Cosa vedere a Marrakech in un giorno

Aggiornato a Maggio 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 50 viaggiatori.
Cosa vedere a Marrakech in un giorno. Itinerario dei posti da non perdere assolutamente. Consigli utili per visitare Marrakech in 24 ore!

Una città marocchina viva e colorata, dove l'architettura, i souq, i colori della piazza principale e i tramonti infuocati vi ammalieranno.

La città è divisa in due zone una più antica e turistica, la Medina, e una più nuova e moderna "La Ville Nouvelle".
Questa località è perfetta per trascorrere un week end o per concludere un tour del Marocco.

Le cose da vedere e fare sono tante e in un solo giorno ovviamente non riuscirete a fare tutto, ma con il nostro itinerario potrete scoprirete le attrazioni principali. Ecco cosa vedere a Marrakech in un giorno.

Itinerario di un giorno a Marrakech: Mattina

Mostra Mappa

1 - Piazza Jemaa el Fna, Dar Si Said, Palais de Bahia, Mellah

edificio arco decorazione Iniziate la giornata a Marrakech nella piazza Djema El Fna che inizia a prendere vita e fate una buona colazione al "Cafè Restaurant Argana" (DH 22 / €2,00).

Da qui in 10 minuti a piedi, vedrete Dar Si Said, bellissimo palazzo eretto in onore dei mastri artigiani che oggi ospita il Museo delle Arti Marocchine (mer-lun 9:00-12:00 / 15:00-18:00; DH 30 / €2,82).

Lontano non più di 1 km, vi suggeriamo di visitare il Palais de Bahia, bellissimo edificio con più di 150 stanze (non tutte aperte al pubblico), soffitti dipinti e intarsiati, un harem e l'ampia corte d'onore (orario lun-giov 8:30-11:45 / 14:30-17:45; sab e dom 8:30-11:45 / 15:00-17:45; DH 10 / €1,00).

A sud del palazzo scoprite la Mellah, il quartiere ebraico caratterizzato da belle case dove vivono ancora alcune famiglie.

2 - Tombe dei Saaditi

 corano sure tombe saaditiNella seconda parte della mattinata visitate le Tombe dei Saaditi, in fondo a uno stretto vicolo all'estremità meridionale della Moschea della Kasbah (lun-dom 9:00-16:30, DH 10 / €1,00).
Costruite in marmo di Carrara, questo "cimitero" monumentale ospita il sultano saadita Ahmed el Mansour, principi, nobili, cancellieri e consorti.

Al termine dirigetevi verso la Moschea Koutoubia, impiegherete meno di 20 minuti a piedi.

In sintesi:

Itinerario di un giorno a Marrakech: Pomeriggio

Mostra Mappa

1 - Koutoubia, fontana Mouassin, Madrasa di Ben Youssef

marrakech marocco arabo moscheaPrima di visitare la moschea, fermatevi a pranzo a "Dar El Baroud".
Assaggiate il cous cous o le brochette, gli spiedini insaporiti con spezie e serviti con salsa piccante.

Dopo esservi rifocillati e riposati ammirate la bella Koutoubia con il minareto di 70 metri (DH 85 / €8,00 circa).
Intorno si trovano dei bei giardini dove poter ascoltare l'invito alla preghiera perché l'ingresso è interdetto ai non mussulmani.

Proseguite per "Rue Jbel Lakhdar" che vi condurrà alla fontana Mouassine che ha bellissimi dettagli in legno intagliato. Nell'area adiacente potrete anche ammirare la lana stesa al sole.
Non distante si trova la Madrasa di Ben Youssef, ovvero la scuola coranica che non dovete per nulla perdere!
Da soli o accompagnati da una guida visitate questo meraviglioso palazzo con un grande cortile interno, numerose stanze e cunicoli (lun-dom 9:00-18:00; DH 40 / €3,76).

2 - Souq, Piazza Djema El Fna

souk mercato bazar spezieIl resto del pomeriggio trascorretelo all'interno del souq, un grande mercato pieno di luci, suoni, odori e colori Le stradine sono coperte da una tettoia di canne, che fa filtrare molta luce; ai lati si susseguono negozi di spezie, frutta e olive che si alternano a banchetti che vendono specchi, tajine di terracotta smaltata, babbucce, gioielli d'argento tappeti e lanterne. Il paradiso per chi ama lo shopping!

Verso l'ora del tramonto non perdetevi Piazza Djema El Fna magari sorseggiando un te alla menta su una delle terrazze che danno sulla piazza.
Ascoltate il muezzin che richiama i fedeli e perdetevi a scrutare i colori del cielo che si mescolano a quelli dei banchetti presenti sotto di voi.

In sintesi:

Itinerario di un giorno a Marrakech: Sera

Mostra Mappa

1 - Cena e locali nella zona dell'Hivernage

marrakech marocco orientalPer la cena vi suggeriamo di prenotare un tavolo sulla terrazza di "El Kennaria Restaurant" per gustare antipasti marocchini e una squisita tajine (DH160 / €15,00).

Infine se volete andare in qualche locale dovete sapere che la maggior parte della vita notturna si svolge nella zona dell'Hivernage e lungo Blvd Mohammed VI (che si raggiungono in taxi a cifre un po' esorbitanti, perché i conducenti sanno che non ci sono alternative).
Tra i posti più in voga c'è il "Pacha" dove Dj di fama internazionale suonano musica fino all'alba (ingresso gratuito fino alle 22.00; poi DH 20 / €19,99).

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 5 km / 1 h 3 min
  • Luoghi visitati: quartiere dell'Hivernage
  • Dove cenare: El Kennaria Restaurant - Ottieni indicazioni

Prima di partire: consigli utili

  • Periodo migliore: ogni stagione è perfetta; ricordatevi però che in estate il caldo è spesso torrido e la città nelle ore centrali sarà piuttosto vuota. In inverno, invece, le temperature sono miti e riuscirete a scoprire la città senza sudare.
  • Come arrivare: Aeroporto di Marrakech-Menara (RAK), servito da compagnie come Ryanair, easyJet, Vueling. Dista 22 minuti dalla città e può essere raggiunto tramite transfer privato da €14,00 a coppia. In alternativa l'autobus n°11 collega l'aeroporto a Piazza Djemaa el Fna salturariamente (3DH/€0,30) oppure un petit taxi ha un costo di DH60/€6,00.
  • Come muoversi: il centro si gira a piedi tranquillamente; per la periferia è consigliabile spostarsi in taxi. Chiedete sempre il prezzo prima di salire, perché non si usa il tassametro. Ci sono degli autobus locali che partono da Place Foucauld, vicini a Djemaa el Fna che portano alla Ville Nouvelle (3DH/€0,30).
  • Dove dormire: il luogo più suggestivo è nella medina, magari in uno degli splendidi riad ristrutturati - Hotel e b&b a partire da €40,00 a camera - guarda le offerte
  • Consigli: è buona norma contrattare quando si fanno acquisti e lasciare la mancia in bar e ristoranti. E' una città islamica e, sebbene sia piuttosto tollerante, è bene coprirsi spalle e gambe e le donne dovrebbero avere con sé un grande foulard per coprirsi laddove richiesto.

Cosa non vedere: le attrattive a cui è meglio rinunciare

  1. Jardin Majorelle
  2. Giardini Menara
  3. Museo di Marrakech all'interno del Palazzo Dar M' Nebhi
  4. Palazzo El Badi
  5. l'esperienza in un hammam
Scopri la Guida Smart di Marrakech

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo Ŕ benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo

Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Guida di Marrakech

Torna su