tuo soggiorno a Belluno: info e consigli utili

  • Come arrivare: Belluno è facilmente raggiungibile con autobus, automobile e treno dalle maggiori città italiane. Se volete arrivare qui con l'aereo, l'aeroporto più vicino è quello di Treviso (70 km). Belluno dista 317 km da Milano (4h in automobile), 227 km da Bologna (2h,36 min in automobile), 70 km da Treviso (1h in automobile).
  • Come muoversi: Potete tranquillamente visitare Belluno a piedi. Il centro storico della città infatti è piuttosto raccolto. Diverso è se invece volete visitare le zone limitrofe. In quel caso la scelta migliore è utilizzare l'automobile.
  • Dove parcheggiare: a Belluno troverete molti parcheggi a pochi passi dal centro storico. Vicino alla stazione dei treni ne troverete almeno 5, anche se il più grande, il Parcheggio di Lambioi (Ottieni indicazioni), si trova a due passi dal Piave.
  • Dove dormire: Hotel e b&b a partire da €52,00 a camera - guarda le offerte
  • Cosa vedere nei dintorni: Alpi Orientali, Vie delle Dolomiti, Croda da Lago, Monte Civetta. Le località turistiche più vicine sono Cortina d'Ampezzo (87 km), Venezia (107 km), Bassano del Grappa (78 km).

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo Ŕ benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo
Forse ti pu˛ interessare anche...

Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Torna su