sardegna sardinia calaluna

Spiaggia di Cala Luna in Sardegna: info, immagini e come arrivare

Tutte le info sulla Spiaggia di Cala Luna in Sardegna: come arrivare, spiagge libere e lidi attrezzati e dove dormire nei dintorni

sardegna sardinia calalunaAl centro della costa orientale della Sardegna si trova una spiaggia unica nel suo genere tanto da essere una delle spiagge simbolo della Sardegna. Famosa per la sua natura selvaggia, la spiaggia di Cala Luna è senza dubbio un luogo da vedere almeno una volta nella vita.

Una volta raggiungerla a piedi era proprio come "raggiungere la Luna", mentre ora è un po' più semplice, ma si tratta sempre di una grande avventura. La sua acqua trasparente ed il panorama mozzafiato vi ripagheranno di tutta la fatica fatta.
VEDI ANCHE: 10 Posti da Visitare in Sardegna Le Spiagge più belle della Sardegna

Come arrivare

Mostra MappaIl modo più semplice e veloce per arrivare è via mare tramite un'imbarcazione (in partenza dai porti di Cala Gonone, Santa Maria Navarrese, La Caletta o Arbatax). Non è possibile arrivare via terra tramite mezzi pubblici o auto, l'unico modo per farlo è a piedi, tramite uno dei tre percorsi di trekking disponibili.

Come arrivare via mare

E' possibile arrivare via mare dai porti di Cala Gonone, Santa Maria Navarrese, La Caletta o Arbatax. Il porto più vicino è quello di Cala Gonone (Ottieni indicazioni), da qui è possibile raggiungere Cala Luna in meno di 10/15 minuti.

I biglietti A/R per il transfer in barca variano dai €20,00 ai €25,00 a secondo della compagnia (in bassa stagione è possibile risparmiare qualcosina). Si può anche acquistare la singola tratta a circa metà prezzo, in modo da combinare l'esperienza di trekking via terra con il rientro via mare. Alcune compagnie offrono delle mini crociere in barca alla cala, alle grotte, o a entrambe tramite soluzione "abbinata" (per quanto riguarda la visita alle grotte nel prezzo non è incluso il ticket d'ingresso).

Presso il porto si possono affittare gommoni (prezzi a partire da €100,00 - carburante escluso) oppure organizzare escursioni private con conducente sempre in gommone (€35,00 a persona).

Come arrivare via terra

Sono disponibili tre sentieri diversi, relativamente semplici e adatti a tutti, della durata variabile fra 1 ora e mezza e 2 ore. A prescindere dal percorso scelto, si consiglia di indossare scarpe chiuse (da ginnastica o da trekking) e cappellino, ma soprattutto portare acqua e gps, non sempre i percorsi sono segnalati, pertanto è facile perdersi.

  1. Percorso lungo il Sentiero di Cala Fuili: è il percorso meno faticoso e più conosciuto. Si lascia l'auto alla fine della strada che collega Cala Gonone al promontorio appena sopra Cala Fuili (Ottieni indicazioni). Si procede lungo gli scalini che portano al letto asciutto della Codula di Fuili. Una volta fuori dal bosco ci si trova all'imboccatura del sentiero che porta alla Cala. Questo incontra diverse deviazioni, la prima porta al Ramo nord delle Grotte del Bue Marino, altre portano alla spiaggia Ziu Santoru e Cala Oddoana (attenzione, queste non sono segnalate!). Il percorso presenta tre dislivelli principali, il primo in prossimita della Codula di Fuili, uno nei pressi della spiaggia di Ziu Santoru ed uno nel tratto finale, in prossimità della codula di Ilune.
  2. Percorso lungo i Sentieri di Buchiarta - S'Iscala e S'Arga: richiede meno tempo ma è più faticoso.
    Si lascia l'auto vicino la falesia per Buchiarta (lungo la strada per Ghivine, a cui si accede dopo il primo tornante della SP26 che collega Gonone a Dorgali - Ottieni indicazioni). Da lì si prosegue scendendo verso il letto del fiume, incontrando scorci mozzafiato. Giunti al letto asciutto del fiume proseguire in direzione est lungo la Codula.
  3. Percorso lungo i Sentieri di Buchiarta - S'Iscala e Su Molente:
    Il punto di partenza è piuttosto vicino a quello del trekking precedente, ma questa volta si lascia la macchina al termine della strada percorribile in prossimità degli ovili di Buchiarta (Ottieni indicazioni), e si procede in discesa lungo il bosco fino ad arrivare al passaggio sulla pietraia che propone bellissimi punti panoramici sulla Codula di Ilune. Da qui si raggiunge il letto del fiume, e poi si continua verso est lungo la Codula.

Spiaggia libera, Lidi e Stabilimenti Balneari

La spiaggia è libera e gratuita e non dispone di veri e propri stabilimenti balneari. Tuttavia è presente un piccolo chiosco ricavato da una vecchia dispensa di carbone. Presso il chiosco è possibile acquistare cibo e acqua, noleggiare lettini e ombrelloni, noleggiare canoe e attrezzatura per snorkeling, infine acquistare i ticket per la visita alle grotte.
Il litorale è un misto di sabbia e piccoli ciottoli, il fondale è abbastanza basso (soprattutto nel versante sud), inoltre sono presenti 5 grotte che caratterizzano il paesaggio e fungono da ristoro contro i raggi del sole per i bagnanti.

Dove dormire nei dintorni: hotel, resort e b&b

barca a largo di cala luna sardegnaCala Luna è una spiaggia selvaggia, immersa nella natura. Pertanto non dispone di strutture ricettive nelle immediate vicinanze. Tuttavia il comune di Cala Gonone è ricco di hotel, B&B e case vacanze per dormire. Qui ve ne riportiamo solo alcuni, ma la selezione è molto più ampia. Inoltre per gli amanti della natura c'è la possibilità anche di dormire in un camping a pochi passi dal mare.

Cosa fare e vedere nei dintorni

calaluna grotte Fonte: wikimedia commons - Autore: Tigerente - Licenza: CC BY-SA 3.0 La zona è ricca di attività da svolgere. Come già detto, i percorsi per arrivare a piedi rappresentano una vera e propria attrattiva a sé stante per amanti della natura e appassionati di trekking. E' possibile organizzare visite pianificate che prevedono l'arrivo via terra e il rientro via mare, in modo da rendere l'esperienza godibile e non troppo faticosa. Gli amanti degli sport estremi possono anche praticare climbing sulle scogliere verticali (oltre 15 vie diverse).

Gli appassionati di sport acquatici possono cimentarsi in escursioni in canoa e snorkeling, tutta l'attrezzatura può essere noleggiata nel chiosco gestito dal comune.

Ma la vera attrazione da non perdere sono le Grotte del Bue Marino. La visita dell'accesso sud alle grotte dura circa 60 minuti e consiste in un percorso guidato piuttosto semplice, lungo appena 800 metri e adatto anche ai bambini. Il ticket è acquistabile presso il chiosco, prezzo indicativo €8,00/10,00. Il tour si effettua fra le 11:00 e le 15:00, solo al raggiungimento di minimo 10 visitatori. Talvolta le escursioni possono essere rimandate o cancellate a causa del meteo (in questi casi di solito vengono rimborsati i partecipanti).

Immagini e video

Immagini e video Cala Luna
Immagini e video Cala Luna
Immagini e video di Cala Luna
Immagini e video di Cala Luna
Immagini e video di Cala Luna
Immagini e video di Cala Luna
1/7


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su