piazza massena nizza

Cosa vedere a Nizza in un giorno

Cosa vedere a Nizza in un giorno? Quali sono i posti da non perdere? Ecco consigli utili e un itinerario per visitare la città in 24 ore!

piazza massena nizzaNizza è una delle città più famose della Francia. Meta prediletta dagli amanti della Costa Azzurra e di quella Francia che richiama ancora elementi italiani, è una città tutta da scoprire. Ex possedimento italiano, Nizza è divenuta territorio francese solo nel 1860 grazie al Trattato di Torino. Chi la visita se ne innamora perdutamente: il suo centro storico così particolare ed il lungomare, hanno reso famosa questa città in tutto il mondo. Vicinissima all'Italia, è anche un'ottima meta per una gita fuori porta, anche se di un solo giorno. Qui troverete tutte le informazioni necessarie per realizzare questo piccolo ma bellissimo viaggio.

Prima di partire: consigli utili

Prima di partire per Nizza tenete conto di alcuni punti fondamentali per organizzare il vostro viaggio. Organizzare il vostro viaggio in base a questi consigli vi aiuterà non poco durante la vostra breve visita in questa bellissima città.

  • E' preferibile visitare Nizza a piedi. Nella città è presente anche una linea di tram, ma non copre tutto il centro abitato.
  • Se viaggiate con la macchina potete parcheggiarla in uno dei numerosi parcheggi interrati della città, ma attenti alle dimensioni del vostro veicolo.
  • Alcuni musei prevedono un biglietto d'ingresso valido per le successive 24 ore e riutilizzabile anche per altri musei.
  • Se decidete di prolungare il vostro soggiorno a Nizza, date un'occhiata alle nostre offerte per hotel e accomodation!

Itinerario di un giorno a Nizza: Mattina

Mostra Mappa

1- Colazione, Museo Nazionale Marc Chagall e Place Garibaldi

museo nazionale marc chagallIl nostro viaggio inizia dalla colazione al Le Comptoir, dove potrete fare un'ottima colazione salutare (il locale infatti adopera ingredienti BIO) spendendo meno di €10, e dal Museo Nazionale Marc Chagall. Al suo interno troverete 17 tele illustrate con il messaggio biblico, tutte donate dal pittore alla Francia nel 1966. Tutte le tele riportano momenti dell'Esodo, della Genesi e del Cantico dei Cantici. Da qui premdete il Tram1 da Gare Thiers oppure l'autobus 3,7,9 o 27 per raggiungere Place Garibaldi, una delle piazze principali della città, che ricorda tanto le piazze italiane realizzate durante il regno dei Savoia. Se siete fortunati potreste anche trovare uno dei vari mercatini locali della città.

2- Museo di Arte Moderna e Contemporanea e Palais Lascari

Da Piazza Garibaldi spostatevi di poco ad est, troverete a pochissima distanza il Museo di Arte Moderna e Contemporanea, il cosiddetto MAMAC. Questo museo a vederlo inquieta un po': la sua struttura sembra quella di una roccaforte moderna, ma l'interno, luminoso e spazioso, è in grado di accogliere le opere di artisti come Gilbert and George, Alman, Cesar, Wesselmann, Andy Warhol e tanti altri ancora.Il museo è su 4 piani: il primo è dedicato alle mostre temporanee, mentre gli altri prevedono delle esposizioni fisse. Una volta arrivati all'ultimo piano, dove sorge la terrazza del museo, potrete anche godere di un bellissimo panorama su Nizza.
Finita la vostra visita al MAMAC, spostavevi a piedi (circa 10 min) o con l'autobus C fino a Promenade des Arts fino a raggiungere Palais Lascaris. Il Palais Lascaris è un palazzo nascosto tra i vicoli della Old Town di Nizza. Oggi questo magnifico palazzo barocco è diventato il museo degli strumenti musicali: ne contiene circa 500, cosa che oggi lo rende il secondo museo musicale più importante della Francia.

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 3,1 km / 41 min
  • luoghi visitati: Piazza Garibaldi (gratis), Museo di Arte Moderna e Contemporanea (€10), Palais Lascaris (€10)
  • Card, ticket e tour consigliati: Tour di Nizza in Segway
  • dove fare colazione: Le Comptoir, Rue Miron 5

Itinerario di un giorno a Nizza: Pomeriggio

Mostra Mappa

1-Pranzo e Cattedrale Sainte-Reparte

cascata collina castello nizzaPassando alla questione "cibo", la città vecchia è piena di locali dove pranzare godendosi l'atmosfera della Costa Azzurra. Noi vi segnaliamo Citrus. Qui potrete trovare una vasta selezione di piatti, uno più buono dell'altro, senza dimenticare i dolci. Tutto per un costo medio di circa €25 a persona.
Dopo pranzo fate una passeggiata fino a Place Rossetti, dove troverete la Catedrale Sainte-Reparte. Conosciuta anche come la Cattedrale di Nizza, dal 1906 è uno dei monumenti nazionali francesi. Visitando questo edificio barocco, potreste notare una certa somiglianza con la chiesa di Santa Susanna a Roma: la Cattedrale Sainte-Reparte infatti è stata ricostruita usando proprio questo modello.

2- Collina del Castello, Chapelle de la Misericordie e Torre dell'Orologio

Con una breve passeggiata di 5 minuti attraverso Rue Droite e Rue del Ponchettes arriverete all'ascensore gratuito che vi porterà fino alla cima della Collina del Castello. Da qui avrete una vista a 360° sulla città, sulla Punta di Rauba-Capeu e sul porto di Nizza. Arrivati qui non fermatevi, proseguite salendo ancora sulla sommità della collina fino ad arrivare alle cascate della città.
Una volta scesi dal castello, vi aspetta una passeggiata sul lungomare fino a Chapelle de la Misericordie, sul Cours Saléya, un capolavoro barocco di una sola navata costruito nel 1750 circa. Andando avanti su Rue Alezandre Mari arriverete in circa 5 minuti al Palazzo di Giustizia ed alla Torre dell'Orologio, uno dei monumenti più importanti di Nizza.

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 2,5 km / 36 min
  • luoghi visitati: Cattedrale Sainte-Reparte (gratis), Collina del Castello (gratis), Chapelle de la Misericordie (gratis), Torre dell'Orologio (gratis)
  • Card, ticket e tour consigliati: Tour in bus panoramico
  • dove pranzare: Citrus, rue Saint Reparate 7

Itinerario di un giorno a Nizza: Sera

Mostra Mappa

1- Cena e Place Massena

piazza massena nizzaIl nostro viaggio arriva ora in Place Massena, il cuore di Nizza. Ritrutturata da poco, è caratterizzata da un piano di calpestio composto da mattonelle bianche e grigie unico nel suo genere. Inoltre potrete vedere un'opera artistica chiamata "La Conversazione" che si estende su tutta la piazza: 7 pali ognuno dei quali ha, sulla sua sommità, un'opera di arte che simboleggia ognuno un continente. L'opera, creata dall'artista Jaume Plensa, è un messaggio per il dialogo tra i popoli del mondo. La sera questa piazza diventa un vero capolavoro: l'acqua delle fontane viene illuminata con i colori della bandiera francese creando uno spettacolo davvero unico. Potete cenare al Bistrot Chaud-Vin, proprio dietro Place Massena. Qui il costo medio di un pasto è di €25 circa.

2-Promenade des Anglais

Dopo cena completate la vostra giornata sulla Promenade des Anglais, il lungomare per eccellenza di Nizza. Godetevi la sera circondati sulla via preferita dagli abitanti di Nizza per passeggiare sul "cammino degli inglesi". Su questa strada, lunga ben 7 km, che è anche la location per il tradizionale Carnevale di Nizza con le sue battaglie di fiori, è ricca delle famose "sedie blu" simbolo di Nizza e di pergolati, che la rendono ancora più speciale.

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 2,1 km / 25 min
  • luoghi visitati: Place Massena (gratis), Promenade des Anglais (gratis)
  • Card, ticket e tour consigliati: Tour da Nizza alla Scoperta della Costa Azzurra
  • dove cenare: Bistrot Chaud-Vin, in Rue Chauvain 6

Cosa non vedere: le attrazioni a cui è meglio rinunciare

Nizza ha un centro abbastanza piccolo, ma per visitare bene le sue attrazioni serve comunque tempo. Se volete visitarla tutta provate ad allungare la vostra permanenza anche solo di un giorno, altrimenti ci sono alcuni siti che dovrete evitare. Qui ve ne diciamo alcuni:

  1. Jules-Cheret Fine Arts Museum: meglio non sovraccaricarsi di visite al museo se avete solo un giorno di tempo, questo poi si trova anche lontano dal resto del nostro itinerario.
  2. Parc Carol de Roumanie: per quanto possa essere bello, meglio evitare i giardini per questa volta. Il lungomare basta ed avanza come elemento naturale nel nostro viaggio.
  3. Casino Du Palais De La Mèditerranée: quando si ha solo un giorno di tempo non è una buona idea chiudersi in un Casino.

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo
Forse ti può interessare anche...

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Torna su