Green Grass Covered Ground Near Body Of Water Under Gray Cloudy Sky

Cosa vedere a Sofia e dintorni in 7 giorni

Green Grass Covered Ground Near Body Of Water Under Gray Cloudy SkySofia è la capitale della Bulgaria, una di quelle città spesso sottovalutate ma che al contrario meritano una visita. Un mix culturale e architettonico cattura immediatamente l'attenzione e vi farà rimanere totalmente affascinati. Troverete infatti edifici rinascimentali, bizantini, ottomani e persino sovietici, chiese, moschee e sinagoghe, ma anche interessanti musei, enormi mercati e grandi parchi naturali che vi faranno dimenticare di trovarvi nel bel mezzo di una città.

Tuttavia Sofia non è grandissima e certamente un'intera settimana di permanenza potrebbe risultare troppo, ma nell'itinerario che segue vi proponiamo anche delle valide gite fuori porta che non vi faranno di certo annoiare. Ecco un itinerario per vedere Sofia e dintorni in 7 giorni!

Giorno 1

sofia chiesa religione ortodossaPer un primo approccio, ideale per ambientarsi, consigliamo un tour guidato a piedi con colazione tradizionale. Se siete particolarmente interessati alla storia comunista di Sofia, allora optate per il tour a piedi sulle tracce del Comunismo, che in circa 3 ore vi farà scoprire com'era la situazione nella parte orientale della cortina di ferro.

Per muoversi in autonomia, la prima tappa appena arrivati a Sofia non può che essere la Cattedrale di Aleksandr Nevskij (tutti i giorni 7:00-19:00), l'edificazione religiosa più grande di Sofia e anche la più bella col suo stile neo-bizantino e le sue cupole verdi e dorate. A pochissimi passi si trova la Chiesa Sveta Sofia (tutti i giorni 7:00-18:00), la seconda chiesa in città per importanza, e dalla quale prende il nome la capitale.

Per pranzo consigliamo il vicino Pub Dondukov (circa 20,00 BGN, €10,00).
Nel pomeriggio in pochi passi raggiungete la National Art Gallery (mar-dom 10:00-18:00), una vastissima galleria d'arte con pitture e sculture bulgare, istituita nell'ex palazzo reale nel contesto di enormi giardini. In 2 minuti a piedi si giunge al Ivan Vazov National Theater (tutti i giorni 19:00-22:30), tra i più importanti monumenti neoclassici di Sofia, dove scegliere tra gli spettacoli proposti o effettuare una semplice visita.

Per cena suggeriamo il Blue Lion (circa 20,00 BGN, €10,00) per poi trascorrere la serata nel vicinissimo City Garden, un grande parco pubblico con aiuole, fiori, statue e fontane, ideale per una passeggiata.

In sintesi:

Giorno 2

sofia sinagogaFoto di Nikolai Karaneschev. Al mattino si parte dalla St Paraskeva Church (tutti i giorni 7:30-18:00), chiesa ortodossa da vedere che rispetta i canoni neobizantini, per poi spostarsi in 10 min a piedi al Museo di Storia Regionale (tutti i giorni 10:00-18:00), istituito in un ex stabilimento termale e in uno degli edifici più belli di Sofia, dove ammirare un'esposizione di reperti che raccontano 8000 anni di storia della città.

Per pranzo vi suggeriamo l'Olive Restaurant che serve pietanze bulgare e orientali (20,00 BGN, €10,00).
Pomeriggio dirigetevi a piedi nella vicinissima Moschea Banya Bashi (tutti i giorni 6:00-22:00) e subito dopo verso la Sinagoga di Sofia (tutti i giorni 9:00-17:00). La prima è l'unica moschea della città con una bellissima architettura ottomana e dei grandi giardini per rilassarsi, la seconda è tra le sinagoghe più grandi d'Europa in stile neomoresco.

La sera cenate al Trayana Restaurant con pietanze bulgare (20,00 BGN, €10,00). Per arrivarvi passerete davanti alla bellissima Statua di Sveta Sofia, simbolo della città, e infine, dopo cena, da lì a poco sarete a Largo Sofia, una piazza contornata da edifici classicisti sulla quale si affacciano diversi locali per trascorrere la serata.

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 1,8 km / 24 min
  • Luoghi visitati: St Paraskeva Church (gratis), Museo di Storia Regionale (10,00 BGN/€5,00), Moschea Banya Bashi (gratis), Sinagoga di Sofia (gratis), Statua di Sveta Sofia (gratis), Largo Sofia (gratis)
  • Spesa giornaliera: €25,00
  • Dove mangiare: Pranzo presso Olive Restaurant (Ottieni indicazioni), Cena presso Trayana Restaurant (Ottieni indicazioni)

Giorno 3

centro culturale sofiaFoto di Bin im Garten. Il terzo giorno si parte dal Palazzo Nazionale della Cultura (tutti i giorni 9:00-19:00), da raggiungere con la metro 2 fino all'apposita fermata. E' un centro culturale che ospita esposizioni d'arte, festival e concerti, immerso in immensi giardini tutti da scoprire nel resto della mattina.

Al termine godetevi una passeggiata tra le vie del centro storico fermandovi a pranzare allo Shtastlivetsa (20 BGN, €10,00).
Nel pomeriggio sarete vicini alla Cattedrale di Santa Domenica (tutti i giorni 9:00-19:00), una delle chiese ortodosse più belle della città, maestosa ed elegante. Subito dopo spostatevi a piedi al Puppet Museum (mart-sab 13:00-19:00), un affascinante museo di bambole, pupazzi e marionette bulgare con un'esposizione di oltre 3000 pezzi.

A sera, per cena consigliamo il pub Ale House, (costo medio 10,00 BGN, €5,00), e infine da lì a pochi passi sarete sulla Boulevard Vitosha, la lunga via che attraversa il centro storico, tra le più animate della città per quanto riguarda il divertimento notturno, con una vasta scelta di locali di ogni tipo.

In sintesi:

Giorno 4

sofia mercato delle donneFoto di Edal. Questa giornata è dedicata all'artigianato locale, ai mercati e allo shopping, partendo al mattino dal Bazar Iliyantsi (tutti i giorni 7:30-16:30, bus 12 fino alla fermata Stokov Bazar Lliyantsi), il più grande mercato all'aperto di Sofia e tra i principali dei Balcani, dove trovare vestiti, scarpe e ogni genere di accessorio a prezzi super convenienti.

Prendete poi sempre il bus 12 e giungete fino a Lavov Most dove vi suggeriamo di pranzare all'Ashurbanipal (20,00 BGN, €10,00).
Per il pomeriggio sarete vicini al Mercato delle Donne (tutti i giorni 8:00-19:00), l'enorme mercato coperto dove si respira la vera cultura bulgara in negozi di ogni genere (abbigliamento, spezie, artigianato, street-food). Al termine del giro suggeriamo di tornare tra le vie del centro storico con la metro 1 da Lavov Most e godervi un pomeriggio tranquillo tra negozi di souvenir e un aperitivo in uno dei tanti locali.

Per la serata vi consigliamo una cena al J.J. Murphy's (15,00 BGN, €7,00), un pub nel quale rimanere anche dopo il pasto o in alternativa siete nuovamente vicini alla Boulevard Vitosha.

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 6,4 km / 1 h 21 min
  • Luoghi visitati: Bazar Iliyantsi (gratis), Mercato delle Donne (gratis), centro storico (gratis)
  • Spesa giornaliera: €20,00
  • Dove mangiare: Pranzo presso Ashurbanipal (Ottieni indicazioni), Cena presso J.J. Murphy's (Ottieni indicazioni)

Giorno 5

boyana waterfallFoto di Eola. La quinta mattina sarà in mezzo alla natura tra il Boyana Lake e le Boyana Waterfall. Per raggiungerli, il consiglio è prenotare un tour privato di mezza giornata da Sofia con trasporto incluso: pratico, comodo, completo. Se vi muovete in autonomia, dovrete innanzitutto raggiungere il quartiere Boyana situato a 8 km dalla città su un promontorio. Prendete la metro 1 fino alla fermata Vitosha, poi il bus 64 fino a Boyana Hanche. Da lì a pochi passi si imbocca il sentiero nel bosco per arrivare in circa mezz'ora al lago e infine alle cascate.

Vicino alle cascate si trova poi il rifugio Mom per fermarsi a pranzo (20,00 BGN, €10,00). Subito dopo incamminatevi per tornare a Boyana.
Nel quartiere visitate la Chiesa di Boyana (tutti i giorni 9:30-17:30), medievale e sito UNESCO per i suoi magnifici affreschi e i suoi immensi giardini. A 10 min a piedi si trova il National Museum of History (tutti i giorni 9:00-17:30), per ripercorrere la storia bulgara sin dalla preistoria con reperti di ogni genere.

Per la sera tornate in città raggiungendo i Giardini Borisova con la metro 2 da Buxton a Boulevard Praga più il bus 35 fino a Orlov Most. Entrate nel parco e dirigetevi per cena al ristorante di pesce The Old Man and The Sea (30,00 BGN, €15,00).

In sintesi:

Giorno 6

7 laghi di rilaIn questa giornata ci si allontana da Sofia per visitare il complesso montuoso Rila, il quale ospita le cime tra le più grandi d'Europa, i 7 laghi e il Monastero di Rila. E' un itinerario che consigliamo di compiere con un tour guidato comprensivo di transfer (da €25,00) o in macchina se preferite l'autonomia, in quanto con i mezzi bisogna effettuare diversi cambi perdendo molto tempo. Al mattino si inizia dai 7 laghi di Rila dove si trascorreranno diverse ore tra passeggiate e punti panoramici.

Per pranzo fermatevi allo Chalet Seven Lakes (circa 20 BGN, €10,00).
Il pomeriggio si parte alla volta del Monastero di Rila (tutti i giorni 8:00-21:00) e in poco più di un'ora sarete arrivati al più grande complesso religioso ortodosso del paese con l'aspetto di una fortezza ma in elegante stile ottomano.

Rientrate a Sofia in un paio d'ore di tragitto e fermatevi su Boulevard Vitosha. Questa sera vi consigliamo di cenare al Garden House con proposte BBQ e internazionali (costo medio 20,00 BGN, €10,00) e come sempre dopo trascorrere la serata scegliendo tra i tanti bar, pub e locali.

In sintesi:

Giorno 7

plovdiv bulgariaFoto di Peretz Partensky. L'ultimo giorno è dedicato a Plovdiv, seconda città della Bulgaria e capitale europea della cultura nel 2019 (raggiungibile con bus o treno diretto, 2 h). Per spostarvi più velocemente, vi consigliamo di partecipare ad un'escursione di un giorno da Sofia, trasporto incluso! Se raggiungete la città in autonomia, potete comunque optare per un tour a piedi della città, ideale dato che avete poco tempo a disposizione!

Una volta arrivati, dedicate la mattina alla visita delle principali attrazioni come il Teatro Romano (tutti i giorni 9:00-17:30), la Moschea Dzhumaya (sempre aperta) e la Chiesa Sveta Marina (tutti i giorni 7:00-20:00).

Per pranzo fermatevi all'Hemingway Restaurant (20,00 BGN, €10,00).
Visitate subito dopo i giardini Tsar Simeon, per ammirare le colorate Singing Fountains. Infine risalite tra le caratteristiche vie della città antica contornate dai colorati edifici ottocenteschi in stile rinascimentale fino a raggiungere il Museo Etnografico Regionale (tutti i giorni 9:00-17:00). Una volta conclusa la visita, rientrate a Sofia per l'ultima serata in città!

Una volta arrivati, per concludere il vostro viaggio, fermatevi a cena al Boom Burgers (10,00 BGN, €5,00).

In sintesi:

Quanto costa una settimana a Sofia

Tipologia viaggio Dormire Mangiare Trasporti Attrazioni Costo totale settimana Costo medio al giorno
Low cost €120,00 €140,00 €20,00 €35,00 €315,00 €45,00
Medio €300,00 €280,00 €50,00 €35,00 €665,00 €95,00
Lusso €480,00 €420,00 €100,00 €35,00 €1.035,00 €147,00

NB: I costi espressi nella tabella soprastante sono da intendersi a persona.

chiesa sofia alexander nevski 2Sofia è una città molto economica, come del resto l'intera Bulgaria. Dall'Italia partono voli low cost della compagnia Ryanair con prezzi a partire da €20,00. Il costo medio di una notte in hotel con colazione è di €20,00, ma non mancano ostelli per viaggiatori giovani o per chi viaggia da solo che fanno spendere ancora meno.

I trasporti e le attrazioni hanno prezzi davvero bassi e la Sofia City Card permette di risparmiare ulteriormente. Inutile dire che anche mangiare al ristorante, noleggiare un'auto e vari extra quali aperitivi e discoteche hanno prezzi assolutamente low cost.

Prima di partire: consigli utili

  • Quando visitare Sofia: l'inverno è molto freddo, invece da maggio a ottobre le temperature sono tra i 15 e i 28° anche se si verificano diverse giornate di pioggia - scopri di più
  • Come arrivare: ben collegata a molte città italiane da voli low cost. L'aeroporta si trova a 15 km dal centro, raggiungibile con bus 84 (40 min) o metro (linee 1 e 2). Costo 1,60 BGN (€0,80)
  • Dove dormire: essendo Sofia una città molto economica la scelta migliore è un alloggio in centro storico o immediate vicinanze così da essere vicini a tutte le attrazioni spendendo comunque poco
  • Come muoversi: il centro storico si può visitare a piedi; dispone di metro, tram e bus. La metro è attiva dalle 5:00 alle 24:00 mentre nelle ore notturne ci sono delle apposite linee bus. Corsa singola 1,60 BGN (€0,80), il biglietto giornaliero 4,00 BGN (€2,00), carnet 10 corse 12,00 BGN (€6,00) - scopri di più
  • Moneta: Lev Bulgaro (BGN) / €1,00 = 1,96 BGN
  • Card e pass consigliati: Sofia City Card, un pass di 3 giorni che consente di utilizzare i mezzi di trasporto ed entrare gratuitamente in alcune attrazioni. Costo 20,00 BGN (€10,00)

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)

Aggiornato a Febbraio 2021 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 21 viaggiatori.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail

Domande frequenti su Sofia

Inserisci una domanda
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su