Tudor House 2c SouthamptonFoto di Peter Trimming. Nel sud dell'Inghilterra, a soli 80 km dalla grande Londra, sorge tra due fiumi Southampton, una città medievale ancora poco valorizzata e visitata. Eppure chissà quante altre volte l'avrete sentita nominare. Questa città è infatti conosciuta per essere un'importante porto inglese ma soprattutto il porto dal quale partì la famosa nave Titanic.
Ecco qual è il periodo migliore per visitare Southampton, con info e consigli per ogni stagione.

Clima, Temperature medie e Precipitazioni

Mese Temperatura media percepita Giorni di pioggia
Gennaio 6 °C 12
Febbraio 6 °C 9
Marzo 7 °C 10
Aprile 9 °C 9
Maggio 13 °C 8
Giugno 16 °C 8
Luglio 17 °C 7
Agosto 17 °C 8
Settembre 14 °C 9
Ottobre 12 °C 12
Novembre 9 °C 12
Dicembre 7 °C 12
  • Periodo migliore: l'estate da giugno alla prima metà di settembre, con preferenza per luglio e agosto
  • Periodo da evitare: autunno e inverno, da fine ottobre a metà marzo. Le piogge sono frequenti e abbondanti e le giornate si accorciano, sono uggiose e nuvolose

Il clima di Southampton è oceanico, fortemente influenzato dalla posizione della città direttamente sul mare e caratterizzato da precipitazioni durante tutto l'anno. Tuttavia, le piogge si verificano in gran parte nei mesi invernali, meno durante la primavera, mentre in estate, nonostante le temperature medio-alte e le giornate soleggiate, qualche pioggia potrebbe sempre arrivare.

Il periodo migliore per recarsi a Southampton va dalla fine della primavera all'inizio dell'autunno, tenendo presente che Giugno, Luglio e Agosto sono i mesi migliori grazie alle temperature e alle piogge rare.

L'inverno invece è abbastanza mite, ma l'unica pecca sono proprio le abbondanti piogge, mentre l'autunno e la primavera sono entrambe due stagioni di dubbio. In autunno è possibile trovare ancora il caldo o già il freddo, e viceversa in primavera.

Quando conviene andare a Southampton: il periodo più economico

La bassa stagione a Southampton coincide con autunno e inverno, ovvero i periodi più piovosi e freddi. Questo determina un notevole abbassamento dei prezzi di voli e alloggi, ma troverete una città costantemente umida, fredda, grigia e bagnata dalla pioggia.

Il miglior compromesso è in primavera inoltrata, da Aprile a Maggio.

Southampton in Primavera

common park southamptonFoto di Geni. In primavera il grigiore e le giornate cupe dell'inverno vanno man mano scomparendo lasciando spazio al sole, al verde e alla fioritura. Allora perché non cogliere l'occasione per fare una bella passeggiata tra i parchi della città?
Il più grande parco della città è il Southampton Common Park, ricco di sentieri e laghetti, mentre dal centro storico si susseguono uno dietro l'altro l'Hoglands Park, l'Houndwell Park, il Palmerston Park e l'East Park. In quest'ultimo parco si trova il monumento costruito in memoria del Titanic.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Southampton

Southampton in Estate

tudor house southamptonFoto di Peter Trimming. La stagione estiva è perfetta per girovagare alla scoperta della città godendo di un bel sole e di belle giornate. Approfittatene quindi per fare visita alle Mura della Città, muri innalzati durante il Medioevo e diventati oggi la principale attrazione di Southampton.
Altro importante ed imperdibile edificio della città è la Tudor House and Garden, un giardino che raccoglie erbe e piante commestibili scoperte durante il periodo dei Tudor, che fu anche il primo museo aperto a Southampton. Inoltre a Settembre non mancate al Southampton Boat Show, e lasciatevi sorprendere dal più grande spettacolo sull'acqua a livello europeo.

Southampton in Autunno

fiumi di southamptonDurante i primi periodi autunnali potreste ancora trovare un clima favorevole, il nostro consigio è dunque una visita al centro storico e poi una gita in barca su uno dei due fiumi che bagnano Southampton.

Southampton in Inverno

museo del mare southamptonL'inverno di Southampton, come abbiamo già detto, è il periodo più piovoso e sarà difficile trovare una giornata senza pioggia, ma durante le brutte giornate si può sempre optare per i musei, rimanendo al riparo dall'eccessiva pioggia e dedicandosi comunque a cose interessanti. Tra i migliori musei della città vogliamo segnalarvi il Museo del Mare, il Solent Sky dedicato all'aviazione e il Museo dei Mercanti Medioevali.

Come vestirsi: cosa mettere in valigia

  • In inverno: le temperature non sono mai eccessivamente basse, quindi vi basterà un abbigliamento caldo composto da maglioni e felpe, e inoltre non dimenticate tutto ciò che vi serve per affrontare la pioggia, quindi ombrello, cappello, giubotto impermeabile e scarponcini.
  • In estate: t-shirt, camicie, jeans, pantaloncini e scarpe aperte andranno benissimo ma, per sicurezza, portate anche un paio di scarpe chiuse e l'ombrello per le piogge improvvise.
  • In autunno e in primavera: se vi recate a Southampton agli inizi della primavera o alla fine dell'autunno considerate di mettere in valigia l'abbigliamento invernale, invece se scegliete la fine della primavera o l'inizio dell'autunno, vi basterà l'abbigliamento estivo. In entrambi i casi, portate comunque anche dei capi di mezza stagione, utili nel caso in cui il meteo dovesse cambiare all'improvviso.

Non hai ancora prenotato il tuo viaggio? Scopri le nostre offerte!