rovine cattedrale san paolo

Cosa vedere a Macao in 3 giorni

Cosa vedere a Macao in 3 giorni. Itinerario dei posti da non perdere assolutamente. Consigli utili per visitare Macao in un weekend!

macaoMacao è una città cinese decisamente più piccola e meno caotica rispetto a tutte le altre e alla sua principale vicina Hong Kong. Per questo motivo molti non la scelgono come destinazione principale e le dedicano giusto una visita giornaliera. Noi invece la consigliamo assolutamente. Volete sapere perché? A Macao si fondono natura, storia, diverse religioni, la cultura orientale e quella portoghese per via della colonizzazione e infine tantissime attrazioni Patrimonio dell'Umanità. Se vi abbiamo convinti leggete il nostro itinerario per scoprire cosa vedere a Macao in 3 giorni!
VEDI ANCHE: Cosa vedere assolutamente a Macao

Prima di partire: consigli utili

  • Lingue: le lingue ufficiali sono il cantonese, il cinese e il mandarino. Poco parlate anche il portoghese e l'inglese
  • Moneta locale: Pataca (€1,00 = 9 MOP). In tutta la città è accettato ovunque anche il Dollaro di Hong Kong e lo Yuan cinese
  • Requisiti d'ingresso: passaporto con validità residua di almeno due mesi anche se è consigliabile, per evitare di incorrere in problemi aeroportuali, una validità di almeno sei mesi come negli altri paesi. Il visto non è necessario per soggiorni inferiori a tre mesi
  • Quando visitare Macao: ogni stagione è buona per andare a Macao se si pensa a tutti gli eventi che la città organizza, anche se per il clima sarebbe meglio scegliere il periodo tra ottobre e aprile, meno ventoso e meno piovoso. A Febbraio si svolge la grande parata per il Capodanno Lunare, tra maggio e giugno le Gare Internazionali di Dragon Boat, a settembre inizia la Competizione Internazionale dei Fuochi d'artificio e a novembre il Gran Premio di Macao
  • Come arrivare: Macao dispone di un suo Aeroporto Internazionale ben collegato all'Italia da voli che prevedono solo uno scalo (solitamente a Singapore o a Nanchino) per giungere a destinazione in 18/20 ore. L'aeroporto dista appena 6 km dalla città, ovvero 15 minuti in taxi e circa 50 con i mezzi pubblici. Riguardo ai mezzi, ci sono bus navetta gratuiti che viaggiano verso la maggior parte degli hotel, o almeno quelli più rilevanti. Se invece vi trovate ad Hong Kong potete scegliere di spostarvi in traghetto verso Macao in soli 90 minuti e con partenze ogni 15, al costo di circa 120HK$ / €13,00 (valuta di Hong Kong e non di Macao)
  • Dove dormire: il territorio di Macao si divide fondamentalmente in tre grosse zone, la penisola di Macao e le Isole Taipa e Coloane che pur essendo definite tali sono ben collegate al resto della città. La penisola di Macao è il centro del turismo cittadino, il luogo migliore per centralità, urbanizzazione e soprattutto per vivere a pieno la vita locale. Oltretutto essendo il quartiere più sviluppato a livello turistico è ormai in grado di offrire soluzioni di ogni genere in strutture ricettive per ogni tipo di budget.
    Hotel e b&b a Macau Peninsula a partire da €44,00 a camera - guarda le offerte
  • Come muoversi: a Macao non esistono mezzi su rotaie, quindi niente metropolitana e treni, solo autobus e taxi dei quali è consigliabile usufruirne solo per gli spostamenti più lunghi (tra la penisola e le isole) poiché muoversi a piedi nei principali centri non è affatto spiacevole trattandosi di una città non particolarmente caotica. Gli autobus sono gestiti dall'azienda TCM che ha tariffe fisse in base alle tratte e vanno da 22 a 44 MOP (da €2,50 a €5,00). Più conveniente è il Macau Pass al costo di 116 MOP al giorno (€13,00). I taxi invece partono da 17 MOP / €1,90. Per maggiori info, leggi l'articolo "Come muoversi a Macao".

Giorno 1

Mostra Mappa

1 - Mattina Colazione, Seac Pai Van Park e Giant Panda Pavillion

gian panda pavillionIl primo giorno si inizia l'itinerario proprio dalle isole Taipa e Coloane. Supponendo che abbiate deciso di alloggiare nella Macau Peninsula vi consigliamo di alzarvi presto e salire a bordo del bus 25 che senza cambi in 50 minuti giunge a destinazione. Innanzitutto dovrete raggiungere Coloane, la più distante, dove la mattinata sarà occupata dal Seac Pai Van Park e dal Giant Panda Pavillion, quindi sempre a bordo del 25 potrete scendere direttamente alla fermata Coloane Quarry.

Da lì a poco si trova il Sun Cafe per una ricca colazione dolce o salata a basso costo (25 MOP / €2,80) e poi sarete finalmente pronti per entrare gratuitamente nella più grande area verde della città, il Saec Pai Van Park, un parco polifunzionale e protetto nel quale passeggiare tra giardini e leghetti fino a giungere al Giant Panda Pavillion, accessibile con soli 10 MOP / €1,10, il quale ospita i tenerissimi panda giganti di cui tanto si sente parlare.

2 - Pomeriggio Pranzo, Museo della Storia di Taipa e Coloane, Museo delle Case di Taipa

cibo cinaQuando sarete usciti dal parco dovrete spostarvi a Taipa ma per questo tratto consigliamo il taxi anziché l'autobus in quanto il primo impiegherebbe solo 10 minuti mentre il secondo almeno 40 e prevede anche un cambio. Raggiungete il Museo della Storia di Taipa e Coloane ma siccome sarà già ora di pranzo fermatevi a mangiare delle ottime specialità cinesi nel vicinissimo Cheng Chau Chou Kei (costo medio di un piatto 18 MOP / €2,00).

Quando avrete finito potrete entrare (anche stavolta gratis) in questo affascinante ed elegante edificio verdino che vi racconterà la storia delle due isole di Macao attraverso una ricca esposizione di ritrovamenti storici. Al termine della visita percorrete a piedi Via Correia da Silva e Avenue de Carlos da Maia e in circa 7 minuti sarete arrivati al Museo delle Case di Taipa dove l'ingresso è gratuito e potrete ammirare cinque case risalenti all'epoca coloniale di Macao con la loro esposizione di oggetti e opere d'arte, nonché la splendida architettura di quel tempo.

3 - Sera Cena, Venetian Macao

Per cena potreste rimanere in zona scegliendo il Ristorante Ramen, un delizioso locale che serve ramen di ogni tipo e per tutti i gusti a soli 60 MOP / €6,60. Terminata la cena vi trovate a 10 minuti di cammino dal Venetian Macao, il casinò più grande del mondo ad accesso gratuito, l'importante è essere vestiti bene! Quì vi ritroverete in una piccola Venezia con repliche delle più importanti architetture della città dove non sarà necessario partecipare ai giochi e potrete scegliere semplicemente di trascorrere la serata tra negozi incredibilmente a buon mercato e l'elegante lounge bar.

In sintesi:

Giorno 2

Mostra Mappa

1 - Mattina Torre di Macao, Nam Van Lake, Museo d'Arte

macau towerIl secondo giorno è il momento di iniziare a visitare la Macau Peninsula, il cuore pulsante della città tra storia e vita locale. Si parte dalla Torre di Macao situata nel sud del territorio ma prima una buona colazione al Tromba Rija Macau, proprio vicino all'attrazione. Quì troverete una gran varietà di dolci portoghesi accompagnati da un buon caffè in un ambiente industrial raffinato e con prezzi adeguati (circa 50 MOP / €5,50 per fare colazione). Subito dopo sarete pronti per entrare nella pluripremiata sky tower di Macao, un'incredibile struttura di 338 metri d'altezza che offre una magnifica vista a 360° sulla città. Al suo interno è possibile provare il brivido del bungee jumping al costo di 888 MOP / €98,00 altrimenti se non siete interessati, il normale accesso alle piattaforme panoramiche del 58° e 61° piano costa 70 MOP / €7,00.

Dopo aver visitato la torre, dirigetevi a piedi in meno di 5 minuti al Nam Van Lake e godetevi una tranquilla passeggiata intorno a questo ampio lago artificiale situato nel bel mezzo della città e con un po' di fortuna riuscirete a coinciliare la visita con gli allenamenti di dragon boat, lo sport acquatico cinese per eccellenza. Dall'altra parte del lago si trova il Museo d'Arte, raggiungibile a piedi tramite Avenue Dr. Sun Yat-Sen, un'esposizione che si estende su 5 piani con ingresso gratuito. Al suo interno si trovano dipinti cinesi, calligrafia cinese, ceramiche, immagini storiche della città e opere d'arte contemporanea.

2 - Pomeriggio Pranzo, Lotus Square, Museo del Vino, Guia Lighthouse

museo del vinoTrascorsa la mattinata, potreste fermarvi a pranzo al vicinissimo Chxb PaperMoon, un elegante ristorante tipico dalle deliziose proposte orientali che con circa 100 MOP / €11,00 vi sazierà senza dubbio. Poco distante dal locale (10 minuti a piedi o 5 col taxi) si trova Lotus Square, una piccola piazzetta con una bellissima e alta statua dorata rappresentante un loto, uno dei principali simboli d'Oriente! La visita a questa piazza richiederà poco tempo, giusto il tempo di scattare una foto.

Attraversando la piazza, in un minuto si arriva al Museo del Vino, un'attrazione immancabile in una città colonizzata dai portoghesi. Quì infatti osserverete l'importanza sociale, economica e culturale della bevanda attraverso utensili e macchinari nonché una ricca collezione di 1115 vini portoghesi e 28 cinesi. L'ingresso costa appena 20 MOP / €2,20 e l'attrazione è consigliatissima. Ultimo sito del pomeriggio è la Guia Lighthouse per la quale vi consigliamo 5 minuti in taxi piuttosto che 30 in autobus o a piedi. Si tratta di di una fortezza religiosa inserita nell'UNESCO che difese la città dalle invasioni olandesi. L'esterno è riconoscibile dalla sua facciata bianca ornata di giallo mentre all'interno si trovano ancora la polveriera, la torre di guardia, una cisterna e il labirinto di tunnel sotterranei usati durante la Seconda Guerra Mondiale. L'ingresso è gratuito!

3 - Sera Cena, Lou Lim Loc Garden

Per la serata è prevista l'esplorazione del Lou Lim Loca Garden, raggiungibile in soli 13 minuti a piedi dalla fortezza. Strada facendo si incontra il Samurai Fish, un piccolo ristorante informale ottimo per una cena cinese e giapponese principalmente a base di pesce e con prezzi nella norma (costo medio di un piatto 70 MOP / €6,60). Quando avrete finito vi attende una bella passeggiata all'interno del Lou Lim Loc Garden con ingresso gratuito. Questo è un giardino pubblico, ritrovo storico della gente del luogo, nel quale immergersi nella vita popolare di Macao tra alberi, fiori, piante e laghetti.

In sintesi:

Giorno 3

Mostra Mappa

1 - Mattina Colazione, Tempio di A-Ma, Casa del Mandarino

tempio cineseL'ultimo giorno è dedicato alle restanti attrazioni di Macau Peninsula. Si inizia dal Tempio di A-Ma facendo prima una sosta al Cafe Honolulu, un bar dagli arredi cinesi dove sorseggiare caffè accompagnato da ottimi dolci per circa 50 MOP / €5,50. Quando sarete sazi entrate gratuitamente nel Tempio di A-Ma, un antico luogo di culto taoista edificato sulla collina di Barra per la divinità delle acque Mazu e dichiarato Patrimonio dell'Umanità. Quì si trovano statue e rappresentazioni della divinità, oggetti religiosi ed ornamenti classici cinesi, insomma il luogo ideale per conoscere la cultura locale.

Terminata la visita, spostatevi a piedi in circa 5 minuti verso la Casa del Mandarino, altro sito Unesco di Macao. Questo complesso residenziale fu la casa di Zheng, il riformatore della dinastia Qing, e presenta una superficie di 4.000 m² con stile architettonico e arredi esclusivamente cantonesi che al suo interno conserva oggetti e reperti legati alla famiglia che vi abitò. L'ingresso costa appena 36 MOP / €4,00.

2 - Pomeriggio Pranzo, Sam Kai Vui Kun, Cattedrale di San Paolo, Tempio di Na Tcha

rovine cattedrale san paoloTra il Tempio di A-Ma e la Casa del Mandarino sarà trascorsa già tutta la mattina. La prossima attrazione dista altri 10 minuti a piedi, quindi potete incamminarvi fermandovi per un pranzo veloce ma gustoso all'Isaac Toast & Coffee Macau che serve toast di ogni tipo e con circa 60 MOP / €6,60 vi sarete saziati e avrete bevuto anche il caffè! Adesso è la volta del Sam Kai Vui Kun (ingresso gratuito), ancora un altro sito UNESCO della città, il tempio dedicato a Guan Yu venerato sia dai buddhisti che dai taoisti costruito però secondo un'architettura prevalentemente occidentale come simbolo della coesistenza armoniosa delle due culture.

Terminata questa visita, dirigetevi verso la Cattedrale di San Paolo distante appena 5 minuti di cammino, dove ad attendervi in realtà ci saranno le rovine della Chiesa precedute da una breve scalinata. Questo edificio risale all'epoca portoghese ed oggi ne rimane in piedi, in modo straordinario, solo l'imponente facciata barocca. Anche questo è un sito UNESCO e la visita è gratuita! Per finire il tour pomeridiano, spostatevi al Tempio di Na Tcha situato proprio difronte alla Chiesa. Si tratta ancora di un altro sito UNESCO ed è un tempio dedicato appunto alla divinità Na Tcha costruito ed abbellito in modo semplice. Il portone d'ingresso infatti porta all'unica piccola camera che presenta poche decorazioni, alcuni dipinti sotto il portico e delle sculture in ceramica raffiguranti animali.

3 - Sera Cena, Hong Kung Night Market

In soli altri 5 minuti di cammino sarete arrivati ai mercati notturni di Hong Kung, da non confondere con Hong Kong! Ma dopo questa lunga giornata di cammino, concedetevi una bella e duratura pausa per la cena presso il ristorante Tai Long Fong Casa de Cha che incontrate per strada. E' un locale informale nel quale si fondono le migliori ricette tipiche asiatiche che vengono servite in maniera abbondante e a prezzi bassi (costo medio di un piatto completo 80 MOP / €8,80. Quando avrete ritrovato le vostre energie sarete pronti per avventurarvi tra le bancarelle del Night Market e dedicarvi allo shopping. Quì troverete di tutto e di più e vi garantiamo che riuscirete a fare grossi affari se sarete bravi a contrattare!

In sintesi:

Quanto costa un weekend a Macao

cibo cineseLeggendo l'itinerario da noi consigliato vi sarete accorti che la maggiorparte delle attrazioni sono gratuite e che sia i mezzi che il cibo costano davvero poco. In media un pasto costa infatti tra 45 e 63 MOP ovvero tra i €5,00 e i €7,00. Inoltre dovrete mettere in conto solo qualche taxi e autobus ogni tanto poiché molte tappe sono fattibili a piedi. Questo fa diminuire decisamente i costi di un weekend compensando al volo di andata e ritorno, la parte più costosa del viaggio. Avrete quindi più soldi in tasca da spendere in qualche extra quali spuntini, aperitivi, drink, shopping e divertimenti vari, i quali vi costeranno comunque poco! Ecco i principali costi nel dettaglio:

  • Costi per mangiare: circa €20,00 al giorno a persona (compresi colazione, pranzo, cena). Circa €60,00 per l'intero weekend
  • Costi per musei e attrazioni: circa €15,00 a persona seguendo l'itinerario da noi suggerito
  • Trasporti: circa €20,00 a persona spostandosi con taxi e autobus e considerando che gli spostamenti da e per l'aeroporto sono gratuiti
  • Hotel, alloggi e b&b: Hotel e b&b a partire da €44,00 a camera - guarda le offerte
  • Svago: da €30,00 a persona (compresi spuntini, caffè, aperitivi e drink)
  • Costo complessivo di un weekend a Macao: da €213,00 a persona, voli esclusi

Consigli, info utili e itinerari per visitare Macao

  • Come ci si muove in città?
    A piedi, in metro, in bus... qual è il modo migliore per visitare Macao? Ecco tutte le info sulla mobilità, con mappe, disponibilità e prezzi dei mezzi pubblici, e consigli su come muoversi a Macao
  • Poco tempo a disposizione? Ecco l'itinerario di 1 giorno!
    Eh si, le cose da vedere sono sempre troppe e il tempo non basta mai! Ma nulla è perduto, meglio poco che niente, no? Ci abbiamo pensato noi a costruire degli itinerari ad hoc per non saltare i must di Macao: ecco cosa vedere in un giorno
  • Le attrazioni imperdibili in città
    In ogni città ci sono alcune cose che proprio non si possono perdere. Siete certi di conoscere tutti quanti i must, le attrazioni assolutamente imperdibili in città? Ecco un piccolo ripasso: le 10 cose da vedere assolutamente a Macao!
  • Le specialità tipiche e i migliori ristoranti di Macao
    Suvvia, non avrete mica intenzione di andare a Macao e mangiare al McDonald's... Ma certo che no, in ogni città ci sono delle specialità da provare assolutamente: ecco 10 cose da mangiare a Macao e dove!

Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su