10 Cose da vedere assolutamente a Lione

Cosa vedere a Lione in Francia? Quali sono i luoghi di interesse da visitare? Cosa vedere di particolare? Ecco le 10 cose da vedere a Lione e dintorni e da non perdere assolutamente!

per un soggiorno alternativo in terra di francia scegliete lioneSe avete bisogno di staccare la spina, anche solo per un weekend, e avete voglia di regalarvi una vacanza "mordi e fuggi" in una località europea, ma praticamente a due passi dal nostro Paese, allora la francese Lione fa al caso vostro. Lontana dall'atmosfera cosmopolita di Parigi, questa suggestiva città è divisa in tre aree: la Presqu'Ile, la penisola formatasi dove i due fiumi Rodano e Saona si incontrano; la Corix-Rousse, la collina conosciuta per la presenza storica delle seterie; Fourvière, la collina che prende il nome dalla omonima Basilica.
VEDI ANCHE: LE CITTA' PIU' IMPORTANTI DELLA FRANCIA
Alternativa ideale per gli amanti dell'arte e della cultura transalpina, per coloro che sono alla ricerca di un soggiorno indimenticabile, senza per forza dover soggiornare in mete caotiche e, forse, troppo dispersive. Conosciamola meglio attraverso la top ten delle attrazioni imperdibili della città.

1 - Città Vecchia

perdetevi tra gli affascinanti vicoli della citta vecchiaE' stata inserita nel prestigioso elenco dei Patrimoni dell'Umanità UNESCO la Città vecchia di Lione. Considerato il più grande quartiere rinascimentale europeo l'area, che sorge a Presqu'ile, è stata recuperata dopo anni di abbandono ed ospita al suo interno alcuni tra i più importanti monumenti della città.

  • Come arrivare: dal centro di Lione si raggiunge a piedi in 12 minuti, tramite Rue du Président Edouard Herriot
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis, visita libera
  • Card, ticket e tour consigliati Tour guidato a piedi della città vecchia

2 - Museo di Belle Arti

il palazzo sede del museo di belle artiSito all'interno di un palazzo del 1600 in Place des Terraux il Museo di Belle Arti della città, oltre ad ospitare una vasta gamma di opere di noti artisti francesi, italiani ed europei (tra i quali, il famosissimo Van Gogh), è famosa per possedere un'importante collezione di monete (circa 50mila pezzi) ed un'altrettanto grande raccolta di oggetti d'arte.

  • Come arrivare: a piedi dal centro procedendo in direzione ovest su Rue de la Poulaillerie verso Rue Gerbe in appena sette minuti
  • Orari: mer-lun ore 10:00 - 18:00 (il venerdì il museo apre alle ore 10:30)
  • Costo biglietto: intero € 12,00; ridotto € 7,00. Ingresso gratuito a questo ed altri musei della città qualora si possegga la Lyon City Card

3 - Cattedrale di Saint Jean

e sita all interno della citta vecchia la cattedrale di saint jeanE' dedicata a Santo Stefano e San Giovanni Battista la cattedrale di Saint Jean, sita anch'essa all'interno della Città Vecchia di Lione. La struttura religiosa, esempio eclatante di edificio costruito "a cavallo" tra due stili architettonici - romanico e gotico - è interessante soprattutto per la presenza, al suo interno, di uno dei più antichi orologi astronomici del Vecchio Continente.

  • Come arrivare: dista circa un chilometro a piedi dal centro città. Attraversando Rue Grenette, l'edificio si raggiunge in meno di 15 minuti
  • Orari: lun-ven ore 08:15 - 19:45; sabato ore 08:15 - 19:00; domenica 08:00 - 19:00
  • Costo biglietto: gratis, visita libera

4 - Basilica di Notre-Dame de Fourvière

il monumento religioso per eccellenza a lione, la basilica di fourviereRicorda la "silhouette" di un elefante rovesciato la Basilica di Notre-Dame de Fourvière, eretta nel luogo ove furono uccisi i primi martiri cristiani della città. E' ritenuta l'edificio religioso più importante di Lione e si caratterizza per la mescolanza degli stili architettonici all'esterno (gotico, classico e bizantino), per la presenza di ben 4 torri ottogonali e per il bellissimo mosaico interno dedicato alla vita della Vergine Maria.

  • Come arrivare: in bus in circa 43 minuti, con partenza dalla stazione di Lione-Part-Dieu. Basta salire a bordo del mezzo TER 16860Lyon-Perrache per circa 7 minuti; dalla fermata di Gare de Lyon-Perrache, proseguire a piedi
  • Orari: lun-sab ore 09:00 - 12:30; 14:00 - 18:00
  • Costo biglietto: gratis, visita libera

5 - Museo delle Confluenze

il futuristico interno del museo delle confluenzeNel luogo dove i fiumi Rodano e Saona confluiscono tra loro sorge il futuristico Museo delle Confluenze. Un edificio assolutamente contemporaneo, che ospita al suo interno un'imponente esposizione dedicata all'umanità raccontata attraverso la mescolanza di saperi e discipline diverse, dall'etnologia alla scienza, dalla natura alla mitologia. Imperdibile.

  • Come arrivare: salite a bordo del bus TER 16860Lyon-Perrache dalla stazione di Lione-Part-Dieu. Scendete a Gare de Lyon-Perrache e proseguite a piedi per mezz'ora
  • Orari: mar-mer-ven ore 11:00 - 19:00; gio ore 11:00 - 22:00; sab-dom ore 10:00 - 19:00. Il lunedì il museo è chiuso
  • Costo biglietto: intero € 9,00; prezzo ridotto per lavoratori disabili in ambiente protetto (esteso a tutti a partire dalle ore 17:00) € 6,00; ridotto per ragazzi dai 18 ai 25 anni € 5,00; ingresso gratis sino al 18esimo anno di età, per i disoccupati e per persone affette da disabilità con accompagnatori/trici

6 - Theatres Romains de Fourviere

l antichissimo theatres romains de fourviereUna testimonianza della grandezza dell'Impero Romano in terra gallica è data dal Theatres Romains de Fourvière, teatro costruito sotto l'egida dell'imperatore Augusto ed attualmente utilizzato per promuovere alcune importanti kermesse artistico-culturali a Lione. Lo stato di conservazione dell'attrazione è davvero ottimo: non è imponente come alcuni dei nostri teatri greco-romani, ma il colpo d'occhio dalla cima degli spalti è ugualmente notevole.

  • Come arrivare: è consigliabile munirsi di auto a noleggio o, magari, ricorrere al taxi. In appena 12 minuti l'attrazione è raggiungibile, a patto di imboccare Rue de la République in direzione di Place des Terreaux
  • Orari: sempre accessibile al pubblico
  • Costo biglietto: gratis, visita libera

7 - Rue du Boeuf

shopping locale a rue du boeufIl momento dello shopping diventa una sorta di "rituale", un momento nel quale scegliere con cura il souvenir da regalare ad amici e parenti, testimonianza tangibile della nostra presenza in questa o quella città. A Lione tappa obbligata per acquisti davvero "alternativi" ed unici è Rue du Boeuf, strada costellata di botteghe artigianali e atelier di tessitori provetti, dove ammirare i veri artisti locali all'opera.

  • Come arrivare: dal centro città, procedere a piedi in direzione ovest su Rue de la Poulaillerie verso Rue Gerbe. La destinazione finale dista circa 13 minuti
  • Orari: /
  • Costo biglietto: /

8 - Le Mur Des Canuts

l impressionante nella sua veridicita le mur des canutsE' talmente ben realizzato da sembrare vero. Sorprende per la sua dinamicità ed il suo realismo nei dettagli Le Mur Des Canuts, di più recente realizzazione. Si tratta di un monumentale murales realizzato sulla facciata di un vecchio stabile, sul quale sono ritratti anche alcuni dei volti noti del cinema, della sartoria, della storia, tutti nati a Lione.

  • Come arrivare: più velocemente in automobile, percorrendo Montée de la Boucle
  • Orari: /
  • Costo biglietto: /

9 - Institut Lumière

la mecca per gli amanti della settima arte, l istituto lumiereE' La Mecca dei patiti della storia del Cinema, quello con la "C" maiuscola, nonché orgoglio dei Lionesi. La città fu la casa dove proliferò l'attività cinematografica dei celeberrimi fratelli Lumière, i "padri" del cinematografo e pionieri dell'arte che tanto potere ha dato, negli anni, a registi e produttori da ogni parte del Globo. L'Istituto Lumière, realizzato all'interno dell'abitazione in stile Liberty della famiglia in quartiere Montplaisir, contiene al suo interno tutte le "memorie" legate all'attività dei geniali fratelli Lumière: foto, documenti e il leggendario cinematografo: l'oggetto che diede il via alla "magia".

  • Come arrivare: in automobile, tramite Avenue des Frères Lumière, l'attrazione si raggiunge dal centro di Lione in 23 minuti
  • Orari: mar-dom ore 10:00 - 18:30
  • Costo biglietto: intero € 7,00; ridotto (per under 18, over 60, studenti, disabili con accompagnatore, disoccupati, studenti, insegnanti) € 6,00; gruppi di almeno 7 persone e famiglie numerose € 5,50. Ingresso gratuito per bambini sotto il settimo anno di età

10 - Opéra Nouvel

l opera nouvel di lioneNeoclassicismo e modernità trovano perfetto equilibrio nella struttura architettonica dell'Opéra Nouvel, teatro sempre ricco di eventi di musica e lirica nella propria programmazione, con un calendario sempre aggiornato a cura della Opéra National de Lyon. Assistere ad un evento è un'occasione unica e vale il prezzo del biglietto.

  • Come arrivare: a piedi, in direzione est su Rue de la Poulaillerie verso Rue de la République in soli 6 minuti
  • Orari: mar-sab ore 12:00 - 19:00 (oltre agli orari degli eventi in calendario)
  • Costo biglietto: intero € 12,00; ingresso gratuito con la Lyon City Card. Le visite vanno pianificate. Per quanto riguarda gli spettacoli, attenersi ai prezzi previsti per ogni singolo evento

Organizza il tuo viaggio: Volo, Hotel e Tour

Lione è una città ricca di attrazioni, la maggior parte delle quali accessibili gratuitamente. E' una località ben servita da mezzi pubblici e percorribile anche a piedi, specialmente nell'area della Città Vecchia. E' possibile pernottare spendendo relativamente poco: è consigliabile, però, prenotare con un certo anticipo, per "accaparrarsi" le migliori offerte.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su