Santo Michelle Le Mont Saint Michel

Mont Saint-Michel, Normandia (Francia): dove si trova, quando andare e cosa vedere

Aggiornato a Giugno 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 162 viaggiatori.

Santo Michelle Le Mont Saint MichelMont Saint-Michel è un isolotto roccioso situato in Normandia, nella costa settetrnionale della Francia, famoso in tutto il mondo per i fenomeni legati alle maree. Infatti, se con la bassa marea l'isola è raggiungibile a piedi e prende le sembianze di una penisola, quando la marea si alza, il colle si isola dalla terra ferma, riportandovi in un'atmosfera medievale piena di fascino e mistero.

Ecco una guida su Mont Saint-Michel, Normandia: dove si trova, quando andare e cosa vedere!

Viaggiare informati: info utili

  • Abitanti: 33
  • Lingua: francese
  • Moneta locale: euro (€)
  • Clima: oceanico, fresco e umido, con precipitazioni distribuite tutto l'anno
  • Aeroporti più vicini: Dinard (DNR) a 52 km; Rennes (RNS) a 72 km; Jersey (JER) a 116 km; Guernsey (GCI) a 165 km

Dove si trova

Mostra MappaMont Saint-Michel è un comune della Francia. Situato sulla costa nord, fa parte del territorio della Normandia ed è situato sulla Manica. Si tratta di un isola tidale, situata alla foce del fiume Couesnon.

Come arrivare

  • Da Milano o da Roma: scalo a Parigi Charles De Gaulle e da lì raggiungere l'aeroporto di Rennes, a circa 72 km dal paesino - Confronta i voli da Roma e Milano
  • Da Parigi: si consiglia un comodo tour guidato di 1 giorno. In alternativa, volo per Rennes (1 ora circa), poi 1 ora di auto. Oppure treno da Parigi Montparnasse fino a Villedieu-les-Poêles e da lì autobus. Per maggiore autonomia, prendere un'auto a noleggio (da €30,00/giorno), Mont Saint-Michel dista 366 km (4 h in auto)

Quando andare? Info su clima e periodo migliore

Mese Temperature medie (min/max) Precipitazioni (giorni/mm)
Gennaio 3 / 9° 18 gg / 70 mm
Febbraio 4 / 10° 14 gg / 50 mm
Marzo 5 / 12° 16 gg / 60 mm
Aprile 6 / 13° 15 gg / 50 mm
Maggio 8 / 16° 15 gg / 50 mm
Giugno 10 / 18° 13 gg / 55 mm
Luglio 12 / 20° 12 gg / 55 mm
Agosto 13 / 21° 12 gg / 55 mm
Settembre 11 / 19° 14 gg / 70 mm
Ottobre 9 / 16° 15 gg / 80 mm
Novembre 5 / 12° 18 gg / 90 mm
Dicembre 4 / 10° 17 gg / 70 mm
  • Clima: atlantico, freddo e umido per la maggior parte dell'anno. Le precipitazioni sono distribuite lungo tutti i mesi e c'è sempre molto vento. Le temperatura non scendono sotto lo zero se non per pochi giorni e non superano mai i 25° d'estate
  • Periodo migliore: sicuramente la primavera e l'estate, quando le ore di luce sono più abbondanti
  • Periodo da evitare: l'inverno perché il sole, ammesso che si faccia vedere, ha una permanenza davvero scarsa
  • Consigli: l'influenza oceanica fa sì che il tempo possa cambiare rapidamente. Portate con voi un kway, scarpe comode e impermeabili e non dimenticate mai una felpa pesante, anche se viaggiate d''estate

Cosa vedere a Mont Saint-Michel

  1. Abbazia di Mont Saint-Michel: un vero prodigio dell'architettura ecclesiastica militare, composta da oltre 20 stanze, tra cui l'ambulacro dei monaci, la chiesa abbaziale, il chiostro della "Merveille", la sala degli ospiti e il refettorio. Situata sulla parte più alta del colle, l'abbazia si inonda di luce, regalando un'atmosfera mistica e unica nel proprio genere
  2. Maree: sono sicuramente il fenomeno più conosciuto legato a Mont Saint-Michel. Il mare si ritira fino a 15 km dalla costa dell'isola scoprendo la spiaggia per poi risalire con forte velocità, creando lo spettacolo più visibile di tutta l'Europa Occidentale almeno due volte al giorno
  3. Passeggiata nella baia: possibile farlo solo con una guida esperta. In alcuni periodi dell'anno, quando l'allineamente sole-terra-luna è ottimale, l'acqua sale velocemente e quindi è bene sapere a che ora accadrà il fenomeno, inoltre la baia è piena di sabbie mobili e può risultare quindi molto pericolosa a viaggiatori inesperti
  4. Grande Rue: passeggiare lungo questa via di Mont Saint-Michel è come vivere in un villaggio medievale. La lunga strada in salita attraversa il centro per condurvi fino all'abbazia mostrandovi negozi caratteristici e un famoso ristorante
  5. Omelette da Mere Poulard: questa locanda è la più celebre di Mont Saint-Michel, offre oltre 700 ricette. Da fare tappa assolutamente per assaggiare le squisite omelette

Cosa fare a Mont Saint-Michel: escursioni e tour

Curiosità e cenni storici

santo michelle le mont saint michelL'abbazia di Mont Saint-Michel venne costruita nel 709 d.C. per richiesta dello stesso Arcangelo Michele che apparve in sogno al vescovo Aubert. Per quanto sia ricordato come santo, in realtà Michele è uno dei più importanti Arcangeli della sfere celeste, il cui nome significa "colui che è come Dio" e viene quasi sempre raffigurato come un guerriero difensore della fede.

Ma oltre al culto di San Michele Arcangelo, quello che stupisce di Mont Saint Michel sono le maree, particolarmente visibili durante la primavera. L'allineamento Terra-Sole-Luna porta all'innalzamento dell'acqua che va a lembire il promontorio e poi se ne riallontana. Per essere sicuri di assistere a tale fenomeno è bene consultare il calendario delle maree, inoltre ricordatevi di affidarvi sempre ad una guida esperta per esplorare la baia!

Quanto costa visitare Mont Saint-Michel? Prezzi, offerte e consigli

mont saint michel abbazia 1 1Sicuramente Mont Saint-Michel non è una destinazione economica: la struttura molto piccola dell'isola e la grande richiesta turistica fanno sì che i prezzi siano più alti della media di Bretagna e Normandia.

Tuttavia, è innegabile che la visita di questo luogo unico al mondo lasci un ricordo indelebile e che valga davvero la pena spendere un pochino di più per visitarlo.

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su