Titanic Ingegneri Memoriale 1Southampton è stata il punto di partenza della nave da crociera più sfortunata della storia, il Titanic. Il fatto di essere stata, ed essere ancora oggi, un importante scalo internazionale, ha fatto guadagnare alla città un carattere cosmopolita, che si concretizza anche nella grandissima e varia offerta culinaria: alla tradizionale cucina inglese si aggiungono quella mediterranea, orientale, indiana, australiana e americana.

Inoltre, la città rappresenta un'ottima escursione giornaliera da Londra. Ecco i nostri consigli per Southampton in un giorno!

Itinerario di un giorno a Southampton

southampton porto crepuscolo 2 1Partendo da Londra, potete usufruire della linea ferroviaria diretta South Western Railway, arrivando così a Southampton per le 9:30.

Una volta arrivati in città, iniziate subito dal centro storico, partendo dall'iconica Bargate. Qui potrete passeggiare tra le vie, visitando prima la Chiesa di St. Micheal e concludendo la mattinata con la particolare casa museo Tudor House & Garden, un salto indietro nel passato.

Dopo pranzo, vi consigliamo di visitare una delle istituzioni della città, il Sea City Museum, con una mostra dedicata esclusivamente alla storia del Titanic, che salpò proprio da qui. Dopo la visita, raggiungete il vicino Titanic Engineers' Memorial, uno dei memorial della città, situati lungo il più ampio Titanic Trail.

Se avete modo di rimanere in città anche la sera, allora vi consigliamo di passarla tra la famosa Oxford Street, ricca di ristoranti e locali, e il porticciolo turistico, particolarmente affascinante soprattutto al tramonto! Se siete arrivati in treno, l'ultimo diretto per rientrare a Londra è verso le 22:00.

  • Mattina: Bargate, Chiesa di St Michael (gratis), Tudor House & Garden (£5,00/€5,50)
  • Pomeriggio: Sea City Museum (£8,50/€9,30), Titanic Engineers' Memorial (gratis)
  • Sera: Oxford Street e porto turistico
  • Distanza percorsa: 4 km
  • Dove mangiare: Pranzo presso The Titanic Public House, Simnel St (Ottieni indicazioni) / Cena presso Dancing Man Brewery, Town Quay (Ottieni indicazioni)

Di seguito analizzeremo nel dettaglio le tappe principali del nostro itinerario.

1 - Bargate e centro storico

bargate 2021Foto di Geni. Partendo quasi sicuramente da Londra, organizzatevi bene con i tempi. Dalla stazione di London Waterloo, vi consigliamo di prendere il treno delle 8:00, linea diretta South Western Railway, che vi porterà direttamente a Southampton per le 9:30, senza nessun cambio.

Una volta arrivati in città, iniziate subito a scoprire il centro storico, partendo da Bargate , situata a circa 15 min a piedi dalla stazione ferroviaria. Si tratta di una grande porta risalente al 1180 che un tempo principale accesso alla città. Una foto qui è davvero d'obbligo.

Dopo di chè perdetevi lungo la caratteristica High Street, meravigliosa via ricca di locali e botteghe, fino ad arrivare alla Medieval Merchant's House, una casa al cui interno è stata ricostruita una vera e propria bottega medievale! Inoltre, se riuscite ad arrivare prima delle 9:30 in città, potreste valutare anche una passeggiata sulle mura cittadine, le Southampton Town Walls, ma il giro completo richiede circa 1 h 15 min e non è del tutto consigliato se trovate una giornata di pioggia.

Hamtun Street Mural: lungo Hamtun St, tra le vie del centro storico, troverete questo grande mosaico, lungo ben 19 m e alto 3 m, che rappresenta la storia di Southampton! Installato nel 2011, troverete anche una targa che racconta la sua storia. Ottieni indicazioni

2 - Chiesa di St Michael

the parish church of st michael southamptonFoto di Alexander P Kapp. Tra una passeggiata e l'altra nel centro storico della città, assicuratevi di fermarvi a visitare l'unico edificio religioso medievale rimasto a Southampton: la Chiesa di St. Micheal, nome completo St Michael the Archangel. Si trova nell'omonima piazza, a circa 4 min a piedi dalla Bargate.

Questo importante edificio religioso risale al XI secolo, anche se originariamente era molto più piccola. Nel corso degli anni, infatti, sono state aggiunte diverse parti, come le cappele laterali. La torre, invece, è la più antica di Southampton, fu infatti costruita nel 1070.

La Chiesa non osserva veri e propri orari, generalmente è aperta dalla mattina alla sera, fatta eccezione per i momenti in cui si tengono le diverse celebrazioni. Se la trovate aperta, vi consigliamo di entrare e ammirare gli interni, dove vengono conservate diverse reliquie normanne e una bellissima fonte battesimale costruita in marmo di Tournai.

3 - Tudor House & Garden

tudor house southampton 1Foto di Peter Trimming. Proprio di fronte alla Chiesa, tra Bugle St e St. Michael Square, si trova una delle attrazioni più visitate di Southampton: la Tudor House & Garden! La riconoscerete subito dall'esterno, in quanto mantiene l'architettura tipica di un tempo.

Questa casa museo è infatti una delle più antiche case della città e la sua costruione risale al periodo normanno, durante il 1180. AL suo interno potrete ammirare diversi oggetti di uso quotidiano utilizzati nell'epoca Vittoriana ed Edoardiana e ammirare le sale, che in parte sono rimaste come quelle originali.

Info sulla visita: aperta lun-gio 10:00-15:00, sab-dom 10:00-17:00, ven chiuso. Ingresso intero £5,00 (€5,50), ridotto £4,00 (€4,40).

Goditi un tipico te all'inglese: per fare un ulteriore salto indietro nel tempo, vi consigliamo di fermarvi nel piccolo bar della Tudor House & Garden, con una bellissima vista sul giardino interno, dove potrete godervi con calma un tè inglese accompagnato da ottimi pasticcini!

4 - Sea City Museum

seacity museum 1Foto di hahnchen. Dopo pranzo, dirigetevi verso la parte settentrionale del centro storico per visitare una delle istituzioni della città: il Sea City Museum! Potrete raggiungerlo facilmente a piedi con una piacevole passeggiata, in quanto si trova a soli 15 min dalla Tudor House & Garden.

La città è da sempre legata al mare e alla navigazione: per moltissimi anni è stato uno dei porti principali del Regno Unito, grazie alla sua posizione strategica, ma è anche legata inevitabilmente alla storia del Titanic, che salpò proprio da qui. Nel 2012 è stato inaugurato questo museo, che comprende due esposizioni permanenti: la "Gateway to the World", dedicata al ruolo della città come porta di accesso al mondo, e la "Southampton Titanic Story", appunto sul Titanic.

Info sulla visita: aperto tutti i giorni 10:00-17:00 intero £8,50 (€9,30), ridotto £6,00 (€6,60).

Scopri tutta la storia del Titanic: sicuramente tutti conosciamo la storia che ci viene raccontata nell'omonimo film, con Leonardo di Caprio e Kate Winslet. Ma in questo museo, potrete conoscere la storia di questa tragica vicenda nei minimi dettagli, grazie a testimonianze dei sopravvissuti, registrazioni audio d'epoca e al modello interattivo della nave in scala 1:25.

5 - Titanic Engineers' Memorial

titanic ingegneri memoriale 1Una volta usciti dal museo, vi consigliamo di recarvi verso l'East Park e, in 5 min a piedi, arriverete ad uno dei monumenti più famosi della città: il Titanic Engineers' Memorial. Si tratta di un grande monumento in bronzo e granito, inaugurato da Sir Archibald Denny, presidente dell'Institute of Marine Engineers, che raffigura la Dea Nike di bronzo che protegge con le sue ali due scultori, che rappresentano gli ingegneri dello staff del Titanic.

In realtà, questo è uno dei tanti monumenti legati al Titanic presenti in tutta la città, come il Titanic Musician's Memorial, poco distante. Per scoprirli tutti, la città ha creato un Titanic Trail, un percorso che si può seguire in autonomia o con un tour guidato organizzato dall'ufficio del turismo di Southampton.

Tutte le info per seguire il Titanic Trail: nel nostro itinerario non abbiamo incluso l'intero Titanic Trail per mancanza di tempo. L'intero percorso, infatti, dura in media 1 h 30 min, anche 2 h, fermandosi ad ammirare con calma tutti i monumenti e a leggere tutte le targhe. Il punto di partenza p il Civic Center vicino al SeaCity Museum e si arriva fino al molo. Scarica la mappa completa qui

Attività e idee per itinerari alternativi

southampton porto crepuscolo 2 1Se non siete particolarmente interessati alla visita del SeaCity Museum, ma siete grandi amanti dell'arte, allora vi consigliamo la visita alla Southampton City Art Gallery (gratis), uno dei musei più importanti della città. La visita dura in media 2/3 h.

In alternativa, potete dedicare un intero pomeriggio alla scoperta dell'Ocean Village, il quartiere vivace e moderno sul mare, dove ci sono attrazioni come il Solent Sky (£10,00/€11,00), il museo dell'aviazione, ideale anche per i più piccoli.

Se visitate la città in occasione del Southampton Maritime Festival, potrete visitare la Shieldhall, la più grande nave a vapore esistente in tutta Europa e partecipare a crociere sul mare (info sul sito ufficiale).

Infine, se siete automuniti, potreste dedicare il pomeriggio alla visita di alcune attrazioni nei dintorni: a 5 km dalla città si trovano i resti della meravigliosa Abbazia Netley (gratis); a 13 km il National Motor Museum (£24,75/€27,00), con esposta la Ford Anglia, l'auto che Harry Potter e Ron Weasley guidano per andare ad Hogwarts in "Harry Potter e la Camera dei Segreti".
VEDI ANCHE: cosa vedere a Southampton

  • Tour della città in famiglia: mattina passeggiata nel centro storico, con Bargate e Tudor House & Garden. Pomeriggio Ocean Village, con Solent Sky. Sera porto turistico. In alternativa, se automuniti, pomeriggio al National Motor Museum
  • Itinerario delle attrazioni gratuite: mattina visita alla City Art Gallery. Pomeriggio Bargate e passeggiata sulla Southampton Town Walls. Tramonto a Ocean Village, sera tra la zona del porto turistico e Oxfrod Street
  • Itinerario sulla storia del Titanic: Mattina visita al SeaCity Museum. Pomeriggio lungo il percorso del Titanic Trail (scarica la mappa qui). Fine pomeriggio passeggiata nel centro, con Bargate e Tudor House & Garden dall'esterno. Sera centro storico
  • Itinerario tra arte e storia: mattina visita alla City Art Gallery e passeggiata nel centro storico. Dopo pranzo visita alla Tudour House & Garden, poi visita alla Abbazia Netley. Sera Ocean Village
  • Giornata durante il Southampton Maritime Festival: mattina visita al SeaCity Museum e passeggiata nel centro storico. Pomeriggio visita della nave Shieldhall e crociera di due ore nella baia di Southampton. Sera Ocean Village

Prima di partire: consigli utili

  1. Muoviti a piedi: il centro storico non è troppo sviluppato, le principali attrazioni sono vicine tra loro e passeggiando potrete immergervi nell'atmosfera della città - scopri di più
  2. Dove parcheggiare: in città ci sono numerosi parcheggi, ma meglio optare per i multipiano o quelli sotterranei, con tariffe agevolate rispetto a quelle in strada. Consigliati l'Eastgate MSCP (circa €1,50/h, ottieni indicazioni) e il Marlands MSCP (circa €1,50/h, ottieni indicazioni)
  3. Se arrivi in treno da Londra: i collegamenti tra le due città sono ottime, grazie ai treni veloci. Assicuratevi di prendere il treno diretto, senza nessun cambio, che ci impiega 1 h 20 min
  4. Attenzione a non perdere l'ultimo treno: se arrivate in treno in città, l'ultima corsa diretta disponibile per Londra è alle 22:00 circa, con arrivo alle 23:30 nella capitale inglese
  5. Vestiti a strati: essendo affacciata sul mare, la città ha un clima di tipo atlantico, come tutta l'Inghilterra, con giornate fresche e piovose anche in estate. Consigliato quindi vestirsi a strati e avere sempre un ombrello o un kway