Padova Italia Strade Edifici

Come muoversi a Padova: info, costi e consigli

Padova Italia Strade EdificiPadova, in Veneto, è una meravigliosa città italiana, ricca di arte e cultura. Una città dove vi ritroverete a passeggiare tra antichi e maestosi palazzi, attraverso piazze uniche nel loro genere, dove potrete fermarvi a fare aperitivo per le vie affollate o godervi un po' di relax in uno dei tanti parchi. A piedi, in bus o in tram, girare per la città non è affatto complicato! Camminando per le vie della città potrete immergervi completamente nella sua atmosfera antica e nella vita dei locali!

Ecco una guida su come muoversi a Padova: info, costi e consigli!

Consigli utili

architettura fontanaPadova è una città che può essere tranquillamente scoperta a piedi. Passeggiando tra le vie del centro storico potrete ammirare la bellezza dei suoi palazzi e delle sue vie.
Per un primo approccio con la città, o se avete poco tempo a disposizione, vi consigliamo un tour in autobus turistico, il quale conduce a tutte le principali attrazioni, regalando anche una vista panoramica della città!
Sconsigliata l'auto, in quanto Padova ha diverse zone a traffico limitato e in alcune zone della città è difficile trovare parcheggi.

Consigliato l'acquisto della Padova Card, che comprende l'uso illimitato dei mezzi gestiti dalla società BusItalia Veneto (sia urbani che extraurbani) per tutta la sua validità (48h o 72h), oltre a comprendere ingressi gratuiti a diverse attrazioni. Se prevedete di utilizzare molto i mezzi di trasporto, esiste l'abbonamento settimanale urbano, valido sia sui bus che sul tram, a soli €12,00.

  • Soluzioni e mezzi consigliati: a piedi, bus, tram, autobus turistico
  • Soluzioni e mezzi sconsigliati: auto, taxi
  • City card e abbonamenti consigliati: PadovaCard (da €18,00 - vedi dettagli), abbonamento settimanale urbano (da €12,00)

Come arrivare dall'aeroporto al centro di Padova

La città non ha un proprio aeroporto, ma trovandosi in Veneto è ben collegata a tre importanti aeroporti, ovvero quello di Venezia-Marco Polo, quello di Venezia-Treviso e l'Aeroporto Valerio Catullo di Verona nei quali operano ogni giorno tantissimi voli sia nazionali che per l'Europa e il resto del mondo!

Aeroporto Venezia-Marco Polo (VCE)

E' la soluzione migliore in quanto il più vicino a Padova e il più servito anche da voli low-cost.
Dall'aeroporto potete poi prendere il bus fino alla stazione ferroviaria di Venezia Mestre (linea Venice Airport Bus Express, 19 min, €8,00 a tratta) e da lì prendere il treno regionale diretto per Padova (15 min, €3,60 a tratta). Numerosi anche i servizi taxi, con tariffe tra i €90,00 (diurno) e i €95,00 (notturno, 22:00-6:00).

  • Distanza dal centro: 47 km / tempo di percorrenza: 43 min;
  • In bus+treno: linea Express + treno regionale / costo ticket: €8,00 + €3,60;
  • In taxi: costo medio €90,00 / tempo di percorrenza: 45 min.

Aeroporto Treviso (TSF)

Anche l'Aeroporto di Venezia-Treviso, chiamato anche Treviso Canova, è ben collegato a Padova. Una volta atterrati, potete prendere il bus diretto dall'aeroporto fino a Padova della società MOM (linea 101, 1 h 9 min, €4,90). In alternativa, potete prendere il bus fino alla stazione di Mestre (linea Treviso Airport Bus Express, €8,00 a tratta ) e da lì il treno regionale diretto per Padova (15 min, €3,60 a tratta). Numerosi anche i servizi taxi, con tariffe tra i €95,00 (diurno) e i €105,00 (notturno, 22:00-6:00).

  • Distanza dal centro: 56 km / tempo di percorrenza: 50 min;
  • In bus+treno: linea Express + treno regionale / costo ticket: €8,00 + €3,60;
  • In taxi: costo medio €95,00 / tempo di percorrenza: 50 min;
  • In bus: costo medio €4,90 / linea 101 MOM.

Aeroporto Verona (VRN)

L'aeroporto di Verona è una valida alternativa per raggiungere Padova, dato che è servito da varie linee low-cost. Una volta atterrati, potete prendere la navetta Airlink (durata 15 min, in partenza dalle ore 6:50, ogni 40 minuti fino alle 20:10) che arriva alla stazione ferroviaria di Verona e da li c'è il treno regionale per Padova (58 min, biglietto cumulativo bus+treno €13,60 a tratta). In alternativa, potete prendere usufruire dei servizi taxi, con tariffe tra i €150,00 (diurno) e i €190,00 (notturno, 22:00-6:00).

  • Distanza dal centro: 75,2 km / tempo di percorrenza: 1 ora 14 min ;
  • In bus + treno:Autobus VR122 + treno regionale / costo ticket: €13,60;
  • In taxi: costo medio €150,00 / tempo di percorrenza: 1 ora e 14 min.

Come muoversi a piedi

padova architettura piazzaPadova è una città perfetta da visitare a piedi! Gran parte del centro storico è a traffico limitato, quindi accessibili solo a mezzi autorizzati!
Per un primo approccio con la città, il nostro suggerimento è quello di prendere parte ad uno dei tour a piedi di Padova con guida locale, che in circa 2 ore vi mostra i must del centro storico e soprattutto può fornire consigli pratici per il prosieguo della vostra visita.
In generale, potete seguire questo itinerario di un giorno a piedi che vi porterà in giro tra le principali attrazioni, tra cui l'imperdibile Cappella degli Scrovegni, la Basilica di Sant'Antonio e il Prato della Valle.

Con i mezzi pubblici

Se dovete raggiungere attrazioni più lontane o magari state visitando Padova durante una calda giornata estiva (in alcuni periodi l'umidità è davvero alta), potete fare affidamento su un ottimo sistema di trasporti gestito dalla società BusItalia Veneto, che gestisce bus e tram. Su entrambi i mezzi può essere utilizzato lo stesso biglietto, sul bus è possibile acquistarlo anche a bordo con una maggiorazione.

Se avete a disposizione poco tempo per visitare la città oppure volete godervi un giro panoramico, vi consigliamo l'autobus turistico hop-on hop-off, il cui biglietto ha una validità di 24 ore, durante le quali potrete scendere e salire comodamente dal bus tutte le volte che vorrete! Ideale per raggiungere velocemente tutte le attrazioni principali della città (da €15,00 a persona).

Bus

padova stazione busFoto di Ivanfurlanis. Padova dispone di un ottima rete di bus urbani, i quali coprono in maniera capillare ogni angolo della città! Il punto nevralgico, in cui passano tutte le linee, è Piazzale della Stazione, dove oltre alla stazione ferroviaria si trova l'Autostazione Busitalia Veneto. Il servizio è attivo dalla mattina presto fino oltre mezzanotte.

Per quanto riguarda le tariffe, il biglietto di corsa singola ha una durata di 75 min e costa €1,30, se acquistato a bordo €2,00 (assicuratevi di avere i soldi giusti). C'è la possibilità di acquistare il carnet da 10 corse al costo di €12,00 (€1,20 a corsa) oppure l'abbonamento settimanale urbano a €12,00

  • Mappa scaricabile: mappa-bus-padova
  • Orari: dalle 6:30 alle 00:15;
  • Costo ticket/corsa singola: €1,30, se acquistato a bordo €2,00;
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: carnet 10 corse €12,00, abbonamento settimanale urbano €12,00.

Tram

strada tram e motorinoPadova offre anche un'unica linea del tram, sempre gestita dalla società BusItalia Veneto. Questa linea è la SIR1, la quale si compone di 25 fermate e ha come capolinea ai due estremi Capolinea Nord R e Capolinea Guizza R. Il servizio è attivo generalmente dalle 5:30 alle 23:30, con qualche piccola variazione in caso di festività.

Per quanto riguarda le tariffe, queste sono le stesse del bus: il biglietto di corsa singola ha una durata di 75 min e costa €1,30, in questo caso non può però essere acquistato a bordo. Disponibili sempre il carnet da 10 corse al costo di €12,00 (€1,20 a corsa) oppure l'abbonamento settimanale urbano a €12,00

  • Mappa scaricabile: mappa-tram-padova
  • Orari: dalle 5:30 alle 23:30;
  • Costo ticket/corsa singola: €1,30;
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: carnet 10 corse €12,00, abbonamento settimanale urbano €12,00.

Bicicletta

Oltre ai normali mezzi pubblici, a Padova troverete anche diversi servizi dedicati appositamente a chi ama muoversi in bicicletta. Grazie al servizio Good Bike Padova, potrete usufruire del bike sharing composto da 25 postazioni e 250 bibiclette. Per usufruirne basta abbonarsi al servizio a seconda delle necessità. Il servizio inoltre è attivo 24 ore su 24 e non prevede vincoli di percorso. Ricordatevi che alla fine del periodo del vostro abbonamento, il credito residuo non vi verrà rimborsato a meno che non lo rinnoviate entro 30 giorni dalla scadenza.

  • Mappa scaricabile: sito ufficiale
  • Orari: sempre aperto
  • Costo ticket/corsa singola: gratis i primi 30 minuti. €8,00 giornaliero;
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: annuale €25,00 con €5,00 di credito; mensile €10,00 con €2,00 di credito; settimanale: €5,00 con €2,00 di credito; 48 ore: €13,00

In auto

padova italia strade edificiL'uso dell'auto è davvero sconsigliato. Se arrivate in città con il vostro mezzo, la soluzione migliore è trovare un alloggio con il servizio parcheggio; se invece avete solo una giornata a disposizione, vi consigliamo di lasciare l'auto in un parcheggio e da lì spostarvi con i mezzi e a piedi.

Infatti, a Padova il traffico è molto caotico e il centro storico, dove si trovano molte delle attrazioni, è una ZTL, l'accesso è permesso solo a residenti e mezzi autorizzati.

ZTL

cittadella padovaTutto il centro di Padova è una Zona a Traffico Limitato, istituita nel 1989 e con il nome di zona blu. Qui l'accesso è consentito solo a determinate ore del giorno e a determinate categoria di veicoli. L'intera zona è ben sorvegliata da diverse telecamere, chiamate varchi elettronici, i quali controllano tutti gli ingressi della ZTL e alle corsie riservate. Per i trasgressori sono previste multe salate. C'è la possibilità di richiedere un permesso di accesso, chiamato contrassegno temporaneo, con richiesta da inoltrare direttamente sul sito ufficiale della città di Padova.

La Zona Blu è divisa a sua volta in 5 diversi settori, chiamati comparti: comparto Piazze, comparto Riviere, comparto Duomo, comparto Businello, comparto Eremitani. Osservano tutte orari diversi e coprono diverse aree della città, potete trovare tutte le info su ciascuna di queste zone direttamente sul sito ufficiale della città di Padova.

Soste e parcheggi

Padova dispone circa di 5.000 parcheggi, divisi tra parcheggi a raso, ovvero quelli lungo la strada delimitati dalle strisce blu, e i parcheggi all'interno delle strutture, sia all'aperto che sotterranei.

I parcheggi a raso sono a pagamento nei giorni feriali generalmente dalle 8:00 alle 20:00, con costi variabili in base alla zona, da €1,10/ora fino a €2,00/ora. I parcheggi custoditi hanno invece gli ingressi regolati da sistemi di sicurezza e sbarre automatiche, alcuni sono aperti anche 24h su 24. Anche in questo caso i prezzi sono variabili, arrivando anche a €3,00/ora. In alcuni casi conviene valutare il biglietto giornaliero.
Ci sono poi dei parcheggi gratuiti in alcuni punti della città, come il parcheggio di via Piovese (Ottieni indicazioni), di via Bembo (Ottieni indicazioni) o di via Guizza (Ottieni indicazioni). Potete trovare tutte le info dettagliate sul sito ufficiale della città di Padova, nella sezione parcheggi.

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)

Aggiornato a Novembre 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 80 viaggiatori.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail

Domande frequenti su Padova

Inserisci una domanda
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su