10 Cose da mangiare assolutamente a Varsavia

Cosa mangiare a Varsavia in Polonia? Quali sono i piatti tipici della cucina polacca, i dolci e i posti migliori? Ecco cosa mangiare assolutamente a Varsavia e dove, spendendo anche poco

Uno dei modi migliori per conoscere una Nazione e una città è quello di assaggiare le sue specialità gastronomiche tradizionali. Varsavia, la capitale della Polonia, non fa eccezione. Si tratta di una città ricca di storia e di tradizioni, di bellezze architettoniche e urbane, ma anche di piatti tipici originali tutti da scoprire.
Nonostante alcuni gusti si discostino notevolmente da quelli a cui siamo abituati, a Varsavia sono presenti dei ristoranti tipici che vale la pena visitare. Ti sei mai chiesto quali sono i piatti tradizionali polacchi da assaggiare durante un viaggio a Varsavia? Ecco una lista di 10 cose da non perdere.
VEDI ANCHE: Cosa vedere assolutamente a Varsavia

1 - Bigos

1 bigosÈ uno dei più celebri piatti tipici della cucina polacca, uno spezzatino di carne mista arricchito con crauti. Certamente un piatto invernale, è l'ideale per cercare un po' di calore durante i rigidi inverni polacchi. Ne esistono diverse varianti, può essere consumato appena preparato oppure conservato in frigo fino a 5 giorni dopo la cottura.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: circa € 8,50
  • Ingredienti principali: spezzatino di carne mista, crauti, spezie

Dove mangiarla

  1. Specjaly Regionalne, Nowy Swiat 44, Tel: +48 662 254 215

  2. Przy Zamku, Ul. Plac Zamkowy 15/19, Tel: +48 660 155 164

  3. Pasieka, Ul. Freta 7/9 | Mazowieckie, Tel: +48 22 831 46 16

2 - Pierogi

2 pierogiSono molto simili ai nostri ravioli ma possono avere una molteplicità di ripieni: nella versione salata vengono spesso accompagnati da cipolla o pancetta rosolati, serviti con burro sciolto o panna acida; nella versione dolce il ripieno è composto da frutta fresca di stagione, serviti con salse di frutta frullata, zucchero oppure pangrattato con il burro sciolto. A forma di mezzaluna, vengono cotti al vapore o in padella

  • Consigliato a: sempre
  • Costo medio: circa € 3,50
  • Ingredienti principali: uova, farina, ricotta, patate, ripieno dolce (frutta) o salato

Dove mangiarla

  1. Gosciniec Polskie Pierogi, Podwale 19, Tel: +48 22 400 79 23

  2. Zapiecek, ul. Freta 18, Tel: +48 22 635 79 59

  3. Pierogarnia, Ul. Bednarska 28/30, Tel: +48 22 828 03 92

3 - Zurek

3 zurekLa tradizione culinaria polacca è ricca di zuppe, questa in particolare viene preparata e consumata durante il periodo della Pasqua, servita per colazione. Come spesso accade, ogni famiglia ha la propria ricetta, conservata gelosamente e tramandata di generazione in generazione.

  • Consigliato a: colazione
  • Costo medio: circa € 2,00
  • Ingredienti principali: farina di segale, spezie

Dove mangiarla

  1. Specjaly Regionalne, Nowy Swiat 44, Tel: +48 662 254 215

  2. Zapiecek, ul. Freta 18, Tel: +48 22 635 79 59

  3. Bazyliszek Restauracja, Ul. Rynek Starego Miasta 1/3, Tel: +48 22 831 18 41

4 - Barszcz

4 barszczSi tratta di un'altra zuppa invernale che viene preparata non solo durante i mesi freddi ma, in particolare, durante la vigilia di Natale. L'ingrediente principale sono la barbabietole, che conferiscono alla zuppa il tipico colore che va dal rosso intenso al viola.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: circa € 3,50
  • Ingredienti principali: barbabietole, panna acida

Dove mangiarla

  1. Zapiecek, ul. Freta 18, Tel: +48 22 635 79 59

  2. AleGloria, ul. plac Trzech Krzyzy 3, Tel: +48 22 584 70 80

  3. Specjaly Regionalne, Nowy Swiat 44, Tel: +48 662 254 215

5 - Chlodnik

5 chlodnikAncora una zuppa, questa volta estiva e servita fredda è il Chlodnik. In base alle usanze di ogni famiglia, viene preparata con latte cagliato oppure con yogurt magro. La ricetta originale prevede l'utilizzo delle sole foglie di barbabietola, ma quando non si trovano è possibile sostituirle con le stesse barbabietole.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: circa € 4,20
  • Ingredienti principali: foglie di barbabietola o barbabietole, latte cagliato o yogurt magro

Dove mangiarla

  1. Smaki Warszawy, Ul. Zurawia 47/49, Tel: +48 22 621 82 68

  2. U Pana Michala, Ul. Freta 4/6, Tel: +48 22 635 87 44

  3. Socjal, ul. Foksal 18, Tel: +48 787 181 051

6 - Karp w galarecie

6 karp w galarecieÈ un piatto che non può mancare sulla tavola del cenone natalizio. Viene preparata per essere conservata in gelatina e consumata la sera della Vigilia. La tradizione vuole anche che una scaglia del pesce porti fortuna, per questo deve essere conservata nel portafogli.

  • Consigliato a: cena
  • Costo medio: circa € 5,00
  • Ingredienti principali: carne di carpa, gelatina, verdure

Dove mangiarla

  1. Specjaly Regionalne, Nowy Swiat 44, Tel: +48 662 254 215

  2. Zapiecek, ul. Freta 18, Tel: +48 22 635 79 59

  3. Bazyliszek Restauracja, Ul. Rynek Starego Miasta 1/3, Tel: +48 22 831 18 41

7 - Golabki

7 golabkiIl termine golabki significa letteralmente "piccioni" ma in ambito gastronomico si riferisce ad una delle specialità polacche più conosciute, più offerte ai turisti e anche più apprezzate. In verità questo piatto, pur essendo tipico della Polonia, è diffuso anche in molti Paesi dell'Est Europa, ovviamente con le opportune varianti.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: circa € 5,20
  • Ingredienti principali: cavolo, carne di vitello, carne di maiale, salsa di pomodoro

Dove mangiarla

  1. Zapiecek, ul. Freta 18, Tel: +48 22 635 79 59

  2. Stary Dom Restaurant, Puławska 104/106, Tel: +48 22 646 42 08

  3. Pasieka, Ul. Freta 7/9 | Mazowieckie, Tel: +48 22 831 46 16

8 - Mazurek

8 mazurekQuesto dolce è così tradizionale da essere stato inserito in una speciale lista istituita dal Ministero dello sviluppo rurale. Considerato tipico della Pasqua, è costituito principalmente da semplice pasta frolla, ma arricchito con svariate farciture: kajmak, una crema di latte con zucchero caramellato, panna e burro, confettura, marmellata, crema al cioccolato o glassa a base di zucchero. Requisito fondamentale delle farciture sono lo spessore, che non deve superare i 2 cm, e le decorazioni, di solito a base di frutta secca, uvetta o albicocche essiccate.

  • Consigliato a: sempre
  • Costo medio: circa € 4,50
  • Ingredienti principali: pasta frolla, farcitura a base di marmellata, crema al cioccolato, crema di latte o zucchero

Dove mangiarla

  1. Restauracja Dom Polski, ul. Francuska 11, Tel: +48 22 616 24 32

  2. Zapiecek, ul. Freta 18, Tel: +48 22 635 79 59

  3. Pasieka, Ul. Freta 7/9 | Mazowieckie, Tel: +48 22 831 46 16

9 - Pierniki

9 piernikiSono biscotti tradizionali natalizi diffusi in tutta la Polonia. Ogni famiglia ha la sua ricetta, la preparazione di questi biscotti è un momento da condividere con i parenti in attesa delle festività natalizie, solitamente ai bambini viene affidato l'incarico di provvedere alle decorazioni.

  • Consigliato a: sempre
  • Costo medio: circa € 1,50
  • Ingredienti principali: farina, cacao in polvere, uova, spezie (cannella, chiodi di garofano, coriandolo, pepe nero, noce moscata), caffè, miele, burro, zucchero

Dove mangiarla

  1. Tebe, Aleje Jerozolimskie 51, Tel: +48 693 528 671

  2. Zapiecek, ul. Freta 18, Tel: +48 22 635 79 59

  3. Specjaly Regionalne, Nowy Swiat 44, Tel: +48 662 254 215

10 - Makowiec

10 makowiecSi tratta di un altro dolce tipico natalizio, preparato con i semi di papavero. Secondo la tradizione polacca questo ingrediente porterebbe fortuna, in quanto considerato simbolo di abbondanza e fertilità.

  • Consigliato a: sempre
  • Costo medio: circa € 3,50
  • Ingredienti principali: uova, farina, latte, zucchero, semi di papavero, noci, uvetta, canditi

Dove mangiarla

  1. A Blikle, ul. Nowy Swiat 33, Tel: +48 22 826 05 69

  2. Stary Dom Restaurant, Puławska 104/106, Tel: +48 22 646 42 08

  3. Zapiecek, ul. Freta 18, Tel: +48 22 635 79 59


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su