Moschea Marrakesh Marocco 3

Cosa vedere a Marrakech in un giorno

Moschea Marrakesh Marocco 3Marrakech è una città che riassume tutto il fascino esotico del Marocco. Una città dai mille volti e contrasti: dall'atmosfera caotica di piazza Jamaa El Fna e della Medina, al silenzio e alla tranquillità dei giardini nascosti, dalla storia millenaria alla meravigliosa architettura araba. Una giornata in questa incredibile città vuol dire fare un viaggio tra colori, profumi e sapori unici, e anche se il tempo a disposizione non è molto potrete comunque immergervi nella sua atmosfera e capire la sua essenza!

State organizzando un viaggio in Marocco? Ecco tutti i nostri consigli su cosa vedere a Marrakech in un giorno!

Itinerario di un giorno a Marrakech


marrakech marocco oriental 2L'itinerario prevede le tappe principali escludendo musei e attrazioni che richiederebbero troppo tempo.

L'itinerario parte da uno dei simboli di Marrakech, la Moschea della Koutoubia! Purtroppo l'ingresso non è permesso, quindi ammiratela dall'esterno e raggiungete subito le Tombe Saadiane, una delle attrazioni più visitate. Concludete la mattina ammirando il Palazzo El Badi.

Dopo pranzo, raggiungete il vicino Palazzo El Bahia, per poi concludere il pomeriggio passeggiando e facendo acquisti nel meraviglioso souk di Marrakech, il mercato locale.

Infine, concludete la giornata in Piazza Jamaa El Fna, la piazza più famosa di tutta Marrakech. Qui la sera viene allestito un grandissimo night market dove assaggiare i piatti tipici e più particolari.

  • Mattina: Moschea della Koutoubia (gratis), Tombe Saadiane (70,00 MAD/€6,40), Palazzo El Badi (70,00 MAD/€6,40)
  • Pomeriggio: Palazzo El Bahia (70,00 MAD/€6,40), souk di Marrakech (gratis)
  • Sera: Piazza Jamaa El Fna (gratis)
  • Distanza percorsa: 3,9 km
  • Dove mangiare: Pranzo presso Le Tanjia, Place des Ferblantiers (Ottieni indicazioni) / Cena presso mercato notturno di Jamaa El Fna (Ottieni indicazioni)

Prima volta a Marrakech? Per ottimizzare i tempi ed avere un primo approccio con la città, ti consigliamo di prenotare un tour guidato a piedi con guida locale o un giro in autobus panoramico scoperto.

Di seguito analizzeremo nel dettaglio le 6 tappe principali del nostro itinerario.

1 - Moschea della Koutoubia

moschea marrakesh marocco 3Iniziate la mattina dalla Moschea della Koutoubia, facilmente raggiungibile in taxi da qualsiasi punto della città (se invece vi spostate in auto, nei pressi della moschea si trova il Parking Et Lavage La Koutoubia - Ottieni indicazioni).

Una volta arrivati, fermatevi ad ammirare dall'esterno questa grande struttura, uno dei simboli di Marrakech. Al momento della sua costruzione, nel 1158, era una delle più importanti moschee del mondo islamico e ha un minareto alto ben 69 m! Purtroppo l'interno non è visitabile, in quanto accessibile solo ai fedeli di fede islamica. Ma resta comunque uno dei luoghi più belli della città e merita assolutamente una foto dall'esterno!

Approfitta di una passeggiata nel parco: non potendo visitarla all'interno, approfittate di una bellissima passeggiata nel parco adiacente, il Parc Lalla Hasna. Si tratta di una vera e propria oasi verde, più simile ad un giardino botanico rispetto ad un semplice parco. Sempre accessibile e gratuito. Ottieni indicazioni

2 - Tombe Saadiane

saadiens tombs marrakech morroco 27218575137Foto di Matt Kieffer. Una volta scattata una foto alla moschea, assicuratevi di arrivare presto ad una delle attrazioni più visitate di Marrakech: le Tombe Saadiane. Dalla moschea potrete raggiungerle tranquillamente a piedi, percorrendo Rue Sidi Mimoun (1 km, 13 min).

Aperto al pubblico dal 1917, si tratta di un importante complesso tombale al cui interno riposano 66 membri della dinastia Saadiana. L'ingresso è molto stretto, ma una volta percorsa la piccola via vi ritroverete all'interno di un meraviglioso edificio, dove sono dislocate diverse stanze. L'edificio più importante è il mausoleo centrale, composto da tre diverse stanze e da un mihrab, una nicchia per le preghiere. Qui è sepolto il sultano Ahmad al-Mansur e i membri della sua famiglia.

Info sulla visita: aperto tutti i giorni 9:00-17:00. Ingresso unico 70,00 MAD (€6,40).

3 - Palazzo El Badi

the el badi palace marrakeshFoto di David Jones. Concludete la mattina raggiungendo uno dei palazzi più famosi della città, il Palazzo El Badi. Si trova ad appena 500 m dalle Tombe Saadiane, quindi potrete raggiungerlo tranquillamente a piedi (6 min).

Il Palazzo El Badi è un grande complesso architettonico che fu costruito verso la fine del XVI secolo, con lo scopo di celebrare la vittoria marocchina sui portoghesi nella battaglia di Alcazarquivir. Oggi il palazzo si trova in uno stato di rovina, ma merita assolutamente una visita. Una volta era un luogo davvero unico nel suo genere, infatti El Badi vuol dire "l'incomparabile", con oltre 300 stanze riccamente decorate. Oggi tutto questo splendore non è più visibile, ma potrete passeggiare nel giardino centrale, immaginandovi come doveva essere un tempo, e salire sulle mura, ammirando una meravigliosa vista su tutta la città.

Info sulla visita: aperto tutti i giorni 9:00-16:45. Ingresso unico 70,00 MAD (€6,40).

Non perderlo a giugno: in questo mese, il palazzo diventa il luogo di un'importante e sentita festa popolare e che vede la partecipazione di gruppi musicali e ballerini provenienti da tutto il Marocco.

4 - Palazzo El Bahia

palazzo el bahia marrakechDopo aver pranzato in Place des Ferblantiers (a 190 m dal Palazzo El Badi), raggiungete una delle opere architettoniche più belle di tutta Marrakech: stiamo parlando del Palazzo El Bahia, a soli 600 m dalla piazza, circa 8 min a piedi.

Questo meraviglioso palazzo fu costruito nel XIX secolo e fu la residenza del Gran Visir Bou Ahmed, che servì il Sultano Moulay al-Hassan I. Al suo interno si trovano ben 150 stanze e tantissimi giardini e cortili. Ogni stanza e ogni singolo giardino è unico nel suo genere. Una delle parti più belle è sicuramente il Cortile d'Onore, colorato, ricco di mosaici e circondato da colonne! Nelle giornate di sole i colori risplendono come non mai!

Info sulla visita: aperto tutti i giorni 9:00-16:30. Ingresso unico 70,00 MAD (€6,40).

Tutte le visite con una guida: se volete dedicare mezza giornata ad una scoperta approfondita della storia di Marrakech, compresi i suoi bei palazzi, vi consigliamo di affidarvi ad una guida locale. In 4 h potrete scoprire il Palazzo El Bahia, camminare nel quartiere ebraico e visitare le Tombe Sadiane. Info e costi qui

5 - Souk di Marrakech

souk mercato marrakech bazarA metà pomeriggio, conclusa la visita al Palazzo El Bahia, raggiungete la Medina, ovvero la Città Vecchia di Marrakech, dove si estende il grande souk. Dal palazzo potrete raggiungerla facilmente a piedi in appena 15 min.

Una volta arrivati a destinazione, preparatevi a passeggiare nel souk, un labirinto di stradine ricche di bancarelle, il luogo ideale per fare acquisti e immergersi nella cultura locale! Qui troverete davvero di tutto, dalle famose spezie agli oggetti di artigianato, dai prodotti tipici ad abbigliamento e souvenir.

Attenzione però a non perdervi, in quanto le stradine possono sembrare tutte uguali tra loro. Se preferite, potete optare per un tour privato con una guida locale (inizio anche alle 15:30, 16:00 o 16:30). Infine, ricordatevi questa regola: contrattate sempre! I prezzi non sono mai esposti e solitamente quelli di partenza sono sempre troppo alti.

Concediti un te alla menta con vista sulla città: tra un acquisto e l'altro, assicuratevi di fermarvi al Café Des Épices Marrakech Medina, uno dei locali più famosi, e anche più instagrammabili, di tutta Marrakech. Qui ordinate un tradizionale te alla menta, che vi verrà servito alla tipica maniera marocchina, magari accompagnato da qualche dolcetto locale. Ottieni indicazioni

6 - Jamaa El Fna

marocco oriental marrakech oriente 2Infine, trascorrete la serata a Jamaa el Fna, il cuore pulsante di Marrakech. Dichiarata Patrimonio UNESCO, rappresenta una delle "porte" d'accesso ai souk, quindi non sarà difficile raggiungerla!

Se di giorno la piazza è occupata da incantatori di serpenti, acrobati, venditori ambulanti e commercianti, di sera diventa un ristorante a cielo aperto, riempiendosi di baracchini, barbecue e chi più ne ha più ne metta! Qui potrete assaggiare in un unico luogo tutti i piatti tradizionali della cucina marocchina. Se non sapete da che parte iniziare, vi possiamo consigliare di prendere parte al tour notturno dello street food, con una guida locale che vi farà conoscere i piatti più famosi e da assaggiare assolutamente! Insomma, una degna conclusione di questa meravigliosa giornata a Marrakech!

Ammira il tramonto da una delle terrazze sulla piazza: uno dei momenti più magici di Marrakech è il tramonto, che vi consigliamo di ammirare da una delle terrazze dei locali che si affacciano sulla piazza. L'ingresso ai locali è gratuito ma è obbligatoria la consumazione.

Attività e idee per itinerari alternativi

marrakech terrazza decorazioneSe volete vivere un'esperienza nel deserto, che di solito richiede mezza giornata, allora vi consigliamo di dedicare la mattina alla visita della città, e il pomeriggio all'escursione nel deserto (magari regalandovi un momrabile giro in cammello, o magari una sessione di quod fra le dune).

Se vi appassiona la storia islamica, valutate una visita alla scuola musulmana Madrasa di Ben Youssef (70,00 MAD/€6,40) o al vicino Museo di Marrakech (70,00 MAD/€6,40). La visita vi porterà via almeno 3 h.

Se amate i giardini o viaggiate con bambini, vi consigliamo di visitare i famosissimi Jardin Majorelle (70,00 MAD (€6,40), i più famosi della città. Essendo fuori dal centro storico, è preferibile visitarli la mattina! Nel cuore del souk si trova il Jardin Secret (60,00 MAD/€5,50). Infine meritano una menzione anche i Giardini Menara (gratis), sono i più grandi e famosi, ma la loro visita richiede quasi un intero pomeriggio.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Marrakech: le 10 migliori attrazioni e cose da fare

  • Tour della città in famiglia: mattina visita ai Jardin Majorelle. Primo pomeriggio souk della Medina con tappa al Jardin Secret e nella seconda parte del pomeriggio Giardini Menara. Sera cena in un locale del centro storico (evitando Jamaa El Fna, molto frequentata e caotica)
  • Itinerario delle attrazioni gratuite: mattina Jamaa El Fna e Souk della Medina, con tappa alla Moschea. Pomeriggio ai giardini Menara. Sera Jamaa El Fna
  • Giornata tra i giardini di Marrakech: mattina visita ai Jardin Majorelle. Pomeriggio tappa alla Moschea con il Parc Lalla Hasna, poi passeggiata nei souk della Medina con tappa al Jardin Secret. Sera Jamaa El Fna
  • Alla scoperta della storia di Marrakech: mattina visita al Museo di Marrakech. Pomeriggio visita alla Madrasa di Ben Youssef e passeggiata nei souk della Medina. Sera Jamaa El Fna
  • Esperienza nella Palmeraie di Marrakech: mattina passeggiata nella Medina e nei souk, con visita ad uno dei palazzi di Marrakech. Pomeriggio giro in cammello e quad nella palmeria (partenza ore 14:00, durata 4 h). Sera Jamaa El Fna

Prima di partire: consigli utili

  1. Muoviti a piedi: la Medina di Marrakech è completamente pedonale, quindi muoversi a piedi è la soluzione più indicata per scoprire la città - scopri di più
  2. Informati sul Ramadan: trattandosi di un Paese Islamico, informatevi su quando cade il periodo del Ramadan, che corrisponde al nono mese del calendario lunare islamico. Durante questo periodo diversi locali sono chiusi durante il giorno e alcune attrazioni rispettano orari ridotti
  3. Evita l'estate: mesi come luglio e agosto sono sconsigliati, in quanto il caldo è davvero opprimente e soffocante, con temperature che superano i 40°! Il periodo migliore sono le stagioni intermedie - scopri di più
  4. Contratta sempre: a Marrakech vige una regola, ovvero contrattare! Che sia per acquisti nel souk o per corse in taxi, è normale farlo e non abbiate paura, anche perché essendo turisti tenderanno ad alzarvi il prezzo. Ovviamente, non si contratta nei ristoranti
  5. Assaggia i piatti locali: la cucina del Marocco è gustosa, sostanziosa e soprattutto molto economica! Fermatevi a pranzo in un locale, mentre la sera prediligete il caotico e famoso mercato notturno di Jamaa El Fna, dove potrete provare più piatti in una volta sola - scopri di più
  6. Viaggiare con i bambini: a Marrakech si può. Stando ovviamente sempre attenti, si tratta infatti di una destinazione sicura e dove, in molte attrazioni, i bambini entrano gratis fino agli 11 anni. Preferite attività all'aria aperta ed evitate la caotica Jamaa El Fna la sera, quando è davvero troppo frequentata

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)

Aggiornato a Marzo 2021 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 113 viaggiatori.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail

Domande frequenti su Marrakech

Inserisci una domanda
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su