Douro Rio Fattoria Vino Paesaggio

Cosa vedere nella Valle del Douro in 5 giorni

Douro Rio Fattoria Vino PaesaggioIl Portogallo è una destinazione dalle mille risorse: città e attrazioni da non perdere come Lisbona, l'Algarve con le sue spiagge e le onde per il surf, l'entroterra con borghi caratteristici. Ma lontano dai flussi turistici c'è una zona unica nel suo genere: stiamo parlando della Valle del Douro, nella parte settentrionale del Paese. Si tratta di uno dei luoghi più affascinanti e autentici, ricchi di vigneti e piccoli borghi! Qui, inoltre, vengono raccolte le uve per preparare il famoso vino Porto!

Partiamo insieme alla scoperta di questa meravigliosa zona! Ecco cosa vedere nella Valle del Douro in 5 giorni!

Giorno 1

porto portogallo fiume douro 1Prima giornata dedicata a Porto, la capitale del Portogallo del Nord. Per l'itinerario proposto consigliamo l'acquisto della Porto Card da un giorno (€13,00), in alternativa potete scegliere di vistare le principali attrazioni in bus panoramico, in totale comodità (€18,00).

Iniziate la mattina dalla Igreja dos Clérigos, con la famosa Torre dos Clérigos (9:00-19:00, €6,00, consigliato l'acquisto del biglietto online per evitare code). Fermatevi poi alla Libreria Lello, che ispirò JK Rowling nella scrittura della famosa saga di Harry Potter (10:00-20:00, €4,00). Attraversate i meravigliosi Jardim da Cordoaria e arrivate alla Cattedrale di Porto (9:00-18:30).

Per pranzo fermatevi da Essência Lusa (€20,00).
Dopo pranzo visitate il meraviglioso Palácio da Bolsa (9:00-18:30, €10,00, visita guidata obbligatoria prenotabile online, durata 45 min). Vicino si trova il Mercado Ferreira Borges, dove assaggiare qualche prodotto tipico. Il resto del pomeriggio passatelo nel quartiere Ribeira, che si estende lungo il fiume, ricco di locali e cantine.

Al tramonto attraversate il Ponte Dom Luis I ammirando il panorama e trascorrete la serata sulla sponda opposta. Potete cenare da Uva by Cálem con vista fiume (€30,00).

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 3,1 km / 44 min
  • Luoghi visitati: Porto. Igreja dos Clérigos e Torre dos Clérigos (€6,00), Libreria Lello (€4,00), Jardim da Cordoaria (gratis), Cattedrale di Porto (gratis), Palácio da Bolsa (€10,00), Mercado Ferreira Borges (gratis), quartiere Ribeira (gratis)
  • Spesa giornaliera: €70,00
  • Dove mangiare: Pranzo presso Essência Lusa (Ottieni indicazioni), Cena presso Uva by Cálem (Ottieni indicazioni)

Giorno 2

amarante panoramicaFoto di amaianos. Per il secondo giorno noleggiate un'auto (da €30,00/giorno) e partite alla scoperta della Valle del Douro!
Prima tappa è Amarante (68 km, 50 min). Si trova sulle sponde del fiume, il principale affluente del Douro, ed è completamente circondata da vigneti. Una volta arrivati, godetevi una passeggiata nel centro storico è visitate la Igreja de São Gonçalo, chiesa dedicata al Santo Patrono San Gonzalo. Godetevi poi una pausa rilassante nei Jardim de Amarante, con una bellissima vista sul fiume.
Per pranzo fermatevi da Travel Burger (€15,00).

Il pomeriggio visitate il museo della città, uno dei più importanti della Valle del Douro, il Museu Municipal Amadeo de Souza-Cardoso (10:00-12:30 e 14:00-18:00). Dopo la visita attraversate il famoso Ponte de São Gonçalo e raggiungete il Parque Florestal de Amarante, per qualche ora in mezzo alla natura. Qui in estate sono organizzati anche diversi eventi ed è un vero e proprio luogo d'incontro.

Concludete la giornata rimanendo su questa sponda del fiume e cenando da Restaurante O Pescador, con vista sul fiume (€20,00).

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 2,2 km / 30 min
  • Luoghi visitati: Amarante. Igreja de São Gonçalo (gratis), Jardim de Amarante (gratis), Museu Municipal Amadeo de Souza-Cardoso (€1,00, audioguida €1,00), Parque Florestal de Amarante (gratis)
  • Spesa giornaliera: €40,00
  • Dove mangiare: Pranzo presso Travel Burger (Ottieni indicazioni), Cena presso Restaurante O Pescador (Ottieni indicazioni)

Giorno 3

lamego santuario de nossa senhora dos remedios internoFoto di Concierge.2C. Seconda tappa è Peso da Régua (61 km, 42 min), principale centro della valle. Potete visitarla con una crociera di un giorno con tappe in cantine vinicole, oppure in autonomia soffermandovi di più nella cittadina.
Godetevi una passeggiata per le vie del centro storico e visitate il Museu do Douro, museo sulla produzione del vino e la storia della valle (10:00-18:00, prezzi variabili in base alla visita, visita + bicchiere di vino €7,50, potete consultare tutte le attività e i pacchetti sul sito ufficiale).
Fermatevi per pranzo da Restaurante Tio Manel (€20,00).

Il pomeriggio riprendete l'auto e raggiungete Lamego (18 km, 19 min). Questa piccola cittadina è famosa soprattutto per la Igreja de Nossa Senhora dos Remedios: per arrivare al santuario bisogna percorrere una scala che conta più di 600 scalini, ricca di decorazioni con le tipiche piastrelle portoghesi, gli azulejos, bianche e azzurre. Dopo la visita fermatevi in uno dei tanti locali per assaggiare il famoso Raposeira, un vino frizzante prodotto in questa zona.

Per cena rientrate a Peso da Régua (18 km, 19 min) e trascorrete la serata nel centro, cenando da Jerinha ĺTaberna & Companhia (€20,00).

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 34,4 km / 44 min (in auto)
  • Luoghi visitati: Peso da Régua (gratis), Museu do Douro (€7,50), Lamego (gratis), Igreja de Nossa Senhora dos Remedios (gratis)
  • Spesa giornaliera: €50,00
  • Dove mangiare: Pranzo presso Restaurante Tio Manel (Ottieni indicazioni), Cena presso Jerinha ĺTaberna & Companhia (Ottieni indicazioni)

Giorno 4

douro rio fattoria vino paesaggioPer questa quarta giornata raggiungete il borgo di Pinhão, considerato il centro geografico della Valle del Douro.

Ma prima di arrivare a Pinhão, vi consigliamo di vivere un'esperienza imperdibile della zona, ovvero una visita ad una cantina con degustazione. Potete fermarvi lungo la strada e visitare una cantina a Quinta do Tedo con degustazioni (da Peso da Régua 16 km, 20 min). L'esperienza ha una durata di un'ora circa (€12,00) e la cantina si trova in una meravigliosa posizione, tra il fiume Douro e il suo affluente Rio Tedo.

Riprendete poi l'auto e raggiungete Pinhão (11 km, 15 min). Una volta giunti a destinazione, fermatevi per un pranzo da Cais da Foz (€20,00).
Per il pomeriggio vi consigliamo di vivera un'altra esperienza unica, ovvero una romantica crociera lungo il Douro! Da Pinhão partono diverse imbarcazioni, vi consigliamo il giro in barca con un calice di Porto compreso, così da poter ammirare tutta la zona da un'altra prospettiva (2 h circa, partenza 15:00).

Una volta tornati a godetevi un aperitivo in una delle tante cantine ammirando il tramonto sul fiume e poi fermatevi a cena da Taberna do Rio (€20,00)

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 13,5 km / 18 min (in auto)
  • Luoghi visitati: Cantina Quinta do Todo (€12,00), Pinhão (gratis), giro in barca sul Douro (€20,00)
  • Spesa giornaliera: €75,00
  • Dove mangiare: Pranzo presso Cais da Foz (Ottieni indicazioni), Cena presso Taberna do Rio (Ottieni indicazioni)

Giorno 5

vila do conde portoFoto di Hermann jorge tschopp. Per l'ultima giornata rientrate verso Porto, dove si trova l'aeroporto della zona. Partite da Pinhão e raggiungete Vila do Conte (156 km, 1 h 50 min), famosa località di villeggiatura situata a nord di Porto, dove si trovano le spiagge più belle del Portogallo settentrionale!
Una volta giunti in città, approfittatene subito per visitare l'imponente Mosteiro de Santa Clara, che sovrasta tutta la cittadina, e per passeggiare tra le vie del centro storico.
Attraversate poi la piazza principale, Praça da Republica, e raggiungete il Restaurante o Cangalho per la vostra pausa pranzo (€15,00).

Il pomeriggio dedicatelo alle meravigliose spiagge e al relax. Raggiungete Praia da Azurara e passate qualche ora tra sole, spiaggia fine e mare cristallino. Quando il sole inizia a calare, raggiungete la riserva regionale Paisagem Protegida Regional do Litoral de Vila do Conde, con meravigliosi percorsi e passerelle vicino al mare, che regalano paesaggi spettacolari.

Per concludere la giornata raggiungete la vicina località di Mindelo e fermatevi a cena da Ruben's Dunas, con una meravigliosa vista sul mare (€25,00).

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 27,1 km / 51 min (in auto)
  • Luoghi visitati: Vila do Conte (gratis), Mosteiro de Santa Clara (gratis), Praia da Azurara (gratis), Paisagem Protegida Regional do Litoral de Vila do Conde (gratis)
  • Spesa giornaliera: €40,00
  • Dove mangiare: Pranzo presso Restaurante o Cangalho (Ottieni indicazioni), Cena presso Ruben's Dunas (Ottieni indicazioni)

Quanto costano 5 giorni

Tipologia viaggio Dormire Mangiare Trasporti Attrazioni Costo totale settimana Costo medio al giorno
Low cost €200,00 €200,00 €120,00 €60,00 €580,00 €116,00
Medio €320,00 €300,00 €150,00 €60,00 €830,00 €166,00
Lusso €400,00 €500,00 €200,00 €60,00 €1.180,00 €236,00

NB: I costi espressi nella tabella soprastante sono da intendersi a persona.

portogallo porto fiume douroLa Valle del Douro non è una destinazione del tutto economica. Soprattutto quando si percorre la valle, l'offerta di alloggi è limita e si trovano principalmente Quintas, ovvero tipici agriturismi che vi faranno vivere un'esperienza unica e autentica.

Per i voli invece, la città di riferimento è Porto, servita dall'Areoporto Francisco Sà Carneiro, ben collegato all'Italia da voli diretti anche low cost.
Per quanto riguarda come muoversi, la soluzione migliore è l'auto a noleggio (da €30,00 al giorno), che potrete noleggiare dopo aver visitato la città di Porto, dove potrete muovervi tranquillamente a piedi.
VEDI ANCHE: Valle del Douro, Portogallo: dove si trova, quando andare e cosa vedere

Prima di partire: consigli utili

  • Quando visitare la Valle del Douro: nelle stagioni intermedie, autunno e primavera. In inverno le temperature sono rigide, mentre in estate ci possono essere giornate particolarmente calde - scopri di più
  • Come arrivare: in aereo a Porto (Areoporto Francisco Sà Carneiro, 12 km dal centro città)
  • Dove dormire: negli agriturismi tipici chiamati quinta, con poche camere a disposizione, meravigliose viste sul fiume e sulla valle e un'atmosfera intima e familiare
  • Come muoversi: la soluzione migliore è in auto. Si tratta di una zona montuosa con salite e discese, quindi questo è il mezzo migliore. Da €60,00 per 5 giorni
  • Card e pass consigliati: per Porto la Porto Card, valida da 1 a 4 giorni che include l'ingresso gratuito a 6 musei, l'uso gratuito dei mezzi e lo sconto del 50% per la visita di una cantina.

Assicurazione di viaggio: il nostro consiglio

Noi ci affidiamo sempre alla compagnia Compagnia di assicurazioni, che fornisce una copertura completa a dei prezzi assolutamente competitivi.
Inoltre mettono a disposizione un'assistenza clienti, un call center sempre attivo e l'assicurazione medica h24 con consulenza medica telefonica Illimitata: sappiamo bene che quando ci si trova all'estero in situazioni di emergenza, trovare un consulente sempre pronto a rispondere è la cosa più importante.
Visita il loro sito e ricevi uno sconto del 10% sulla tua polizza riservato agli utenti di Travel365.

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)

Aggiornato a Maggio 2021 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 177 viaggiatori.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail

Domande frequenti su Portogallo

Inserisci una domanda
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su