torre avaz sarajevo

Cosa vedere a Sarajevo in un giorno

Cosa vedere a Sarajevo in un giorno? Quali sono i posti da non perdere? Ecco consigli utili e un itinerario per visitare Sarajevo in 24 ore!

torre avaz sarajevoSarajevo, capitale della Bosnia Erzegovina, è una di quelle città senza tempo che permette ai suoi visitatori di fare un salto in un passato purtroppo ancora vivo nei nostri ricordi, vivendo un'atmosfera unica nel suo genere. E' una delle capitali più giovani d'Europa, ma non per questo è da meno rispetto a città importanti sparse per tutto il mondo, come Gerusalemme, alla quale è spesso paragonata.
VEDI ANCHE: COSE DA VEDERE ASSOLUTAMENTE A SARAJEVO
A Sarajevo potrete vedere quartieri di chiara provenienza turca, musei, luoghi storici di importanza mondiale, tutto a portata delle vostre gambe. La città infatti è un'ottima meta turistica anche per viaggi brevi di 24 ore. Se l'idea vi alletta, ecco cosa potreste vedere a Sarajevo in un giorno.

Prima di partire: consigli utili

Prima di partire per Sarajevo ci sono alcune cose che dovreste assolutamente sapere per non incappare in qualche "problema tecnico" durante il vostro viaggio.

  • Munitevi di soldi spicci nella valuta locale. Alcuni locali accettano anche pagamenti in euro, ma meglio non rischiare.
  • Copritevi bene, Sarajevo è una città molto fredda, soprattutto nel periodo invernale.
  • Se visitate Sarajevo nel periodo del Ramadan, prenotate in anticipo il tavolo per la vostra cena.
  • Se decidete di prolungare la vostra visita, vi suggeriamo di dare un'occhiata alle nostre offerte di soggiorno a Sarajevo

Itinerario di un giorno a Sarajevo: Mattina

Mostra Mappa

1- Colazione, Bascarsija e Biblioteca Nazionale

bascarsija sarajevo mattinaIl nostro viaggio a Sarajevo inizia da Bascarsija, il centro storico della città. Risalente al XV secolo, era l'area dedicata al mercato della città, dal quale prende il nome. Qui sorgevano la Torre dell'Orologio, i bagni turchi e la cattedrale della città. Oggi la zona è stata trasformata in una zona turistica dove si possono trovare prodotti tipici dell'artigianato locale, souvenir e cibo. Per la colazione, in via Saraci 70 troverete il Kaffa Cafe Sarajevo. Spendendo una media di €4 potrete pasteggiare con caffè turco e dolci. In questa zona potete anche visitare la Sebilj Brunner, una delle fontane della città costruita in stile ottomano e restaurata per le Olimpiadi del 1984. Da qui, spostandovi verso sud a piedi, troverete la Biblioteca Nazionale in Vijecnica Bb, l'attuale City Hall. Costruito in puro stile ottomano, è un palazzo molto importante per la città, dal momento che al suo interno si riunisce la giunta comunale. Ai piani inferiori invece si ospitano mostre di pittori di importanza internazionale ed anche una esposizione permanente sulla storia di Sarajevo. Al suo interno non troverete libri: oggi è rimasto solo il 10% dei libri contenuti nella Biblioteca prima della notte del 25 agosto 1993. Arrivarci è abbastanza facile: potete arrivarci a piedi o prendendo il tram n. 1,2,3 e 5 oppure potete andare a piedi. dal Kaffa Cafe dista pochissimi minuti.

2- Ponte Latino, Gallery 11/07/95 e Cattedrale del Sacro Cuore

Percorrendo il fiume, a piedi o sui mezzi pubblici della linea Vijecnica, arriverete al Ponte Latino, una delle attrazioni più conosciute della città. Su questo ponte venne assassinato l'erede al trono d'Austria-Ungheria, l'arciduca Francesco Ferdinando da Gavrilo Princip, fatto che diede inizio alla Prima Guerra Mondiale.
Dal ponte spostatevi verso l'interno su Zelenih Beretki fino alla Gallery 11/07/95. Dista solo 5 minuti a piedi dal Ponte Latino ed è dedicato alla memoria della guerra dei Balcani, con l'eccidio di Srebenica e l'assedio di Sarajevo. A due passi dal museo troverete la Cattedrale del Sacro Cuore, un edificio imponente che mescola nella sua architettura stili diversi. Danneggiata durante l'assedio di Sarajevo, ha visto un importante lavoro di restauro che è riuscito a darle nuovamente il suo antico splendore.

In sintesi:

  • luoghi visitati: Bascarsija (gratis), City Hall (4 marchi circa), Ponte Latino (gratis), Gallery 11/07/95 (6 marchi circa), Chiesa del Sacro Cuore (gratis)
  • Card, ticket e tour consigliati:Tour a piedi nel centro città
  • dove fare colazione: Kaffa Cafe Sarajevo, Saraci 70

Itinerario di un giorno a Sarajevo: Pomeriggio

Mostra Mappa

1- Pranzo e Ferhadija Pedestrian Street

rose di sarajevo pomeriggio
Vicinissimo alla cattedrale troverete Chipas Sarajevo, locale nel quale potrete pranzare spendendo davvero poco (circa 5 euro a persona per un primo, bevande e dolce). A meno di un isolato di distanza troverete la Ferhadija Pedestrian Street, la strada principale della città, oggi ricca di negozi ma che, come il Ponte Latino, è parte integrante della storia della città. Mentre camminate potrete vedere la pavimentazione sotto di voi cambiare, come cambia l'architettura della città. Inoltre potreste cercare le cosiddette "rose di Sarajevo". Si tratta di una testimonianza molto forte delle vicende che hanno visto protagonista Sarajevo dopo gli anni '80. Le rose di Sarajevo sono le "impronte" lasciate dalle bombe ed i colpi di mortaio.

2- Museo della Guerra, Tunnel della Salvezza

Il pomeriggio è dedicato alla memoria con due attività imperdibili: il Museo della Guerra ed il Tunnel della Salvezza di Sarajevo. Situato in Ulica Tuneli 1, a poca distanza dall'aeroporto, il Tunnel della Salvezza è stato costruito dai militari bosniaci durante l'assedio della città. In origine raggiungeva gli 800 metri di lunghezza, che avevano inizio in una casa che oggi è l'attuale Museo della Guerra. Pagando un irrisorio biglietto d'ingresso, potrete visitare 18 metri di quegli 800 che portavano gli abitanti della città alla salvezza. Per arrivarci potete prendere l'autobus n. 32 e poi fare l'ultimo pezzo di strada a piedi.

In sintesi:

  • luoghi visitati: Ferhadija Pedestrian Street (gratis), Museo della Guerra e Tunnel della Salvezza (10 marchi circa)
  • Card, ticket e tour consigliati:Tour degli della guerra
  • dove pranzare: Chipas Sarajevo, Fra Grge Martica 4

Itinerario di un giorno a Sarajevo: Sera

Mostra Mappa

1 - Torre Avaz e Cena

torre avaz sarajevoLa sera dedicatela alla Torre Avaz, l'unico grattacielo della città. Alto ben 176 metri, è una costruzione moderna ricoperta di vetro a specchio con una forma vagamente aerodinamica. Dotato di un ascensore in grado di portarvi fino ai piani più alti, regala un panorama spettacolare su Sarajevo. Dal Museo della Guerra prendete l'autobus 200e, che vi porterà alla Torre in poco tempo. Pagando €1 circa potrete accedere al belverere, dal quale godervi il panorama. Lì potete cenare con una media di €8 a persona al Bon Apetit,uno dei locali della zona. Provate l'hamburger oppure la pasta fatta in casa, non ve ne pentirete.

In sintesi:

  • luoghi visitati: Torre Avaz (€1)
  • dove cenare: Bon Apetit, Kranjceviceva 11

Cosa non vedere: le attrazioni a cui è meglio rinunciare

Anche se Sarajevo è abbastanza piccola, non è possibile vedere tutto in un solo giorno. Ecco allora cosa abbiamo deciso di non vedere, solo per questa volta, a Sarajevo.

  1. The Yellow Fortress: per raggiungere questa fortezza impieghereste davvero troppo tempo.
  2. Birrificio Sarajevska: la birreria è uno di quegli elementi caratteristici di Sarajevo, ma solo se siete amanti della birra e potete permettervi una lunga sosta per godervela.
  3. Siti delle Olimpiadi: sebbene sia stato un momento importante della storia della città, i resti dei siti che hanno ospitato le Olimpiadi del 1984 non sono tra le tappe fondamentali a causa del poco tempo a disposizione.

Consigli, info utili e itinerari per visitare Sarajevo

  • Qual è il periodo migliore per visitare Sarajevo?
    Sono tanti i fattori che determinano il periodo o la stagione migliore per una destinazione: il clima, gli eventi e le ricorrenze, i prezzi. Se non avete ancora prenotato e volete essere certi di non beccare un periodo non proprio ideale, ecco tutte le info utili per decidere quando andare a Sarajevo
  • Come ci si muove in città?
    A piedi, in metro, in bus... qual è il modo migliore per visitare Sarajevo? Ecco tutte le info sulla mobilità, con mappe, disponibilità e prezzi dei mezzi pubblici, e consigli su come muoversi a Sarajevo
  • Un intero weekend a disposizione? Ecco l'itinerario!
    Eh si, le cose da vedere sono sempre troppe e il tempo non basta mai! Ma nulla è perduto, meglio poco che niente, no? Ci abbiamo pensato noi a costruire degli itinerari ad hoc per non saltare i must di Sarajevo: ecco cosa vedere in un weekend
  • Le attrazioni imperdibili in città
    In ogni città ci sono alcune cose che proprio non si possono perdere. Siete certi di conoscere tutti quanti i must, le attrazioni assolutamente imperdibili in città? Ecco un piccolo ripasso: le 10 cose da vedere assolutamente a Sarajevo!
  • Le specialità tipiche e i migliori ristoranti di Sarajevo
    Suvvia, non avrete mica intenzione di andare a Sarajevo e mangiare al McDonald's... Ma certo che no, in ogni città ci sono delle specialità da provare assolutamente: ecco 10 cose da mangiare a Sarajevo e dove!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su