Namur Belgio Fiume Paesaggio Meuse

Cosa vedere in Vallonia in 5 giorni

Namur Belgio Fiume Paesaggio MeuseLa Vallonia, insieme a Fiandre e Bruxelles, è una delle tre regioni del Belgio. Per l'esattezza, si tratta della zona al confine con la Francia, dove la lingua ufficiale è il francese! Un viaggio in questa regione vi permetterà di entrare a contatto con una grande ricchezza storica e culturale, fatta di antichi borghi, castelli e stazioni termali conosciute già in epoca romana.
La soluzione migliore per visitare la Vallonia è un viaggio on the road, al vostro ritmo. Organizzate un itinerario ben preciso prima di partire con le nostre info utili.

Scopriamo quindi insieme cosa vedere in Vallonia in 5 giorni, tra natura, meravigliose città e piccoli borghi caratteristici!

Giorno 1


namur belgio fiume paesaggio meuseIniziamo questa prima giornata a Namur, capoluogo della Vallonia. Dedicate la mattina alla visita del centro storico e Les Vieux Quartiers, i caratteristici quartieri completamente chiusi al traffico, ideali per immergersi nell'atmosfera della cittadina. Visitate la Cathédrale Saint-Aubain de Namur, principale luogo di culto della città e fermatevi poi al Museo Félicien Rops, una delle attrazioni principali (mar-dom 10:00-18:00).

Per pranzo fermatevi L'1Passetemps (€20,00) e poi raggiungete la famosa Citadelle de Namur, l'attrazione principale (tutti i giorni 10:00-18:30). Si tratta di una fortezza di 2.000 anni che domina tutta la città dall'alto, regalando una meravigliosa vista su tutti i dintorni. Dedicate l'intero pomeriggio a questo luogo, tra visite e il suggestivo tour dei sotterranei (da prenotare sul sito ufficiale). Una volta conclusa la visita, rientrate verso il centro storico.

Per concludere la giornata, vi consigliamo di fermarvi a cena da Restaurant L'Huile sur le Feu, ottimo locale con piatti tipici della regione e bellissima atmosfera (€30,00).

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 3,0 km / 42 min
  • Luoghi visitati: Les Vieux Quartiers (gratis), Cathédrale Saint-Aubain de Namur (gratis), Museo Félicien Rops (€3,00), Citadelle de Namur (€4,00, tour sotterranei €10,00)
  • Spesa giornaliera: €70,00
  • Dove mangiare: Pranzo presso L'1Passetemps (Ottieni indicazioni), Cena presso Restaurant L'Huile sur le Feu (Ottieni indicazioni)

Giorno 2


chateau de beloeil belgiqueFoto di Jose Constantino. Per la seconda giornata noleggiate un'auto, che poi potrete tenere per tutto il viaggio (costo medio €40,00/giorno). Partite la mattina per Mons (77 km, 50 min) e una volta arrivati visitate il suo centro storico. Iniziate da Grand Place de Mons, cuore della città, e raggiungete l'imponente chiesa Collégiale Sainte-Waudru de Mons (tutti i giorni 9:00-18:00). Salite infine sul Beffroi de Mons, il meraviglioso campanile cittadino (mar-dom 12:00-18:00), riconosciuto dall'UNESCO come uno dei campanili più importanti di Belgio e Francia.

Fermatevi per una pausa pranzo alla Brasserie A La Bonne Heure (€15,00).
Riprendete poi la vostra auto e raggiungere il Château de Beloeil (a 25 km, 30 min, aperto aprile, maggio e giugno i weekend 13:00-18:00, da luglio a settembre tutti i giorni 13:00-18:00), uno dei più bei palazzi di tutto il Paese, chiamato infatti la Versailles del Belgio. Vi consigliamo di acquistare il biglietto sia per il castello che per i giardini (€10,00), davvero meravigliosi.

Una volta conclusa la visita rientrate a Namur per cena (90 km, 1 h 10 min). Per la cena, potete fermarvi da Barnabeer, locale tipico e con ottime birre (€20,00).

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 202 km / 2 h 57 min (in auto)
  • Luoghi visitati: centro storico di Mons (gratis), Grand Place de Mons (gratis), Collégiale Sainte-Waudru de Mons (gratis), Beffroi de Mons (€9,00), Château de Beloeil (€10,00)
  • Spesa giornaliera: €55,00
  • Dove mangiare: Pranzo presso A La Bonne Heure (Ottieni indicazioni), Cena presso Barnabeer (Ottieni indicazioni)

Giorno 3


dinant cittadella vistaLa mattina lasciate Namur per arrivare a Dinant (39 km, 30 min), una meravigliosa cittadina che vi incanterà per la sua posizione tra il fiume e le pareti rocciose.
La mattina visitate la Citadelle de Dinant, attrazione principale del luogo (tutti i giorni 10:00-18:00). Si tratta di una fortezza arroccata in cima allo sperone roccioso, alla quale potrete accedere percorrendo circa 400 scalini in salita o con la funivia. Potrete acquistare il biglietto combinato (€17,00) per ingresso, funivia e una piccola crociera sul fiume Mosa!

Dopo la mattinata, fermatevi da Chez Bouboule (€15,00).
Il pomeriggio visitate il Maison Leffe, ovvero il museo della birra (tutti i giorni 11:00-19:00). Dovete sapere che Dinant è famosa, oltre per la Citadella, per essere il luogo di nascita del sax e della birra Leffe, una delle più amate del Belgio e non solo! Con il biglietto d'ingresso (€7,00) potrete visitare il birrificio e partecipare anche ad una degustazione.

Conclusa la visita riprendete l'auto e raggiungete Liegi (75 km, 1 h 10 min). Dopo esservi sistemati nel vostro alloggio, uscite in centro per cena. Noi vi consigliamo Riva Brasserie, con una meravigliosa vista sul fiume Mosa (€40,00)

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 116 km / 1 h 44 min (in auto)
  • Luoghi visitati: Citadelle de Dinant (€10,00, con funivia e crociera €17,00), Maison Leffe (€7,00 inclusa degustazione), centro Liegi (gratis)
  • Spesa giornaliera: 80,00
  • Dove mangiare: Pranzo presso Chez Bouboule (Ottieni indicazioni), Cena presso Riva Brasserie (Ottieni indicazioni)

Giorno 4


liege vistaFoto di A.Savin. Quarta giornata a Liegi, come prima tappa esplorate il centro storico. Iniziate dalla Cathédrale Saint-Paul de Liège (tutti i giorni 8:00-17:00), caratterizzata da un'architettura gotica e grandi vetrate colorate. Raggiungete poi Place Saint-Lambert, una delle piazze più caratteristiche della città, e qui vi consigliamo di visitare l'Archéoforum, un complesso/museo sotterraneo dove potrete ammirare antiche rovine romane e medievali (mar-ven 9:00-17:00, sab 10:00-17:00).

Una volta conclusa la visita, fermatevi a pranzo da Bistrot d'en Face (€25,00).
Raggiungete poi una delle attrazioni principali di Liegi: la Montagne de Bueren, la scala più famosa di tutto il Belgio! Salendo i suoi 374 scalini arriverete fino alla Coteaux de la Citadelle, un punto panoramico da cui ammirare una meravigliosa vista su tutta la città!
Prendete poi il bus 26 o 31 e in 20 min raggiungete il Parc de la Boverie, meraviglioso parco cittadino percorso da entrambi i lati dal fiume Mosa. Ideale per passeggiare, rilassarsi e ammirare il tramonto!

Per cena rientrate verso il centro storico e fermatevi da The Huggy's Bar Liège (€20,00).

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 5,6 km / 1 h 13 min
  • Luoghi visitati: Cathédrale Saint-Paul de Liège (gratis), Place Saint-Lambert (gratis), Archéoforum (€6,00), Montagne de Bueren (gratis), Coteaux de la Citadelle (gratis), Parc de la Boverie (gratis)
  • Spesa giornaliera: €55,00
  • Dove mangiare: Pranzo presso Bistrot d'en Face (Ottieni indicazioni), Cena presso The Huggy's Bar Liège (Ottieni indicazioni)

Giorno 5


spa belgium panoramicaFoto di trialsanderrors. L'ultima giornata è completamente dedicata al relax. Raggiungete Spa, a circa 40 km da Liegi (40 min in auto). Si tratta di una famosa località termale, conosciuta e rinomata già dal periodo dei romani; basti pensare che dobbiamo ad essa l'utilizzo del termine generico "Spa" in riferimento al termalismo. Appena arrivati passeggiate per il caratteristico centro storico e visitate il centro visite Spa-Monopole (lun-ven 9:30-12:30 e 13:30-16:30), che vi permetterà di scoprire tutti i segreti dell'acqua minerale naturale della Spa attraverso mostre interattive!

Dopo la visita fermatevi in centro per un pranzo veloce da A table (€10,00).
Il pomeriggio dedicatelo al relax presso le famose Thermes de Spa (tutti i giorni 9:00-21:00, dom fino le 20:00). All'interno potrete rilassarvi nelle meravigliose piscine (consigliamo l'ingresso da 3 h a €22,00) o prendere parte a diversi pacchetti benessere come trattamenti di Balnoterapia, trattamenti viso e massaggi (prezzi da €36,00).

Una volta usciti dalle terme, riprendete l'auto e fate ritorno a Liegi (40 km, 40 min), dove potete concludere la giornata e il viaggio cenando nel centro storico, magari da Chez Stockis Café Lequet (€20,00).

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 88,8 km / 1 h 19 min (in auto)
  • Luoghi visitati: centro storico Spa (gratis), Spa-Monopole (€5,00, drink incluso), Thermes de Spa (ingresso 3 h €22,00)
  • Spesa giornaliera: €60,00
  • Dove mangiare: Pranzo presso A table (Ottieni indicazioni), Cena presso Chez Stockis Café Lequet (Ottieni indicazioni)

Quanto costano 5 giorni

Tipologia viaggio Dormire Mangiare Trasporti Attrazioni Costo totale settimana Costo medio al giorno
Low cost €200,00 €200,00 €160,00 €95,00 €655,00 €131,00
Medio €280,00 €300,00 €200,00 €95,00 €875,00 €175,00
Lusso €400,00 €500,00 €250,00 €95,00 €1.245,00 €249,00

NB: I costi espressi nella tabella soprastante sono da intendersi a persona.

dinant case a schieraLa Vallonia è una destinazione in media con i prezzi del Belgio. Possiamo dire che costi per dormire e mangiare sono molto simili a quelli dell'Italia. Una delle voci che meno inciderà sul vostro budget è il volo: dall'Italia partono infatti ogni giorno tantissimi voli low cost diretti per l'Aeroporto di Charleroi-Bruxelles Sud, usato per raggiungere Bruxelles ma che serve anche tutta la Vallonia.

Una volta atterrati, la soluzione migliore è quella di noleggiare un auto, per potersi muovere in libertà tra le diverse località belghe e per raggiungere anche i castelli più distanti (noleggio da €40,00/giorno). Per quanto riguarda i costi dell'alloggio, questi partono in media da €50,00 e potrete trovare sia b&b caratteristici che grandi hotel. Infine, il costo medio per pranzi e cene è simile a quello in Italia: se volete risparmiare, consigliamo i piccoli locali e, soprattutto, quelli meno turistici.

Prima di partire: consigli utili

  • Quando visitare la Vallonia: da aprile a ottobre, per le temperature più piacevoli, i diversi festival e le tante attività outdoor. Attenzione all'umidità, presente tutto l'anno per l'influenza atlantica
  • Come arrivare: servita dall'Aeroporto di Charleroi-Bruxelles Sud, con numerosi voli diretti, anche low cost, dall'Italia. Ben collegato a tutte le città della regione. A soli 25 km dal capoluogo Namur (treno diretto 36 min, da €7,50)
  • Dove dormire: la soluzione migliore è fare tappa in diverse città. Le più importanti sono Namur, Liegi, Dinant, entrambe con ottime soluzioni per gli alloggi, dagli hotel ai piccoli b&b caratteristici
  • Come muoversi: in 5 giorni in auto (noleggio da €40,00/giorno). In alternativa, in treno (treno diretto Namur-Dinant 30 min, €4,90 / Namur-Liegi 47 min, €9,10). Ci sono 8 itinerari ciclabili, ma la bici è consigliata per soggiorni di almeno 7 giorni

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)

Aggiornato a Febbraio 2021 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 95 viaggiatori.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail

Domande frequenti su Belgio

Inserisci una domanda
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su