quartiere praga varsavia

Cosa vedere a Varsavia in un giorno

Cosa vedere a Varsavia in un giorno? Quali sono i posti da non perdere? Ecco consigli utili e un itinerario per visitare la città in 24 ore!

quartiere praga varsaviaTra le città dell'Est Europa Varsavia è una di quelle con un fascino tutto particolare. Chiamata anche la "Parigi del Nord" prima della Seconda Guerra Mondiale, Varsavia è sopravvissuta alla distruzione ed alla crisi fino a diventare uno dei centri culturali più brillanti d'Europa. Il Centro Storico della città, bagnato dalla Vistola e ricostruito dopo i bombardamenti, è fatto di case colorate, lampioni e piazze che si aprono all'improvviso sulle numerose vie di Varsavia. Varsavia è arte allo stato puro, soprattutto per quanto riguarda la musica visto che è la patria del celebre pianista Chopin, al quale ancora oggi gli abitanti della città dedicano tributi musicali e non solo. Siete curiosi di saperne di più sulla capitale della Polonia? Date uno sguardo al nostro itinerario di un giorno, completamente dedicato a questa splendida città polacca.

Prima di partire: consigli utili

Prima di partire per Varsavia ecco alcuni consigli utili che potrebbero aiutarvi durante il vostro viaggio.

  • Visitate Varsavia nel periodo natalizio, quando la città si riempie di luci e mercatini.
  • Munitevi di cartina geografica: le fermate degli autobus infatti non sempre ne sono provviste.
  • I prezzi sono molto bassi rispetto a quelli a cui siamo abituati.
  • Se decidete di prolungare la vostra visita, date un'occhiata alle nostre offerte per un soggiorno a Varsavia

Itinerario di un giorno a Varsavia: Mattina

Mostra Mappa

1- Colazione e Piazza del Mercato

piazza del mercato varsaviaIl viaggio a Varsavia inizia dalla Città Vecchia e dalla Piazza del Mercato (Rynek Starego Miastra). Per secoli questa piazza è stata il cuore di Varsavia, ospitando fiere e cerimonie pubbliche di ogni tipo. Oggi invece è uno dei luoghi principali dedicati al turismo, vista la forte presenza di punti di ristoro e locali che vendono souvenir. Qui potrete fare una dolce colazione a base di torte e caffè al Cafe Keks (10 zloty a testa, ovvero poco più di €2). Ai lati della piazza, dominata dalla statua della Sirena della Vistola, potrete vedere le caratteristiche case colorate della città, tutte ricostruite dopo i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale.

2- Barbakan, Palazzo Razcynskich e Field Cathedral of the Polish Army

Andando verso nord su Nowomielska arriverete in poco tempo al Barbakan, l'antico ingresso della città. Come altri edifici anche questa è stata ricostruita dopo i bombardamenti, ma niente toglie alla bellezza di questo edificio. Prendendo a piedi Dluga passerete davanti al Palazzo Raczynskich, oggi sede dell'archivio di stato. La sua facciata in stile neo-classico è senza dubbio uno splendido esempio di architettura. Proseguite su questa strada in direzione sud fino ad arrivare alla Field Cathedral of the Polish Army, uno dei principali luoghi di culto della città. Questa chiesa rappresenta la Cattedrale Militare dedicata all'esercito polacco e qui avviene tutto quello che ha a che fare con la viti militare.

In sintesi:

  • luoghi visitati: Piazza del Mercato (gratis), Barbakan (gratis), Palazzo Razcynskich (gratis), Field Cathedral of the Polish Army(gratis).
  • Card, ticket e tour consigliati: Tour completo della città in un giorno
  • dove fare colazione: Cafe Keks, Rynek Starego Miastra 1

Itinerario di un giorno a Varsavia: Pomeriggio

Mostra Mappa

1- Pranzo, Old Town Observation Terrace e Piazza del Castello

Prendete l'autobus n 116, 178 o 180 su Midowa per arrivare al Delicja Polska, locale ideale per un pranzo a base di piatti tipici della cucina locale. Il Prezzo? Intorno ai 15 a persona. Da qui andando verso nord vi imbatterete subito nell'Old Town Observation Terrace, la terrazza panoramica della città che vi relagerà una spettacolare vista su tutta Varsavia e sulla Piazza del Castello, da lì poco distante, che è il punto d'incontro tra la città vecchia e quella nuova. Il nome di questo luogo deriva dal castello che sorgeva proprio in questo punto, poi distrutto dai nazisti. Fortunatamente oggi sorge un secondo castello, completato nel 1984 e che ospita al suo interno anche due opere di Rembrandt. Assolutamente da vedere è la colonna di Sigismondo, eretta nel 1644 in onore del re che spostò la capitale da Cracovia proprio a Varsavia.

2- Residenza Wilanow e Parco Lazienki

parco lazienki varsaviaPercorrendo la Strada Reale che parte proprio dalla Piazza del Castello, è possibile raggiungere Il Palazzo Wilanow. Si tratta di un palazzo barocco talmente bello da essere definito la Versailles Polacca. Se gli edifici che abbiamo visitato fino ad ora erano stati ricostruiti, tirate un sospiro di sollievo perché questa volta la residenza Wilawow è originale e scampata per miracolo alla distruzione nazista. Costruita dal re Jan III Sobieski a fine 1600, ospita pinacoteche, arredi d'epoca ed affreschi. Non di poco conto è anche il parco esterno con laghetti, fontane e giardini in stile italiano ed inglese. Il Palazzo/museo è piuttosto distante, se non volete raggiungerlo a piedi potete prendere uno dei numerosi autobus che passa da qui (n. 139, 163, 164, 519, 700, 710, 724, 725, 742, N31 ed N50). Dopo aver visitato il Palazzo, prendete Aleja Wilanowka per tornare nel Centro Storico della città e fermatevi al Parco Lazienki, uno dei luoghi più importanti di Varsavia. Per certi versi molto simile alla residenza Wilawow, questo luogo oggi è diventato un museo molto frequentato da turisti ed anche dagli abitanti stessi di Varsavia. All'interno del parco troverete il Palazzo sull'Acqua, l'Organgeria, la Casa Bianca ed anche un monumento dedicato a Fryderyk Chopin, definito il principe della musica romantica e nato proprio a Varsavia. Nelle prime ore del tramonto potrete anche imbattervi in concerti di musicisti che rendono omaggio al celebre musicista.

In sintesi:

  • luoghi visitati: Old Town Obervation Terrace (€1 circa), Piazza del Castello (€5,50 circa), Residenza Wilanow (€5,00 circa), Parco Lazienki ( €5,00 circa, prezzo variabile in base ai palazzi)
  • Card, ticket e tour consigliati: tour pomeridiano della città
  • dove pranzare: Delicja Polska, ui. Krakowskie Przedmiescie 64

Itinerario di un giorno a Varsavia: Sera

Mostra Mappa
quartiere praga varsaviaPrendendo l'autobus n.125 o 202 o la metropolitana fino a "Dworzec Wilenski" arriverete al quartiere Praga, dall'altra parte della Vistola. Si tratta di uno dei quartieri più alla moda della città, ricco di locali dove passare una serata tra arte e divertimento. Per la cena avete a disposizione diverse opzioni: noi vi segnaliamo Il Bistro Z,che oltre ad un'ottima cucina sarà anche motivo di gioia per le vostre tasche: il prezzo medio di un pasto infatti è di circa €6,00. Completate il vostro itinerario con una passeggiata tra le vie del quartiere, fino ad arrivare alla Cattedrale di Maria Maddalena su aleja Salidarnosci, imponente edificio che la sera è ancora più suggestivo.

In sintesi:

  • luoghi visitati: quartiere Praga (gratis), cattedrale di Maria Maddalena (gratis)
  • Card, ticket e tour consigliati: tour dei pub con drink gratuiti
  • dove cenare: Bistro Z, Zavkowska 12

Cosa non vedere: le attrazioni a cui è meglio rinunciare

Per motivi di tempo alcune attrazioni di Varsavia sono rimaste ancora nella lista delle cose da vedere. Ecco a cosa abbiamo rinunciato durante il nostro itinerario di un giorno a Varsavia.

  1. Ghetto di Varsavia: sicuramente importante, ma troppo impegnativo per essere aggiunto al nostro itinerario di un giorno.
  2. Museo di Rivolta: il museo è troppo lontano rispetto alle altre mete
  3. Neon Museum: un museo dedicato al Neon è sicuramente originale, ma questa volta non avete tempo sufficiente a disposizione per spostarvi così tanto sulla tabella di marcia.

Consigli, info utili e itinerari per visitare Varsavia

  • Qual è il periodo migliore per visitare Varsavia?
    Sono tanti i fattori che determinano il periodo o la stagione migliore per una destinazione: il clima, gli eventi e le ricorrenze, i prezzi. Se non avete ancora prenotato e volete essere certi di non beccare un periodo non proprio ideale, ecco tutte le info utili per decidere quando andare a Varsavia
  • Come ci si muove in città?
    A piedi, in metro, in bus... qual è il modo migliore per visitare Varsavia? Ecco tutte le info sulla mobilità, con mappe, disponibilità e prezzi dei mezzi pubblici, e consigli su come muoversi a Varsavia
  • Un intero weekend a disposizione? Ecco l'itinerario!
    Eh si, le cose da vedere sono sempre troppe e il tempo non basta mai! Ma nulla è perduto, meglio poco che niente, no? Ci abbiamo pensato noi a costruire degli itinerari ad hoc per non saltare i must di Varsavia: ecco cosa vedere in un weekend
  • Le attrazioni imperdibili in città
    In ogni città ci sono alcune cose che proprio non si possono perdere. Siete certi di conoscere tutti quanti i must, le attrazioni assolutamente imperdibili in città? Ecco un piccolo ripasso: le 10 cose da vedere assolutamente a Varsavia!
  • Le specialità tipiche e i migliori ristoranti di Varsavia
    Suvvia, non avrete mica intenzione di andare a Varsavia e mangiare al McDonald's... Ma certo che no, in ogni città ci sono delle specialità da provare assolutamente: ecco 10 cose da mangiare a Varsavia e dove!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su