Padova Italia Architettura

10 Cose da mangiare a Padova e dove

Aggiornato a Marzo 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 35 viaggiatori.
Cosa mangiare a Padova? Scopri i migliori piatti, le specialitÓ della cucina tradizionale e dello street food locale, e i migliori ristoranti e locali tipici consigliati dai locals

Padova Italia ArchitetturaPadova è una città tra le più importanti del Veneto, universitaria e turistica allo stesso tempo, sempre molto popolata e movimentata, con un grande valore artistico e culturale. Anche dal punto di vista gastronomico è una città che ha molto da offrire con una cucina che intinge le proprie ricette dalla più generica cucina veneta rivisitandole e proponendo le sue personali versioni.
La cucina di Padova sfrutta molto i prodotti del territorio e propone ricette sostanziose, saporite e calde che si adattano benissimo soprattutto ai mesi invernali, freddi e umidi. Ecco le 10 cose da mangiare a Padova e dove.

1 - Bigoli con Ragù di Gallina

pici with ragu 8524965788Foto di Luca NebuloniSono la pietanza veneta per eccellenza! In particolare a Padova sono un must per ogni ristorante infatti si trovano ovunque e nelle versioni più svariate.

Sono un formato di pasta lunga, rigorosamente fresca, simile agli spaghetti ma con diametro più spesso. Il piatto proviene dalla cucina contadina, ovvero una cucina povera e realizzata con prodotti facilmente reperibili, infatti le ricette classiche prevedono condimenti base, come il ragù di gallina. Il sughetto si prepara con la carne tritata di gallina padovana, il brodo in cui è stata cotta, salsa di pomodoro e aromi.

  • Consigliato a: pranzo e cena
  • Costo medio: €12,00
  • Ingredienti principali: bigoli, carne di gallina, sugo

2 - Tagliatelle Radicchio e Pancetta

radicchio trevigianoIl radicchio trevigiano è un ingrediente immancabile nella cucina di ogni città veneta e infatti si ritrova anche in molte ricette padovane! Le tagliatelle oltre al radicchio, vengono condite con cubetti di pancetta, e la mantecatura viene fatta col taleggio.
La forma delle tagliatelle riesce ad intingersi per bene di formaggio, raccogliere i pezzi di pancetta e a mescolarsi perfettamente con le striscioline di radicchio.

  • Consigliato a: pranzo e cena
  • Costo medio: €12,00
  • Ingredienti principali: tagliatelle, radicchio, pancetta, taleggio

3 - Paccheri al Ragù d'Anatra

paccheri rigati al raguFoto di CristianoMayAllevare l'anatra è una tradizione antica per l'intera Pianura Padana, negli anni infatti ha avuto un'importante ruolo di sostentamento per la popolazione della zona, per questo si ritrova ancora oggi in molte ricette.

Una pietanza conosciuta per lo più come secondo piatto, ma a Padova in particolare si preferisce ricavarne uno squisito ragù dal sapore delicato e particolare che viene servito con i paccheri la cui forma riesce a trattenere perfettamente il condimento al suo interno per un piacere unico ad ogni forchettata.

  • Consigliato a: pranzo e cena
  • Costo medio: €15,00
  • Ingredienti principali: paccheri, anatra, sugo di pomodoro

4 - Gallina Imbriaga

Questo è uno dei principali secondi piatti della cucina tradizionale! Un'ottima portata il cui ingrediente base è la gallina padovana, l'inconfondibile specie con il ciuffo, originaria proprio della città alla quale viene dedicata un'apposita fiera. Non è difficile intuire che Imbriaga sta per "ubriaca"!
La carne della gallina, sminuzzata in pezzetti, viene infatti bagnata nel brandy e poi cotta nel vino aggiungendo aromi e spezie. Ma non è finita qui! Per accompagnare lo squisito sughetto ottenuto dalla cottura si prepara a parte un condimento a base di cipolla, funghi e pancetta e inoltre viene servita con un caratteristico contorno di polenta!

  • Consigliato a: pranzo e cena
  • Costo medio: €15,00
  • Ingredienti principali: gallina padovana, brandy, vino

5 - Baccalà alla Padovana

baccala alla vicentinaFoto di DiegoIl baccalà è uno dei pesci più proposti nella cucina veneta, infatti si ritrova in diverse ricette.
Il baccalà può essere cotto in umido, al forno o fritto, questo dipende dalla personale versione dello chef! La ricetta padovana "alla capuccina" e prevede una preparazione con acciughe, uvetta, pinoli, cannella e alloro, per un risultato che è un misto di sapori e profumi dolci e salati in perfetta armonia tra loro.

  • Consigliato a: pranzo e cena
  • Costo medio: €15,00
  • Ingredienti principali: baccalà, pinoli, uvetta, acciughe

6 - Risotto con i Rovinassi

risotto con i rovinassiFoto di Number55I rovinassi sono le interiora, quindi fegatini, cuori e durelli (i ventrigli dello stomaco). Per questa ricetta viene utilizzato solitamente il pollo anche se alcuni prediligono l'anatra.

Queste insolite ma deliziose parti dell'animale devono essere ovviamente pulite per bene, poi essere tagliate a pezzettini, fatte rosolare in un classico soffritto di cipolla, sedano e carota e infine sfumate col vino rosso per poi continuare la loro cottura in acqua così da ottenere il brodo di carne, con il quale si andrà a cuocere il riso.
Il risultato può non convincervi a primo impatto, ma vi assicuriamo che è un piatto davvero gustoso. Inoltre, se non andate matti per il riso, un'altra ottima variante è quella con i bigoli.

  • Consigliato a: pranzo e cena
  • Costo medio: €15,00
  • Ingredienti principali: riso, fegatini, cuori, durelli di pollo o anatra

7 - Gran Bollito Misto

il bollito misto 1Fonte: wikipediaE' il re della cucina veneta! A Padova la ricetta prevede la cottura in acqua di vari tagli di carne, tra cui i più famosi lingua, coda e cotechino, per ben 3 ore.

Le carni utilizzate sono quelle di maiale, manzo, cavallo, vitello e gallina che si uniscono in un'antica pietanza che affonda le sue radici nel lontano Seicento. Addirittura si dice che fosse il piatto preferito di Galileo Galilei! E come dargli torto, il gran bollito è un piatto davvero gustoso e sostanzioso anche se a volte potrebbe risultare stucchevole al palato. Per tale motivo viene accompagnato da una serie di salse come mostarda o la salsa verde preparata con acciughe, capperi, aglio e prezzemolo, senza dimenticare un buon puré di patate come contorno.

  • Consigliato a: pranzo e cena
  • Costo medio: €18,00
  • Ingredienti principali: carni varie bollite

8 - Folpetti

folpettiSi tratta dei moscardini, quei piccoli molluschi appartenenti alla famiglia del polpo. La ricetta è molto semplice, e bisogna munirsi solo di una buona manciata di molluschi e di limone, prezzemolo e alloro. La cottura avviene nel succo di limone insaporito con sale, pepe, prezzemolo e foglie di alloro. Infine si lasciano raffreddare e si servono semplicemente bagnati con il loro sughetto di cottura. Un piatto facile e veloce, ma un antipasto di grande effetto e dal forte sapore deciso!

  • Consigliato a: spuntino, pranzo, cena
  • Costo medio: €10,00
  • Ingredienti principali: moscardini, limone, prezzemolo, alloro

9 - Dolce del Santo

E' il dolce più diffuso, dedicato a Sant'Antonio da Padova poiché l'origine è molto antica e risale proprio al periodo in cui i frati della Basilica di Padova distribuivano ai poveri delle pagnotte le quali negli anni sono state arricchite sempre di più per alleviare la fame. La ricetta odierna rimane semplice da preparare ma ricca di ingredienti, formata da una base di pasta sfoglia, un ripieno di marmellata, scorze di arance, uvetta e mandorle tritate, e infine un pan di Spagna su cui viene ripiegata la sfoglia. Il risultato è una deliziosa torta soffice e saporita!

  • Consigliato a: colazione, merenda, spuntino
  • Costo medio: €4,00
  • Ingredienti principali: pasta sfoglia, pan di Spagna, marmellata, uvetta, mandorle

10 - Torta Pazientina

Questo dolce, storico e delizioso della cucina padovana , è nato circa nel 1600 in un convento della città. Sull'origine del nome si sostiene che venisse data ai malati come ricostituente, quindi dalla parola "pazienti". Alcuni però accreditano il merito alla pazienza, la quale serve per prepararla vista la complessità della sua ricetta molto elaborata. La torta pazientina infatti è formata da più strati nei quali si alternano pasta frolla di mandorle e pan di Spagna farciti di una squisita crema di zabaione. Per completare invece si cosparge la cima con scaglie di cioccolato.

  • Consigliato a: colazione, merenda, spuntino
  • Costo medio: €4,00
  • Ingredienti principali: pasta frolla, pan di Spagna, zabaione, scaglie di cioccolato

Dove mangiare a Padova: migliori ristoranti, locali tipici e street food

piazza di padovaIn una città mondana come Padova dove ad arrivare sono turisti di ogni età ma anche tanti ragazzi universitari, la zona maggiormente frequentata per quanto riguarda la gastronomia è il centro storico. Qui infatti si trova una variegata offerta gastronomica sia per quanto riguarda la tipologia (pizzerie, sushi-bar, ristoranti tipici) che per quanto riguarda le fasce di prezzo (street-food, osterie, ristoranti).

Prima ancora di parlare di pranzi e cene però, è doverosa una menzione allo Spritz, famigerato cocktail diffuso in tutta Italia che ha radici in Veneto, immancabile durante gli aperitivi, l'ora preferita dei cittadini divenuta ormai una tradizione. Ogni giorno infatti le piazze e i vicoli della città si animano di gente che si ritrova per consumare un aperitivo in compagnia terminando poi la serata in qualche locale storico del centro dove si mangia tipico, bene e a buon prezzo. Ecco i 10 locali migliori dove mangiare a Padova e dove!

1 - La Folperia

  • Descrizione: chiosco street food con menù di pesce e lumache, specializzato in folpetti e ottimi spritz
  • Specialità: folpetti in salsa verde
  • Prezzo medio: da €10,00 a persona
  • Indirizzo: piazza della Frutta, 1 - Ottieni indicazioni

2 - Osteria l'Anfora

  • Descrizione: locale informale, con arredi vintage in legno, menù tipico padovano e vino casereccio
  • Specialità: baccalà alla padovana
  • Prezzo medio: da €18,00 a persona
  • Indirizzo: via Soncin, 13 - Ottieni indicazioni / tel: 049 656629

3 - Bacaro Padovano

  • Descrizione: arredi in legno e atmosfera familiare, cucina padovana con prodotti locali e stagionali
  • Specialità: gallina imbriaga con polenta
  • Prezzo medio: da €20,00 a persona
  • Indirizzo: Via S. Gregorio Barbarigo, 3 - Ottieni indicazioni / tel: 049 876 2777

4 - Enotavola Pino

  • Descrizione: ristorante enoteca con wine bar e cucina a vista, menù tipico e di pesce
  • Specialità: bigoli con sgombro affumicato, panna acida e cipolla arrostita
  • Prezzo medio: da €25,00 a persona
  • Indirizzo: via dell'Arco, 37 - Ottieni indicazioni / tel: 049 876 2385

5 - Belle Parti

  • Descrizione: atmosfera romantica in ristorante stellato con pianoforte in sala e menù di pesce gourmet
  • Specialità: baccalà mantecato e biancoperla croccante
  • Prezzo medio: da €50,00 a persona
  • Indirizzo: via Belle Parti, 11 - Ottieni indicazioni / tel: 0498751822

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Guida di Padova

Torna su