monumento a la bandera Fonte: wikimedia commons - Autore: Uturungu - Licenza: CC BY-SA 3.0

10 Cose da vedere assolutamente a Rosario in Argentina

Cosa vedere a Rosario in Argentina? Quali sono i luoghi di interesse e i posti da visitare? Ecco cosa visitare: le 10 cose da vedere a Rosario e dintorni, da non perdere assolutamente!

monumento a la bandera Fonte: wikimedia commons - Autore: Uturungu - Licenza: CC BY-SA 3.0 Rosario è una città nel nord dell'Argentina, a circa 300 chilometri di distanza dalla capitale Buenos Aires e non molto distante dal confine con l'Uruguay. E' una città moderna e cosmopolita, ricca di elementi storici, architettonici e culturali ed è un vero e proprio centro economico, anche grazie al fatto che si trova in una delle zone agrarie più produttive di tutta l'Argentina. In Europa è conosciuta soprattutto per essere la città natale di Che Guevara e qui potrete vedere la casa in cui è nato e molti monumenti a lui dedicati. In generale, le cose da fare sono davvero tante e diverse, dalle passeggiate nelle vie della città, al relax nei grandi parchi, alle esperienze culinarie per conoscere la cucina argentina.

Se state programmando un viaggio nel Paese e avete intenzione di includere questa città, ecco qualche consiglio sulle 10 cose da vedere assolutamente a Rosario in Argentina.
VEDI ANCHE: Viaggio in Argentina: info utili e itinerari consigliati Le 10 città principali dell'Argentina Cosa vedere in Argentina: città e attrazioni da non perdere

1 - Plaza 25 de Mayo

plaza 25 de mayo rosario 2 Fonte: wikimedia commons - Autore: Pablo D. Flores - Licenza: CC BY-SA 3.0 Plaza 25 de Mayo si trova nel centro storico ed è il punto in cui è nata e si è poi sviluppata la città. Qua, infatti, troverete alcuni tra gli edifici storici più importanti: il Palacio de los Leones, sede del Comune; la Basilica Catedral de Nuestra Señora del Rosario, sede dell'Arcivescovato di Rosaroi; il Palacio de Correos, sede delle Poste centrali; il Museo de Arte Decorativo e il palazzo storico la Bola de Nieve.

Il nome fa riferimento alla Rivoluzione del 25 maggio 1810, che porto alla nascita del primo governo argentino a Buenos Aires. Oggi, è un punto di incontro per gli abitanti di Rosario e una bellissima piazza che attira molti turisti. Inoltre, questo è un buon punto da cui partire per poi scoprire la città e per visitare tutte la attrazioni più importanti.

  • Come arrivare: nel centro storico, tra le vie Sta Fe, Cordoba, Laprida e Buenos Aires; vicino a molte attrazioni della città - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratuito

2 - Plaza Ernesto "Che" Guevara

plaza del che Fonte: wikimedia commons - Autore: nurzumspass - Licenza: CC BY-SA 3.0 Rosario è la città natale di Ernesto "Che" Guevara, importante personaggio storico che tutti conosciamo. A sud del centro storico, a circa, gli è stata dedicata una piazza, Plaza Ernesto "Che" Guevara, e una statua. La statua eretta in suo onore è alta circa 4 metri ed è formata da ben 75.000 pezzi di bronzo.
Nella città si trova anche la casa natale di Che Guevara, ma, purtroppo, non è possibile visitarla in quanto oggi è un appartamento privato. Se volete comunque vederla dall'esterno, si trova in entre Rios 480, a un chilometro di distanza da Plaza 25 de Mayo.

  • Come arrivare: si trova in Boulevard 27 de Febrero, a 2,5 chilometri da Plaza 25 de Mayo; circa 30 minuti a piedi. Vicino alla piazza si trova la stazione degli autobus, quindi raggiungerla è molto semplice - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratuito

3 - Parque de la Independencia

parque de la indipendencia Fonte: wikipedia - Autore: Mrexcel - Licenza: CC CREATIVECOMMONS.ORG SHARE-YOUR-WORK LICENSING-CONSIDERATIONS Il Parque de la Indipendencia è il parco più grande di Rosario e si trova nel centro della città, tra Boulevard 27 de Febrero e Avenue Pellegrini. Nel parco, oltre a bellissimi giardini come El Rosedal e il Jardin Frances, è presente un grande lago dove potrete noleggiare un pedalò, mentre la sera durante i weekend le sue fontane prendono vita e offrono a tutti gli spettatori un bellissimo spettacoli, tra musica e luci. E' il luogo perfetto in cui rilassarsi o godersi un bel tramonto.

Ma non solo: qui troverete tantissimi venditori di cibo, per una perfetta e veloce pausa pranzo, un museo di storia, uno di belle arti e una grande area giochi per bambini. Infine questo è un luogo di ritrovo per tutti gli amanti dello sport, grazie alla presenza dell'ippodromo e dello stadio del Club Atlético Newell's Old Boys.

  • Come arrivare: si trova tra Bv. 27 de Febrero e Av. Pellegrini, a 3,5 chilometri da Plaza 25 de Mayo, 40 minuti a piedi; raggiungibile con l'autobus 35/9 che ferma lungo Bv. 25 de Febrero e l'autobus A che ferma nella stazione dei bus in Av. Pellegrini - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile; gli orari di giardini, stadi e musei variano uno ad uno
  • Costo biglietto: gratuito

4 - Mercado de Pulgas del Bajo

In Sud America, il luogo migliore per entrare in contatto con le persone del posto e conoscere da vicino le tradizioni, soprattutto culinarie, è senza dubbio il mercato. A Rosario vi consigliamo di fare un giro al Mercato de Pulgas del Bajo, che si tiene ogni sabato e domenica nel Parque Nacional a la Bandera. La strada si riempie di bancarelle e mercatini di oltre 50 artigiani e venditori. Qui troverete piccoli oggetti di artigianato, articoli in pelle, prodotti culinari e tanto altro. Occasione perfetta anche per assaggiare piatti della tradizione argentina. Ma non solo shopping: il mercato è diventata un'occasione di ritrovo e di intrattenimento, sia per gli abitanti di Rosario sia per i turisti. Vengono organizzati workshop, laboratori per bambini, giornate di solidarietà e spettacoli di musica dal vivo.

  • Come arrivare: su Av. Belgrano, al Parque Nacional a la Bandera; a 350 metri da Plaza 25 de Mayo; 4 minuti a piedi - Ottieni indicazioni
  • Orari: ogni sabato e domenica dalle 10:00 alle 18:00
  • Costo biglietto: gratuito

5 - Monumento Histórico Nacional a la Bandera

monumento nacional a la bandera Fonte: wikipedia - Autore: Kved - Licenza: CC BY-SA 3.0 Il Monumento Histórico Nacional a la Bandera è il monumento simbolo di Rosario. L'impatto visivo è davvero qualcosa di magnifico e impressionante. Questo enorme monumento è formato principalmente da tre parti: la torre, alta 70 metri e con l'iscrizione "La Patria a su Bandera"; il Patio civico, con una grande scalinata monumentale; il Propileo Trionfale della Patria, un grande porticato con inciso sulle pareti l'inno argentino e dove al centro si trova la fiamma perenne, al di sotto della quale si trovano i resti del milite ignoto. Tutte le mattina alle 8:15 ha luogo l'alzata della bandiera a cui vi consigliamo di assistere. Inoltre, la torre è dotata di un belvedere, da cui si ha una bellissima vista su tutta la città.

  • Come arrivare: si trova in Santa Fe 581, dietro Plaza 25 de Mayo, a 2 minuti a piedi; raggiungibile con gli autobus 101, 106, 112, 115, 121, 123, 122, 128, 131, 132, 133, 138, 139, 143, 145 - Ottieni indicazioni
  • Orari: la piazza è sempre accessibile; il monumento è aperto il lunedì dalle 14:00 alle 18:00; dal martedì alla domenica dalle 9:00 alle 18:00. Sono disponibili tour gudati gratuiti in spagnolo il mercoledì, giovedì e venerdì alle 11:30, sabato alle 10:00, domenica alle 11:00
  • Costo biglietto: l'accesso al monumento è gratuito così come i tour guidati. L'accesso al belvedere è a pagamento è l'ingresso costa 20 ARS (circa €0,43)

6 - Parque Urquiza

parque urquiza rosario Fonte: wikimedia commons - Autore: César Pérez - Licenza: CC BY-SA 4.0 Vicino al Monumento Histórico Nacional a la Bandera si trova il Parque Urquiza, un bellissimo parco perfetto per passeggiare e rilassarsi, magari mangiando un churros e bevendo un buon Mate, comprati da uno dei tantissimi venditori sempre presenti. Oltre ai percorsi di joggins e le tante panchine su cui rilassarsi, nel parco troverete un anfiteatro in cui si tengono spettacoli di musica dal vivo e un osservatorio astronomico. Ovviamente, non mancano i tanti locali e ristoranti in cui fermarsi per un'ottima pausa pranzo e un parco giochi per far giocare i propri bambini.

  • Come arrivare: si trova in Avenue Diario, a circa un 1,5 chilometri da Plaza 25 de Mayo, 18 minuti a piedi; raggiungibile con gli autosus 35/9, A ed EXPRESO - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratuito

7 - Basílica Catedral de Nuestra Señora del Rosario

cattedrale rosario Fonte: wikipedia - Autore: Albano Azarian - Licenza: CC BY-SA 3.0 La Basílica Catedral de Nuestra Señora è la principale chiesa della città e si affaccia su Plazza 25 de Mayo. Una prima costruzione risale al 1731, pochi anni dopo la fondazione della città, ma venne subito ricostruita e trasformata tra il 1753 e il 1756. La statua della Madonna del Rosario fu, invece, portata nella chiesa direttamente da Cadice, in Spagna, solamente nel 1773. La Basilica minore che vediamo oggi è il frutto di alcuni lavori di restauro alla facciata e alla torre avvenuti nel 1927. L'interno presenta una singola navata e l'altare è costruito in marmo italiano.

  • Come arrivare: si trova in Buenos Aires 789, in Plaza 25 de Mayo - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratuito

8 - Museo de Arte Contemporáneo

museo de arte contemporaneo Fonte: wikimedia commons - Autore: rodoluca - Licenza: CC BY-SA 3.0 Nel Museo de Arte Contemporaneo, conosciuto anche come MACRO, si trova la più importante collezione di opere contemporanee di tutta l'Argentina. L'edificio che ospita il museo è un vecchio complesso di silo di grano ristrutturato e si trova nel Parque Sunchales, proprio sulla riva del fiume Paranà. Arrivando dalla strada, la vostra attenzione verrà subito catturata dai colori sgargianti e variopinti degli otto silos.

Qui potrete conoscere da più vicino l'arte argentina: infatti, lo scopo del museo è quello di preservare e catalogare il suo patrimonio, promuovendo e diffondendo l'arte della città e, più in generale, delle diverse regioni del Paese. La collezione di opere contemporanee argentina include anche quadri di importanti pittori argentini quali Nicola Costsantino, Marcos Lopez, Marta Minujin, Marcelo Pombo e Leon Ferrari.

  • Come arrivare: si trova in Avenue de la costa Estanislao López, a circa 3 chilometri da Plaza 25 de Mayo, 35 minuti a piedi; si trova vicino alla stazione dei treni Rosario Nord ed è raggiungibile con gli autobus A e 35/9 - Ottieni indicazioni
  • Orari: da martedì a domenica dalle 11:00 alle 19:00
  • Costo biglietto: 20 ARS (circa €0,43)

9 - Teatro el Circulo

Il Teatro el Circulo fu inaugurato nel 1904 e nel 2004 fu rinnovato e ristrutturato per celebrare i suoi primi 100 anni. Oggi è un centro culturale e sul suo palco si esibiscono artisti internazionali di ogni genere musicale, quindi non solo opere e spettacoli classici, ma anche gruppi di musica rock. All'interno, la sala del teatro si compone di 5 diversi livelli e può ospitare fino a 1.450 persone. La cupola della stanza principale presenta dei magnifici affreschi e l'acustica al suo interno è davvero ottima. Oltre agli spettacoli ed eventi in programma, il teatro organizza diversi tour guidati, dando la possibilità a tutti di ammirare la sua bellezza e di vedere il backstage.

  • Come arrivare: si trova in via Laprida, a soli 600 metri da Plaza 25 de Mayo, circa 8 minuti a piedi - Ottieni indicazioni
  • Orari: le visite guidate si tengono lunedì, mercoledì e venerdì alle 10:0 e alle 17:30, il sabato alle 10:30
  • Costo biglietto: biglietto del tour 230 ARS (circa €4,30); studenti universitari 120 ARS (circa €2,50); ridotto 70 ARS (circa €1,45); per partecipare agli spettacoli, i prezzi variano da evento ad evento

10 - Estación Fluvial e fiume Paranà

La città si sviluppa sul fiume Paranà, caratteristica di cui Rosario è molto orgogliosa. Questo, infatti, è il secondo fiume più lungo del Sud America dopo il Rio delle Amazzoni. Sulla sponda si trova l'Estación Fluvial, a circa 600 metri di distanza dal Monumento Histórico Nacional a la Bandera, uno stabilimento che si compone di un porto, l'unico nella città abilitato a trasportare passeggeri, una spiaggia, un centro congressi, un centro di noleggio biciclette e un'area ricca di locali e ristoranti per una pausa relax.

Tra fiere, festival e attività, questo è un vero e proprio punto d'incontro per gli abitanti della città. Qui potrete partecipare ad una delle tante escursioni in barca o in kayak che organizzano ogni giorno sul fiume e vedere la città da un altro punto di vista. Potrete, inoltre, scaricare la mappa direttamente dal loro sito ufficiale e scoprire tutte le isole che si sviluppano lungo il Paranà.

  • Come arrivare: si trova in via Los Inmigrantes 410, a soli 800 metri da Plaza 25 de Mayo, 12 minuti a piedi - Ottieni indicazioni
  • Orari: aperto ogni giorno dalle 9:00 alle 23:00
  • Costo biglietto: giri in barca dai 170 ARS (circa €3,50) ai 250 ARS (circa €5,20); uscite in kayak da 350 ARS (circa €7,25); i prezzi variano in base alla durata e al tragitto

Organizza il tuo soggiorno a Rosario, Argentina: info su voli, hotel e tour

rosario argentina Fonte: wikimedia commons - Autore: Banfield - Licenza: CC BY-SA 3.0 Rosario è una città alla portata di tutti, con un costo della vita inferiore a quello dell'Italia. Quindi, sia i prezzi degli hotel e degli appartamenti, sia dei ristoranti, sono più bassi di quelli a cui siamo abituati da noi e in Europa.

Come sistemazione, vi consigliamo di scegliere una camera nel centro storico della città, per essere più vicini alle attrazioni, sono sconsigliate le zone periferiche. Infatti, per quanto riguarda la sicurezza, le regole da seguire sono le stesse da attuare nelle altre città sudamericane: non sfoggiare oggetti di valore, rimanere nelle zone più frequentate, soprattutto dai turisti, ed evitare passeggiate notturne e in zone periferiche.

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo č benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo
Forse ti puņ interessare anche...

Ti č piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Torna su