Viaggio in Vallonia: info utili e itinerari consigliati

Aggiornato a Maggio 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 21 viaggiatori.
Viaggio in Vallonia, Belgio: come visitare la Vallonia fai da te. Info utili, documenti, prezzi e due itinerari per organizzare il tuo tour in Vallonia

Le Parlement De Wallonie Et La Citadelle De NamurFoto di NEW - Namur. La Vallonia è una delle tre regioni del Belgio, insieme alle Fiandre e a Bruxelles-capitale. Si tratta della zona francofona del Paese, infatti la lingua ufficiale è il francese!
Questa regione merita di essere visitata per la sua ricchezza storica e culturale, tra antichi borghi, castelli e stazioni termali conosciute già in epoca romana.
Il miglior modo per esplorarla è sicuramente in un viaggio on the road, al vostro ritmo. Ma, se siete amanti di un turismo più green e particolare, dovete sapere che la zona è ricca di itinerari da percorrere in bicicletta!

Ecco per voi una piccola guida sulla Vallonia, Belgio: info utili e itinerari consigliati!

Viaggiare informati: info utili, sicurezza e documenti necessari

  • Capoluogo: Namur
  • Lingue: francese
  • Moneta locale: euro (€)
  • Clima: di tipo marittimo temperato, per la presenza dell'Oceano Atlantico, che influisce sul clima. Le temperature sono miti e c'è una forte umidità durante tutto l'anno, la temperatura media estiva è di 20°, quella invernale di 5°
  • Requisiti d'ingresso: per i cittadini italiani e dell'UE è sufficiente la sola carta d'identità, non è richiesto ne il passaporto ne un visto d'ingresso
  • Distanza dall'Italia: 1.148,41 km (2 ore di volo) da Roma all'aeroporto di Bruxelles-Charleroi

Dove si trova

Mostra MappaLa Vallonia occupa la parte sud orientale del Belgio e il suo capoluogo è la città di Namur.
Confina a nord con Fiandre e Paesi Bassi, a est con Germania e Lussembrugo e a sud con la Francia.
Questa regione è divisa a sua volta in 5 province: Brabante Vallone, Hainaut, Liegi, Lussemburgo e Namur.

Itinerario di 7 giorni: on the road tra le principali città della Vallonia

la citadelle de namur 1Fonte: wikimedia commons

  1. Primo giorno: arrivo all'aeroporto di Bruxelles-Charleroi dall'Italia (durata del volo 2 ore); noleggio auto e spostamento a Namur (30 km), sistemazione in hotel e primo giro della città; pernottamento
  2. Secondo giorno: visita di Namur, in particolare alla Citadelle e al centro storico: nel tardo pomeriggio partenza per Dinant (28 km); sistemazione in hotel e pernottamento
  3. Terzo giorno: visita di Dinant, famosa per essere il luogo di nascita del sax e della birra Leffe; obbligatoria una visita alla Citadelle de Dinant, al museo della birra Leffe e alle Grotte de Dinant La Merveilleuse; pernottamento
  4. Quarto giorno: partenza per Liegi, facendo tappa a Durbuy (50 km), piccola città museo che impiegherà qualche ora del vostro tempo; nel tardo pomeriggio partenza per Liegi (50 km da Durbuy), sistemazione in hotel e pernottamento
  5. Quinto giorno: visita di Liegi, in particolare del centro storico, della scalinata Montagne de Bueren (la più famosa del Belgio), del mercato La Batte e della cattedrale di Liegi; pernottamento
  6. Sesto giorno: escursione giornaliera a Spa (40 km), famosa località termale, conosciutà già in epoca romana, ricca di centri termal, perfetta per una giornata di relax; nella sera rientro a Liegi e pernottamento
  7. Settimo giorno: mattinata a Liegi; spostamento all'aeroporto di Bruxelles-Charleroi (85 km) e rientro in Italia (durata del volo 2 ore)

Quanto costa? Dettagli del prezzo

Itinerario di 7 giorni: alla scoperta dei castelli della Vallonia

liegi belgio valloniaFoto di A.Savin

  1. Primo giorno: arrivo in mattinata all'aeroporto di Bruxelles-Charleroi dall'Italia (durata del volo 2 ore); visita del Château de Beloeil (68 km), chiamato la Versailles del Belgio; trasferimento a Mons (25 km dal castello), visita della città, sistemazione in hotel e pernottamento
  2. Secondo giorno: partenza da Mons, nella mattina visita al Château de Corroy-le-Château (65 km); primo pomeriggio arrivo a Namur (20 km dal castello), visita della città e della Cittadella; sistemazione in hotel e pernottamento
  3. Terzo giorno: escursione giornaliera a Dinant (30 km da Namur), visita alla citadella e al centro storico; nel pomeriggio durante il rientro visita del castello e dei giardini d'acqua di Annevoie-Rouillon; rientro a Namur (20 km da Annevoie) e pernottamento
  4. Quarto giorno: partenza da Namur; nella mattina visita al Château de Vêves, nella località di Houyet (45 km); trasferimento e pranzo a Bouillon (50 km da Houyet), visita al centro storico e al Château fort de Bouillon; sistemazione e pernottamento
  5. Quinto giorno: nella mattina partenza da Bouillon visita al Château de Lavaux-Sainte-Anne (45 km); trasferimento e pranzo a Liegi (85 km), visita della città e della famosa Montagne de Bueren; sistemazione in hotel e pernottamento
  6. Sesto giorno: partenza da Liegi; nella mattina visita al Château d'Hélécine (50 km); nel pomeriggio visita di Waterloo (60 km) e visita del visita del sito della battaglia Memorial 1815; nella sera trasferimento a Namur, sistemazione in hotel e pernottamento
  7. Settimo giorno: ultima mattinata a Namur; nel primo pomeriggio trasferimento all'aeroporto di Bruxelles-Charleroi (35 km) e rientro in Italia (durata del volo 2 ore)

Quanto costa? Dettagli del prezzo

Vallonia fai da te: voli, costi, periodo migliore e consigli

prlamento di wallonie e la cittadella di namurFoto di NEW - NamurIl nostro consiglio per visitare questa meravigliosa zona è quella di organizzare un itinerario ben preciso prima di partire, in modo da avere tutto pianificato e poter prenotare con antipico i diversi soggiorno, in quanto nei paesi più piccoli potrebbe risultare difficile trovare qualcosa di economico se non ci si prende per tempo. Per quanto riguarda il volo invece, questo non inciderà in maniera pesante sul vostro budget, in quanto ci sono tantissimi voli low cost che dall'Italia arrivano all'aeroporto di Bruxelles-Charleroi!

Il modo migliore per esplorare la Vallonia è in auto! Le strade sono in buonissime condizioni e con una macchina potrete arrivare anche nei castelli un po' più isolata, cosa che magari non riuscirete a fare muovendovi in treno. Se invece il vostro intento è quello di visitare le città allora anche il treno è una buona opzione per muoversi! Per gli amanti dell'aria aperta, dovete sapere che la Vallonia è ricca di itinerari da seguire in bicicletta, sia della durata di qualche ora intorno alle città sia che collegano tutti i punti principali della regione.

  • Periodo minimo per un tour in Vallonia: 7 giorni
  • Città consigliate per fare base: Namur, Liegi, Dinant
  • Come muoversi: in auto. Il costo del noleggio di una macchina parte dai €40,00 al giorno. In alternativa potrete muovervi anche in treno, Namur e Dinant sono collegate da treni diretti (30 min, €4,90), così come Namur e Liegi (47 min, €9,10). Ci sono ben 8 itinerari ciclabili, un modo di di scoprire la regione in maniera più lenta e approfondita
  • Voli: aeroporto di Bruxelles-Charleroi è collegato da varie linee low-cost. Dista solo 30 km da Namur, collegati dal treno diretto (36 min, da €7,50) - Voli a partire da €50,00 - guarda le offerte
  • Alloggi e sistemazioni: nelle città principali troverete davvero molte offerte, prenotando in anticipo riuscirete anche a trovare prezzi molto convenienti a partire da €50,00 a camera - guarda le offerte

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Guida di Belgio

Torna su